Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Il male

 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Si avvicinò e camminava con loro
Autore Messaggio
porkospino



Età: 37
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/03/07 15:11
Messaggi: 2
Residenza: roma

MessaggioInviato: Lunedì 16 Aprile 2007, 20:23    Oggetto: Il male Rispondi citando

che cos'è il male?
Top
sponsor
sponsor
porcellinopacifico



Età: 59
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 08/03/07 19:46
Messaggi: 382
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Martedì 17 Aprile 2007, 15:19    Oggetto: Rispondi citando

Per me il male è definibile in negativo, come distorsione del bene.
Mi rendo conto che non è una risposta perché a sto punto sarebbe da definire il bene.
Ma vorrei io farti una domanda perché chiamare fede un topic e chiedere:
"che cos'è il male?"
Io penso che il bene e il male sussistano indipendentemente dalla fede.
Certo per fede uno può arrivare ad identificare bene e male anche tramite categorie soprannaturali in cui crede, ma ritengo che la morale sia fondabile anche su valori umani, condivisibili sia da che crede, sia da chi non crede, o crede in qualcosa o qualcuno diverso.
Top
porkospino



Età: 37
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/03/07 15:11
Messaggi: 2
Residenza: roma

MessaggioInviato: Martedì 17 Aprile 2007, 19:24    Oggetto: fede Rispondi citando

il male non viene da Dio, ma lui lo permette. che vuol dire?
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 34
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Martedì 17 Aprile 2007, 19:35    Oggetto: Rispondi citando

vuol dire che sei tu che devi fare il bene, e non essere buono...(come diceva il buon bp)
Top
KawaStyle



Età: 31
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 16/08/06 16:20
Messaggi: 317
Residenza: Lucca

MessaggioInviato: Martedì 17 Aprile 2007, 19:47    Oggetto: Rispondi citando

e chi è bp =|
Top
porcellinopacifico



Età: 59
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 08/03/07 19:46
Messaggi: 382
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Mercoledì 18 Aprile 2007, 08:23    Oggetto: Rispondi citando

KawaStyle ha scritto:
e chi è bp

sta per Baden Powell fondatore dello scoutismo (di siti ne puoi trovare a migliaia in tutte le lingue del mondo te ne cito un paio giusto per un occhiata)
http://it.wikipedia.org/wiki/Robert_Baden-Powell
http://www.tuttoscout.org/testi/bp.html
ribadisco quello che ho scritto nell'altro topic fede (tra l'altro caro porkospino non fare di questi scherzi di aprire due topic con lo stesso nome e lo stesso tema che pensavo i essere rinc...ito del tutto...)
porcellinopacifico ha scritto:
Per me il male è definibile in negativo, come distorsione del bene.
Mi rendo conto che non è una risposta perché a sto punto sarebbe da definire il bene.
Ma vorrei io farti una domanda perché chiamare fede un topic e chiedere:
"che cos'è il male?"
Io penso che il bene e il male sussistano indipendentemente dalla fede.
Certo per fede uno può arrivare ad identificare bene e male anche tramite categorie soprannaturali in cui crede, ma ritengo che la morale sia fondabile anche su valori umani, condivisibili sia da che crede, sia da chi non crede, o crede in qualcosa o qualcuno diverso.

a dire qui ti spieghi meglio. Introduci quello che è uno dei temi più antichi della meditazione religiosa, la teodicea, che, ad esempio, nella bibbia viene affrontato soprattutto nel libro di Giobbe.
Personalmente sono molto vicino al pensiero di Hans Jonas nel suo libro , Il concetto di Dio dopo Auschwitz (una voce ebraica)
http://www.scanner.it/libri/auschwitz719.php
in breve (cito dal link sopra riportato)
Citazione:
Il Dio di Jonas non è indifferente alle vicende umane ma Egli non può causarle o dirigerle. È un Dio che non è distante dal mondo e tuttavia non è onnipotente.

Chiaramente io, da credente, mi rendo conto che rinunciare all'idea di onnipotenza di Dio può sembrare una contraddizione: siamo stati abituati a pensare Dio, se esistente proprio come onnipotente.
Top
gaze



Età: 34
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 28/07/06 14:22
Messaggi: 119
Residenza: Livorno

MessaggioInviato: Mercoledì 13 Giugno 2007, 10:42    Oggetto: Rispondi citando

Vi metto solo una frase,che secondo me è bellissima....e ci sta! Wink

L’uomo è condannato ad essere libero: condannato perché non si è creato da se stesso, e pur tuttavia libero, perché, una volta gettato nel mondo, è responsabile di tutto ciò che fa.(Sartre)
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Si avvicinò e camminava con loro Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org