Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


che fare di un uccellino che non sa volare??
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic
Autore Messaggio
akela_xx



Età: 35
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 13/11/07 21:26
Messaggi: 802
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Domenica 06 Aprile 2008, 22:58    Oggetto: Rispondi citando

già.. anche il monte di portofino è devastato dai cinghiali.. ce ne sono troppi e nei parchi è proibito ucciderli..
Top
sponsor
sponsor
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Domenica 06 Aprile 2008, 23:32    Oggetto: Rispondi citando

d'accordo gufo, ma lì PERSONALMENTE non mi sembra caccia, almeno per la definizione che ne do io..
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Domenica 06 Aprile 2008, 23:54    Oggetto: Rispondi citando

rinoceronte caparbio ha scritto:
d'accordo gufo, ma lì PERSONALMENTE non mi sembra caccia, almeno per la definizione che ne do io..


Il controllo della popolazione? La caccia è il principale metodo, le quote annuali di capi vengono fatte anche in base a questo criterio, ed altri interventi più drastici vengono fatti qualora la caccia non riesca da sola a tenere sotto controllo il surplus.

Che il mio spezzatino oltre alla bontà serva anche utilmente da questo punto di vista, me lo rende ancora più gradito...
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Lunedì 07 Aprile 2008, 15:35    Oggetto: Rispondi citando

Raksha ha scritto:
Io credo che proprio perché esistono migliaia e migliaia di allevamenti oggigiorno (dove gli animali vengono fatti nascere appositamente per essere uccisi e tutta la loro vita scorre monotona tra 4 barriere artificiali che permettono loro a malapena dei movimenti) la caccia in sé per sé non ha più fondamento...lo trovo soltanto uno (stupido) sport per chi non ha rispetto della natura --> quindi se lo fa uno scout a maggior ragione non rispetta una delle sue leggi....

Quoto! E aggiungo anche che ci dimentichiamo spesso delle vittime umane che una stupidità come la caccia procura. Provate ad essere investiti da una scarica di pallini mentre ve ne andate in bici nei campi, e poi ne riparliamo!
gufo preciso ha scritto:
Non sono d'accordo nel vedere la caccia come contraria alla legge Scout. La Caccia per puro divertimento e senza limiti sono d'accordo, ma la caccia che oltre ad una parte di divertimento unisce utilità non è la vedo contraria. Se il mio vicino di casa uccide un cinghiale, e poi ci facciamo tutti i salami e le tagliatelle, la giudico una cosa positiva e assolutamente normale e per niente antiscautistica. Procacciarsi il cibo.

Secondo me è contraria eccome, non rispetti la natura ( e neppure il prossimo ignaro che viene impallinato), alla faccia dell'"amico di tutti" Wink
In quanto al procacciarsi il cibo....dài...siamo nel 2008 in Italia, non nel Borneo nel XVI secolo!
Citazione:
La selvaggina per sua propria natura non la puoi allevare.

Secondo te da dove vengono i fagiani e le minilepri? Rolling Eyes
Citazione:
Un'attività tipica, storica e giustificata dell'uomo.

In alcune tribù si adatterebbe perfettamente al cannibalismo. Grazie a Dio abitiamo in italia. Very Happy
In altri casi una bella attività tipica è stato dare la caccia ai neri e poi linciarli. Secondo "loro" era storicamente giustificato.
Citazione:
Potrà stupire sentirsi dire così, ma nelle zone dove vivo io è già difficile tenere sottocontrollo il numero di cinghiali e caprioli nonostante i cacciatori, senza sarebbe impossibile.

Dalle mie parti è difficile tenere sotto controllo gli esseri umani. Oh! E' una cosa da non credere! Sono dappertutto! Che si fa? Assoldiamo dei cacciatori? Wink
Citazione:
Il controllo della popolazione? La caccia è il principale metodo, le quote annuali di capi vengono fatte anche in base a questo criterio, ed altri interventi più drastici vengono fatti qualora la caccia non riesca da sola a tenere sotto controllo il surplus.

Che il mio spezzatino oltre alla bontà serva anche utilmente da questo punto di vista, me lo rende ancora più gradito...


Nessun dubbio che questo stato di cose sia dovuto all'uomo e al fatto che non ci siano più i predatori naturali dei cinghiali? Un pò ipocrita ora gridare al cinghiale, no? Wink
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Lunedì 07 Aprile 2008, 16:19    Oggetto: Rispondi citando

uomodelbosco ha scritto:
Raksha ha scritto:
Io credo che proprio perché esistono migliaia e migliaia di allevamenti oggigiorno (dove gli animali vengono fatti nascere appositamente per essere uccisi e tutta la loro vita scorre monotona tra 4 barriere artificiali che permettono loro a malapena dei movimenti) la caccia in sé per sé non ha più fondamento...lo trovo soltanto uno (stupido) sport per chi non ha rispetto della natura --> quindi se lo fa uno scout a maggior ragione non rispetta una delle sue leggi....

Quoto! E aggiungo anche che ci dimentichiamo spesso delle vittime umane che una stupidità come la caccia procura. Provate ad essere investiti da una scarica di pallini mentre ve ne andate in bici nei campi, e poi ne riparliamo!


è lo stesso discorso di quando parlando di pena di morte la gente ti dice "mettiti nei panni del padre a cui hanno stuprato e ucciso la figlia".

Citazione:
gufo preciso ha scritto:
Non sono d'accordo nel vedere la caccia come contraria alla legge Scout. La Caccia per puro divertimento e senza limiti sono d'accordo, ma la caccia che oltre ad una parte di divertimento unisce utilità non è la vedo contraria. Se il mio vicino di casa uccide un cinghiale, e poi ci facciamo tutti i salami e le tagliatelle, la giudico una cosa positiva e assolutamente normale e per niente antiscautistica. Procacciarsi il cibo.

Secondo me è contraria eccome, non rispetti la natura ( e neppure il prossimo ignaro che viene impallinato), alla faccia dell'"amico di tutti" Wink
In quanto al procacciarsi il cibo....dài...siamo nel 2008 in Italia, non nel Borneo nel XVI secolo!


Secondo me non rispetto la natura se inquino. Non rispetto se uccido i cinghiali per divertimento. Non rispetto se mi diverto a settacciare i nidi in cerca di uova da schiacciare. Non rispetto se faccio le perette ai pulcini. Non rispetto se faccio soffrire e barbaramente uccidere un animale per il gusto di farlo (lo imbalsamo, non lo mangio, ne uccido più di quani ne vengano mangiati). Non rispetto se uccido animali oltre i limiti consentiti di numero. Non rispetto se uccido animali in via d'stinzione. Non rispetto se uccido un elefante per prendergli le zanne. Non rispetto se la legge mi proibisce di uccidere i caprioli e io lo facessi. Ma se io uccido un capriolo e poi ci facciamo tutti le tagliatelle, spezzatino, ecc. In quel caso, dal mio punto di vista a meno che non lo abbia fatto soffrire troppo (assodato che debba morire in qualche modo) ho agito secondo le regole della catena alimentare della natura.

Rispetto comunque la tua scelta. Spero allora che il tuo capellone non abbia il laccio in cuoio... E che la tua Wood Badge sia di corda e non di cuoio.

Procacciarsi il cibo? Il fatto che sia nel 2008 o nel 1508 non cambia: se uccido un capriolo per mangiarlo rimane sempre e comunque procacciamento di cibo.

Citazione:
Citazione:
La selvaggina per sua propria natura non la puoi allevare.

Secondo te da dove vengono i fagiani e le minilepri? Rolling Eyes


Era un discorso più ampio legato alla cacciagione...

Citazione:
Citazione:
Un'attività tipica, storica e giustificata dell'uomo.

In alcune tribù si adatterebbe perfettamente al cannibalismo. Grazie a Dio abitiamo in italia. Very Happy
In altri casi una bella attività tipica è stato dare la caccia ai neri e poi linciarli. Secondo "loro" era storicamente giustificato.


Ma che c'entra? ora non esageriamo e non ampliamo il discorso oltre il necessario...

Citazione:
Citazione:
Il controllo della popolazione? La caccia è il principale metodo, le quote annuali di capi vengono fatte anche in base a questo criterio, ed altri interventi più drastici vengono fatti qualora la caccia non riesca da sola a tenere sotto controllo il surplus.

Che il mio spezzatino oltre alla bontà serva anche utilmente da questo punto di vista, me lo rende ancora più gradito...


Nessun dubbio che questo stato di cose sia dovuto all'uomo e al fatto che non ci siano più i predatori naturali dei cinghiali? Un pò ipocrita ora gridare al cinghiale, no? Wink


E con ciò? è un ragionamento ad assurdo, perchè richiederebbe che io impedisca azioni compiute nel passato. Visto che non posso modificare la causa, devo confrontarmi con gli effetti: tra gli altri, elevato numero di capi abbattibili annualmente in stagione di caccia, reintroduzione dei predatori.

Ora non ho idea per quanto riguarda i cinghiali, ma ad esempio per i caprioli il lupo si sta reintroducendo nell'apennino e si sta diffondendo da un pò di anni. Inoltre nel passato l'uomo ha sempre cacciato i cinghiali quindi si può definire l'uomo come predatore naturale di cinghiali.

Tra parentesi, da quando è stata abolita la caccia alla volpe in Inghilterra c'è stato un forte incremento del numero di volpi, tant'è che molte città come Londra hanno dovuto dotarsi di un elevato numero di accalappiavolpi e lanciare estese campagne di sterilizzazione per controllare l'acccresciuto numero di Volpi. é solo un inciso, non vorei che ora si discutesse sulla caccia alla volpe...
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Lunedì 07 Aprile 2008, 17:09    Oggetto: Rispondi citando

gufo preciso ha scritto:
è lo stesso discorso di quando parlando di pena di morte la gente ti dice "mettiti nei panni del padre a cui hanno stuprato e ucciso la figlia".

Question
Citazione:
Ma se io uccido un capriolo e poi ci facciamo tutti le tagliatelle, spezzatino, ecc. In quel caso, dal mio punto di vista a meno che non lo abbia fatto soffrire troppo (assodato che debba morire in qualche modo) ho agito secondo le regole della catena alimentare della natura.

Le regole alimentari della natura imporrebbero pure che tu lo catturassi a mani nude e lo sbranassi con i tuoi ridicoli canini, ma non lo fai perchè è più comodo e divertente (nonchè scorretto, a questo punto) sparargli.
In quanto al "non soffrire troppo" evidentemente fatichi a metterti nella pelliccia di un essere inseguito dai cani, con il cuore a palla, le tempie che scoppiano, sfinito dalla corsa, colpito da una fucilata che magari lo ferisce soltanto, e che, ormai debole, viene assalito dai cani.
Molto divertente davvero. Evil or Very Mad
Citazione:
Rispetto comunque la tua scelta. Spero allora che il tuo capellone non abbia il laccio in cuoio... E che la tua Wood Badge sia di corda e non di cuoio.

Purtroppo non sono brevettato, perciò questo problema sarà da valutare. In quanto al cappellone, quando lo presi aveva il cuoio (e io avevo altre sensibilità), e quando era ormai inservibile ne ho procurato uno "nuovo" smontando un paio di scarpe da vela recuperate in giro che avevano una lunga striscia di cuoio come stringa. Wink
Il mondo non è perfetto, ma può migliorare.
Citazione:
Procacciarsi il cibo? Il fatto che sia nel 2008 o nel 1508 non cambia: se uccido un capriolo per mangiarlo rimane sempre e comunque procacciamento di cibo.

La differenza sta nellla non necessarietà. E' questo il punto.
Citazione:
La selvaggina per sua propria natura non la puoi allevare.

Secondo te da dove vengono i fagiani e le minilepri?


Era un discorso più ampio legato alla cacciagione...

Eh no... Very Happy
Tu dici che la selvaggina non si può allevare, e io ti dico che nell'italia del 2008 i fagiani e le lepri si allevano e si liberano solo, unicamente ed esclusivamente per essere impallinati. Una tecnica mutuata dai nazisti, credo. Evil or Very Mad
Molto simpatico.
Citazione:
In alcune tribù si adatterebbe perfettamente al cannibalismo. Grazie a Dio abitiamo in italia.
In altri casi una bella attività tipica è stato dare la caccia ai neri e poi linciarli. Secondo "loro" era storicamente giustificato.

Ma che c'entra? ora non esageriamo e non ampliamo il discorso oltre il necessario...

Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un grave delitto...
Leonardo da Vinci

Il punto è che non siamo ancora preparati a questo genere di vedute, ma 100 anni fa era normale credere i neri animali inferiori, e in epoche ancora più precedenti le donne erano considerate quasi animali.
Citazione:
Tra parentesi, da quando è stata abolita la caccia alla volpe in Inghilterra c'è stato un forte incremento del numero di volpi, tant'è che molte città come Londra hanno dovuto dotarsi di un elevato numero di accalappiavolpi e lanciare estese campagne di sterilizzazione per controllare l'acccresciuto numero di Volpi. é solo un inciso, non vorei che ora si discutesse sulla caccia alla volpe...

Massì, discutiamo di volpi, dai Wink
Ma scusa, ragiona: se una metropoli come Londra è invasa dalle volpi chissà nel resto del paese...vai dal lattaio e ti trovi una volpe che ti dà anche il resto Laughing Laughing
Top
Raksha



Età: 35
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 12/02/08 12:54
Messaggi: 316

MessaggioInviato: Lunedì 07 Aprile 2008, 19:37    Oggetto: Rispondi citando

gufopreciso ha scritto:
Inoltre è anche utile. Si utile. Potrà stupire sentirsi dire così, ma nelle zone dove vivo io è già difficile tenere sottocontrollo il numero di cinghiali e caprioli nonostante i cacciatori, senza sarebbe impossibile. E non vivo sulla luna ma a Genova, e mi capita talvolta al mattino mentre vado in facoltà di vedere dal treno metropolitano i cinghiali nella gea dei fiumi, e una volta per poco non ci facevamo la macchina contro un cinghiale. Per strada.


Mmmm...peccato che uno studio riveli proprio il contrario ad esempio,e che questa sia molte volte la "scusa"usata dai cacciatori per nascondere il loro senso di colpa,o per farsi belli davanti a chi può non condividere le scelte fatte....
Leggete qua....mi sembra parecchio interessante..... Cool

http://www.cacciailcacciatore.org/download/dossier_impatto_bossoli_sintetico.pdf
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Lunedì 07 Aprile 2008, 19:39    Oggetto: Rispondi citando

ok, riusciamo a rientrare in argomento? la caccia è un conto, il cosa fare con un uccellino ferito è un'altro.
Top
Raksha



Età: 35
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 12/02/08 12:54
Messaggi: 316

MessaggioInviato: Lunedì 07 Aprile 2008, 20:22    Oggetto: Rispondi citando

Embarassed Embarassed Embarassed
Scusate,è vero...posto questo link nell'altro topic. Wink
Credo comunque che ormai sia stata trovata la soluzione per l'uccelino,giusto?! Very Happy
Top
sponsor
sponsor
cammoz



Età: 33
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 05/04/08 13:51
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Venerdì 11 Aprile 2008, 20:36    Oggetto: Rispondi citando

sono state trovate diverse soluzioni...c'è chi lo sotterrerebbe (roba da matti!!), c'è chi lo imbusterebbe e lo butterebbe via(forse la migliore delle ipotesi uscite qua) e c'è chi invece, spinto da una rabbia omicida, lo prenderebbe e lo mangerebbe insieme alla propria famiglia...
dimenticavo...c'è chi essendo vegetariano, rispetta le sue "credenze" e lascia in pace questo povero uccellino..
Top
paciock87



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Sabato 12 Aprile 2008, 11:39    Oggetto: Rispondi citando

Si sarà andato Off-Topic ma prendersela con la Caccia mi sembra ridicolo... I finti ambientalisti se la prendono con la caccia...

Cacci e poi mangi... Allevi e poi mangi... Peschi e poi mangi... In entrambi i casi fai una cosa che ti piace... Perchè se fai l'allevatore o il pescatore vuoldire che fai un lavoro che ti piace... E forse i pesci, che qua nessuno cita, sono quelli a soffrire di più, sia in allevamento che pescati... Chiedete ad un povero Tonno come viene pescato...
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Lunedì 14 Aprile 2008, 08:02    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
I finti ambientalisti se la prendono con la caccia...

Quali sarebbero i finti ambientalisti?
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Lunedì 14 Aprile 2008, 09:06    Oggetto: Rispondi citando

uomodelbosco ha scritto:
Citazione:
I finti ambientalisti se la prendono con la caccia...

Quali sarebbero i finti ambientalisti?


Il mondo n'è pieno. Come quelli che si oppongono per partito preso contro i mulini eolici (vd Italia Nostra) perchè "rovinano il paesaggio"...
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Lunedì 14 Aprile 2008, 12:57    Oggetto: Rispondi citando

gufopreciso ha scritto:
uomodelbosco ha scritto:
Citazione:
I finti ambientalisti se la prendono con la caccia...

Quali sarebbero i finti ambientalisti?


Il mondo n'è pieno. Come quelli che si oppongono per partito preso contro i mulini eolici (vd Italia Nostra) perchè "rovinano il paesaggio"...

Italia Nostra non è un organismo ambientalista, è un organismo che tutela l'ambiente inteso come patrimonio culturale, storico, paesaggistico. Ovvio che a loro non stiano bene i mulini eolici.
Top
paciock87



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Lunedì 14 Aprile 2008, 20:48    Oggetto: Rispondi citando

uomodelbosco ha scritto:
Citazione:
I finti ambientalisti se la prendono con la caccia...

Quali sarebbero i finti ambientalisti?


Quelli che se la prendono con la caccia...
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org