Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


U.K GLI SCOUT DENUNCIATI
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot
Autore Messaggio
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Domenica 03 Febbraio 2008, 00:41    Oggetto: Rispondi citando

T@z ha scritto:

E un lupetto buddista ( Shocked ) come può promettere di seguire l'esempio di Gesù o di Dio e vivere con lealtà con il branco? Un controsenso...

Arrivare a cambiare addirittura la Promessa è inaccettabile.
Semplicemente un buddista non trova il proprio posto in un'associazione Agesci... come qualsiasi aderente a religoni non siano cattoliche-cristiane...


Ti cito il patto il Patto Associativo: "In una realtà sempre più multiculturale cogliamo come occasione di crescita reciproca l'accoglienza nelle unità di ragazze e ragazzi [...] di altre religioni, nell'arricchimento del confronto interreligioso".
Top
sponsor
sponsor
T@z



Età: 33
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 11/10/07 12:23
Messaggi: 785
Residenza: Massa Lombarda (RA)

MessaggioInviato: Domenica 03 Febbraio 2008, 04:16    Oggetto: Rispondi citando

E come far conciliare le altre religioni con un'associazione esclusivamente cattolica?

Sottointeso che non ci devono essere rivoluzioni eclatanti nè rispetto l'associazione nè rispetto l'individuo...

Firmare un documento con un paio di righe a riguardo e poi mettere in pratica quel paio di righe è un altro paio di maniche.
Top
Grillo Grintoso
Moderatore


Età: 35
Segno zodiacale: Scorpione
Registrato: 19/04/04 14:27
Messaggi: 1137
Residenza: Costermano(Verona)

MessaggioInviato: Domenica 03 Febbraio 2008, 10:58    Oggetto: Rispondi citando

T@z ha scritto:
Semplicemente un buddista non trova il proprio posto in un'associazione Agesci... come qualsiasi aderente a religoni non siano cattoliche-cristiane...
Semplicemente un ateo non può essere ateo in un'associazione scout, perchè essere scout implica credere in una spiritualità in tutto ciò che ci circonda e in noi stessi...


il senso è perfetto, hai centrato il bersaglio.

non si può prendere gli Scout come una semplice "attività" a cui partecipare, ho sempre sostenuto che gli scout sono un movimento Elitario( prendendomi pure parole dai miei capi eh) e ne sono ora convinto più che mai.
Top
akela_xx



Età: 35
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 13/11/07 21:26
Messaggi: 802
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Domenica 03 Febbraio 2008, 13:12    Oggetto: Rispondi citando

si... em.. ripeto, non sono convito nè sono convito tuttora di aver fatto la cosa giusta modificando la promessa.. anzi, quando verrà il momento di rinnovarla penso che gliela faremo recitare completa in ogni sua parte.
il lupetto in questione comunque, partecipa a tutte le attività di catechesi e viene a messa con tutto il branco.. è una cosa che abbiamo messo in chiaro fin da subito con i genitori e se ne sono stati..

certo però che il patto associativo, dicendo di accogliere liberamente anche ragazzi di altre religioni fino alla partenza, e poi non dicendo come conciliare questo con le attività di catechesi, mette un pò in imbarazzo..
Top
alba



Età: 31
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 14/12/07 20:32
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Lunedì 11 Febbraio 2008, 22:58    Oggetto: Rispondi citando

Lo scoutismo è per tutti, ma la nostra proposta è una proposta di fede dobbiamo quindi essere coerenti, si tratta di scelte di vita.
Siamo scout, ma siamo prima di tutti cristiani non dobbiamo cancellare le nostre tradizioni e dobbiamo semmai fare come ha fatto Giovanni Battista che annunciava la venuta di Gesù. compito del cristiano non è quello di chiudersi a riccio quasi avesse paura di instaurare un rapporto con ciò che c'è fuori o al di là della propria realtà, ma è quello di parlare e senza paura perchè il rispetto dell'altro deve essere ambivalente.

Vi propongo quindi una piccola briciola datami dalla mia capo fuoco
Io comprendo che sia possibile per un uomo guardare la terra e dire di essere ateo, ma non comprendo come si possano levare la notte gli occhi al cielo e dire che non vi è Dio.

La trovo veramente stupenda spero anche voi possiate trovarla altrettanto carina.

Per rimanere in tema di denunce Laughing , denuncio il mio ex parroco ,ma allo stesso tempo lo ringrazio perchè se no ora non saremmo un gruppo (nato quest'anno Vi3 Maddalene) con tutte le unità in funzione.

Buona strada
Top
Aquila Randagia





Registrato: 08/12/07 01:34
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Lunedì 11 Febbraio 2008, 23:13    Oggetto: Rispondi citando

io più che altro li denunerei per il dover giurare sulla Regina Shocked
Top
Dubbiosa





Registrato: 10/09/07 08:40
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Lunedì 11 Febbraio 2008, 23:39    Oggetto: Dubbiosa Rispondi citando

Beh no, sarebbe come per un italiano giurare sul Presidente della Repubblica, la Regina è il capo dello stato.
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Martedì 12 Febbraio 2008, 10:42    Oggetto: Rispondi citando

Aquila Randagia ha scritto:
io più che altro li denunerei per il dover giurare sulla Regina Shocked


A parte che non capisco il perchè visto che loro sono sudditi di Sua Maestà. E comunque la promessa non è un giuramento, e comunque non promettono sulla Regina, ma promettono di "compiere il mio dovere verso la Regina", che ha lo stesso significato del nostro "compiere il mio dovere verso la Patria/il mio Paese". Non si può servire il proprio paese senza servire Her Majesty.

Non hai mai avuto modo di sentire l'inno de facto inglese?

God save our gracious Queen
long live our noble Queen
God save the Queen
send her victorious
happy and glorious
long to reign over us
God save the Queen.


T@z ha scritto:
Firmare un documento con un paio di righe a riguardo e poi mettere in pratica quel paio di righe è un altro paio di maniche.


Bè, ma non si può mica ignorarlo d'amblé come se non ci fosse scritto. Qualche anno fa in Clan c'era una ragazza mussulmana (anche se uno dei genitori, non ricordo quale, era Cattolico).

Anche se, tornando al PA, lo trovo un pò ipocrita, perchè sembra che voglia spingere al proselitismo visto giustifica l'apertura con "coniugare accoglienza e fedeltà all'annuncio del messsaggio evangelico, e consapevoli che in Cristo tutta la realtà umana ed ogni esperienza religiosa trovano il loro pieno significato").
Top
serpentecombattivo





Registrato: 18/07/06 16:34
Messaggi: 386
Residenza: Branco di bufali vicino all'Albert Memorial

MessaggioInviato: Martedì 12 Febbraio 2008, 11:26    Oggetto: Rispondi citando

Visto che è stato citato "God save the Queen", una per Boboman:

Dear Land of Hope, thy hope is crowned.
God make thee mightier yet!
On Sov'reign brows, beloved, renowned,
Once more thy crown is set.
Thine equal laws, by Freedom gained,
Have ruled thee well and long;
By Freedom gained, by Truth maintained,
Thine Empire shall be strong.

Land of Hope and Glory,
Mother of the Free,
How shall we extol thee,
Who are born of thee?
Wider still and wider
Shall thy bounds be set;
God, who made thee mighty,
Make thee mightier yet
God, who made thee mighty,
Make thee mightier yet.

Thy fame is ancient as the days,
As Ocean large and wide
A pride that dares, and heeds not praise,
A stern and silent pride
Not that false joy that dreams content
With what our sires have won;
The blood a hero sire hath spent
Still nerves a hero son.


Sentirla nell'ultima notte dei Proms mette i brividi....

SC
Top
sponsor
sponsor
FUOCOSPONTANEO





Registrato: 18/11/06 12:02
Messaggi: 15

MessaggioInviato: Martedì 04 Marzo 2008, 15:48    Oggetto: Rispondi citando

il politically correct impera ormai ovunque
Top
Aquila Randagia





Registrato: 08/12/07 01:34
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Martedì 04 Marzo 2008, 16:06    Oggetto: Rispondi citando

scusate, noi promettiamo di servire il paese, cioè gli italiani
In Uk giurano di servire la regina, è molto diverso, perchè non sepre la regina fa gli interessi degli inglesi
Top
FUOCOSPONTANEO





Registrato: 18/11/06 12:02
Messaggi: 15

MessaggioInviato: Martedì 04 Marzo 2008, 16:11    Oggetto: Rispondi citando

Hai quantificato l'influenza della regina sulle scelte del governo e del parlamento?
E la cura degli interessi degli italiani? Com'è?
Top
Aquila Randagia





Registrato: 08/12/07 01:34
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Martedì 04 Marzo 2008, 16:17    Oggetto: Rispondi citando

FUOCOSPONTANEO ha scritto:
Hai quantificato l'influenza della regina sulle scelte del governo e del parlamento?
E la cura degli interessi degli italiani? Com'è?
dovrei farlo?
ho solo criticato il fatto che giurano di servire un loro rappresentante, che non è scelto da loro (a quanto mi risulata la carica di regina è solamente ereditaria)
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Martedì 04 Marzo 2008, 20:12    Oggetto: Rispondi citando

almeno la regina è una persona seria.

Poi l' UK si è scelta il sistema monarchico parlamentare, ovvero la regina regna ma non governa.

Stiamo in topic però...
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Martedì 04 Marzo 2008, 23:41    Oggetto: Rispondi citando

Aquila Randagia ha scritto:
scusate, noi promettiamo di servire il paese, cioè gli italiani
In Uk giurano di servire la regina, è molto diverso, perchè non sepre la regina fa gli interessi degli inglesi


A parte che noi promettiamo di servire il Paese si, ma nell'accezione, come in ASCI un tempo e ancora adesso in altre tipo CNGEI e FSE, di Patria, che non è esattamente lo stesso di dire "gli italiani"...

Ed in una monarchia, come quella inglese, non c'è Patria senza il Re. Ancora di più, la gran bretagna è uno dei pochi casi in cui vige un sitema abbastanza simile a quello storico dell'ungheria, in cui l'esistenza stessa della Patria è indissolubilmente legata alla corona/monarchia. (in Ungheria addirittura non era il Re a governare ma la Corona, e ancora adesso la Corona di Santo Stefano è il più sacro ed importante simbolo dell'autorità statale, perchè la Corona è l'Ungheria stessa).

Non si può neanche concepire di servire la Patria senza servire il Re.

Il Presidente della Repubblica è Rappresentante, il Monarca Inglese non è rappresentante...

Ma qui si va molto off topic
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org