Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


non capisco - cern
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic
Autore Messaggio
Aquila Randagia





Registrato: 08/12/07 01:34
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Venerdì 12 Settembre 2008, 19:56    Oggetto: Rispondi citando

Mangusta Impertinente ha scritto:
Aquila Randagia ha scritto:
ma la'ntimateria esiste, siamo riusciti a crearla, a piccole dosi si, ma lo abbiamo fatto.
L'LHC poi vuole scoprire il perchè di questa disuguaglianza, non vuole pareggiare i conti


Appunto.
Ti occupi di fisica o è una mia impressione?
sono in terza liceo scientifico e ieri ho fatto la mia prima lezione di fisica Laughing
diciamo che sono precoce rispetto alla massa (e essere un nerd aiuta, ho passato l'estate su wiki)
Top
sponsor
sponsor
Mangusta Impertinente



Età: 31
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 06/09/08 16:38
Messaggi: 37
Residenza: Genova è un bel posto dove vivere, se sei una macchia di sporco.

MessaggioInviato: Venerdì 12 Settembre 2008, 20:01    Oggetto: Rispondi citando

Aquila Randagia ha scritto:
sono in terza liceo scientifico e ieri ho fatto la mia prima lezione di fisica Laughing
diciamo che sono precoce rispetto alla massa (e essere un nerd aiuta, ho passato l'estate su wiki)


Complimenti, io invece non ho una grande mentalità fisica.
Eppoi i nerd non esistono, non pensare di essere un nerd.
Alllora, la stella ce l'hai?
Top
Aquila Randagia





Registrato: 08/12/07 01:34
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Venerdì 12 Settembre 2008, 20:13    Oggetto: Rispondi citando

Mangusta Impertinente ha scritto:
Aquila Randagia ha scritto:
sono in terza liceo scientifico e ieri ho fatto la mia prima lezione di fisica Laughing
diciamo che sono precoce rispetto alla massa (e essere un nerd aiuta, ho passato l'estate su wiki)


Complimenti, io invece non ho una grande mentalità fisica.
Eppoi i nerd non esistono, non pensare di essere un nerd.
Alllora, la stella ce l'hai?
i nerd esistono fidati, stai parlando con uno che ha passato l'estate davanti al pc, poi prova a andare su un forum di wow
io di stella c'ho quella che si attacca al soffitto fosforescente, basta?
piccola perla:
Top
Bombo



Età: 30
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 24/08/07 12:12
Messaggi: 472
Residenza: ROMA

MessaggioInviato: Venerdì 12 Settembre 2008, 22:34    Oggetto: Rispondi citando

allora

l'antimateria prodotta al cern nasce dallo scontro di elettroni e protoni...o da scontri di altre particelle, e dato che è instabile decade istantaneamente
levatevi dalla test l'idea delle particelle che sono biglie grosse un centimetro che si scontrano perchè l'ordine di grandezza di un elettrone mi sembra che sia di 10 alla -36 m
per mantenere l'antimateria senza annichilirla dovremmo avere dei campi magnetici prodotti da magneti grossi come la terra, questo se parliamo di qualche grammo, magari pure un etto
questa storia di LHC non è una novità, sono 15 anni che il CERN ci lavora sopra quindi è inutile che facciamo tutti gli sconvolti solo perchè fa fashion riempirsi la bocca di parole quando l'80% della gente che le usa non ha idea di quello che significano...
Top
Aquila Randagia





Registrato: 08/12/07 01:34
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Venerdì 12 Settembre 2008, 22:36    Oggetto: Rispondi citando

Bombo ha scritto:
allora

l'antimateria prodotta al cern nasce dallo scontro di elettroni e protoni...o da scontri di altre particelle, e dato che è instabile decade istantaneamente
levatevi dalla test l'idea delle particelle che sono biglie grosse un centimetro che si scontrano perchè l'ordine di grandezza di un elettrone mi sembra che sia di 10 alla -36 m
per mantenere l'antimateria senza annichilirla dovremmo avere dei campi magnetici prodotti da magneti grossi come la terra, questo se parliamo di qualche grammo, magari pure un etto
questa storia di LHC non è una novità, sono 15 anni che il CERN ci lavora sopra quindi è inutile che facciamo tutti gli sconvolti solo perchè fa fashion riempirsi la bocca di parole quando l'80% della gente che le usa non ha idea di quello che significano...
leggi i commenti sul sito di tgcom al riguardo, alcune sono veramente delle chicche Rolling Eyes
tenete conto che la terra viene colpita ogni giorno da energie molto superiori
Top
paciock87



Età: 34
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Sabato 13 Settembre 2008, 18:49    Oggetto: Rispondi citando

Invece di fare i saputelli in materia (con quale coraggio poi, come se per capire che succede dentro quel coso del Cern bastasse una letta su Wikipedia o su Focus) io rinalizzerei la domanda di Rudolf, per niente stupida...

Posso capire che questa cosa di ricreare l'origine dell'universo sia un evento incredibile, ma io dico, ma ci vogliamo arrivare per gradi? Cioè siamo nel 2008 e ancora giriamo con 7 milioni di automobili (parlo solo dell'Italia) che girano con un motore che ha un'efficienza del 25%!!! Quelli ricreano l'universo e noi giriamo con un coso che spreca i 3\4 dell'energia che potrebbe potenzialmente sfruttare...
Sono 50 anni che ci si pone il problema dell'immondizia e fino adesso l'unica grande soluzione trovata è ammucchiarla da un lato e bruciarla... Cioè bruciarla! Roba che t'insegnano da ragazzino a non farlo perchè i fumi sono dannosi e pensiamo veramente che sia la soluzione migliore?

Questo progetto è finanziato da molte nazioni con i nostri stessi problemi, ma non potevano finanziare progetti per risolvere problemi più attuali e più terra-terra?

Adesso io non so quali saranno i risvolti scientifici di questa mega operazione costosissima, ma io dico, magari si formasse un buco nero, almeno ci buttiamo dentro tutta l'immondizia che abbiamo accumulato!
Top
gufopreciso



Età: 34
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Sabato 13 Settembre 2008, 19:32    Oggetto: Rispondi citando

La nostra è una società che vive di sprechi energetici. Ma non si può adossare la colpa nè additare il CERN, anche perchè in molti casi l'accusa è la migliore arma per deviare l'attenzione (non che vogliate farlo voi). Il consumo energetico del LHC non dev'essere additato, devono essere additati sempre e comunque gli sprechi. Quello è spreco di energia, non gli esperimenti del CERN.
Top
Aquila Randagia





Registrato: 08/12/07 01:34
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Domenica 14 Settembre 2008, 00:06    Oggetto: Rispondi citando

paciock87 ha scritto:
Invece di fare i saputelli in materia (con quale coraggio poi, come se per capire che succede dentro quel coso del Cern bastasse una letta su Wikipedia o su Focus) io rinalizzerei la domanda di Rudolf, per niente stupida...

Posso capire che questa cosa di ricreare l'origine dell'universo sia un evento incredibile, ma io dico, ma ci vogliamo arrivare per gradi? Cioè siamo nel 2008 e ancora giriamo con 7 milioni di automobili (parlo solo dell'Italia) che girano con un motore che ha un'efficienza del 25%!!! Quelli ricreano l'universo e noi giriamo con un coso che spreca i 3\4 dell'energia che potrebbe potenzialmente sfruttare...
Sono 50 anni che ci si pone il problema dell'immondizia e fino adesso l'unica grande soluzione trovata è ammucchiarla da un lato e bruciarla... Cioè bruciarla! Roba che t'insegnano da ragazzino a non farlo perchè i fumi sono dannosi e pensiamo veramente che sia la soluzione migliore?

Questo progetto è finanziato da molte nazioni con i nostri stessi problemi, ma non potevano finanziare progetti per risolvere problemi più attuali e più terra-terra?

Adesso io non so quali saranno i risvolti scientifici di questa mega operazione costosissima, ma io dico, magari si formasse un buco nero, almeno ci buttiamo dentro tutta l'immondizia che abbiamo accumulato!
la costruzione dell'LHC è costata meno di una settimana di guerra in Iraq, e i risvolti possono essere molteplici, si potrebbe arrivare perfino a fare passi da giganti nella fusione (che mi sembra già esista, ma ha bilancio in negativo, visto che l'energia necessaria per i magneti e maggiore di quella ottenuta)
visto cher l'LHC usa gli stessi tipi di magneti si potrebbero fare molti passi avanti.
Senza contare che si potrebbero fare passi avanti anche nell campo dell'antimateria.
Aggiungendoci anche le eventuali socperte incidentali che potrebbero uscirne fuori penso che l'energia che usa l'LHC è più che meritata
Top
rudolf83



Età: 38
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 03/10/06 21:26
Messaggi: 222

MessaggioInviato: Domenica 14 Settembre 2008, 18:54    Oggetto: Rispondi citando

paciock87 ha scritto:
Invece di fare i saputelli in materia (con quale coraggio poi, come se per capire che succede dentro quel coso del Cern bastasse una letta su Wikipedia o su Focus) io rinalizzerei la domanda di Rudolf, per niente stupida...

Posso capire che questa cosa di ricreare l'origine dell'universo sia un evento incredibile, ma io dico, ma ci vogliamo arrivare per gradi? Cioè siamo nel 2008 e ancora giriamo con 7 milioni di automobili (parlo solo dell'Italia) che girano con un motore che ha un'efficienza del 25%!!! Quelli ricreano l'universo e noi giriamo con un coso che spreca i 3\4 dell'energia che potrebbe potenzialmente sfruttare...
Sono 50 anni che ci si pone il problema dell'immondizia e fino adesso l'unica grande soluzione trovata è ammucchiarla da un lato e bruciarla... Cioè bruciarla! Roba che t'insegnano da ragazzino a non farlo perchè i fumi sono dannosi e pensiamo veramente che sia la soluzione migliore?

Questo progetto è finanziato da molte nazioni con i nostri stessi problemi, ma non potevano finanziare progetti per risolvere problemi più attuali e più terra-terra?

Adesso io non so quali saranno i risvolti scientifici di questa mega operazione costosissima, ma io dico, magari si formasse un buco nero, almeno ci buttiamo dentro tutta l'immondizia che abbiamo accumulato!



esatto il mio post era piu indirizzato al paradosso che a noi ci tartassano di non sprecare risorse non rinnovabili perche le risorse sono limitate si inquina e via con tutte le conseguenze e poi non si fanno il minimo scrupolo per fare esperimenti (pagati con le mie tasse )esperimenti che assorbono milioni di volt per creare un magnete che se non sbaglio produce un campo magnetico uguale o di poco inferiore a quello della terra ... perche non orientarci su altre questioni piu importanti e che risolverebbero molti piu problemi ( forse perche produrre un inceneritore non produce soldi come riuscire a creare un nuovo tipo di energia da vendere a carissimo prezzo per avere dei super profitti)alcuni anni addietro per super quark dei ragazzi del politecnico di milano hanno creato una "batteria" che si caricava con i micro movimenti del suolo anche inpercettibili che fine ha fatto??? servivano 400.mila euro per brevettarla perche un azienda elettrica non compra questo brevetto avrebbe il mercato dell'energia in mano .... pensate che con questo sistema in giappone alimentano l'illuminazione di un ponte! stradale perche non metterla in casa nostra pensate con il nostro camminare potremmo produrre energia! se si ha un cane che gironzola per casa potremmo pure venderla da quanta ne produrremmo!
Top
sponsor
sponsor
rudolf83



Età: 38
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 03/10/06 21:26
Messaggi: 222

MessaggioInviato: Domenica 14 Settembre 2008, 18:57    Oggetto: Rispondi citando

Aquila Randagia ha scritto:
paciock87 ha scritto:
Invece di fare i saputelli in materia (con quale coraggio poi, come se per capire che succede dentro quel coso del Cern bastasse una letta su Wikipedia o su Focus) io rinalizzerei la domanda di Rudolf, per niente stupida...

Posso capire che questa cosa di ricreare l'origine dell'universo sia un evento incredibile, ma io dico, ma ci vogliamo arrivare per gradi? Cioè siamo nel 2008 e ancora giriamo con 7 milioni di automobili (parlo solo dell'Italia) che girano con un motore che ha un'efficienza del 25%!!! Quelli ricreano l'universo e noi giriamo con un coso che spreca i 3\4 dell'energia che potrebbe potenzialmente sfruttare...
Sono 50 anni che ci si pone il problema dell'immondizia e fino adesso l'unica grande soluzione trovata è ammucchiarla da un lato e bruciarla... Cioè bruciarla! Roba che t'insegnano da ragazzino a non farlo perchè i fumi sono dannosi e pensiamo veramente che sia la soluzione migliore?

Questo progetto è finanziato da molte nazioni con i nostri stessi problemi, ma non potevano finanziare progetti per risolvere problemi più attuali e più terra-terra?

Adesso io non so quali saranno i risvolti scientifici di questa mega operazione costosissima, ma io dico, magari si formasse un buco nero, almeno ci buttiamo dentro tutta l'immondizia che abbiamo accumulato!
la costruzione dell'LHC è costata meno di una settimana di guerra in Iraq, e i risvolti possono essere molteplici, si potrebbe arrivare perfino a fare passi da giganti nella fusione (che mi sembra già esista, ma ha bilancio in negativo, visto che l'energia necessaria per i magneti e maggiore di quella ottenuta)
visto cher l'LHC usa gli stessi tipi di magneti si potrebbero fare molti passi avanti.
Senza contare che si potrebbero fare passi avanti anche nell campo dell'antimateria.
Aggiungendoci anche le eventuali socperte incidentali che potrebbero uscirne fuori penso che l'energia che usa l'LHC è più che meritata


no per ora la fusione ( fredda o colada non ricordo quale delle due) non esiste sulla terra si cerca di studiarla ma con questo tipo di esperimento se funziona e se va come hanno detto gli scienziati la fusione sarebbe gia obsoleta prima di riuscire a ricrearla!
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 36
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Lunedì 15 Settembre 2008, 00:15    Oggetto: Rispondi citando

rudolf, spari troppe boiate.
Detta in maniera molto molto cattiva. Non voglio insultarti, sia chiaro.

...
Citazione:
esperimenti che assorbono milioni di volt per creare un magnete che se non sbaglio produce un campo magnetico uguale o di poco inferiore a quello della terra

l'LHC sfrutta l'elettromagnetismo per piegare o mantenere la traiettoria ferma delle particelle nei superconduttori.
Il campo magnetico è certamente molto forte.
Ma mi sai trovare dove c'è scritto che è di poco inferiore al campo magnetico terrestre?

inoltre, vuoi rispondere alla domanda:
Citazione:
rudolf, chi sono gli scienziati che appoggiano le teorie "catastrofiche"?



ah...per la cronaca...il world wide web...indovina dove è nato...
e non era un progetto, era semplicemente un sistema per scambiarsi velocemente dati, senza usare floppy disk...per la serie, sfruttiamo il tempo libero...e se questo era un progetto periferico...
Top
rudolf83



Età: 38
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 03/10/06 21:26
Messaggi: 222

MessaggioInviato: Lunedì 15 Settembre 2008, 18:01    Oggetto: Rispondi citando

http://archiviostorico.corriere.it/2008/settembre/11/Parte_test_del_Big_Bang_co_9_080911025.shtml


leggiti qua e impara a fare meno il galletto!!!


quella del ponte e vera e un ponte di tokio basta andare su google e fare energie rinnovabili dal movimento


si ma per creare il WWW non ha consumato giga e tera volte di corrente!!!!! per cui non ha immesso tonellate di anidride caronica!!!
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 36
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Lunedì 15 Settembre 2008, 22:12    Oggetto: Rispondi citando

bravo, hai trovato dove c'è scritto del campo magnetico.
Adesso ci credo (per quanto limitatamente possa ancora credere ai giornali).

Per creare il web non sono state spese quantità di energia grandi?

Vero.
Di energia inquinante (a quei tempi, cosa alimentava il cern?) però ne è stata usata comunque.

Poi vorrei sapere ANCHE da dove viene prodotta...
Nucleare? può essere.

Ma se davvero sei convinto che l'uso dell'energia elettrica non possa essere usato per QUESTE scoperte scientifiche (delle quali NOI ignoranti non comprendiamo le finalità), perchè accendi il computer e scrivi?
Penso che l'energia sia più utile a loro che a me e te per scrivere queste baggianate..

E non mi hai saputo dire degli scienziati che cercano di creare il buco nero...
e tra l'altro, quanti kw consumano?
Top
Aquila Randagia





Registrato: 08/12/07 01:34
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Lunedì 15 Settembre 2008, 22:25    Oggetto: Rispondi citando

poi, come fai a non fidarti di gente così:
http://it.youtube.com/watch?v=j50ZssEojtM
Laughing
Top
rudolf83



Età: 38
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 03/10/06 21:26
Messaggi: 222

MessaggioInviato: Sabato 20 Settembre 2008, 18:35    Oggetto: Rispondi citando

andiamo bene !! che sia un segno del destino??

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/08_settembre_20/cern_acceleratore_fermo_ba7aaf28-8705-11dd-bd39-00144f02aabc.shtml
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org