Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


favorevoli alla legalizzazione delle droghe leggere??
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 18, 19, 20  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic

favorevoli alla liberalizzazione delle droghe leggere
anche quelle pesanti
1%
 1%  [ 1 ]
si. e le uso pure
21%
 21%  [ 18 ]
si. ma non le uso
38%
 38%  [ 33 ]
no
38%
 38%  [ 33 ]
Voti Totali : 85

Autore Messaggio
*Giuly*



Età: 32
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 02/03/06 10:25
Messaggi: 1306
Residenza: roma

MessaggioInviato: Giovedì 12 Ottobre 2006, 16:56    Oggetto: Rispondi citando

è un dio.Very Happy
Top
sponsor
sponsor
Bob



Età: 29
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 08/08/08 15:41
Messaggi: 1
Residenza: Bitonto

MessaggioInviato: Giovedì 14 Agosto 2008, 14:21    Oggetto: Rispondi citando

io sono favorevole alla legalizzazione perchè è una cosa natuale l'erba ma solo quella
se per questo pure l'alcool è dannoso eppure è legale
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Giovedì 14 Agosto 2008, 15:23    Oggetto: Rispondi citando

marco ha scritto:
comunque la tristissima verità è che io e quelli come me siamo dei fuori legge, dei delinquenti malfattori, dei drogati da punire severamente, per lo stato
e questo lo penso spesso, e mi rattristisce parecchio
e tu dirai perchè continui a fare cose che ti rattristiscono?
perchè credo di averne il diritto, di dover poterlo fare o solo perchè mi piace, e il mio animo è difficile da piegare, soprattutto da parte di uno stato e una giuridistizione che sento comunque lontani
e continuo a testa alta con la mia piccola battaglia contro il proibizionismo, prendendomi i miei rischi (coscentemente o non del tutto non mi importa), senza istigare gli altri ma pretendendo la liberà per me
e se mi fermano accetterò le conseguenze ma pur sempre ritenendole ingiuste, sarò a mio modo un 'martire'
e non mi importa di quello che lo stato pensa di me, che sono un delinquente. chi mi conosce può dire che persona sono, nessun'altro, perchè non si giudica una persona da banalità quali se fuma o meno, non sono affatto queste le cose importanti nella vita


La tristissima verità è che fa figo fare quello che trasgredisce.
Scommettiamo che se tutti potessero fare come te alla luce della legge TU smetteresti? Wink
Top
Airone Fantasioso





Registrato: 20/12/06 22:29
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Giovedì 14 Agosto 2008, 17:20    Oggetto: Rispondi citando

Io sono strafavorevole, mi è capitata anche di farmi qualche canna ma non mi dicono granché. Non sono un abitudinario.
Favorevolissimo alla legalizzazione delle droghe leggere ma con un'apertura a quelle pesanti. L'ideale sarebbe un luogo dove poter assumere droghe pesanti, "controllati" (non come vigili cani ma con adeguatezza) da dei medici che controllano le loro reazioni etc...
EDIT:
Ora che affiornano le cose da dire, legalizzando le droghe leggere si aprirebbe un mondo nuovo con la cannabis: ormai sono noti gli usi che si potrebbe fare con questa pianta.
Adesso, chi compra droga finanzia la mafia. Legalizzando e tassando le droghe leggere, arrivano più soldi nelle casse dello Stato (si spera) e si limitano i finanziamenti. Poi, la "roba" che si compra può essere controllata, evitando di sentire al TG: "Morti cinque persone per droga tagliata male".
Con una pubblicità progresso alla televisione e maggiore coinvolgimento nelle scuole si possono avvisare i bambini e gli adolescenti sugli effetti della droga.


L'ultima modifica di Airone Fantasioso il Giovedì 14 Agosto 2008, 17:35, modificato 1 volta
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Giovedì 14 Agosto 2008, 17:28    Oggetto: Rispondi citando

airone fantasioso ha scritto:
da dei medici che controllano le loro reazioni etc...

E poi che fanno? Tu si e tu no?
E a quelli ai quali han detto no pensi che smetterebbero a questo punto solo perchè un medico gli ha detto di no?
Mmmm.... Confused
Top
Airone Fantasioso





Registrato: 20/12/06 22:29
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Giovedì 14 Agosto 2008, 17:38    Oggetto: Rispondi citando

uomodelbosco ha scritto:
airone fantasioso ha scritto:
da dei medici che controllano le loro reazioni etc...

E poi che fanno? Tu si e tu no?
E a quelli ai quali han detto no pensi che smetterebbero a questo punto solo perchè un medico gli ha detto di no?
Mmmm.... Confused


I medici controllano che tutto vada bene e non sono lì a fare una selezione delle persone. In caso che uno stia male (molte droghe comportano per esempio nausea, vomito e altre cose poco carine), il medico è pronto a sistemarlo.
Questa è la mia idea, frutto di seghe mentali a non finire -_-'
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 36
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Giovedì 14 Agosto 2008, 17:57    Oggetto: Rispondi citando

airone, mai letto bp- scoutismo per ragazzi per quanto riguarda il fumo, te che piace tanto l'uniforme?
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Giovedì 14 Agosto 2008, 18:12    Oggetto: Rispondi citando

rinoceronte caparbio ha scritto:
airone, mai letto bp- scoutismo per ragazzi per quanto riguarda il fumo, te che piace tanto l'uniforme?

Aggiungici "la scimmia sulla schiena" di Burroughs.
Poi, se riesci ad arrivare alla fine, vedi com'è bello drogarsi!
Top
Finrod91



Età: 30
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Giovedì 14 Agosto 2008, 19:01    Oggetto: Rispondi citando

Io sono favorevole...per quanto non fumo e anzi mi dà molto fastidio. Credo però che la linea dura non serva anche perchè fino ad esso non è cha abbia dato molti risultati. Invece ad esempio nei Paesi Bassi la legalizzazione ha portato ad una grossa diminuzione di consumatori di droghe pesanti e chi consuma droghe leggere lo fa in maniera tutelata.
Io credo che ognuno è responsabile di se stesso e quindi se decide di distruggersi fumando glielo si debba concedere. Chiaramente fino a quando questa sua libertà non causi danni agli altri. Fino a che si distrugge solo lui (ed in maniera del tutto consapevole dato che nei coffee shop ci sapendo perfettamente quello che fai) a me può anche andare bene, ma quando danneggia gli altri no.
Top
sponsor
sponsor
Airone Fantasioso





Registrato: 20/12/06 22:29
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Giovedì 14 Agosto 2008, 22:40    Oggetto: Rispondi citando

rinoceronte caparbio ha scritto:
airone, mai letto bp- scoutismo per ragazzi per quanto riguarda il fumo, te che piace tanto l'uniforme?

scoutismo per ragazzi ha scritto:
nessun ragazzo comincia a fumare perché ci prova gusto, ma in genere lo fa perché teme che gli altri credono che abbia paura o lo canzonino, o perché fumando, sembrerà un grand’uomo, mentre, invece, sembrerà solo un piccolo asino.

Tutti gli scouts conoscono la Legge scout, ma c’è ancora un altro articolo, non scritto, conosciuto da ogni Scout: lo scout non è sciocco, e questa è la ragione per cui gli scout non fumano finchè sono ancora ragazzi in crescita.


Questi sono alcuni estratti da Scoutism per ragazzi. Alvcuni non li ho copiati e dicevano che il fumo daneggia il cuore se si fuma da giovani e l'olfatto.
Io ho sempre pensato che è stupido non colui che inizia bensì coslui che inizia per seguire gli altri, pur di essere emancipato.
Il buon senso mi dice che è così. I più conservatori diranno che sbaglio e sono due frasi separate. Io la vedo così. Se è per questo BP diceva anche di non bere. Metto la mano sul fuoco che nessuno non ha mai toccato alcool. Uno, due ma non tutto il forum.
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 36
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Venerdì 15 Agosto 2008, 14:15    Oggetto: Rispondi citando

scusa, quindi uno non è stupido quando fuma, basta che non segui le mode?

non ci siamo proprio.

fermo restando che la mia opinione è capibile da ciò che scrivo, forse SECONDO ME stai dando una lettura sbagliata di ciò che voleva scrivere bp.

Lui diceva che è stupido chi beve e chi fuma, perchè dovendo scrivere per ragazzi, si augurava che non cominciassero nè a bere nè a fumare, ben sapendo i rischi che si corrono.

Diceva inoltre che chi per chi beve e fuma è impossibile essere scout, perchè annebbiavano i sensi.
Top
Titti91



Età: 30
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 20/04/07 16:35
Messaggi: 261
Residenza: Abruzzo

MessaggioInviato: Venerdì 22 Agosto 2008, 22:41    Oggetto: Rispondi citando

pollicina ha scritto:
assollutamente no!!!!!!!!!!!!!!!! secondo me legalizzare qualunque ( e sottolineo qualunque!) tipo di droga e una cosa che va al di la di ogni sano principio!!!!!!!


quoto
Top
stambeccosincero



Età: 65
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sabato 23 Agosto 2008, 10:08    Oggetto: legalizzare.... Rispondi citando

Airone Fantasioso ha scritto:
......Io ho sempre pensato che è stupido non colui che inizia bensì coslui che inizia per seguire gli altri, pur di essere emancipato.....


Sono un ex fumatore (e felicissimo di esserlo) e non sono della stessa opinione.

Le prime tirate di sigaretta sono tutt'altro che piacevoli: fanno tossire e danno senso di soffocamento, quando va bene, se non addirittura vomito e, con soggetti particolarmente sensibili, senso di vertigine e svenimento.

Quindi, chi inizia a fumare o è masochista (ma ne dubito fortemente) oppure lo fa perchè spinto dallo spirito di emulazione, dal senso di sfida nei confronti dell'adulto, dalla voglia di non essere da meno degli amici, dal volersi dimostrare più grandi, dal voler fare colpo sul/la ragazzo/a.

Non ho mai sentito nessuno (e non potrebbe essere altrimenti) che mi abbia detto "..ho iniziato a fumare perchè mi piaceva"; proprio per il concetto suddetto: all'inizio il fumo nei polmoni fa proprio schifo. Poi ci si abitua, lo so, ma nessuno comincia perchè "è buono".

Anche se mi sembra che siamo OT.
Top
stambeccosincero



Età: 65
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sabato 23 Agosto 2008, 10:24    Oggetto: legalizzare... Rispondi citando

Poi, pensandoci bene: ma scusate, io trovo una enorme contraddizione.

Da una parte si spinge per legalizzare le droghe leggere, creando quindi una sorta di consumo legale e controllato dallo Stato, e dall'altra si condanna quello stesso Stato che ha legalizzato il commercio delle sigarette!

Devo forse dedurne che il tabacco fa male mentre il "fumo" no?
Top
Finrod91



Età: 30
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Sabato 23 Agosto 2008, 12:18    Oggetto: Re: legalizzare... Rispondi citando

stambeccosincero ha scritto:
Poi, pensandoci bene: ma scusate, io trovo una enorme contraddizione.

Da una parte si spinge per legalizzare le droghe leggere, creando quindi una sorta di consumo legale e controllato dallo Stato, e dall'altra si condanna quello stesso Stato che ha legalizzato il commercio delle sigarette!

Devo forse dedurne che il tabacco fa male mentre il "fumo" no?



infatti secondo me deve essere tutto legale...se io so che fa male lo evito comunque...
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 18, 19, 20  Successivo
Pagina 19 di 20


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org