Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Totemizzazione
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Esploratori e Guide
Autore Messaggio
Finrod91



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Mercoledì 02 Luglio 2008, 20:02    Oggetto: Rispondi citando

Per tornare IT

Da me il nome di caccia si prende tra il primo anno di reparto e il secondo (o al campo estivo o a quello invernale). Non è una cerimonia segreta e partecipano tutti anche chi non ce l'ha. Mi fa sempre strano sentire dire la segretezza attorno al nome di caccia, quasi fosse una sorte di culto misterico...
Top
sponsor
sponsor
BOBOMAN



Età: 56
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Mercoledì 02 Luglio 2008, 23:11    Oggetto: Rispondi citando

"Mi fa sempre strano sentire dire la segretezza attorno al nome di caccia, quasi fosse una sorte di culto misterico..."

Ti fà strano perchè non hai ,purtroppo, mai avuto la FORTUNA di vivere lo Scoutismo......il GRANDE GIOCO.....come andrebbe realmente vissuto.
ed il fatto di solleticare il mistero,la complicità la fratellanza profonda tra i ragazzi è stata sin dall'inizio una delle sue prerogative......FAR SENTIRE AI RAGAZZI,ANCHE ATTRAVERSO IL "MISTERO" ,DI FAR PARTE DI QUALCOSA DI VERAMENTE SPECIALE.

A patto OVVIAMENTE che il Metodo venga seguito nei suoi "FONDAMENTALI" alla lettera e con profonda attinenza.........
Esempio la TOTEMIZZAZIONE come stupida umiliazione del "nuovo" NON FA ASSOLUTAMENTE PARTE di questo modo di vedere le cose.

Lo Scoutismo ha (aveva se non viene riportato a galla) anche una "SCENOGRAFIA" da togliere il fiato,tutto era inserito in una coreografia incredibile.....pronta a smuovere anche il piu riluttante dei cuori......
E' un qualcosa che diventa un enorme magnete per i ragazzi una FONTE INESAURIBILE DI FASCINAZIONE.

Snoaring Bear

Orso Ronfante

Orig.Gil.'85
Top
Finrod91



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Giovedì 03 Luglio 2008, 10:44    Oggetto: Rispondi citando

Mah BoBo potrei dissentire dalla tue parole...

Premesso che nel mio gruppo si fa, a mio parere, Scoutismo con la S grande (non a caso all'interno della zona abbiamo la fama di essere il gruppo con più stile)...

Dico: facciamo Scout o siamo massoni? Hai detto che lo scoutismo dovrebbe avere una componente di mistero: bene, però sinceramente preferisco la "trasparenza". Per esempio la cerimonia del nome di caccia da me non è segreta, e chi non ha il nome sa perfettamente che un giorno lo riceverà (anche se non quando XD). In base a questo per esempio secondo te lo scoutismo sarebbe meno attraente?....o lo scoutismo perde bellezza quando invece di scegliere la strada in salita si prende quella in discesa??? secondo me più la seconda...
Top
stambeccosincero



Età: 64
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Giovedì 03 Luglio 2008, 13:46    Oggetto: Rispondi citando

Finrod91 ha scritto:
Mah BoBo potrei dissentire dalla tue parole...

Premesso che nel mio gruppo si fa, a mio parere, Scoutismo con la S grande (non a caso all'interno della zona abbiamo la fama di essere il gruppo con più stile)...

Dico: facciamo Scout o siamo massoni? Hai detto che lo scoutismo dovrebbe avere una componente di mistero: bene, però sinceramente preferisco la "trasparenza". Per esempio la cerimonia del nome di caccia da me non è segreta, e chi non ha il nome sa perfettamente che un giorno lo riceverà (anche se non quando XD). In base a questo per esempio secondo te lo scoutismo sarebbe meno attraente?....o lo scoutismo perde bellezza quando invece di scegliere la strada in salita si prende quella in discesa??? secondo me più la seconda...


Non è questione di massoneria o simili.
Soltanto che l'attribuzione del "Totem" riprende in parte la cerimonia del "passaggio" del giovane indiano dalla adolescenza all'età della caccia. Con questo passaggio il giovane diventava "guerriero", lasciava i giochi adolescenziali ed iniziava il suo percorso al servizio della tribù. Perchè era un vero guerriero non chi uccideva più nemici, perchè nella tradizione indiana, nessuno doveva avere il potere di togliere la vita a nessuno, bensì il cacciatore più proficuo, quello che procurava il maggior numero di prede alla sua tribù, perchè il cacciatore che tornava con un cervo o con un bisonte non lo teneva per sè e la sua famiglia ma lo divideva con tutta la tribù.
Il passaggio comportava, quindi, la cessazione di tutte quelle attività ludiche e lavorative riservate agli adolescenti per iniziare invece quelle tipiche dei guerrieri: la caccia, la vigilanza dell'accampamento, il sedere insieme agli adulti durante determinate riunioni, e così via. Andava da sè che il giovane appena totemizzato doveva mantenere un certo riserbo sulle attività svolte, anche e soprattutto per darsi quell'aria di importanza cui tutti i giovani si atteggiavano davanti a quelli con i quali fino a poco prima aveva condiviso i giochi e il pascolo degli animali.

Nello scoutismo la totemizzazione, fuori da qualunque schema o regola, rende una parte dei ragazzi partecipi di una realtà tutta loro, che alla fine non si discosta certo dalle attività degli altri (non si tratta dell'Alta Squadriglia anche se spesso si tratta degli stessi individui), ma fà sì che una piccola parte di essi si senta realizzata nel proprio percorso di crescita, che abbia un qualcosa in più (solo in teoria) degli altri, che si senta parte di una entità che pensa ed opera in funzione di tutto il reparto (i totemizzati non sono suddivisi in squadriglie o altro).

La tradizione poi, vuole che questo gruppo di individui, riservi a se stessi e soltanto agli altri totemizati le modalità di svolgimento della cerimonia di totemizzazione. Ma non per dovere mantenere un segreto, perchè di segreto non si tratta e TUTTI i ragazzi prima o poi sarnno totemizzati, ma solo per "riservarsi" uno spicchio tutto loro, un qualcosa che gli altri non hanno (ancora), per quel senso di appartenenza al gruppo che esula dalla squadriglia, dal reparto, dal gruppo ma è tutto loro. Entità, quella dei totemizzati, che significa tutto e non significa niente, ma che sotto certi aspetti assume grande importanza per coloro che, finalmente, entreranno a farne parte.

La cerimonia, spesso degenerata per colpa solo ed esclusiva di quei capi che non esiterei a definire quanto meno immaturi, resta una degli aspetti "segreti" non per motivi massonici, ma solo perchè ogni ragazzo la vive come sua, personale, segreta, ed anche perchè in tal guisa non viene rovinata la sorpresa di quelli che verranno! Very Happy
Per quanto conserne la strada: beh mi permetto di dirti, se me lo consenti, che ad ogni salita corrisponde sempre una discesa! Wink
Top
Titti91



Età: 29
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 20/04/07 16:35
Messaggi: 261
Residenza: Abruzzo

MessaggioInviato: Giovedì 03 Luglio 2008, 13:46    Oggetto: Rispondi citando

Indubbiamente la seconda, però una giusta dose di "mistero" non guasta a mio parere, da persona che lo ha vissuto,e ti dico di più rimane un bel ricordo di una stupenda sensazione...non dico che deve rimanere un segreto di stato, nel senso si è probabile che l'esploratore che si accinge a prendere il totem ne abbia già sentito parlare, ma STOP finisce lì non sa che dovrà prendere parte ad una cerimonia, o affrontare "delle prove"... non sa niente di tutto ciò e quindi si potrebbe aspettare 100cose diverse dalle più banali oppure chissà potrebbe anche immaginarsi cose pericolose e quant'altro.
Ma dai su, se sai già tutto dov'è il bello di tutta la cerimonia, il divertimento, La Curiosità?!
Top
BOBOMAN



Età: 56
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Giovedì 03 Luglio 2008, 15:28    Oggetto: Rispondi citando

Dire Massoneria comunque RAGAZZI non vuol dire MALE...come purtroppo ci hanno abituato,sappiatelo.
Fermo restando che -OVVIAMENTE - come per certi versi è successo con lo Scoutismo-anche la Massoneria è riuscita in ITALIA ad essere travisata ,distorta e piegata a certi biechi interessi POLITICO ECONOMICI tanto da risultare una parola DA NON PRONUNCIARE,rimane il fatto che i legami tra vari aspetti dello Scoutismo e la Massoneria sono molto forti
Per chi conosce l'Inglese un po di riferimenti:

"The parallels are easily found and in fact nothing can be found in the Scout Law and Promise that is not found in Masonry.
The first important thing is that each scout must make a promise to abide by certain guiding principles and subscribe to the Scout Law in the same way a mason does in his obligation, promising to practise masonic precepts. The scout and mason must both believe in God and cannot be accepted in either organization if they are atheists. Like Masonry, the Scout Movement does not involve itself in any form of political activity. "



http://it.wikipedia.org/wiki/Massoneria#Caratteristiche_fondamentali

https://freemasonry.org/index.php?option=com_content&task=view&id=57&Itemid=50
http://www.njfreemasonry.org/Home/tabid/36/ctl/Full/mid/411/itemid/4/Default.aspx
http://www.pinetreeweb.com/bp-freemasonry.htm
http://www.themasonictrowel.com/masonic_talk/stb/stbs/97-12.htm
http://freemasonry.bcy.ca/texts/baden-powell.html
http://www.hawthornefortitude200.com/TWTOct2006.pdf
http://kmagoon.wordpress.com/category/masonry/
http://100megsfree4.com/stimso/oa1.htm
http://www.elmc.co.uk/pages/Bowley_Scouts.asp
http://www.freemasonrywatch.org/scouting.html

Comunque B.-P. che fosse o non fosse un Fratello Libero Muratore...mutuò dalla Massoneria (che alla sua epoca, come tante altre societa segrete,era molto diffusa) la parte che vedeva piu affascinare i giovani,tutte quelle manifestazioni esteriori che aiutavano a fascinare i ragazzi che a quell'epoca aderivano a frotte a queste societa.....uso molti di questi meccanismi asservendoli al suo scopo al suo METODO.....e con la Massoneria gli riuscì semplice visto che i punti di contatto sono innumerevoli.

Spazzate via i preconcetti e le ST...UPPIDAGGINI che cose come P2 e cavolate varie hanno lasciato come scorie nella vostra mente e leggete.....semplicemente APPRENDETE......tranquilli la Massoneria non è virale e la Conoscenza non è una malattia....

AH! Non cambia nulla .......ma vorrei anche puntualizzare che .....NON SONO MASSONE .....e anche se fosse.....comunque.

Snoaring Bear

Orso Ronfante

Orig.Gil.'85
Top
BOBOMAN



Età: 56
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Giovedì 03 Luglio 2008, 15:57    Oggetto: Rispondi citando

Mi scuso già con Rino perchè mi rendo conto che questo intervento ,nonostante sia collegato,può portare comunque OT.
Quindi ho stralciato ed aperto un altro topic.
http://www.tuttoscout.org/forum/viewtopic.php?p=72505#72505

Snoaring Bear

Orso Ronfante

Orig.Gil.'85
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Giovedì 03 Luglio 2008, 19:12    Oggetto: Rispondi citando

appunto..bravo...
Top
Finrod91



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Giovedì 03 Luglio 2008, 19:26    Oggetto: Rispondi citando

grazie a stambecco per la lunga spiegazione (almeno mi hai spiegato l'origine del nome di caccia)..

però sinceramente io questa appartenenza ad una cerchia di pochi eletti l'ho vissuta ugualmente e ho letto comunque negli occhi del novizio la voglia di avere un nome un nome di caccia pur essendo nel mio gruppo un'usanza alla luce del sole...
Top
sponsor
sponsor
Bombo



Età: 29
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 24/08/07 12:12
Messaggi: 472
Residenza: ROMA

MessaggioInviato: Domenica 06 Luglio 2008, 23:48    Oggetto: Rispondi citando

Prima di scrivere vorrei chiedervi di non interpretare in maniera violenta il racconto che farò dei totem del mio reparto...

Dai i totem si fanno al terzo anno e penso sia il momento migliore...il soggetto è ben conosciuto dal reparto e gli si può dare un totem azzeccato. Chi fa i totem è la staff del campo (cambusa compresa) e i ragazzi dell'ultimo anno che hanno gia il totem.
Anche da noi i totem sono circondati da un alone di mistero...i più piccoli non sanno niente e muoiono di paura ...

e poi penso che se la totemizzazione segna il passaggio dell'uomo dalla giovinezza all'età adulta, nei limiti del possibile è concesa un po' di crufdeltà....in fondo lo dicono tutti che crescere è una brutta bestia....


Spero di non aver rivelato troppo ma tanto le tradizionei sono così varie tra gruppi e gruppi che è praticamente impossibile che io abbia rovinato la festa a qualcuno...
Top
T@z



Età: 33
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 11/10/07 12:23
Messaggi: 785
Residenza: Massa Lombarda (RA)

MessaggioInviato: Lunedì 07 Luglio 2008, 00:00    Oggetto: Rispondi citando

Tranne per il fatto della pappetta e delle uova... Rolling Eyes trovo interessante il fatto delle tre prove di cui l'ultima personalizzata
Top
Ape Loquace



Età: 26
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 02/05/08 13:41
Messaggi: 256
Residenza: Sassariiiii!!!!!!

MessaggioInviato: Lunedì 07 Luglio 2008, 12:51    Oggetto: Rispondi citando

qualcuno di voi fa per caso il potluck? Cool
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Lunedì 07 Luglio 2008, 12:53    Oggetto: Rispondi citando

si se vogliamo svelare tutti i piccoli segreti della totemizzazione...bombo, ti ho tagliato il messaggio perchè per qualcuno potresti rovinare la sorpresa...
Top
elfo





Registrato: 05/03/07 11:40
Messaggi: 1399

MessaggioInviato: Lunedì 07 Luglio 2008, 16:26    Oggetto: Rispondi citando

Premesso che ritengo che cerimonie goliardiche e peggio ancora umilianti niente abbiano a che vedere sullo scautismo, vorrei fare un paio di considerazioni.

La prima è che le cose suonano molto peggio quando le si raccontano, specie in un aula di tribunale (posto che nel caso specifico citato non ci vedo niente di formativo o neanche di rito di passaggio, dal momento che non c'è alcuna sfida).

La seconda considerazione è quella sul rito di passaggio all'età matura in sé. Non so quanto possa aver senso riprodurre riti tribali che comunque non fanno parte della cultura occidentale contemporanea, e che pur non essendo punitivi o umilianti probabilmente sarebbero materia da tribunale penale nella nostra società.

Giusto per fare qualche esempio pratico su quelli che sono i riti di iniziazione:
- Quello degli Zulu africani, descritto da B.-P. in Scautismo per Ragazzi (quinta chiacchierata): il ragazzo, nudo, viene dipinto di bianco, gli viene affidato soltanto uno scudo e un pugnale, e deve sopravvivere nella savana senza farsi vedere finché la pintura non scompare, il che richiede circa un mese.
- Quello delle tribù etiopi (mostrato la settimana scorsa a SuperQuark, puntata del 3 luglio 2008), dove il ragazzo, nudo, deve correre avanti e poi indietro sulla schiena delle vacche affiancate (attualmente alcune decine, ma in passato erano centinaia) e se cade viene deriso e preso a bastonate.
- Quello dell'isola di Pentecoste, nell'arcipelago delle Nuove Ebridi, attuale Repubblica di Vanuatu, nel Pacifico, che consiste nel lanciarsi da una torre di legno con le caviglie legate a delle corde, rito da cui deriva il bungee jumping, solo che la corda non elastica rende il balzo meno piacevole.

Penso che la nostra società abbia finito per orientarsi verso riti di iniziazione di tipo culturale: per esempio l'esame di maturità, o anche la Cresima. Infatti è questo il tipo di preparazione che è più utile nel nostro tipo di società: in genere si tratta di dover fare lavori che richiedono ingegno, non di cacciare animali nella savana.
Però lo scautismo intende riavvicinarci alla natura, e anche farci riscoprire certe abilità, per sapersela cavare anche nelle condizioni più estreme, sebbene poco probabili nella vita di tutti i giorni di esseri metropolitani.

Probabilmente, come in molte altre situazioni, la virtù sta nel mezzo.
Top
Carolina Cullen



Età: 28
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 12/07/08 10:13
Messaggi: 152

MessaggioInviato: Sabato 12 Luglio 2008, 10:49    Oggetto: Rispondi citando

allora bè io non posso rivelare tanto del totem, nel mio reparto *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* è una cosa seria, si un pò di crudeltà c'è ma state certi è tutto calcolato i capi sono responsabili e non fanno cose pericolose se non sanno le conseguenze, devo dire *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* quando l'ho ftt io avevo molta paura, e deve essere così secondo me altrimenti perde il suo fascino il totem, qnd arrivi li davanti alla tribù credi *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* tutte le voci *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* passano nel reparto credi di sapere già tt, ma alla fine è sempre una gran sorpresa....la crudeltà c'è ma non *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* tutti...soprattutto con qll *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* si sono comportati male durante il loro cammino al reparto...ma non lo fanno per gioco, ripeto è una cosa seria, ecco xkè è *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* tnt segreta...
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Esploratori e Guide Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org