Parliamo di dicembre 14, 2011

Il cattolico Tintin secondo Spielberg


 

Che ne è del film? Tintin è il cavaliere senza macchia e senza paura, anche se ai ragazzi di oggi apparirà forse un po’ troppo perfettino e secchione. L’itinerario cattolico dal peccato alla redenzione si ritrova nel suo grande amico, il capitano Haddock…

L’uscita nelle nostre sale del film di Steven Spielberg «Le avventure di Tintin. Il segreto dell’unicorno» ha rilanciato il dibattito sulle origini e il significato – se ce n’è uno – delle storie di Tintin.



[Continua a leggere]

m4s0n501