Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Veneto vs Napoli- rifiuti
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic
Autore Messaggio
pava



Età: 31
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 10/01/08 21:21
Messaggi: 333
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Giovedì 24 Gennaio 2008, 02:21    Oggetto: Rispondi citando

elfo lasciamo stare. . .
scrivi piuttosto come la pensi tu.. che da quel che mi sembra di capire sei un napoletano..

p.s. non la penso come la canzoncina..
Top
sponsor
sponsor
paciock87



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Giovedì 24 Gennaio 2008, 17:04    Oggetto: Rispondi citando

pava ha scritto:
dato che gli stranieri ci conoscono PURTROPPO solo per la pizza, la mafia e se ci devono dare un accento in bocca ci mettono PURTROPPO quella napoletana o romana.. ci considerano PURTROPPO tutti come se fossimo napoletani o romani.. e quindi se vedono fatalità a napoli uno scempio del genere con delle immondizie che riescono a provocare tumore.. fanno presto a considerare l'intero Paese in quello stato.. quando invece non sanno che nel Veneto il riciclaggio è al 49%..


Se tutti gli Italiani all'estero vengono da Firenze in giu, ci sarà un motivo? Mica è un caso che il futuro Presidente Americano sarà di origini Pistoiesi... Che il primo reattore nucleare negli USA sia di un romano...
Se tutti gli stranieri conoscono solo una parte d'Italia è perchè forse, quella, è l'unica parte d'Italia che si è fatta conoscere nel mondo... In fondo il mare e le montagne stanno anche in Svizzera, in Austria, in Jugoslavia, in Francia, in Spagna, in Grecia, ma guarda un po' vien tutti da noi... E di certo non SOLO grazie al Veneto, ma grazie a chi ci ha fatto conoscere nel mondo, ed ha avuto il coraggio di partire, molto molto spesso senza un soldo in tasca, e rifarsi una vita in un'altro paese... La nostra popolarità è data principalmente dal Patriottismo di una parte d'Italia che è emigrata, e che non ha mai dimenticato cultura e tradizione del proprio paese e non ha mai avuto vergogna a farla conoscere a tutti... Dovremmo essere sempre tutti grati fra di noi, perchè l'Italia senza Veneto non sarebbe Italia come non sarebbe Italia senza Campania o senza Roma...
Top
bafetto





Registrato: 24/01/08 17:34
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Giovedì 24 Gennaio 2008, 17:37    Oggetto: Rispondi citando

pava ma ci conosciamo? sei di lugagnano?
Top
pava



Età: 31
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 10/01/08 21:21
Messaggi: 333
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Giovedì 24 Gennaio 2008, 19:26    Oggetto: Rispondi citando

bafetto ha scritto:
pava ma ci conosciamo? sei di lugagnano?

si va bè grazie.. era un segreto.. Razz
Ciao baffo a presto..
Top
pava



Età: 31
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 10/01/08 21:21
Messaggi: 333
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Giovedì 24 Gennaio 2008, 22:09    Oggetto: Rispondi citando

paciock87 ha scritto:
pava ha scritto:
dato che gli stranieri ci conoscono PURTROPPO solo per la pizza, la mafia e se ci devono dare un accento in bocca ci mettono PURTROPPO quello napoletano o romano.. ci considerano PURTROPPO tutti come se fossimo tutti napoletani o romani.. e quindi se vedono fatalità a napoli uno scempio come quello delle immondizie che provocano tumori.. fanno presto a considerare l'intero Paese in quello stato.. quando invece non sanno che nel Veneto il riciclaggio è al 49%..

Se tutti gli Italiani all'estero vengono da Firenze in giu, ci sarà un motivo? Mica è un caso che il futuro Presidente Americano sarà di origini Pistoiesi... Che il primo reattore nucleare negli USA sia di un romano...


io non dicevo solo americani..

paciock87 ha scritto:
Se tutti gli stranieri conoscono solo una parte d'Italia è perchè forse, quella, è l'unica parte d'Italia che si è fatta conoscere nel mondo...


proprio una bella parte hanno fatto conoscere..

paciock87 ha scritto:
In fondo il mare e le montagne stanno anche in Svizzera, in Austria, in Jugoslavia, in Francia, in Spagna, in Grecia, ma guarda un po' vien tutti da noi...


forse io ci aggiungerei anche per il clima che differisce..

paciock87 ha scritto:
E di certo non SOLO grazie al Veneto, ma grazie a chi ci ha fatto conoscere nel mondo, ed ha avuto il coraggio di partire, molto molto spesso senza un soldo in tasca, e rifarsi una vita in un'altro paese... La nostra popolarità è data principalmente dal Patriottismo di una parte d'Italia che è emigrata, e che non ha mai dimenticato cultura e tradizione del proprio paese e non ha mai avuto vergogna a farla conoscere a tutti...


certo la mafia.. bella cosa.. da andarne fieri di averla esportata.. comunque non la penso proprio come te (vedi il corsivo) per il semplice fatto che siamo famosi (e ribadisco non solo in America ma nel mondo) per la FURBIZIA ma intesa come difetto.. furbi per la pigrizia, furbi con i soldi, tutte cose non da non andarne fieri insomma..

paciock87 ha scritto:
Dovremmo essere sempre tutti grati fra di noi, perchè l'Italia senza Veneto non sarebbe Italia come non sarebbe Italia senza Campania o senza Roma...


E non incominciamo con questi discorsi altrimenti ci sarebbe da aprire un nuovo topic!!!! L'Italia è mai stata unita? c'è qualcosa in comune tra le regioni che non sia l'organizzazione politica? Veronesi e romani ragionano allo stesso modo, si comportano allo stesso modo? le tradizioni poi non ne parliamo..
Per ragioni storiche l'italia è solo una entità geografica e non ha certamente un popolo unito....le mentalità sono troppo diverse... ma perchè a napoli non fanno la raccolta differenziata?perche si assumono centinaia di spazzini senza farli lavorare? ci mettiamo anche la differenza di numero delle guardie forestali calabresi e siciliane a confronto di quelle canadesi?? E' chiaro che li c'è un mercato dei voti,un votificio, colluso e mafioso che, grazie a dio qui non sappiamo neanche cosa sia.. Ma sapete che il Veneto era una delle ragioni piu povere d'italia nel dopoguerra?!
Oggi siamo arrivati a livelli ormai troppo esagerati.. abissi di differenze nord e sud.. dove siamo sempre più noi a rimetterci per errori ddi questo sud che se ne frega di questo stato, di queste leggi ma che comunque vuole gli stessi diritti e quant'altro.. ma i doveri?! volere un'unità del Paese solo per interessi.. si perchè è solo grazie al nord che l'Italia riesce a stare in piedi..
E mi rimpiange il cuore quando sento ogni volta e dico ogni volta che sento queste differenze.. della diffusa ignoranza.. della furbizia.. delle continue prese in giro..

Oggi l'Italia
...è famosa perchè Mastella, quale ministro della giustizia, oggi è imputato..
...è famosa perchè i costi della TAV in Italia sono doppi rispetto all'Europa..
...è famosa perchè non riusciamo a convivere con il Papa con una percentuale dell'88% dichiarati cattolici..
...è famosa perchè si è riusciti a sputtanare miliardi di euro per inceneritori a Napoli..
Siamo diventati la barzelletta del mondo.. e sentirmi così SOLO perchè vivo nel territorio italiano proprio non mi va..
Sappiamo tutti che la situazione italiana è così... che a certi fa molto comodo ed altri invece che non hanno il coraggio di ammetterlo!!!

Ancora scusate i toni . . . ma quando si parla di giustizia!!!

Ciao

p.s. sono pronto al confronto. . . ma NO alle chiacchere. . .
Top
Michael





Registrato: 24/01/08 22:41
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Giovedì 24 Gennaio 2008, 23:15    Oggetto: Napoli...un problema che ci riguarda Rispondi citando

ciao a tutti...mi interessa la questione, anche perchè sono stato cortesemente invitato dal Pava...
ora...io non accuso e ne accuserò mai i Napoletani della situazione poichè, essendomi informato della loro situazione grazie all'inquietante libro di Roberto Saviano "Gomorra", reputo che Napoli necessiti di ingenti aiuti ma che devono essere amministrati da persone terze e slegate dal "contesto" Campano poichè accuso di completa negligenza i pubblici funzionari...dal sindaco Iervolino agli amministratori delegati come ad esempio l'arcinoto De Gennaro.
Mi dissocio da chiunque pensi che sia Napoli che ci sta tenendo arretrati perchè l'Italia da quando è entrata nell'unione europea ha ricevuto una mazzata di prezzi e del deficit pubblico (pari al 100%!!!) dovuto alle più grandi imprese italiane...come ad esempio Telecom...( ma per maggiori informazioni vedere il blog di Grillo)...e non è per due immondizie che adesso siamo in crisi...la crisi è quando personaggi come l'"onorevole" Clemente Mastella, indagato per truffa, associazione a delinquere di stampo mafioso e concussione....si definisce una vittima del governo prodi e tutti i politici lì a battergli le mani (berlusconi ha pure telefonato alle moglie di mastella per dirgli che gli dispiaceva....)....*Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* sono questi i problemi seri! basta conproblemi con le immondizie!...siamo persone civili e in maniera civile si risolvono! e smettiamola col pensare al sud come al male....bisogna separarsi dal sud....che discorsi sono! questa è ignoranza...quando persone che non capiscono niente sono mosse solo dalla paura (paura degli immigrati...dei terroni...)...alla fine siamo tutti italiani e se vogliamo essere civile e avanzati come tutti gli stati europei NON possiamo permetterci di abbandonare il sud...di dire "non siamo come loro" promuovendo pubblicità stupide!....basta con forme di razzismo...perchè alla fine nessuno vuole ammetterlo ma questo è: quando in base a credenze futili ci si ritiene migliori di altri....idee sbagliate come questre non esistono più da nessuna parte tranne che in italia....e poi è sicuro che facciamo sempre la nostra brutta figura....gli italiani passano sempre come gentaglia con cui ridere ma non avere niente a che fare....
Alla fine deve essere lo spirito scout che prevalga....aiutare gli altri..e se vediamo che hannno problemi con la mafia, con le immondizie, con mille altre cose che, e lo ammetto, il loro attenggiamento lassista e incline a non affrontare problemi in maniera efficace......quello che si propone con questa pubblicità (re)gresso per me, come scout, è in completo disaccordo con i miei ideali di cittadino del mondo...............
ora sono stato serio ma non sono sempre così....però quando ci vuole ci vuole....nessun rancore Cool
ciao!!!!! fatemi sapere dove sbaglio...perchè è da questi che si crese...mai voi lo sapete!!!
Top
terryE.S



Età: 34
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 24/01/08 15:45
Messaggi: 22

MessaggioInviato: Venerdì 25 Gennaio 2008, 10:13    Oggetto: Rispondi citando

Gazzella Caparbia ha scritto:
non fanno bene, bensiì benissimo.... Napoli e la campanianon posso render schiavi tutte le regioni come lo stanno faccendo....ormai nel resto del mondo si dice che l'italia è mondezza, no napoli e campania, perchè da noi si fa raccolta differenziata...



beh ciao...io abito nella provincia di napoli...e ti assicuro....anche noi facciamo la raccolta differenziata da anni e anni....non c'entra questo credo....il problema è del secco indifferenziato infatti...
ti riporto una cosa....marigliano che è qui in zona è stato scelto come sito di stoccaggio....lì è da una vita che fanno la raccolta differenziata...eppure non conta....il problema è gestire e attuare una raccolta simile in città...perchè lì vuoi per la vastità del territorio vuoi per l'ignoranza e l'inciviltà non riesce a partire....questo ovviamente porta a maggiori tonnellate da smaltire....perchè logico non c'è più solo il secco indifferenziato ma di tutto...
però se non parte la raccolta in molti paesi è perchè smaltire una tonnelata o un quintale(adesso non ricordo ma l'ho letto ieri) di secco indifferenziato costa 20 centesimi di euro, smaltire rifiuti non differenziati la metà!!!....

poi che dire...sono pienamente d'accordo con michael...spesso si parla dei meridionali come ignoranti....io credo che quelli ci siano un po' dapperttutto...lo si è in modi diversi forse, ma molte persone che si credono "migliori" non si rendon conto che alla fine anche loro hanno delle chiusure enormi.

e tornando ala pubblicità...in generale è poco carino e giusto farsi belli usando i problemi degli altri....certo ach'io magari avrei fatto una pubblicità per rilanciare il turismo...ma magari facendo meglio vedere quello che il veneto offre....che non credo sia solo venezia....quindi diciamo avrei mostrato gli altri lati del veneto....tutto qui...

beh come primo intervento mi son dilungata anche troppo credo...
ciao a tutti!! Wink
Top
Gazzella Caparbia



Età: 32
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 18/10/07 12:18
Messaggi: 49
Residenza: sassari...sardegna

MessaggioInviato: Venerdì 25 Gennaio 2008, 15:18    Oggetto: Rispondi citando

si ma sta di fatto, che voi della campania tutti indistintamente non avete un ettaro di terreno, ma molti di più quindi trovatevi in un posto in casa vostra e mettete la mondezza lì, senza continue proteste, come si dice, volete la cubba piena e la muglieri imbriagga, la bottiglia piena e la moglie ubbriacca, in sardegna abbiamo gia tanti problemi, e nessuno dico nessuno sta faccendo solidarietà a tutti quie lavoratori di ottana che stanno perdendo il lavoro, quindi niente solidarietà in nessun modo per chi non ha mai voluto dare una mano.
Top
rudolf83



Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 03/10/06 21:26
Messaggi: 222

MessaggioInviato: Venerdì 25 Gennaio 2008, 15:35    Oggetto: Rispondi citando

terryE.S ha scritto:
Gazzella Caparbia ha scritto:
non fanno bene, bensiì benissimo.... Napoli e la campanianon posso render schiavi tutte le regioni come lo stanno faccendo....ormai nel resto del mondo si dice che l'italia è mondezza, no napoli e campania, perchè da noi si fa raccolta differenziata...



beh ciao...io abito nella provincia di napoli...e ti assicuro....anche noi facciamo la raccolta differenziata da anni e anni....non c'entra questo credo....il problema è del secco indifferenziato infatti...
ti riporto una cosa....marigliano che è qui in zona è stato scelto come sito di stoccaggio....lì è da una vita che fanno la raccolta differenziata...eppure non conta....il problema è gestire e attuare una raccolta simile in città...perchè lì vuoi per la vastità del territorio vuoi per l'ignoranza e l'inciviltà non riesce a partire....questo ovviamente porta a maggiori tonnellate da smaltire....perchè logico non c'è più solo il secco indifferenziato ma di tutto...
però se non parte la raccolta in molti paesi è perchè smaltire una tonnelata o un quintale(adesso non ricordo ma l'ho letto ieri) di secco indifferenziato costa 20 centesimi di euro, smaltire rifiuti non differenziati la metà!!!....

poi che dire...sono pienamente d'accordo con michael...spesso si parla dei meridionali come ignoranti....io credo che quelli ci siano un po' dapperttutto...lo si è in modi diversi forse, ma molte persone che si credono "migliori" non si rendon conto che alla fine anche loro hanno delle chiusure enormi.

e tornando ala pubblicità...in generale è poco carino e giusto farsi belli usando i problemi degli altri....certo ach'io magari avrei fatto una pubblicità per rilanciare il turismo...ma magari facendo meglio vedere quello che il veneto offre....che non credo sia solo venezia....quindi diciamo avrei mostrato gli altri lati del veneto....tutto qui...

beh come primo intervento mi son dilungata anche troppo credo...
ciao a tutti!! Wink


il problema non è fare la differenziata o meno e che non volete le discariche per smaltire l'iimondizia che producete e quella che c'e per le strade che è un problema assurdo!!! e come voler fare la cacca dal mio vicino cosi il mio bagno non si sporca comodo ma al tuo vicino meno!!!!! ...allora prima riaprite le discariche per togliere l'emergenza ( cosa che persone con un mininno di buon senso farebbero) e poi incominciare a fare differenziata e termovalorizzatori in modo da poter trovare un sito di stoccaggio alternativo!!!! e se proprio non si trova un sito adeguatamente grande cercare di smaltire nelle altre regioni!!! o come i 17 treni che partono ogni mese per la germania e che devono ancora pagare a trenitalia! allora perchè noi veneti dovremmo essere cosi sciocchi da fare i termovalorizzatori e discariche sul nostro territorio sarebbe piu comodo premnderle e mandarle in altre regioni!!!!.... a treviso se sbagli afare la differenziata ti arriva una multa super salata ch dopo controlli almeno dieci volte se hai fatto giusto o meno
Top
sponsor
sponsor
rudolf83



Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 03/10/06 21:26
Messaggi: 222

MessaggioInviato: Venerdì 25 Gennaio 2008, 15:37    Oggetto: Rispondi citando

è sempre meglio insegnare alle persone come far crescere il grano , che a regalargli un piatto i spaghetti rendendoli schiavi del nostro bisogno!!!!
Top
stambeccosincero



Età: 64
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Venerdì 25 Gennaio 2008, 17:51    Oggetto: rifiuti a Napoli Rispondi citando

Mi sembra che stiamo deviando verso posizione di stampo razzista o peggio. Prima di lanciare accuse o altro, informiamoci. Questo vuole essere solo un piccolo esempio che non vuole scagionare la Campania dalle sue responsabilità, solo sarebbe scoutistico quanto meno ammettere la correità di altre regioni le cui autorità, dopo aver scaricato m....da in questa splendida terra, ora si rifiutano di collaborare.

.".....A scorrere le carte - peraltro incomplete - tenute in serbo dalla Provincia, risulta che centinaia di migliaia di tonnellate di rifiuti ospedalieri, fanghi speciali, polveri di amianto, residui di verniciatura, alimenti avariati o scaduti sono finiti a Contrada Pisani. Una attività che sarebbe stata regolarmente autorizzata dalle autorità provinciali di Napoli anche se in violazione delle norme a tutela dell´ambiente in vigore dal 1982. Su questo sta indagando il pm Buda, che nei giorni scorsi ha ordinato il sequestro della discarica e che ha ricevuto ieri i dati relativi allo sversamento. Dati per ora relativi al periodo che va dal 1987 al 1994. Il magistrato, che ha avviato l´inchiesta per i casi di malattia e i decessi che si sarebbero verificati a causa dell´inquinamento dell´area, ipotizza i reati di disastro ambientale ed epidemia colposa; e sta verificando anche le eventuali responsabilità amministrative. Va fatta però una premessa: tutti i rifiuti speciali o pericolosi stoccati, se trattati secondo norma, andrebbero considerati non nocivi. Dall´eventuale mancanza di una bonifica adeguata deriva la loro carica di rifiuti cosiddetti "tossici".
Nell´elenco sono indicate le aziende e le località di provenienza: Brindisi, vari comuni del Torinese (Chivasso, Robassomero, Orbassano), San Giuliano Milanese e Opera (Milano), Cuzzago di Premosello (Milano), Riva di Parabbiago (Milano), Pianoro (Bologna), Parona (Pavia), Mendicino (Cosenza), San Gregorio (Reggio Calabria), e Roma.
Qualche dato tra gli altri. In particolare, nel 1990, arrivano 16 tonnellate di scarti di collante acrilico dalla Sicaf di Cuzzango di Premosello (Novara); stesso periodo, 21 tonnellate di fanghi dell´impianto di depurazione di Ferolmet di San Giuliano Milanese (Milano). Sempre a cavallo tra la fine degli anni Ottanta e i primi Novanta, Pianura resta l´eden dei rifiuti speciali: 22 tonnellate di morchie di verniciatura, resine e fanghi arrivano dalla provincia di Padova; 25 tonnellate di rifiuti speciali cosmetici scaduti da Tocco Magico di Roma; altre 50 tonnellate di morchie di verniciatura dalla Sicaf di Premosello (Novara). E ancora: vi finiscono sepolte 79 tonnellate di rifiuti speciali industriali da Centro Stoccaggio Ferrara di Robassomero (Torino); 113 tonnellate di polveri di amianto bricchettate da Centro di stoccaggio Ferrara di Robassomero (Torino); 552 tonnellate di fanghi di verniciatura della Ferolmet di San Giuliano Milanese (Milano). E, infine, 1.106 tonnellate di scorie e ceneri di alluminio dalla Fonderie Riva di Parabbiago (Milano). Il pm Buda sta svolgendo anche un monitoraggio presso diversi uffici pubblici (Asl, ospedali, Inail, eccetera) per verificare le relazioni tra i casi di tumori e altre malattie e la situazione di inquinamento. Nei prossimi giorni il magistrato nominerà diversi consulenti per accertamenti scientifici. Non è escluso che si prelevino campioni di tessuto da famiglie di cittadini di Pianura per confrontarli con gli esami delle persone colpite in quell´area da mali incurabili."
Top
civettacarismatica



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 25/01/08 17:59
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Venerdì 25 Gennaio 2008, 18:11    Oggetto: Rispondi citando

angel13 okkkkkkkkkkkkkk...sarò anche una dei piccoli pur essendo in Noviziato,ma vorrei dire la mia.... Ultimamente non sono orgogliosa dell'Italia...Caduta di governo...Immondizie....e adesso tutti chiedono a gran voce gli inceneritori e altre discariche....ma perchè non favorire la raccolta differenziata?! Nuove discariche vogliono dire,attraverso falde o fughe di gas e liquidi,rovina per la natura che vogliamo tanto difendere....Nuovi inceneritori renderanno inutili le norme contro l'inquinamento....perchè so benissimo che gli inceneritori rilasciano diossido di carbonio e polveri sottili....come del resto il traffico urbano...quindi perchè invece che lamentarci e volere sempre tutto pronto per non alzare un dito,non cominciamo a far uno sforzo in più????
[b] PROMUOVIAMO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA...E QUALCUNO CONVINCA NAPOLI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Top
rudolf83



Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 03/10/06 21:26
Messaggi: 222

MessaggioInviato: Venerdì 25 Gennaio 2008, 18:37    Oggetto: Re: rifiuti a Napoli Rispondi citando

stambeccosincero ha scritto:
Mi sembra che stiamo deviando verso posizione di stampo razzista o peggio. Prima di lanciare accuse o altro, informiamoci. Questo vuole essere solo un piccolo esempio che non vuole scagionare la Campania dalle sue responsabilità, solo sarebbe scoutistico quanto meno ammettere la correità di altre regioni le cui autorità, dopo aver scaricato m....da in questa splendida terra, ora si rifiutano di collaborare.

.".....A scorrere le carte - peraltro incomplete - tenute in serbo dalla Provincia, risulta che centinaia di migliaia di tonnellate di rifiuti ospedalieri, fanghi speciali, polveri di amianto, residui di verniciatura, alimenti avariati o scaduti sono finiti a Contrada Pisani. Una attività che sarebbe stata regolarmente autorizzata dalle autorità provinciali di Napoli anche se in violazione delle norme a tutela dell´ambiente in vigore dal 1982. Su questo sta indagando il pm Buda, che nei giorni scorsi ha ordinato il sequestro della discarica e che ha ricevuto ieri i dati relativi allo sversamento. Dati per ora relativi al periodo che va dal 1987 al 1994. Il magistrato, che ha avviato l´inchiesta per i casi di malattia e i decessi che si sarebbero verificati a causa dell´inquinamento dell´area, ipotizza i reati di disastro ambientale ed epidemia colposa; e sta verificando anche le eventuali responsabilità amministrative. Va fatta però una premessa: tutti i rifiuti speciali o pericolosi stoccati, se trattati secondo norma, andrebbero considerati non nocivi. Dall´eventuale mancanza di una bonifica adeguata deriva la loro carica di rifiuti cosiddetti "tossici".
Nell´elenco sono indicate le aziende e le località di provenienza: Brindisi, vari comuni del Torinese (Chivasso, Robassomero, Orbassano), San Giuliano Milanese e Opera (Milano), Cuzzago di Premosello (Milano), Riva di Parabbiago (Milano), Pianoro (Bologna), Parona (Pavia), Mendicino (Cosenza), San Gregorio (Reggio Calabria), e Roma.
Qualche dato tra gli altri. In particolare, nel 1990, arrivano 16 tonnellate di scarti di collante acrilico dalla Sicaf di Cuzzango di Premosello (Novara); stesso periodo, 21 tonnellate di fanghi dell´impianto di depurazione di Ferolmet di San Giuliano Milanese (Milano). Sempre a cavallo tra la fine degli anni Ottanta e i primi Novanta, Pianura resta l´eden dei rifiuti speciali: 22 tonnellate di morchie di verniciatura, resine e fanghi arrivano dalla provincia di Padova; 25 tonnellate di rifiuti speciali cosmetici scaduti da Tocco Magico di Roma; altre 50 tonnellate di morchie di verniciatura dalla Sicaf di Premosello (Novara). E ancora: vi finiscono sepolte 79 tonnellate di rifiuti speciali industriali da Centro Stoccaggio Ferrara di Robassomero (Torino); 113 tonnellate di polveri di amianto bricchettate da Centro di stoccaggio Ferrara di Robassomero (Torino); 552 tonnellate di fanghi di verniciatura della Ferolmet di San Giuliano Milanese (Milano). E, infine, 1.106 tonnellate di scorie e ceneri di alluminio dalla Fonderie Riva di Parabbiago (Milano). Il pm Buda sta svolgendo anche un monitoraggio presso diversi uffici pubblici (Asl, ospedali, Inail, eccetera) per verificare le relazioni tra i casi di tumori e altre malattie e la situazione di inquinamento. Nei prossimi giorni il magistrato nominerà diversi consulenti per accertamenti scientifici. Non è escluso che si prelevino campioni di tessuto da famiglie di cittadini di Pianura per confrontarli con gli esami delle persone colpite in quell´area da mali incurabili."


ma l'emergenza e per i rifiuti urbani mica per i rifiuti speciali!!! siamo a posto non capite nemmeno dov'è l'emergenza!!!! figurari il resto....
ti ricordo che io abito a 5 km dal petrolkiller , dove per 50 anni hanno sversato nella barena a poche centinaia di metri da casa mia prodotti altamente tossici , sai come venivano chiamate quelle terre da noi campaltini " terre bianche" perche erano dello stesso colore dei fogli di carta pensa che li c'era una pista da moto cross e c'era chi coltivava in quella terra di nessuno e tanti ragazzinio come me checi andavano a giocare, poi nel lontano 98 arrivano delle personcine in tuta bianca e dicono ma ste terre sono radioattive ( cosa che in un comune denuclearizzato non deve esserci ) e piene di prdotti altamente tossici tra cui il CVM . sai ora che cosa c'e li ? ti do un indizio ci hanno fatto l'eniken festival a giugno quella terra li è stata " bonificata" e tutti i prodotti tossici visto che non potevano essere spostati li hanno racchiusi in un sarcofago al centro del parco ( quel sarcofago e uan montagnola alta 70-80 metri e larga un 600 metri) ora il parco di sangiuliano e il piu grande parco d'europa ma purtroppo e solo 1/3 di tuta l'area inquinata per cui dopo 60 anni io vivo con sostanze tossiche a centinaia di metri da casa e di certo non sto li a fare la commedia napoletana!!!!!!... ahh un altra cosa a 8 km da casa mia stanno costruendo un termovalorizzatore hai mai sentito venezianio lamentarsi ?? no perchè siamo cittadini con un minimo di buon senso!!!! che quello che sporcano se lo tengono a casa loro nelle loro discariche!! ... e qui mi sorge una domanda ma noi veneti siamo cretini che facciamo discariche e termovalorizzatori ?? si perche potremmo fare copme i campani e dire non nel mio giardino!!!!!!!! e paghermo meno tasse e avremo meno inquinamento!!!! allora anchio da oggi in poi diro no alle discariche nel veneto e no ai termovalorizzatori che sono io piu fesso di uno della campania!! sono un cittadino di serie B che mi devo tenere la spazzatura in casa mia!!!!
Top
rudolf83



Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 03/10/06 21:26
Messaggi: 222

MessaggioInviato: Venerdì 25 Gennaio 2008, 20:18    Oggetto: Rispondi citando

civettacarismatica ha scritto:
angel13 okkkkkkkkkkkkkk...sarò anche una dei piccoli pur essendo in Noviziato,ma vorrei dire la mia.... Ultimamente non sono orgogliosa dell'Italia...Caduta di governo...Immondizie....e adesso tutti chiedono a gran voce gli inceneritori e altre discariche....ma perchè non favorire la raccolta differenziata?! Nuove discariche vogliono dire,attraverso falde o fughe di gas e liquidi,rovina per la natura che vogliamo tanto difendere....Nuovi inceneritori renderanno inutili le norme contro l'inquinamento....perchè so benissimo che gli inceneritori rilasciano diossido di carbonio e polveri sottili....come del resto il traffico urbano...quindi perchè invece che lamentarci e volere sempre tutto pronto per non alzare un dito,non cominciamo a far uno sforzo in più????
[b] PROMUOVIAMO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA...E QUALCUNO CONVINCA NAPOLI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



la soluzione non sta tutta nella differenziata perchè dicendocela tutta la differenziata non è altro che un paliativo per non mandare praticamente tutto nella discarica e cercare di recuperare un po di soldi dalla vendita delle materie prime !!! diciamo che su 10 kg di immondizia circa 4-5 kg sono reciclabili il probblema avviene quando gli altri 9 non sai dove metterli o non vuoi metterli in casa tua!!!!! ma cercare di sbolognargli agli altri!... gli inceneritori servono per ridurre ulteriormente quei 9 kg ma comunque le ceneri da qualche parte le si deve mettere ??.... una discarica fatta ad regola d'arte e con i sistemi innovativi e solo una fonte di reddito perchè produce biogas che puo essere utilizzato per mandare avanti una centrale elettrica o una termo centrale ( copme avviene in california vicino L.A.) ma purtroppo siamo in italia per cui questo e solo utopia!!! pensa un po che il solare è piu usato in germania che in italia che è il paese del sole!

P.S. il problema non sono le polveri sottili ma le nano polveri che sono quelle che entrano nel flusso sanguigno ..tra l'altro ricordo che i dispositivi anti particolato non fanno altro che trasformare le polveri sottili in nano polveri in modo da non essere captate dai sensori di rilevamento dei gas!
Top
stambeccosincero



Età: 64
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Venerdì 25 Gennaio 2008, 20:37    Oggetto: Re: rifiuti a Napoli Rispondi citando

rudolf83 ha scritto:
[ma l'emergenza e per i rifiuti urbani mica per i rifiuti speciali!!! siamo a posto non capite nemmeno dov'è l'emergenza!!!! figurari il resto....


E' per questo che ci affidiamo alla tua saggezza ed alle tue conoscenze per acculturarci! Sad

(Hai mai sentito parlare di treni carichi di rifiuti solidi urbani in giro (direzione nord-sud) per l'Italia??

Forse un pizzico di umiltà non guasterebbe! Wink
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org