Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


roverway2006: per agesci non si può parlare di omosessualità
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Rover e Scolte
Autore Messaggio
the fighter stag





Registrato: 24/09/06 17:02
Messaggi: 394
Residenza: battipaglia

MessaggioInviato: Giovedì 12 Ottobre 2006, 19:33    Oggetto: Rispondi citando

si,scusate,mi sono lasciato andare,ma comunque non cambio idea
Top
sponsor
sponsor
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Giovedì 12 Ottobre 2006, 22:28    Oggetto: Rispondi citando

bison ha scritto:
ma comunque non cambio idea


Questo si che dà l'idea del cammino che si fa negli scout.
Mammaorsacoccolona ha scritto:
E.......... Non parlate di cosa è cosa non è peccato per la chiesa!
Ricordiamoci che la chiesa è fatta da uomini! Con paure e timori, quindi le paure e i timori fanno sì che si crei ciò che è lecito e cosa non lo è!


La chiesa è fatta di uomini.
Ma la chiesa è sorretta da regole ( arrow fede).

Ergo, se la chiesa dice cosa è peccato o cosa no, tu puoi essere d'accordo o meno, ma peccato è o meno.

Molto sbagliato farsi la propria fede...
Ricordiamoci che è stato Gesù stesso a fondarla, la chiesa.

Ma non c'entra col topic.

Anzi, se proprio devo essere sincero, non c'entrano un cavolo tutti gli ultimi messaggi, perchè il topic riguarda la scelta della FIS di una tavola rotonda (più o meno, putroppo non ho seguito l'argomento) sull'argomento omosessualità.

Lasciamo stare quindi cosa ne pensiamo.
SE quello che vogliamo dire non c'entra nulla (e direi, visto che il Roverway è finito) col topic, o TACCIAMO (cosa che consiglio a molti), o creiamo un nuovo topic.

Ma è possibile che alla nostra età ci si debba ricordare queste cose?

Oramai dovrebbe essere automatico per questa generazione!
Top
the fighter stag





Registrato: 24/09/06 17:02
Messaggi: 394
Residenza: battipaglia

MessaggioInviato: Giovedì 12 Ottobre 2006, 22:32    Oggetto: Rispondi citando

va bè,finiamola qua,ma se qualcuno dovesse continuare a provocare non starei con le mani in mano senza risponderlo....
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Giovedì 12 Ottobre 2006, 22:36    Oggetto: Rispondi citando

bison ha scritto:
va bè,finiamola qua,ma se qualcuno dovesse continuare a provocare non starei con le mani in mano senza risponderlo....


potrebbe essere anche che sia tu che provochi...non pensiamo sempre che IO HO RAGIONE...
Top
the fighter stag





Registrato: 24/09/06 17:02
Messaggi: 394
Residenza: battipaglia

MessaggioInviato: Giovedì 12 Ottobre 2006, 22:38    Oggetto: Rispondi citando

non ho detto che ho ragione io,ho detto io la finisco qua,ma se qualcuno riabatte sulle cose *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* ho detto precedentemente intervengo.....
Top
paciock87



Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Giovedì 12 Ottobre 2006, 23:31    Oggetto: Rispondi citando

rinoceronte caparbio ha scritto:
Molto sbagliato farsi la propria fede...
Ricordiamoci che è stato Gesù stesso a fondarla, la chiesa.


Guarda Rinoceronte... Questa affermazione non la trovo corretta... Non penso che per chiesa Gesù intendesse questo... Adesso io non sono un teologo... Ma mi sembra chiaro che per chiesa intendesse "comunità di cristiani"... La chiesa come la concepiamo noi è derivata dall'uso comune delle religioni del bacino mediterraneo di avere una gerarchia ecclesiastica e templi per pregare... La pietra è simbolica...
Poi la fede non deve per forza dipendere dalle sacre scritture... Ormai è noto che le scritture sono sacre ma sono state scelte per noi... Chissà quante cose non sappiamo... Poi la fede non scaturisce dalla Bibbia... La fede è amore per Dio, amore per il prossimo... Sulla Bibbia non è presente Dio, è presente ciò che ha fatto Dio e c'ho che ci ha detto... Le scritture sono una guida, ma posso sapere pure la bibbia a memoria, ma se non sono un buon cristiano nella mia vita è un cavolo è tutt'uno... E cosa fa il buon cristiano lo scegliamo noi...
La Chiesa può scegliere cosa è peccato e se per me non lo è, per me non lo è... Tanto poi i conti con Dio li faccio io... Non mi sembra di aver letto mai da nessuno parte che la religione ha bisogno di guide come i preti, che ci sia una gerarchia ecclesiastica, che vanno costruiti templi sontuosi, che chi professa il vangelo non debba lavorare ed avere una famiglia...
Non me ne frega niente che OT... Qua si parla di cose serie come la fede, che è personale, non assoluta...
Top
MammaOrsaCoccolona



Età: 39
Segno zodiacale: Leone
Registrato: 27/09/06 14:57
Messaggi: 119
Residenza: Pura, Svizzera

MessaggioInviato: Venerdì 13 Ottobre 2006, 11:21    Oggetto: Rispondi citando

rinoceronte caparbio ha scritto:

La chiesa è fatta di uomini.
Ma la chiesa è sorretta da regole ( arrow fede).


Regole arrow fede?
Qui non mi tornano un po di conticini...

Io, al lavoro non seguo la regola che all'interno non si può fumare per fede!

Fede arrow credo, non regole!
A mio avviso è così!
Top
MammaOrsaCoccolona



Età: 39
Segno zodiacale: Leone
Registrato: 27/09/06 14:57
Messaggi: 119
Residenza: Pura, Svizzera

MessaggioInviato: Venerdì 13 Ottobre 2006, 11:23    Oggetto: Rispondi citando

the fighter stag ha scritto:
va bè,finiamola qua,ma se qualcuno dovesse continuare a provocare non starei con le mani in mano senza risponderlo....


Ti riferisci a qualcuno in particolare che ti provoca?!?! Shocked
Top
nimloth88



Età: 34
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 15/12/05 17:38
Messaggi: 82
Residenza: guidonia(ROMA!!)

MessaggioInviato: Venerdì 13 Ottobre 2006, 12:14    Oggetto: Rispondi citando

..secondo me molti sbagliano il modo d concepire l'essere gay...guardate k non è contagioso....... Exclamation
Top
sponsor
sponsor
opullupo



Età: 36
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 13/09/06 17:29
Messaggi: 15
Residenza: Liguria

MessaggioInviato: Venerdì 13 Ottobre 2006, 12:52    Oggetto: Rispondi citando

Hai ragione Chiurlox, non mi sono espresso molto bene, cerchero` di farmi. Tu dici che il Papa e` INFALLIBILE (=che non erra e non puo` errare) ma non IMPECCABILE (=che non pecca e non puo` peccare). Ma per peccare si intende trasgredire volontariamente alla legge divina o ai precetti della Chiesa, quindi se ho capito bene tu intendi dire che il Papa puo` peccare ma non sbagliare....cioe`? Non erra ma commette peccati? Non sono in malafede, veramente non capisco.
Il mio discorso invece era di questo tipo. A mio avviso, tanto io quanto Ratzinger siamo capaci di ascoltare lo Spirito Santo e di adempiere alla sue volonta`, perche` non puo` essere che Dio sia piu` vicino al Papa che a me, ok? A questo punto se quella che io Credo una Verita` e` per il Papa una cosa scorretta io posso rimanere perplesso e pensarci su quattro volte tanto ma non posso cambiare idea a priori. Quindi secondo me il Papa puo` sbagliare, Ratzinger compreso. E un esempio di situazione in cui il Papa non ha palesemente ascoltato la volonta` di Dio e` l'istituzione della Santa Inquisizione, ma ce ne sono mille altri. Il fatto che tu mi dica che di Papi santi ce ne sono stati tantissimi non e` che mi tocchi piu` di tanto dal momento che chi decide se qualcuno e` santo o meno e` la Chiesa stessa.
Ora rispondo a Polvalsen: guarda che io non mi riferivo al semplice sesso. Per gli eterosessuali la Chiesa propone fra le altre la scelta del matrimonio che e` il riconoscimento davanti a Dio dell’amore fra due persone che vogliono vivere insieme per il resto della loro vita. Per noi omosessuali l’unica scelta e` rimanere soli, per tutta la vita appunto, reprimendo i nostri sentimenti e rinunciando alla possibilita` di amare qualcuno senza doverci andare a confessare per questo. E` un fatto. Vi chiedo: e` giusto? E` questa la volonta` di Dio?
Sono contento di aver potuto allargare l’ambito della discussione/chiacchierata ma mi rendo conto che il discorso sul Papa non c’entri molto quindi vi chiedo scusa se ho danneggiato il forum ma sinceramente non so come trasferire la discussione da un’altra parte. Nonostante io abbia gia` una certa eta` come dice “rinoceronte caparbio” sono piuttosto ignorante di queste cose dei forum. A proposito di ignoranza, cosa vuol dire “bannare”?
Carlo
Ps: w i deficienti e quelli che se provocati non stanno con le mani in mano senza RISPONDERLO!!!
Top
MammaOrsaCoccolona



Età: 39
Segno zodiacale: Leone
Registrato: 27/09/06 14:57
Messaggi: 119
Residenza: Pura, Svizzera

MessaggioInviato: Venerdì 13 Ottobre 2006, 12:54    Oggetto: Rispondi citando

nimloth88 ha scritto:
..secondo me molti sbagliano il modo d concepire l'essere gay...guardate k non è contagioso....... Exclamation


Quoto... e aggiungo: non è vizioso!!!

E... credo che chi NASCE omosessuale, se avesse potuto scegliere, avrebbe scelto la posizione che più coagula con la società ignorante e bigotta in cui viviamo! Evil or Very Mad

Spero solo che queste mie affermazioni non vengano prese come una provocazione... è solo un'idea, un'ideale, una convinzione...

W l'amore... qualunque forma esso abbia!!!
Che sia tra donna e uomo, uomo e uomo, donna e donna! Basta che di Amore si tratti! thumleft
Top
MammaOrsaCoccolona



Età: 39
Segno zodiacale: Leone
Registrato: 27/09/06 14:57
Messaggi: 119
Residenza: Pura, Svizzera

MessaggioInviato: Venerdì 13 Ottobre 2006, 13:01    Oggetto: X opullupo Rispondi citando

bananre significa interdire l'ingresso, le lettura e la scrittura in un forum pubblico quale questo ad un determinato utente.
I moderatori o l'amministratore del forum possono, con un comando accessibile solo a loro, fare questo movimento. Se l'amministratore del forum abilita i propri moderatori, questi ultimi possono anche bannare interamente l'IP dell'utente, così da escludere per sempre l'utente in questione dal forum.

Se solo il nome utente viene bannato, la persona che corrisponde a quel nome può effettuare una nuova registrazione cambiando ul nick, mentre se viene bannato l'IP, non è più consentito effettuare una nuova registrazione attraverso il pc usuale.

Spero di essermi spiegata con correttezza...

Buona giornata a tutti. Io vado a lavorare... che barbaaaaaaaaaaaaaaa!
Top
polvansen





Registrato: 01/06/06 17:10
Messaggi: 680

MessaggioInviato: Venerdì 13 Ottobre 2006, 15:09    Oggetto: Rispondi citando

opullupo ha scritto:

Ora rispondo a Polvalsen: guarda che io non mi riferivo al semplice sesso.


No? Pensa, avrei detto di sì, mentre avrei detto che ero io quello che NON si riferiva al sesso. Aspetta che ricapitoliamo, perché senza quotare si perde il filo del discorso.
Allora, tu hai scritto:

Citazione:
e` un fatto pero`che se nasci “normale” puoi scegliere fra la castita` e il matrimonio, se nasci “deviato” hai quell’unica alternativa che e` poi un negare se stessi.


Ma questo è sbagliato, perché, come ti avevo risposto:

Citazione:
Nella Chiesa l'unica via ammessa è la castità. Anche nel matrimonio.


Non scegli niente, quindi.
Quello che tu hai scritto funziona _solo_ se tu intendevi parlare di sesso, anzi precisamente di rapporti sessuali. Perché la castità è richiesta ai single, ai fidanzati e agli sposi, quindi non discrimina omosessuali ed eterosessuali. Castità e matrimonio, insomma, non sono in antitesi, anzi. Che tu sia etero o omo, se sei cattolico sei chiamato alla castità.

Citazione:
Per gli eterosessuali la Chiesa propone fra le altre la scelta del matrimonio che e` il riconoscimento davanti a Dio dell’amore fra due persone che vogliono vivere insieme per il resto della loro vita.


Ecco dove sta secondo me il problema.
Il matrimonio per la Chiesa, non è quello che hai scritto tu. Il matrimonio, cristianamente inteso, non è un'iniziativa di due persone davanti a Dio, ma un'iniziativa di Dio.

Citazione:
Dio stesso è l'autore del matrimonio” [Conc. Ecum. Vat. II, Gaudium et spes, 48]. La vocazione al matrimonio è iscritta nella natura stessa dell'uomo e della donna, quali sono usciti dalla mano del Creatore. Il matrimonio non è un'istituzione puramente umana


Se parli di matrimonio cattolico, se tiri in ballo la Chiesa, non puoi poi interpretare il matrimonio come ti pare. La Chiesa ha un concetto di matrimonio che non è possibile adattare a una coppia omosessuale. C'è da dire che il matrimonio è ampiamente bistrattato anche dagli eterosessuali, ma se si parla di matrimonio cattolico, quello è.
Altro sarebbe parlare di "matrimonio civile": quello sì è un contratto davanti a... E allora mi può anche star bene che si combatta perché lo stato riconosca diritti (e chieda doveri).
Scusa ma mi sembra un discorso un po' sconclusionato il tuo. Un po' come dire che se sono alto 2 metri non posso fare il carrista, quindi sono discriminato. In realtà se sono altro due metri, nel carro armato non ci entro proprio. Se sono omosessuale nel matrimonio (cattolico) ugualmente non ci entro.

Citazione:
Per noi omosessuali l’unica scelta e` rimanere soli, per tutta la vita appunto, reprimendo i nostri sentimenti e rinunciando alla possibilita` di amare qualcuno senza doverci andare a confessare per questo. E` un fatto.


Dimmi dove sta scritto questo, perché sul catechismo della Chiesa Cattolica proprio non l'ho trovato.

Un fatto... mah.

Paolo
Top
the fighter stag





Registrato: 24/09/06 17:02
Messaggi: 394
Residenza: battipaglia

MessaggioInviato: Venerdì 13 Ottobre 2006, 16:42    Oggetto: Rispondi citando

opullupo ha scritto:

Ps: w i deficienti e quelli che se provocati non stanno con le mani in mano senza RISPONDERLO!!!

grazie x avermi definito un deficiente
Top
opullupo



Età: 36
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 13/09/06 17:29
Messaggi: 15
Residenza: Liguria

MessaggioInviato: Venerdì 13 Ottobre 2006, 18:02    Oggetto: Rispondi citando

no no no blocca il fenomeno fighters e non mi ricordo. Lunedì 09 Ottobre 2006, 19:00, tu hai scritto che omosessuali non si è per nascita ma lo si diventa perchè si è deficienti, se non te lo ricordi vai a vedere. pertanto io ho solo usato una tua definizione di me stesso, mi sono detto viva me, insomma. che se no qui mi bannerate tutti in tronco.
invece polvalsen ti risponderò tra un po' di giorni, ora ho fretta, fra l'altro andrò a leggere il catechismo cattolico cosi da farmi trovare preparato!!!
ciao a tutti
carlo
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Rover e Scolte Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 7 di 9


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org