Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


TAV - val di susa

 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic
Autore Messaggio
marco



Età: 33
Segno zodiacale: Cancro
Registrato: 16/03/05 21:43
Messaggi: 943

MessaggioInviato: Mercoledì 07 Dicembre 2005, 00:40    Oggetto: TAV - val di susa Rispondi citando

Top
sponsor
sponsor
Grillo Grintoso
Moderatore


Età: 36
Segno zodiacale: Scorpione
Registrato: 19/04/04 14:27
Messaggi: 1137
Residenza: Costermano(Verona)

MessaggioInviato: Mercoledì 07 Dicembre 2005, 11:04    Oggetto: Rispondi citando

Mi Piaci marco *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* sei sempre attivo in queste cose...io ho perso interesse...da quand ho capito che mi faccio venire il mal di fegato interessandomi di politica...alla fine è l'uica cosa che ci si guadagna *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* scannandoci fra noi è l'unico risultato che si ottiene...
Top
+*laura*+



Età: 30
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 08/01/05 16:05
Messaggi: 725
Residenza: Bergamo4e

MessaggioInviato: Mercoledì 07 Dicembre 2005, 15:28    Oggetto: Rispondi citando

a mio parere questo è un discorso abbastanza complesso..

nessuno può realmente dare un giudizio perkè tutti, in un modo o nel'altro, ascondono qualcosa..qualcosa *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* probabilmente va a proprio discapito..
al giorno d'oggi viviamo in un mondo *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* sira attorno ai soldi, e per guadagnare o aver fama tra la gente, molte persone fanno di tutto..
i giornalisti (*Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* è una novità) si divertono a gonfiare ogni tipo di notizia *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* sia di cronaca o di gossip, in fin dei conti è il loro lavoro, e per portar a casa un mpezzo di pane bisogna *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* si comportino così..
i contadini *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...*, poveri loro, vengono esposti a pericoli ambientali e, a detta loro, *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* vengono ascoltati e vngono privati del loro dititto di parola..

al mondo d'oggi *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* si sa più a ki credere, perciò io *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* me la sento di esprimere un parere su un argomento, *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* malgrado i link, *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* so quasi nulla..


(parere di una 14enne *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* deve ankora scoprire tutto della vita e del mondo)
Top
am89





Registrato: 17/11/04 09:43
Messaggi: 62

MessaggioInviato: Mercoledì 07 Dicembre 2005, 16:13    Oggetto: Rispondi citando

CREDO CHE CIAMPI, PERSONA MOLTO PIU' LUNGIMIRANTE DI PERSONE MIOPI COME COLORO CHE A TUTTI I COSTI OSTEGGIANO LA TAV ABBIA COLTO IL CUORE DEL PROBLEMAE DATO UNA RISPOSTA INTELLIGENTE....X IL MOMENTO NON DICO ALTRO...VI LASCIO A QUEST'ARTICOLO DI GIORNALE


Il presidente interviene nella polemica sull'alta velocità
"La montagna va rispettata ma non dobbiamo rimanere esclusi"
Ciampi sulla Tav: "Non possiamo
restare isolati dall'Europa"


Il presidente Ciampi
ROMA - "La montagna va rispettata, ma l'Italia non può rimanere esclusa dalla realizzazione delle grandi reti di comunicazione europee". Lo ha detto il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi riferendosi, anche se non in modo esplicito, alla questione della Tav in Valle di Susa.

"Dobbiamo usare i progressi delle tecnologie e delle coscienze scientifiche per garantire la tutela dell'ambiente", ha proseguito il capo dello Stato nell'intervento alla terza edizione della Giornata Internazionale della Montagna che si celebra al Quirinale.

La parola Tav non è stata mai pronunciata, né è stata menzionata la Valle di Susa, ma il messaggio è apparso chiaro, soprattutto quando Ciampi ha spiegato: "Le politiche nazionali in questo campo devono integrarsi con quelle dell'Unione europea che nei suoi trattati afferma l'impegno nelle aree meno favorite. La strategia di sviluppo deve essere lungimirante ed equilibrata".

(30 novembre 2005)

Top
lizard





Registrato: 21/04/05 13:42
Messaggi: 489
Residenza: alcamo-pa-

MessaggioInviato: Mercoledì 07 Dicembre 2005, 16:14    Oggetto: Rispondi citando

la cosa più bella è che hanno colpevolizzato l'estrema sinistra come se fosse l'unica portratice di male in italia

solidarietà
Top
marco



Età: 33
Segno zodiacale: Cancro
Registrato: 16/03/05 21:43
Messaggi: 943

MessaggioInviato: Mercoledì 14 Dicembre 2005, 19:53    Oggetto: Rispondi citando

ricevo e posto:

Citazione:
MESSAGGIO PER TUTTA L'ITALIA
SPEDISCILO ALLA TUA RUBRICA

--------

E' IMMINENTE UN ALTRO DISASTRO ANNUNCIATO STILE "VAJONT", QUESTA VOLTA A TORINO

...e' scontato dire che, come al solito, la cosa farà "ingrassare" le tasche di qualcuno, ma questa volta il bottino e' più grosso.

...e dire che è ben noto agli interessati l'esistenza di una via alternativa, oltre che meno pericolosa, meno onerosa. Sarà forse che farebbe muovere meno soldi??

--------

PERICOLO AMIANTO
La realizzazione delle gallerie in valle Susa, per il treno ad alta velocità, ci esporrà ad assurdi rischi. Per realizzare i 23 km di galleria sotto il Monte Musiné, si estrarranno 1 milione e 151 mila metri cubi di materiale contenente amianto. E che ci sia l'amianto lo prova la relazione degli specialisti del "Centro di geotecnologie dell'Università di Siena".
Non tutti sanno che in un millimetro quadrato, vi sono circa 50 mila fibre di "amianto".
E' sufficiente che poche di queste fibre, liberate nell'aria, penetrino attraverso la bocca e il naso, si facciano strada lungo laringe, trachea e bronchi e si insinuano nei polmoni e il danno e fatto; sono fibre talmente piccole che difficilmente vengono espulse.
Semplicemente stanno li, affondano nelle membrane del polmone, risalgono verso la pleura e la danneggiano.
Nel tempo, si manifestano i primi sintomi: affanno, tosse e qualche linea di febbre. Si fanno gli esami, arriva la diagnosi e, da allora, meno di un anno di vita.
L'amianto e un materiale leggerissimo e per questo estremamente volatile.
Ah, gia .. in valle di Susa c'e' il vento.
Praticamente tutti i giorni, costante, con correnti che spirano dalla Francia verso Pianezza, Rivoli, Collegno e Torino, per non parlare del proverbiale Foen che circa 30 giorni all'anno, spira con raffiche verso Torino che spesso raggiungono i 100 chilometri all'ora.
E il caro amianto, innocuo se nessuno va a tirarlo fuori da sottoterra, prende il volo trasportato dalle violente folate a decine e decine di chilometri di distanza. Torino non può dormire sonni tranquilli !!
Ha sollevato enorme scalpore, il mese scorso, l'intervento del dott. Gays (oncologo del S. Luigi) durante una delle serate informative sul TAV: "Se si scava, il rischio è enorme".
Per Gays andiamo incontro a qualcosa di peggio del Vajont: i morti saranno molti di più, ma saranno morti silenziosi, "diluiti" in decine di anni.
E saranno nella stragrande maggioranza morti "nostrani".
Tutti sanno che l'amianto è pericoloso. I lavoratori del tunnel e i trasportatori di terra saranno tutelati come prescrive la legge: camion con cabine climatizzate e microfiltrate, docce e bagni specifici, mascherine e tute speciali "usa e getta" da stoccare come materiale pericoloso.

Il problema é tutto degli ignari cittadini: 20 anni di mascherina per tutti? Impossibile.

Eppure i dati parlano chiaro. L'amianto uccide, è certo, non per niente la legge 257 del 27 marzo 1992 ne vieta l'estrazione, l'importazione, l'esportazione, la commercializzazione.
Il professor Severino Bruna, primario del reparto di pneumologia del San Luigi, ha dichiarato che: "L'amianto rappresenta da sempre uno dei componenti principali della crosta terrestre e, finche riposa sotto terra non è in grado di rivelare la propria attività patogenetica. L'intelligenza sta nel non smuoverlo". Semplice.

Per quanto poi riguarda l'uranio, forse la situazione e ancora piu grave.
Dai siti di stoccaggio delle macerie, non solo voleranno le polveri d'uranio (per capirci quelle di Cernobyl), ma verranno anche contaminate le acque della Dora, che si sa, vengono usate per irrigare.
Se i nostri soldati nei balcani muoiono a causa dell'uranio impoverito, che ne sarà di noi a contatto con quest'uranio che impoverito non e?
Da 10 anni Legambiente e la comunita montana della Valle Susa, lottano per difendere anche la tua salute, ma ora serve la collaborazione di tutti. Prendiamo esempio da Scanzano, dove la gente e scesa in strada a protestare pubblicamente contro lo stoccaggio delle scorie radioattive nel loro territorio.

E' solo manifestando apertamente la volontà popolare che verremo ascoltati.

Una legge europea stabilisce che per la realizzazione delle grandi infrastrutture ci deve essere il consenso del territorio. Aiutaci a salvaguardare la salute dei nostri figli.

Per informazioni su come collaborare.... anche solo inviando una semplice e-mail di dissenso:
http://www.legambientevalsusa.it - info@legambientevalsusa.it

Fai girare questa e-mail

NO TAV!!!!!!!!
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org