Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


roverway2006: per agesci non si può parlare di omosessualità
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Rover e Scolte
Autore Messaggio
fiorerosso





Registrato: 07/08/06 15:42
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Lunedì 07 Agosto 2006, 16:38    Oggetto: roverway2006: per agesci non si può parlare di omosessualità Rispondi citando

Messaggio ai Rover, a Roverway

Cari Scouts, se vi scriviamo una lettera è perchè a Roverway non ci saremo. L'organizzazione del campo, ed in particolare l'associazione degli scout cattolici AGESCI, ha deciso che è meglio che la nostra bottega sull'omosessualità da tempo programmata, non abbia luogo. Se non vi scrivessimo, probabilmente non sareste neppure informati di questa incomprensibile censura. Tanti di voi, lo sappiamo, hanno amici e amiche gay o lesbiche, e hanno imparato ad ascoltarli e a voler loro bene come si fa tra amici, intorno al fuoco la sera o lungo sentieri da percorrere con uno zaino in spalla. Altri forse pensano che questo argomento non li riguarda, ma non è così. Le statistiche dicono che una persona su dieci è gay o lesbica, e non è possibile che nel vostro gruppo non ci sia nemmeno uno di loro. Magari avete raccolto insieme la legna ieri sera, forse è la persona con cui avete condiviso un pezzo del vostro viaggio, oppure è il vostro capo e non ci avete mai pensato prima ... forse sta aspettando il momento giusto per dirvelo, ma non è sicuro che questo non gli faccia perdere la vostra amicizia. Quello che sta succedendo in questi giorni, l'invito al campo ritirato a pochi giorni dal suo inizio, dimostra che l'omofobia (cioè la paura e il rifiuto delle persone omosessuali), è ancora molto diffusa nel mondo e poggia le sue basi sul silenzio e l'ignoranza. Senza il vostro intervento, i gay e le lesbiche scout non potranno sentirsi bene oggi a Roverway, perchè l'organizzazione non ha scelto di “osare e condividere”, ma di ritirarsi e rinchiudersi ponendo ai margini chi è portatore testimone di un percorso e scelte differenti. Prima che il silenzio cali, vogliamo quindi mandarvi un saluto e dirvi che si puo' essere gay e lesbiche ed essere felici, specie se al proprio fianco c'è qualcuno disposto a respingere le discriminazioni e i divieti che troppo spesso accompagnano questa esperienza. Voi state facendo un percorso educativo, e nessuno ha il diritto di imporvi di desiderare e amare dentro uno schema prefissato. Educare è tirare fuori da ciascuno ciò che ha di meglio dentro di sè, e il desiderio e l'amore per una persona del proprio stesso sesso è un tesoro al quale non possiamo e non vogliamo rinunciare. Non rinunciate nemmeno voi e fate sentire la vostra voce per fermare le discriminazioni nei confronti di gay e lesbiche, se davvero il rispetto per gli altri non è più un concetto astratto e sa tradursi in scelte concrete e coraggiose. Prima di salutarvi, vi proponiamo un piccolo gesto di disobbedienza. In fondo a questo messaggio trovate un logo che dice solo questo: Roverway 2006, stop all'omofobia. Stampatelo, incollatelo, portatelo sulle vostre magliette, attaccatelo allo zaino o sui vostri fazzolettoni, issatelo davanti alle vostre tende: dite forte e chiaro a chi non vuol ascoltare che per quanto vi riguarda i gay e le lesbiche sono a casa anche in un gruppo scout. Buon cammino, e che la fortuna ci aiuti.

nb: trovate tutto anche su www.listalesbica.it dove è possibile anche scrivere e commentare. in tempi di chiusure estive dei forum puo' far piacere avere uno spazio di discussione aperto ...



Top
sponsor
sponsor
Killah



Età: 34
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 11/06/06 18:55
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Lunedì 07 Agosto 2006, 17:28    Oggetto: Rispondi citando

Non ce la faccio,non ci riesco...chiamatemi omofobica,intollerante,attribuitemi tutti gli aggettivi più brutti che volete,ma non tollero;io gay e lesbiche non li farei entrare neanche nel supermercato.....
Top
fiorerosso





Registrato: 07/08/06 15:42
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Lunedì 07 Agosto 2006, 23:58    Oggetto: Rispondi citando

mi dispice per te, ma ti devo dire che comunque sei circondata da gay e lesbiche, trai tuoi amici, i tuoi conoscenti, magari anche nel tuo gruppo, magari lo è la tua migliore amica o il tuo migliore amico, ma non lo sai.
Certo che la tua affermazione non è proprio in linea con gli insegnamenti dello scautismo e della fede, aldilà di quello che dice la chiesa.
Cresci un po', vedrai che il tempo e l'esperienza ti faranno cambiare idea.....Buona strada da una lesbica scout, capo reparto per molti anni!
Top
Aerendil



Età: 35
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 05/08/06 22:13
Messaggi: 220
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Martedì 08 Agosto 2006, 12:10    Oggetto: Rispondi citando

fiorerosso ha scritto:
mi dispice per te, ma ti devo dire che comunque sei circondata da gay e lesbiche, trai tuoi amici, i tuoi conoscenti, magari anche nel tuo gruppo, magari lo è la tua migliore amica o il tuo migliore amico, ma non lo sai.
Certo che la tua affermazione non è proprio in linea con gli insegnamenti dello scautismo e della fede, aldilà di quello che dice la chiesa.
Cresci un po', vedrai che il tempo e l'esperienza ti faranno cambiare idea.....Buona strada da una lesbica scout, capo reparto per molti anni!

piccola premessa... non ho nulla contro l'omosesualità e cerco di vedere i casi in maniera obbiettiva... quindi che nessuno si offenda per quello che scriverò... cerco solo di capire....
la situazione di fiorerosso mi ha fatto salire una domanda... o meglio una questione, che è quella dell'adozione da parte di coppie gay, questa questione mi ha sempre fatto pensare a come verrà educato il bambino, e dato che tu sei un educatrice non so come pensarlo... non so se vederla come una cosa positiva perchè comunque gli insegni ad amare le diversità o se potrebbero venire educati con ideali "devianti"... non so se mi sono spiegato... ma la questione confonde un poco anche me :p
Top
irenek



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 16/12/05 00:23
Messaggi: 289
Residenza: Alcamo 1

MessaggioInviato: Martedì 08 Agosto 2006, 12:35    Oggetto: Rispondi citando

non credo che sia un dramma se una lusbica o un gey entrano negli scout dopo tutto non sono animali ma figli dello stesso dio che a fatto noi quindi dato che tutti siamo diversi per qualcosa.... si dovrebbero trattare allo stesso modo di ogni uomo scout o no
Top
Delfino



Età: 31
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 07/08/06 17:31
Messaggi: 388

MessaggioInviato: Martedì 08 Agosto 2006, 12:47    Oggetto: Rispondi citando

giusto così si parla...si entra negli scout anche per accettare gli altri...non c'è un punto della legge che dice:
arrow sono amici di tutti e fratelli di ogni guida e scout
Top
Killah



Età: 34
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 11/06/06 18:55
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Martedì 08 Agosto 2006, 14:45    Oggetto: Rispondi citando

Carissima Fiorerosso,di una cosa sono certa,ipoteticamente parlando,non manderei mai mio figlio/a da un capo/a scout gay/lesbica,mi spiace ma è così che la penso...non riesco minimamente ad immaginare che tipo di educazione si possa dare ad un bambino e con quali pretese poi,spiegamelo tu visto che sei tanto più esperta di me...
Top
fiorerosso





Registrato: 07/08/06 15:42
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Martedì 08 Agosto 2006, 15:51    Oggetto: Rispondi citando

La tua è una provocazione bella e buona, non conosci quello di cui parli.
Io credo di aver educato molto bene i miei ragazzi, ho trasmesso loro i pricipi dello scoutismo e della fede e ti assicuro che i risultati li vedo ancora adesso, li vedo ogni volta che incontro un mio ex lupetto o lupetta o esploratore o guida, lo vedo dai loro occhi e dalla gratitudine che mi dimostrano e lo so per certo anche dai loro genitori. Dovresti sapere che un capo (e in generale un educatore) non deve imporre quello che sono le sue scelte, sia affettivamente che in altri campi, ma deve accompagnare il ragazzo durante la sua crescita, deve insegnare ad accettare chi è diverso da lui, deve insegnare a pensare con la propria testa e a farsi un'opinione, deve far passare tutti i messaggi della legge scout, dell'impegno, del servizio, della condivisione e della fraternità. Ai ragazzi non debbiamo insegnare qual'è il nostro modo di amare, ognuno scoprirà il proprio durante la crescita, non possamo assolutamente escluderli dalla bellezza della scoperta, ma possiamo star lor vicini nel momento in cui chiederanno il nostro aiuto. Ho visto capi scout che erano in chiesa tutti i giorni a fare la comunione, che si vantavano della loro famiglia e dei 4-5 figli (tristissimi), che credevano di essere i migliori educatori del mondo, ma che poi alzavano le mani sui ragazzi, che per uno stupido errore facevano sentire un bambino una nullità, che non hanno mai riposto un po' di fiducia su un ragazzo e che non ci hanno mai nemmeno parlato se non per insultare o criticare. Queste sono le persone a cui non darei mai in mano mio figlio, questi sono gli educatori che rovinano i ragazzi, non i gay o le lesbiche perchè tu educhi con il cuore, con quello che hai imparato ai cfm, con i sentimenti, con la pazienza e con la voglia di far crescere un ragazzo e farlo diventare l'uomo di domani, che potrà camminare a testa alta e che si ricorderà degli insegnamenti della sua capa, non educhi i ragazzi spiegando loro con chi vai a letto e non lo devono fare nemmeno i capi eterosessuali!
Spero tanto che un giorno tu scopra che il miglior capo che hai avuto è gay o lesbica, è proprio quello che ricordi con un sorriso e che ti ha aiutato più di tutti gli altri durante la tua crescita, che ti è stato vicino nei momenti più difficili, che consideravi il tuo fratello maggiore....vedrai che cambierai idea, io penso che finchè non conosci bene almeno un omosessuale non puoi assolutamente parlare, ti assicuro che siamo persone normalissime, i gay non sono solo i travestiti che si vedono al gay pride! Ancora un volta ti auguro di crescere! con un sorriso ti saluto (anche se sono lesbica!)
Top
Aerendil



Età: 35
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 05/08/06 22:13
Messaggi: 220
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Martedì 08 Agosto 2006, 16:18    Oggetto: Rispondi citando

se realmente tu applichi il metodo educativo che scrivi... ti considero il miglior capo che abbia mai conosciuto e se avevo perso fiducia nel metodo educativo scout tu me ne hai fatto ritrovare almeno una parte... magari tutti i capi fossero come te...
Top
sponsor
sponsor
fiorerosso





Registrato: 07/08/06 15:42
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Martedì 08 Agosto 2006, 17:36    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille, ma ti assicuro che non ho scritto tutto ciò per vantarmi, come me ci sono molti altri educatori, io ho solo appreso cio che da altri mi è stato insegnato e lo metto in pratica con il mio spirito, la mia sensibilità, i miei modi di fare e la mia propensione all'ascolto. Non sono un capo speciale, non sono neppure una lesbica speciale, un capo sposato non è più bravo di uno divorziato, o di uno vedovo, o di uno sigle, o di uno omosessuale, non credo che una persona sia diversa in base a chi si ritrova sotto le coperte la sera, la differenza sta nei principi base dell'educazione e nell'attenzione verso i ragazzi e verso il prossimo.
Rover, scolte...fate il possibile per rendere vostro il progetto educativo, imparate ad applicare le regole basilari per essere buoni capi, ma non abbandonate mai le vostre particolarità, il pensare con la vostra testa e la vostra unicità! Grazie ragazzi, come sempre, sia dal vivo che nel virtuale, siete una grande ricchezza!!
Top
Aerendil



Età: 35
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 05/08/06 22:13
Messaggi: 220
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Martedì 08 Agosto 2006, 18:02    Oggetto: Rispondi citando

è no... tu invece sei un capo speciale... perchè applichi in maniera esatta il metodo educativo... ne vedo tanti di capi che *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* sono in grado di educare... ma comunque non spetta a me riprendere gli educatori all'interno dello scoutismo...
e comunque tu davvero puoi insegnare qualcosa in più ai ragazzi... per il semplice fatto che amando te (e che nessuno fraintenda) possono capire che l'omosessualità non è il travestito che si trova per strada o quello nei locali trasgressivi... perchè poi in fondo è questo che si pensa...
Top
paciock87



Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Mercoledì 09 Agosto 2006, 00:27    Oggetto: Rispondi citando

Bla bla bla... Chi non accetta l'omosessualità è un razzista bello e buono... Senza ma nè se... Senza scuse del cappero...
E se indossa una promessa al collo e rifiuta i contatti con qualsiasi omosessuale per quanto mi riguarda può anche buttare il suo bel fazzolettone nel gabinetto.. Non è che non meriti di essere scout ma non merita di far parte degli scout... Il razzismo non è tollerato nella nostra associazione, per cui chi lo predica è meglio che se ne vada...

Per quanto riguarda lo stand sull'omosessualità posso capire l'AGESCI.. La loro è stata una scelta costretta da quella C presente nel suo nome... Di sicuro è stata una scelta sofferta... Mi spiace che sia andata così...

Comunque l'omosessualità è un peccato come tutti gli altri... A me ogni tanto mi parte una bestemmia e sono peccatore quanto l'omosessuale quindi tutti e due possiamo fare scout... Non inventiamoci le solite balle che siccome siamo Cattolici allora non possiamo avere capi gay... Perchè è la solita censored imposta dalla stupida ragion comune... Tutti i peccati sono uguali... Non esistono nè peggio nè meglio...
Top
Raffaele



Età: 59
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 30/01/06 11:12
Messaggi: 193
Residenza: Matera

MessaggioInviato: Mercoledì 09 Agosto 2006, 09:05    Oggetto: diversità? Rispondi citando

Sinceramente la cosa che mi da fastidio e che realmente scandalizza è il fatto che prima si invita gente senza che questa ne abbia fatta esplicita richiesta e poi la si rifiuta.... insomma, non è meglio da parte di chi organizza essere chiari e seguire una linea comune sin dal principio?, non abbiamo mica a che fare con oggetti. Posso però dire che questa per noi scout è stata sicuramente un'opportunità sprecata... al Roverway avremmo avuto a che fare con gente abbastanza grande e con una opinione già ben definita per non prendere "tutte" le proposte che vengono fatte con una certa capacità di discernimento, e alla fine ognuno tira le proprie conclusioni. Purtroppo i "benpensanti" vedono i Gay e le Lesbiche solo da un punto di vista trasgressivo, a volte in maniera perversa, insomma qualcosa di scandaloso e di illegale..... Io condanno il vizio in sè così come può esserlo l'alcool, la droga o qualcos'altro perchè io personalmente ne faccio a meno.... ma chi sono io per condannare coloro che vivono una dimensione diversa dalla mia, una scelta differente che alla fine entra in un contesto di legalità che fa aborrire solo chi vede sempre e solo il male. In associazione, e sottolineo associazione Agesci, di cui faccio parte da ben 32 anni, sono stato abituato a parlare schiettamente, a non adulare inutilmente, ad accettare ogni tipo di diversità che arricchisce e che fa crescere. Non accetto coloro che si dichiarano "tolleranti", perchè per me la tolleranza è un termine negativo... tolleranza significa vivere insieme sì, ma in maniera distaccata e superficiale senza invece cogliere la ricchezza a volte condivisa a volte invece no, ma non per questo da condannare. L'Agesci deve necessariamente operare delle scelte di fondo che a parer mio spesso sono solo di facciata, perchè al suo interno, nella realtà di tutti i giorni, esistono poi tanti di quei localismi che danno invece un'idea ben diversa ... è normale che in un grande movimento come l'Agesci ci siano pareri difformi, ma questo non deve portare ad etichettare tutti gli aderenti all'Agesci come dei bacchettoni insensibili.... L'Agesci ha sempre fatto fin troppe scelte "progressiste" e nel passato ha anche pagato con scissioni al suo interno per queste sue scelte... non mi sento di condannare nessuno ma sforziamoci di vedere il lato positivo di tutto quello che ci viene proposto e lasciamo che a scandalizzarsi siano solo i "bigotti" con i paraocchi che purtroppo sono ovunque.
Buona Strada
Raffaele
Top
Zio
Moderatore


Età: 42
Segno zodiacale: Aquario
Registrato: 27/02/04 14:47
Messaggi: 939
Residenza: Genova & Milano

MessaggioInviato: Mercoledì 09 Agosto 2006, 09:53    Oggetto: Rispondi citando

Anch'io sono profondamente dispiaciuto per l'occasione persa...

Volevo comunque precisare una cosa:
paciock87 ha scritto:
Comunque l'omosessualità è un peccato come tutti gli altri...


Detta così suona proprio male e sembra che una perosna sia in peccato solo perché gay o lesbica. Ciò non è vero: Dio ama tutti i suoi figli!
Quello che la Chiesa condanna è l'ATTO (=avere rapporti) omosessuale. Pertanto gli omosessuali sono chiamati alla santità anche attraverso l'astinenza.

Ciao
ZIO
Top
capo solo



Età: 46
Segno zodiacale: Cancro
Registrato: 11/08/06 03:19
Messaggi: 1
Residenza: SILCILIA

MessaggioInviato: Venerdì 11 Agosto 2006, 04:46    Oggetto: Rispondi citando

CARO ZIO E CARI FRATELLINI E SORELLINE,SONO UN CAPO CLAN E SONO OMOSESSUALE,INNANZI TUTTO VORREI CHIARIRE CHE ESSERE OMOSESSUALI *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* E' UNA SCELTA,NON SEI TU A DECIDERLO,LO SEI E' BASTA.DALTRONDE SE CHIEDESSI A CHIUNQUE DI VOI ETERO CREDO CHE NESSUNO SI SIA MAI POSTO IL PROBLEMA SU QUALE DOVESSE ESSERE LA PROPRIA SESSUALITA,LO SENTI E BASTA.PURTROPPO ANCHE SU QUESTO COME IN TANTI ALTRI ARGOMENTI VI SONO TROPPI PREGIUDIZI E INFORMAZIONI SBAGLIATE,*Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* SIAMO PER DEFINIZIONE DEI MANIACI CHE MOLESTANO I RAGAZZI,*Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* SIAMO ASSETATI DI SESSO,*Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* CAMBIAMO UN COMPAGNO OGNI GIORNO CON FACILITA',CERTO LE MELE MARCIE CI SONO COME IN TUTTE LE CATEGORIE,PERSINO FRA I PRETI E LE FORZE DELL'ORDINE,MA GENERALIZZARE E FARE DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO MI SEMBRA CHE VADA CONTRO IL NS ESSERE EDUCATORI,IO HO LO STESSO COMPAGNO DA 2 ANNI *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* MI E' MAI PASSATO PER LA TESTA DI TRADIRLO,E NON CREDO CHE L'AMORE GRANDE CHE PROVO PER LUI SIA DI SERIE B RISPETTO A QUELLO CHE PROVANO MOLTI DI VOI,MA NON VI SENTITE,E MI RIFERISCO A CHI PER LA MIA SESSUALITA' *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* MI CONSIDERA UN SUO FRATELLO SCOUT,UN PO' IPOCRITI QUANDO DURANTE UN CAPITOLO O UNA VEGLIA PARLATE DI DISCRIMINAZIONI,E CHE TUTTI SIAMO FIGLI E FRATELLI?MI PIACEREBBE SAPERE COSA FARESTE SE UNO DEI VOSTRI RAGAZZI,MAGARI QUELLO CHE STIMATE DI PIU' VI CONFESSASSE DI ESSERE OMOSESSUALE,LO BUTTERESTE FUORI?,UNA UMILE E SPERO COSTRUTTIVA CRITICA LA RIVOLGO AI CAPI CHE FANNO FORMAZIONE,IN TUTTI QUESTI ANNI NEI CFM E NON SI E' MAI PERLATO DELL'ARGOMENTO,FATTA ECCEZIONE PER LA POSIZIONE CHE LA CHIESA ASSUME SULL'ARGOMENTO,NON SAREBBE IL CASO DI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?VORREI DIRE A ZIO CHE E' VERO LA CHIESA CONSIDERA PECCATO I RAPPORTI SESSUALI ALL'INTERNO DELLA COPPIA OMOSESSUALE,MA CREDO ALTRETTANTO PER I RAPPORTI AL DIFUORI DEL MATRIMONIO E MI RIFERISCO A QUELLO ETERO,PER IL DIVORZIO ETC ETC,CERTO QUESTA NON E' UNA GIUSTIFICAZIONE,MA PROVA A IMMAGINARE CHE VENISSE QUALCUNO DA TE A DIRTI CHE LA TUA RAGAZZA CHE AMI E CON CUI VUOI PASSARE IL RESTO DELLA TUA VITA NON LA POTRAI MAI SFIORARE CON UN DITO,LA CASTITA' E' UN VOTO CHE I SANTI PORTANO AVANTI CON DETERMINAZIONE E MOLTI PRETI CON TANTA DIFFICOLTA'.A DETTA DI TUTTI GLI ESPERTI LA SESSUALITA' NON E' AL PRIMO POSTO IN UN RAPPORTO,MA NE E' UNA COMPONENTE FONDAMENTALE.NON VOGLIO DILUNGARMI ANCORA VI CHIEDO SCUSA PER IL MIO SFOGO E NON PRETENDO DI FARVI CAMBIARE IDEA,MA E' QUELLO CHE PENSO E CHE MI VIENE DAL CUORE E CHE SENTIVO DI CONDIVIDERE CON CHI DA 22 ANNI CONSIDERO MIO FRATELLO.BUONA STRADA E BUONA CACCIA. Wink
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Rover e Scolte Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 1 di 9


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org