Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


U.K GLI SCOUT DENUNCIATI
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot
Autore Messaggio
koala intellettuale





Registrato: 02/06/07 22:23
Messaggi: 100

MessaggioInviato: Venerdì 01 Febbraio 2008, 21:56    Oggetto: U.K GLI SCOUT DENUNCIATI Rispondi citando

[[b]font=Arial]'' Gran Bretagna - 01.2.2008 18:01:00
Gli Scout denunciati: il motto discrimina gli atei

La commissione per le pari opportunità britannica ha denunciato l'associazione Scout per discriminazione nei confronti degli atei. La Humanist Association e la National Secular Society sono indignate poichè gli Scout si rifiutano di cancellare dal loro motto la frase "fare il mio dovere al cospetto di Dio". Un membro degli Scout, Stephen Peck, ha subito replicato al Daily telegraph che i giovani Scout vengono aiutati a comprendere la loro spiritualità. Ma il presidente della National Secular Society ha risposto dicendo che due terzi degli adolescenti si definisce non religioso, e l'unico modo per entrare negli Scout è mentire. Il motto degli Scout recita: sul mio onore prometto che farò del mio meglio, il mio dovere al cospetto di Dio e della Regina, per aiutare altre persone e rispettare la legge degli Scout. ''(notizia presa da peacereporter)
[/b]

e voi che ne pensate?
la polemica è adattabile anche al modello Italiano?
Voi cosa fareste?
Top
sponsor
sponsor
Gerri



Età: 35
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 21/09/05 20:08
Messaggi: 588
Residenza: Giungla Anconetana

MessaggioInviato: Venerdì 01 Febbraio 2008, 22:05    Oggetto: Re: U.K GLI SCOUT DENUNCIATI Rispondi citando

Io ora denuncio il mio parroco perché non ha fatto fare la comunione ad un mio amico ateo....

e poi quelli della ACR mi sono sempre stati antipatici, cito anche loro!!!
Top
koala intellettuale





Registrato: 02/06/07 22:23
Messaggi: 100

MessaggioInviato: Venerdì 01 Febbraio 2008, 22:16    Oggetto: Rispondi citando

cito Wikipedia da quanto mi/ci(a me e Wikipedia) risulta tutte le associazioni scout citano dio e patria nella propria promessa, ma se sbaglio ditemi pure...


Associazione Scouts Cattolici Italiani (ASCI):

« Con l'aiuto di Dio prometto sul mio onore di fare del mio meglio:

Per compiere il mio dovere verso Dio e verso la Patria;

Di aiutare il prossimo in ogni circostanza;

Di osservare la legge Scout. »



Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani (AGESCI):

« Con l'aiuto di Dio prometto sul mio onore di fare del mio meglio:

per compiere il mio dovere verso Dio e verso il mio Paese;

per aiutare gli altri in ogni circostanza;

per osservare la Legge scout. »



Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani (CNGEI):

« Prometto sul mio Onore di fare del mio meglio

per compiere il mio dovere verso Dio, la Patria, e la Famiglia,

di agire sempre con Disinteresse e Lealtà

e di osservare la Legge Scout. »



Associazione Italiana Guide e Scouts d'Europa Cattolici (AIGSEC-FSE):

« Con l'aiuto di Dio prometto sul mio onore di fare del mio meglio:

per servire Dio, la Chiesa, la Patria e l’Europa;

per aiutare il prossimo in ogni circostanza;

per osservare la Legge Scout. »
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Venerdì 01 Febbraio 2008, 22:20    Oggetto: Rispondi citando

Nessuno obbliga nessuno ad entrare negli Scout. Se non te la senti di fare la promessa perchè non vuoi mentire, non sarò io ad impedirtelo.

Sono molto contento della notizia anzi, perchè dimostra come The Scout Association non si sia completamente perduta. E comunque anche se volessero togliere il riferimento, sarebbero costretti a lasciare WOSM che lo richiede (tranne a quelle a cui BP aveva concesso l'"esenzionzione").

E comunque, per il giornalista, Stephen Peck non è uno qualsiasi, è colui che ricopre più o meno la posizione che un tempo era chiamata Campo Campo di Gilwell...
Top
koala intellettuale





Registrato: 02/06/07 22:23
Messaggi: 100

MessaggioInviato: Venerdì 01 Febbraio 2008, 22:46    Oggetto: Rispondi citando

ma queste cose non sono solo inutile polemica...Se si presta attenzione a questi discorsi dialettici, non è solo un modo per fomentare la polemica e il divario fra atei e non..
Non è più utile pensare a quello che gli scout fanno per gli altri, quello che trasmettono a tutti quelli che gli concedono un poco di attenzione..che siano credenti,atei,o che inizialmente mentano.
Sono i valori che contano non la dialettica.
Top
Gerri



Età: 35
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 21/09/05 20:08
Messaggi: 588
Residenza: Giungla Anconetana

MessaggioInviato: Venerdì 01 Febbraio 2008, 22:51    Oggetto: Rispondi citando

gufopreciso ha scritto:
E comunque, per il giornalista, Stephen Peck non è uno qualsiasi, è colui che ricopre più o meno la posizione che un tempo era chiamata Campo Campo di Gilwell...


Per la cronaca

Il CNGEI ha tolto Dio dalla promessa pur non avendo l'esenzione e il WOSm (ancora) non ha mosso un dito.
Comunque la regola (disattesa) del WOSM obbliga a mantenere la legge in 10 articoli (mantenendo in ognuno il contenuto iniziale) e riferimento a Dio nella promessa
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Sabato 02 Febbraio 2008, 09:29    Oggetto: Rispondi citando

Gerri ha scritto:
gufopreciso ha scritto:
E comunque, per il giornalista, Stephen Peck non è uno qualsiasi, è colui che ricopre più o meno la posizione che un tempo era chiamata Campo Campo di Gilwell...


CNGEI ha tolto Dio dalla promessa pur non avendo l'esenzione e il WOSm (ancora) non ha mosso un dito.
Comunque la regola (disattesa) del WOSM obbliga a mantenere la legge in 10 articoli (mantenendo in ognuno il contenuto iniziale) e riferimento a Dio nella promessa


Mmm, sono quasi convinto invece che la Promessa del GEI abbia per compiere il mio dovere verso Dio, la Patria, la Famiglia .

Hanno recentemente introdotto una nuova formulazione della promessa in branca L (abominevole!), in cui invece di "doverse verso Dio" si parla di "ricerca della Spiritualità", ma WOSM l'ha validata.

(Mi piace persuadermi comunque che non approverebbero una formulazione simile per la Promessa Scout, se mai il GEI ci provasse)
Top
20coccy03



Età: 33
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/07/05 00:45
Messaggi: 2050
Residenza: Provincia di vicenza

MessaggioInviato: Sabato 02 Febbraio 2008, 10:50    Oggetto: Rispondi citando

Beh...sinceramente lo trovo esagerato!
Perchè,se i ragazzi "atei"(secondo me fa parte di un fenomeno di massa per la maggior parte di loro)sono così tanti,non si organizzando creando un CNGEI britannico?così ciascuno è libero di vivere la propria spiritualità...
Top
koala intellettuale





Registrato: 02/06/07 22:23
Messaggi: 100

MessaggioInviato: Sabato 02 Febbraio 2008, 10:58    Oggetto: Rispondi citando

ma qui da noi anche l' AGESCI accoglie ragazzi anche di altre fedi religiose e atei..
Top
sponsor
sponsor
20coccy03



Età: 33
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/07/05 00:45
Messaggi: 2050
Residenza: Provincia di vicenza

MessaggioInviato: Sabato 02 Febbraio 2008, 18:48    Oggetto: Rispondi citando

certo...ci può stare...ma l'AGESCI chiede una scelta al momento della Partenza...quella di testimoniare la fede...
Top
Gerri



Età: 35
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 21/09/05 20:08
Messaggi: 588
Residenza: Giungla Anconetana

MessaggioInviato: Sabato 02 Febbraio 2008, 21:07    Oggetto: Rispondi citando

20coccy03 ha scritto:
Beh...sinceramente lo trovo esagerato!
Perchè,se i ragazzi "atei"(secondo me fa parte di un fenomeno di massa per la maggior parte di loro)sono così tanti,non si organizzando creando un CNGEI britannico?così ciascuno è libero di vivere la propria spiritualità...
L'associazione inglese è una associazione pluralista (proprio come il CNGEI) solo che, al contrario del CNGEI, loro hanno un vero programma spirituale (che non esiste solo sulla carta) che prevede le diverse religioni.... ovviamente non prevede un cammino "verso l'ateismo" visto che lo scoutismo è, nella sua natura e nei suoi principi, non ateo
Top
akela_xx



Età: 35
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 13/11/07 21:26
Messaggi: 802
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Sabato 02 Febbraio 2008, 21:26    Oggetto: Rispondi citando

io ho un lupetto buddista "alla Baggio".. però ci siamo trovati in difficoltà quando ha dovuto fare la promessa, abbiamo optato per eliminare "con l'aiuto e l'esempio di Gesù" ma non ero nè sono convinto tutt'ora della cosa...
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Sabato 02 Febbraio 2008, 21:27    Oggetto: Rispondi citando

Gerri ha scritto:
20coccy03 ha scritto:
Beh...sinceramente lo trovo esagerato!
Perchè,se i ragazzi "atei"(secondo me fa parte di un fenomeno di massa per la maggior parte di loro)sono così tanti,non si organizzando creando un CNGEI britannico?così ciascuno è libero di vivere la propria spiritualità...
L'associazione inglese è una associazione pluralista (proprio come il CNGEI) [....] ovviamente non prevede un cammino "verso l'ateismo" visto che lo scoutismo è, nella sua natura e nei suoi principi, non ateo


Esatto. Il CNGEI non è ateo, è aconfessionale che è divertso. La spiritualità (qualunque essa sia) è parte dello scautismo, il riferimento a Dio non è specificatamente al Dio Giudeo-Cristiano, ma ad una divinità, ad un essere.

Lo scautismo non può essere ateo!
Top
koala intellettuale





Registrato: 02/06/07 22:23
Messaggi: 100

MessaggioInviato: Sabato 02 Febbraio 2008, 21:31    Oggetto: Rispondi citando

Ma cosa dobbiamo fae verso gli atei che vorrebbero intraprendere questa grande esperienza di vita, senza prevaricare le loro o le nostre decisioni?
Top
T@z



Età: 33
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 11/10/07 12:23
Messaggi: 785
Residenza: Massa Lombarda (RA)

MessaggioInviato: Sabato 02 Febbraio 2008, 22:10    Oggetto: Rispondi citando

Gli scout senza spiritualità (atei) non sono scout.
L'Agesci senza Gesù o Dio non è Agesci.

Sono scelte. Son promesse. E' un vincolo che non si presenta solo al momento della partenza, ma sin dalla promessa in L/C.

Un esploratore ateo che promette di fare il proprio dovere verso Dio (e , anche indirettamente, di credere a Dio) e poi deve seguire una legge che gli dice di essere leale e meritevole di fiducia... Lo trovo abbastanza paradossale,no?

E un lupetto buddista ( Shocked ) come può promettere di seguire l'esempio di Gesù o di Dio e vivere con lealtà con il branco? Un controsenso...

Arrivare a cambiare addirittura la Promessa è inaccettabile.
Semplicemente un buddista non trova il proprio posto in un'associazione Agesci... come qualsiasi aderente a religoni non siano cattoliche-cristiane...
Semplicemente un ateo non può essere ateo in un'associazione scout, perchè essere scout implica credere in una spiritualità in tutto ciò che ci circonda e in noi stessi...
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org