Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


LA RELIGIONE E LO SCAUTISMO....
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Si avvicinò e camminava con loro
Autore Messaggio
TRIBA



Età: 35
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 16/02/08 15:26
Messaggi: 10
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sabato 23 Febbraio 2008, 23:02    Oggetto: LA RELIGIONE E LO SCAUTISMO.... Rispondi citando

Salve a tutti Very Happy
sono nuovo in questo forum e sono un ex Capo Scout di un gruppo AGESCI di Roma Shocked
Partecipo ancora in estate ai campetti estivi di Reparto o Branco, quando la musica me lo permette....
perchè per me lo scautismo è sempre stato qualcosa di infinitamente prezioso che ha senza dubbio contribuito in maniera determinante a formare cio' che sono ora.

PREMESSO QUESTO VOLEVO CHIEDERVI:

- Non è forse arrivato il momento di dare alla religione un ruolo "Secondario" rispetto all'attività educativa che Noi Capi
facciamo sui ragazzi? Se pure l'AGESCI è un associazione cattolica. Cioè siamo nel 2008 conviviamo giornalmente
con altre culture e religioni...io credo che lo scautismo sia per tutti. Ma ancora oggi sento di capi gruppo che fanno
"riunioni" per decidere se accettare nel proprio branco o reparto un ragazzo di CREDENZE diverse dalle nostre....perchè si
sentirebbe isolato da gran parte delle attività!

un abbraccio a tutti voi...
TRIBA
Top
sponsor
sponsor
elfo





Registrato: 05/03/07 11:40
Messaggi: 1399

MessaggioInviato: Sabato 23 Febbraio 2008, 23:21    Oggetto: Rispondi citando

Al rogo.

Top
Cerbiatto Ingegnoso



Età: 30
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 03/01/08 14:52
Messaggi: 113
Residenza: Brescia/Padova

MessaggioInviato: Domenica 24 Febbraio 2008, 12:20    Oggetto: Rispondi citando

??? Scusa elfo ma era una battuta vero???

Comunque esistono già topic in cui si parla di scoutismo e religione (sono nella sezione apposita della spiritualità).

Fatto sta che l'AGESCI è un'associazione cattolica, chi vi aderisce lo sa. Io sono il primo a essere dell'idea che lo scoutismo andrebbe vissuto come voluto da B-P cioè religioso ma pluriconfessionale... ma se sei in Agesci quella C di cui tanto si discute c'è e si rispetta.

Poi è ovvio che chiunque può partecipare all'attività, anche se non cattolico, noi per esempio abbiamo un ragazzo musulmano in branco...
Top
TRIBA



Età: 35
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 16/02/08 15:26
Messaggi: 10
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Domenica 24 Febbraio 2008, 16:06    Oggetto: Rispondi citando

Cerbiatto Ingegnoso ha scritto:
??? Scusa elfo ma era una battuta vero???

Comunque esistono già topic in cui si parla di scoutismo e religione (sono nella sezione apposita della spiritualità).

Fatto sta che l'AGESCI è un'associazione cattolica, chi vi aderisce lo sa. Io sono il primo a essere dell'idea che lo scoutismo andrebbe vissuto come voluto da B-P cioè religioso ma pluriconfessionale... ma se sei in Agesci quella C di cui tanto si discute c'è e si rispetta.

Poi è ovvio che chiunque può partecipare all'attività, anche se non cattolico, noi per esempio abbiamo un ragazzo musulmano in branco...


Scusate se ho sbagliato "sezione" sono nuovo!!
Grande Cerbiatto ingegnioso avere un ragazzo mussulmano è una gran risorsa..Smile mi fa piacere!
Ma guarda concordo, il rispetto della religione prima di tutto!!!..... io quella C la rspetto ma proprio perchè c'è quella C si dovrebbe accogliere chiunque volesse entrar a far parte del gruppo, sono contento che voi lo facciate. Ma molti altri non lo fanno!
....lo scautismo è per chi vuole condividere dei principi e secondo me ogni Bambino / Ragazzo di un altra religione all'interno di un Gruppo è un successo, di umanità di civiltà e di apertura mentale! Smile
Forse parlo cosi perchè a me gli scout mi hanno un pò salvato....e visto che con me il metodo ha funzionato vorrei venisse applicato anche alle minoranze ed alle fasce piu' deboli!...vi abbraccio tutti
Top
Cerbiatto Ingegnoso



Età: 30
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 03/01/08 14:52
Messaggi: 113
Residenza: Brescia/Padova

MessaggioInviato: Domenica 24 Febbraio 2008, 18:26    Oggetto: Rispondi citando

Patto Associativo ha scritto:
In una realtà sempre più multiculturale cogliamo come occasione di crescita reciproca l’accoglienza nelle unità di ragazze e ragazzi di altre confessioni cristiane, nello spirito del dialogo ecumenico, e di altre religioni, nell’arricchimento del confronto interreligioso. E’ un dono che interroga l’Associazione su come coniugare accoglienza e fedeltà all’annuncio del messaggio evangelico, consapevoli che in Cristo tutta la realtà umana ed ogni esperienza religiosa trovano il loro pieno significato.


Lo dice anche il patto associativo Wink
Top
elfo





Registrato: 05/03/07 11:40
Messaggi: 1399

MessaggioInviato: Domenica 24 Febbraio 2008, 20:42    Oggetto: Rispondi citando

Cerbiatto Ingegnoso ha scritto:
??? Scusa elfo ma era una battuta vero???


Be', un umorismo un po' inglese... Smile

Comunque trovo veramente assurdo che ci siano Scout iscritti all'AGESCI che la pensano in questo modo (e TRIBA non è certo l'unico), con termini poi "Cioè siamo nel 2008", come per dire che la religione è qualcosa che appartiene al passato, o comunque a voler supportare un relativismo che purtroppo sta trovando seguaci e che niente ha a che vedere con il rispetto reciproco.

Per me lo Scautismo è un modo eccellente di vivere la religione, e ho vissuto momenti di spiritualità intensa. Non vedo perché in un'associazione dichiaratamente cattolica mi dovrei privare di questo per far piacere a qualcun altro, che sarebbe evidentemente un egoista, soprattutto considerando che ci sono altre associazioni multiconfessionali e certamente meno religiose alle quali rivolgersi.

Di questo passo si arriverà a proibirci di pregare in Chiesa, oppure a recitare qualche versetto del corano durante la Messa, per evitare di offendere qualcuno o per voler per forza coinvolgere tutti.
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 34
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Lunedì 25 Febbraio 2008, 01:11    Oggetto: Rispondi citando

per i soci agesci è tutto scritto nel patto associativo.
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Lunedì 25 Febbraio 2008, 10:51    Oggetto: Rispondi citando

elfo ha scritto:
Non vedo perché in un'associazione dichiaratamente cattolica mi dovrei privare di questo per far piacere a qualcun altro, che sarebbe evidentemente un egoista, soprattutto considerando che ci sono altre associazioni multiconfessionali e certamente meno religiose alle quali rivolgersi.

Curioso...dai dell'egoista a qualcuno e poi sei il primo ad esserlo non permettendo ad altri di partecipare al Grande Gioco. Tieni presente che non è sempre vero che esiste la possibilità di rivolgersi ad altre associazioni pluraliste. Spesso, molto spesso, l'unica realtà Scout è l'Agesci, e come tale non possiamo non pensare all'accoglienza, pena mettere la caratteristica religiosa davanti all'essere Scout.
Personalmente trovo che questa chiusura sia in antitesi con l'apertura naturale che dovrebbe avere lo Scoutismo, e dovremmo rifletterci sopra un pò...
Top
pintu84



Età: 34
Segno zodiacale: Scorpione
Registrato: 15/06/07 09:40
Messaggi: 26
Residenza: faenza

MessaggioInviato: Lunedì 25 Febbraio 2008, 13:37    Oggetto: Rispondi citando

Per contro rispetto a quanto dichiarato da elfo,nella mia parrocchia il gruppo di Catechesi è turbato (testuali parole)quando vede i lupetti prendersi per la mano durante il Padre Nostro o al vedere i guidoni sollevati durante la lettura del Vangelo...come Agesci mi vanto di avere una maggiore apertura mentale...siamo un'associazione cattolica diversa (fortunatamente)da molte altre e per tutto il resto vale il patto Associativo..
Top
sponsor
sponsor
BOBOMAN



Età: 55
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Lunedì 25 Febbraio 2008, 15:41    Oggetto: Rispondi citando

Mi è stato detto da "colleghi" che ragazzi di alte religioni non possono entrare in AGESCI per via della C a mie(argomentate)"rimostranze"
Patto Associativo:
In una realtà sempre più multiculturale cogliamo come occasione di crescita reciproca l’accoglienza nelle unità di ragazze e ragazzi di altre confessioni cristiane, nello spirito del dialogo ecumenico, e di altre religioni, nell’arricchimento del confronto interreligioso. E’ un dono che interroga l’Associazione su come coniugare accoglienza e fedeltà all’annuncio del messaggio evangelico, consapevoli che in Cristo tutta la realtà umana ed ogni esperienza religiosa trovano il loro pieno significato

Mi è stato detto,a questo punto;che i Capi non possono essere di altra fede...di fatto creando discriminazione tra membri...in fatto di "carriera"...

Qualcuno potrebbe mettermi in contatto,o la persona direttamente, con qualcuno delle "Alte sfere" pronto a sancire e controfirmare queste affermazioni????

Qualcuno dopo averlo fatto ha il coraggio di dare il suo assenso che queste affermazioni vengano usate in seno al Movimento come dovrebbero essere usate e nel rispetto di legge e Costituzione del Movimento stesso????

Qualcuno sa a chi appartiene il Woodbadge/Gilwell (internazionale)come proprietà di principio e legale ED IN QUALSIASI MOMENTO???,chi lo possiede e fà certe affermazioni è tanto coerente da rispettare in TOTO le clausole del Giwell e le sue implicazioni dettate dal movimento e dalla sua costituzione????

Chi ne è a conoscenza in modo completo ,Ha corenza tra Gilwell/quello che fa / e quello che dice?????Tanto da,nel caso , levarsi dal collo il "pesante fardello"(per lui/lei)???

Snoaring Bear

Orso Ronfante

Orig.Gil.'85
Top
pacio



Età: 58
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 11/09/07 21:31
Messaggi: 399
Residenza: spotorno sv

MessaggioInviato: Lunedì 25 Febbraio 2008, 19:06    Oggetto: Rispondi citando

per i capi agesci è scritto tutto nel patto associativo
Top
elfo





Registrato: 05/03/07 11:40
Messaggi: 1399

MessaggioInviato: Lunedì 25 Febbraio 2008, 20:48    Oggetto: Rispondi citando

rinoceronte caparbio ha scritto:
per i soci agesci è tutto scritto nel patto associativo.


pacio ha scritto:
per i capi agesci è scritto tutto nel patto associativo


C'è un'eco in questo thread Question


L'ultima modifica di elfo il Lunedì 25 Febbraio 2008, 21:04, modificato 1 volta
Top
elfo





Registrato: 05/03/07 11:40
Messaggi: 1399

MessaggioInviato: Lunedì 25 Febbraio 2008, 20:57    Oggetto: Rispondi citando

uomodelbosco ha scritto:
elfo ha scritto:
Non vedo perché in un'associazione dichiaratamente cattolica mi dovrei privare di questo per far piacere a qualcun altro, che sarebbe evidentemente un egoista, soprattutto considerando che ci sono altre associazioni multiconfessionali e certamente meno religiose alle quali rivolgersi.

Curioso...dai dell'egoista a qualcuno e poi sei il primo ad esserlo non permettendo ad altri di partecipare al Grande Gioco. Tieni presente che non è sempre vero che esiste la possibilità di rivolgersi ad altre associazioni pluraliste. Spesso, molto spesso, l'unica realtà Scout è l'Agesci, e come tale non possiamo non pensare all'accoglienza, pena mettere la caratteristica religiosa davanti all'essere Scout.


Allora se io voglio fare il monaco buddhista e nel mio paese c'è soltanto un monastero benedettino, devo esigere che non siano così tanto cattolici ma che mi diano spazio?

L'AGESCI ha un suo metodo, nel quale il cattolicesimo è una parte imprescindibile (secondo me qui molta gente che scrive, Capi inclusi purtroppo, non ha fatto neanche il CFM). Altrimenti probabilmente si sarebbe già fuso con il CNGEI.

L'associazione è aperta a tutti, ma tutti coloro che entrano debbono essere coscienti che riceveranno una formazione improntata al cattolicesimo.

uomodelbosco ha scritto:

Personalmente trovo che questa chiusura sia in antitesi con l'apertura naturale che dovrebbe avere lo Scoutismo, e dovremmo rifletterci sopra un pò...


Pensa a come sono discriminatori i lupetti. Dovremmo aprire i branchi ai cinquantenni.
Top
pava



Età: 30
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 10/01/08 21:21
Messaggi: 333
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Lunedì 25 Febbraio 2008, 21:56    Oggetto: Re: LA RELIGIONE E LO SCAUTISMO.... Rispondi citando

TRIBA ha scritto:

- Non è forse arrivato il momento di dare alla religione un ruolo "Secondario" rispetto all'attività educativa che Noi Capi
facciamo sui ragazzi? Se pure l'AGESCI è un associazione cattolica. Cioè siamo nel 2008 conviviamo giornalmente
con altre culture e religioni...io credo che lo scautismo sia per tutti. Ma ancora oggi sento di capi gruppo che fanno
"riunioni" per decidere se accettare nel proprio branco o reparto un ragazzo di CREDENZE diverse dalle nostre....perchè si
sentirebbe isolato da gran parte delle attività!


Accogliere magari ragazzi di altre religioni si potrebbe anche fare, ma dare alla NOSTRA fede cattolica un ruolo "Secondario" rispetto all'attività educativa questo, per quel che mi riguarda, sarebbe inaccettabile..
E se parli così credo tu abbia qualche problemino proprio con il punto fede.. può essere?!?!
Perchè se credo che la mia religione sia quella giusta, quella vera.. perchè mai dovrei rinunciare una preghiera in comunità magari di ringraziamento o altro al quel Dio che credo e che voglio lodare?!?! magari in mezzo al bosco.. magari affianco al camino.. mi spiace per l'ospite.. ma non saprei neanche come comportarmi.. una proposta potrebbe essere aiutarlo magari in una sua conversione.. boh.. ma sicuramente non rinuncerei mai a quella fatidica C..
Ed è proprio perchè siamo nel 2008 che non dobbiamo mettere la fede in secondo piano.. unico punto di riferimento per tirare avanti e per dare un vero senso a questa vita..

Saluti Smile
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 34
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Lunedì 25 Febbraio 2008, 22:26    Oggetto: Rispondi citando

boboman, probabilmente ti sfugge ciò che è il patto associativo.

E pacio, pare che ci intendiamo..
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Si avvicinò e camminava con loro Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 1 di 9


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org