Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


essenzialità
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot
Autore Messaggio
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Lunedì 23 Giugno 2008, 14:00    Oggetto: Rispondi citando

Dano ha scritto:
Scopo del succo di frutta:
-è comodo
-è veloce (in certe situazioni è questa la cosa più importante)
-piace a tutti e quindi si ha più possibilitù che tutti lo prendano (a differenza per esempio di un'arancia...)

E di spiegazioni ce ne sono altre...quindi...


E' comodo...mumble...anche una sedia a sdraio è comoda...indubbiamente...fare il campo estivo in sede è anche più comodo. Ok, quest'anno vada per il campo estivo in sede con sedie a sdraio.
E' veloce...mumble...anche farsi portare i pasti pronti da un catering è veloce...ok, al campo estivo in sede ci facciamo portare i pasti pronti.
Piace a tutti....mmmm...anche Metal Gear potrebbe piacere a tutti. Si. Quest'anno in sede, sedia a sdraio e torneo MG. Laughing
Ah...non chiamatemi, io vado al campo Scout, io Wink

Ovviamente quoto francesc.c

Ma vi domandate mai a che serve il campo? Rolling Eyes
Top
sponsor
sponsor
pablo



Età: 34
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 13/08/06 14:45
Messaggi: 261
Residenza: Rimini

MessaggioInviato: Martedì 24 Giugno 2008, 13:17    Oggetto: Rispondi citando

si ma ascolta, se ragioni così tutto è relativo....lo sdraio è comodo? non credo proprio sia comodo portarsi uno sdraio, forse è comodo starci sopra, il succo invece lo è.... il catering è veloce? forse tempisticamente, ma di comodità economiche non ne vedo... metal gear potrebbe piacere a tutti? hai detto bene, potrebbe...

anch'io vado al campo scout, io, chissà che non mi diano anche un bel succhino poi.....speriamo
Top
francesco.c



Età: 52
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 06/05/07 17:21
Messaggi: 417
Residenza: Pomezia 1

MessaggioInviato: Martedì 24 Giugno 2008, 13:21    Oggetto: Rispondi citando

il succo sarà pure veloce, ma è una questione di obiettivi e di come essi si conciliano fra di loro.
se il tuo obiettivo è sfamarli e dissetarli nel più breve tempo possibile ok per il succo, ma se il tuo obiettivo fosse "farne migliori esploratori domani" allora forse la velocità di nutrimento sarebbe un valore che potrebbe cedere il posto ad altri Wink
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Martedì 24 Giugno 2008, 13:58    Oggetto: Rispondi citando

francesco.c ha scritto:
il succo sarà pure veloce, ma è una questione di obiettivi e di come essi si conciliano fra di loro.
se il tuo obiettivo è sfamarli e dissetarli nel più breve tempo possibile ok per il succo, ma se il tuo obiettivo fosse "farne migliori esploratori domani" allora forse la velocità di nutrimento sarebbe un valore che potrebbe cedere il posto ad altri Wink

Perfetto.
Non è importante con quale velocità si possono sfamare, è importante in quale modo, e che Valori gli vanno dietro.

Succo:
Scopo del liquido: dissetare. Siamo d'accordo su questo?
Tecnica: dalla cambusa esce il brik/bottiglia, raggiunge l'angolo di squadriglia, si apre, si svuota, si conferisce al sacco del pattume il contenitore.

Acqua:
Scopo del liquido: dissetare, lavarsi.
Tecnica: l'acqua va cercata, raccolta, portata all'angolo di sq, stoccata in modo idoneo. Se destinata all'alimentazione andrà custodita in tanica pulita, all'ombra, utilizzata senza sprechi, e quando finita si deve andarne a prendere altra. Se destinata al lavaggio andrà stoccata in altra tanica, esposta al sole perchè si scaldi, utilizzata con criterio, e prevedere scarichi idonei da mantenere puliti.

Così a occhio, se passassi da lontano, nel primo caso vedrei dei ragazzotti che bevono bevande zuccherate. Nel secondo caso vedrei degli Scout.
Wink

Se l'obiettivo è sfamarli/dIssetarli velocemente, forse non è un Campo Scout, dove le priorità dovrebbero essere i contenuti.
Top
pablo



Età: 34
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 13/08/06 14:45
Messaggi: 261
Residenza: Rimini

MessaggioInviato: Martedì 24 Giugno 2008, 14:44    Oggetto: Rispondi citando

oh ma sembra che se bevono succo una volta in un campo cade tutto il cammino di ricerca per trovare, riparmiare, custodire acqua ecc
è solo un piccolo piacere che anche uno scout può concedersi una volta nell arco di quindici giorni, madonna non riesco a credere che si possa discutere giornate intere su argomenti del genere. è evidente che proveniamo da tradizioni e metodi diversi, il mio obiettivo non è assolutamente quello di sfamarli velocemente, è quello di fargli capire che se per quindici giorni hanno bevuto acqua, posso anche insegnare loro che uno scout a maggior ragione può anche concedersi un piacere momentaneo, senza fare in modo che lo smaltimento dello scarto del succo rappresenti un problema, ne a livello di inquinamento, ne di scomodità di smaltimento ne di nessun tipo.
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Martedì 24 Giugno 2008, 15:16    Oggetto: Rispondi citando

Pablo, vediamo di capirci, se c'è una ragione importante ci sta anche il succo di frutta, la tv, la piscina e la serata in birreria.
Però deve esserci un "perchè", una ragione che abbia una valenza educativa che non è emersa. Ergo, non serve, e se non serve possiamo farne a meno.
Si chiama essenzialità. Avere nello zaino quel che conta, non il superfluo.
Sostenerne la bontà con "è comodo e veloce" non ha senso.
Top
francesco.c



Età: 52
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 06/05/07 17:21
Messaggi: 417
Residenza: Pomezia 1

MessaggioInviato: Martedì 24 Giugno 2008, 15:46    Oggetto: Rispondi citando

pablo ha scritto:
[cut]...uno scout a maggior ragione può anche concedersi un piacere momentaneo[cut...]

bada che il duro a questo punto è fare in modo che sia chiaro che non si sta celebrando un processo con imputato te: spacciatore di succhi di frutta Laughing (per quanto non sia affatto da escludere come strumento)
semplicemente si è colta l'occasione per esaminare la stessa cosa da più punti di vista.
in quello che ho citato, per esempio, ce n'è uno importantissimo per la formazione di un ragazzo che per (n) giorni avrà solo te e la tua pattuglia come riferimento.
La tua disponibilità a discuterne qui è segno che stai affrontando la cosa con la giusta mentalità il tuo impegno di Capo.
Buona strada

PS
se proprio ti scappa... almeno la M mettila maiuscola Wink
Top
paciock87



Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Martedì 24 Giugno 2008, 16:11    Oggetto: Rispondi citando

uomodelbosco ha scritto:
Però deve esserci un "perchè", una ragione che abbia una valenza educativa che non è emersa. Ergo, non serve, e se non serve possiamo farne a meno.
Si chiama essenzialità. Avere nello zaino quel che conta, non il superfluo.
Sostenerne la bontà con "è comodo e veloce" non ha senso.


Falso. E' stato detto prima. Allora si potrebbe fare la pasta al campo (tutti i giorni), comprare il pesce e levare le lische noi, fare i cordini con pezzi di stoffa, rimediare le filagne direttamente dal bosco che ci ospita, coltivare gli ortaggi al campo, fare la carta per le attività con la canapa, fare i colori come facevano i Fenici, illuminare con candele fatte di cera ovviamente presa dalle api... E si può continuare all'infinito... E il tempo per fare il resto? Dov'è? E soprattutto c'è tempo per fare tutte queste cose?
Siamo scout, non una Comunità di Mormoni...
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Martedì 24 Giugno 2008, 16:30    Oggetto: Rispondi citando

paciock87 ha scritto:
uomodelbosco ha scritto:
Però deve esserci un "perchè", una ragione che abbia una valenza educativa che non è emersa. Ergo, non serve, e se non serve possiamo farne a meno.
Si chiama essenzialità. Avere nello zaino quel che conta, non il superfluo.
Sostenerne la bontà con "è comodo e veloce" non ha senso.


Falso. E' stato detto prima. Allora si potrebbe fare la pasta al campo (tutti i giorni), comprare il pesce e levare le lische noi, fare i cordini con pezzi di stoffa, rimediare le filagne direttamente dal bosco che ci ospita, coltivare gli ortaggi al campo, fare la carta per le attività con la canapa, fare i colori come facevano i Fenici, illuminare con candele fatte di cera ovviamente presa dalle api... E si può continuare all'infinito... E il tempo per fare il resto? Dov'è? E soprattutto c'è tempo per fare tutte queste cose?
Siamo scout, non una Comunità di Mormoni...

Laughing Laughing Buona questa dei Mormoni!!
Ottimo.
Allora ribaltiamo il ragionamento e vediamo se ci può stare: Al campo ci si va per fare .....................
Per avere il tempo per fare queste cose, è necessario velocizzare il "contorno", che è .....................
Riempire gli spazi con i puntini per continuare, prego.
Wink
Top
sponsor
sponsor
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Martedì 24 Giugno 2008, 22:01    Oggetto: Rispondi citando

devo dirvelo di stare al topic o lo capite da soli?
dai...
Top
francesco.c



Età: 52
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 06/05/07 17:21
Messaggi: 417
Residenza: Pomezia 1

MessaggioInviato: Martedì 24 Giugno 2008, 22:36    Oggetto: Re: Sponsor per i Campi Rispondi citando

paciock87 ha scritto:
[cut...] Mi è stata passata come una specie di sponsorizzazione, la cosa è "Io uso solo prodotti tuoi al campo, ma tu me li dai gratis"... E con annesse anche magliette o cappellini molto sobrie, possibili da usare come divisa da campo...
[...cut]
Grazie Mille!

dai non siamo cosi "tanto" fuori topic...
comunque, ti posso dire che alcune associazioni vietano espressamente il legare la propria immagine e quella dei propri associati (L/C EG RS ecc... ecc...) con marchi commerciali.
personalmente la ritengo una pratica molto sana (il divieto Wink) per tutta una serie di chiacchiere già fatte. A prescindere dalla mia opinione comunque ti consiglierei di richiedere al nazionale notizie precise in merito se non altro per evitare figure.
Top
pablo



Età: 34
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 13/08/06 14:45
Messaggi: 261
Residenza: Rimini

MessaggioInviato: Mercoledì 25 Giugno 2008, 13:55    Oggetto: Rispondi citando

inutile dire che sono d'accordo con paciock all 200%....

la valenza educativa che tu non vedi, o non vuoi vedere a questo punto, l'ho scritta in almeno due post, rileggiteli.
non ho voglia di ripetertela ancora, è per questo che ti ho detto che ragionando così tutto diventa conseguentemente relativo, il succo è superfluo? per che motivo? il fatto che si sopravvive anche bevendo solo acqua rende necessariamente superfluo il succo? la pasta che compri al market però non lo è mi pare di capire...la plastica della pasta però vedo che non crea problemi rispetto a quella dei succhi. A parte il fatto che da noi il succo, quelle poche volte che viene dato non viene dato da portare sullo zaino, ma è depositato in cambusa e distribuito quando si decide di darlo, ma a parte questo io non ho mai sostenuto la bontà del succo per il motivo che "è comodo e veloce", certo lo è, ma non solo per questo.
Top
francesco.c



Età: 52
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 06/05/07 17:21
Messaggi: 417
Residenza: Pomezia 1

MessaggioInviato: Mercoledì 25 Giugno 2008, 14:15    Oggetto: Rispondi citando

"This is true; we all say so."
Razz
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Mercoledì 25 Giugno 2008, 14:20    Oggetto: Rispondi citando

pablo ha scritto:
la valenza educativa che tu non vedi, o non vuoi vedere a questo punto, l'ho scritta in almeno due post, rileggiteli.

Io ho trovato questo:
pablo ha scritto:
da noi i succhi di frutta vengono distribuiti sporadicamente, giusto qualche volta per premiare i ragazzi dopo una giornata di voga sotto il sole o tornati da una missione di squadriglia, se si riesce a fare passare il significato giusto delle cose e si riesce a far capire che dopo il lavoro ci si può anche concedere un piccolo sfizio senza cadere nel proibito, la cosa non solo non passa per sbagliata, ma aiuta anche a far capire meglio il concetto dell essenzialità.

Bene, tu vedi una motivazione educativa nel dare un succo di frutta per premio, e che questo aiuta a far capire il concetto di essenzialità.
In che modo?
Perchè il succo di frutta e non invece la famosa cassa di frutta da dividere tra tutti, per esempio?
Tra parentesi: il "messaggio" della cassa di frutta è legato all'essenzialità, alla condivisione, al risparmio, al rapporto con il territorio che ci ospita e all'attenzione all'ambiente, il "plus" del succo rispetto alla cassa quale sarebbe?
Citazione:
il succo è superfluo? per che motivo? il fatto che si sopravvive anche bevendo solo acqua rende necessariamente superfluo il succo?

Aò...à Pà....siamo al club med o al campo Scout? Wink
Citazione:
il fatto che si sopravvive anche bevendo solo acqua rende necessariamente superfluo il succo? la pasta che compri al market però non lo è mi pare di capire...la plastica della pasta però vedo che non crea problemi rispetto a quella dei succhi.

Attenzione: è possibile avere pasta colta dagli alberi in loco? No. E' possibile avere pasta senza plastica, contenuta in un cartone? Si. E allora, cosa sceglie lo Scotut Intraprendente se esiste l'alternativa?
Top
pablo



Età: 34
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 13/08/06 14:45
Messaggi: 261
Residenza: Rimini

MessaggioInviato: Mercoledì 25 Giugno 2008, 19:50    Oggetto: Rispondi citando

lo scout intrapendente è anche quello che nei campi in cui l'acqua non è reperibile è obbligato a comprare acqua in bottiglia(a me è successo) ora esistono tetra pak biodegradabili, bottiglie di plastica non mi risulta....attenzione, nessuno berrebbe succo di frutta per 15 giorni, ma perchè allora riguardo alla frutta non fare entrambe le cose? io rimango dell'idea che se si riesce a far vedere il succo nell'ottica di qualcosa di magari non necessario, ma non proibito è meglio. Secondo te è meglio dire ai ragazzi: il succo non è indispensabile quindi lo proibiamo! oppure: ragazzi il succo non è indispensabile quindi per farvi capire che è qualcosa il cui utilizzo dovrebbe essere ridotto al campo verrà distribuito solo una volta in un occasione speciale, magari l ultima sera di campo per festeggiare insieme con una ciambella o che so io.
Non è un comportamento giusto quello di chi poibisce totalmente, lo è quello di chi fa capire prima di tutto il perchè del no al succo tutti i giorni.
I ragazzini che tornano a casa tanto ragionano dicendo, ora che non sono più al campo posso finalmente strafogarmi di tutti i succhi che voglio, il ragazzino della seconda opzione invece è quello che capisce perchè al campo ha dovuto limitarne il consumo pur non vedendo questo come una cosa proibita, ma solamente come un tentativo di limitazione in un ambiente, quello del campo, che ha condizioni e priorità, anche nel mangiare, diverse.

saluti
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org