Il segno della pace a messa
visualizza i messaggi da
# a # FAQ
[/[Stampa]\]
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo  rimuovi impaginazione
Scout C@fé: Il Forum degli Scout -> Si avvicinò e camminava con loro

#16:  Autore: elfo MessaggioInviato: Sabato 11 Dicembre 2010, 00:23
    —
akela_xx ha scritto:

@ Marm: e invece riguardo alla mano sinistra anzichè la destra cosa ti han detto?


La mano sinistra è la mano del diavolo...

#17:  Autore: akela_xxResidenza: Genova MessaggioInviato: Sabato 11 Dicembre 2010, 00:33
    —
ahah! Laughing

#18:  Autore: MarmResidenza: Veneto MessaggioInviato: Sabato 11 Dicembre 2010, 13:04
    —
akela_xx ha scritto:
@ Marm: e invece riguardo alla mano sinistra anzichè la destra cosa ti han detto?

Ho specificato "mano destra" all'inizio perché, fiscali come siete da queste parti, avreste potuto interpretare che il segno di pace ce lo scambiavamo con la sinistra Very Happy

Ieri sera ci siamo attardati a parlare dell'uniforme (potrebbe seguire una nuova, ennesima, discussione, non abbiate premure per ora), altrimenti l'assistente del mio gruppo avrebbe trovato il tempo di darmi la sua interpretazione del "gesto di pace", che avrei riportato qui.


BOBOMAN ha scritto:

Questo tipo di saluto fa parte di un bagaglio di simbolismi che assolutamente non mi sento di dire parte dei "VUOTI",
ci aiuta a riconoscerci in modo discreto ,a trasmettere un messaggio ="uniti nella promessa" e tanto altro ancora.


Nel tanto altro ancora c'è qualcosa di specifico o si tratta di una compessa e inscindibile mistura di valori che impermeano lo scoutismo?

#19:  Autore: akela_xxResidenza: Genova MessaggioInviato: Sabato 11 Dicembre 2010, 13:32
    —
Marm ha scritto:
akela_xx ha scritto:
@ Marm: e invece riguardo alla mano sinistra anzichè la destra cosa ti han detto?

Ho specificato "mano destra" all'inizio perché, fiscali come siete da queste parti, avreste potuto interpretare che il segno di pace ce lo scambiavamo con la sinistra Very Happy


bè noi a messa il segno di pace ce lo scambiamo con la sinistra, appunto... Laughing

il senso di darsi la mano in segno di pace deriva dal fatto che le armi si impugnano (di solito) con la mano destra.. darsela per salutare significa "toh, ti faccio vedere che sono disarmato e vengo in pace"... ma tra scout non abbiamo bisogno di far ciò.. se do la mano ad un altro scout so di potermi fidare al 100%, quindi ci diamo la sinistra, lasciando libera la destra tra l'altro per il saluto (o segno).
e questo sia in attività e cerimonie, che in borghese.. purtoppo è un uso che va perdendosi.. tutti in genere si salutano con la destra incrociando i mignoli, ma con la destra.. ed è un peccato.. noi dopo una riflessione fatta in coca leggendo qualche passo di B.-P. di taccuino e altri, abbiamo deciso di impegnarci nel rispolverare questa tradizione (sensata e pensata), nel darci la mano sinistra ogni volta.. compresa la messa.
e poi vallo a spiegare a un lupetto che ci si da la sinistra ma poi a messa la destra.. si fa solo che confusione.. quindi: ci si da sempre e solo la sinistra tra scout. incrociando i mignoli a morso di lupo.

#20:  Autore: MarmResidenza: Veneto MessaggioInviato: Sabato 11 Dicembre 2010, 13:56
    —
akela_xx ha scritto:
bè noi a messa il segno di pace ce lo scambiamo con la sinistra, appunto... Laughing

Vedi che specificare le cose per bene è sempre meglio? Questa però neanche me la immaginavo.

B.-P. parla di mano del cuore. Però... questa del segno di pace (non saluto) credo sia una peculiarità soltanto vostra, o almeno non ricordo di averlo mai visto altrove... a me sembra un gesto troppo forte: sottolinea la divisione di una comunità più piccola (il vostro gruppo scout - AGESCI) dentro una comunità più grande (la parrocchia), proprio con un gesto che dovrebbe invece essere un collante universale.

Un conto è la discrezione di un paio di dita incrociate, altra faccenda è questa... è impossibile non notarvi.

#21:  Autore: elfo MessaggioInviato: Sabato 11 Dicembre 2010, 23:30
    —
Vorrei fare una precisazione che credo sia importante; la formula di rito è: "Scambiatevi un segno di pace" non "Stringetevi la mano come segno di pace". In realtà tale segno varia anche con il grado di confidenza che hai con l'altra persona, spesso è un abbraccio invece che una stretta di mano.
Per cui se degli Scout si scambiano la pace "a morso di Lupo", con la destra oppure con la sinistra, non ci vedo niente di male, né di "massonico", né un modo di escludere gli altri, ma semplicemente un gesto tra fratelli Scout.

#22:  Autore: MarmResidenza: Veneto MessaggioInviato: Domenica 12 Dicembre 2010, 16:08
    —
Forse devo ricredermi un'altra volta su torti e ragioni dell'assistente ecclesiastico del CFA:

Citazione:
Rito della pace - Messale Romano

82. Segue il rito della pace, con il quale la Chiesa implora la pace e l’unità per se stessa e per l’intera famiglia umana, e i fedeli esprimono la comunione ecclesiale e l’amore vicendevole, prima di comunicare al Sacramento.

Spetta alle Conferenze Episcopali stabilire il modo di compiere questo gesto di pace secondo l’indole e le usanze dei popoli. Conviene tuttavia che ciascuno dia la pace soltanto a chi gli sta più vicino, in modo sobrio.


Immagino che si voglia permettere di mantenere le usanze locali nel fare il gesto della pace, ora occorrerebbe un giurista canonico per essere sicuri che l'usanza di un gruppo scout di una parrocchia possa rientrare tra la tipologia di usanze che si vogliono mantenere. O forse spetta solo al CEI...
Il consiglio di scambiarlo solo con il vicino l'avevo sentita al CFA, ma l'assistente qui era fortemente contrario (i bambini hanno pur bisogno di un momento per sfogarsi) ed essendo solo un consiglio non è vincolante Smile

E se poi il gesto deve variare per "grado di confidenza", questa può essere una ragione in più per evitare una modalità specifica e vistosa tra scout. Un capo clan vicino ad un lupetto che non ha mai visto prima non può avere la stessa confidenza che ha con i ragazzi del clan.

#23:  Autore: francesco.cResidenza: Pomezia 1 MessaggioInviato: Domenica 12 Dicembre 2010, 20:08
    —
Marm ha scritto:
akela_xx ha scritto:
bè noi a messa il segno di pace ce lo scambiamo con la sinistra, appunto... Laughing

Vedi che specificare le cose per bene è sempre meglio? Questa però neanche me la immaginavo.

B.-P. parla di mano del cuore. Però... questa del segno di pace (non saluto) credo sia una peculiarità soltanto vostra, o almeno non ricordo di averlo mai visto altrove... a me sembra un gesto troppo forte: sottolinea la divisione di una comunità più piccola (il vostro gruppo scout - AGESCI) dentro una comunità più grande (la parrocchia), proprio con un gesto che dovrebbe invece essere un collante universale.

Un conto è la discrezione di un paio di dita incrociate, altra faccenda è questa... è impossibile non notarvi.


Nel nostro Riparto usiamo la sinistra e, fortunatamente, pian piano stiamo contagiando anche le altre unità.
ebbene si, ho spiegato agli esploratori che i V.P. (perchè che dai si chiamano cosi) usano la destra, ma fra noi si usa la sinistra.

non significa escludersi da una comunità, ma semplicemente non rinunciare alla propria identità di appartenti al Movimento, sono certo che nessuno si potrà sentire offeso per questo.

#24:  Autore: MarmResidenza: Veneto MessaggioInviato: Domenica 12 Dicembre 2010, 21:58
    —
Non riesco a leggerla come una non rinuncia, a meno che non siate a messa senza uniforme, ma piuttosto come un sottolineare, cosa comunque più che lecita.

#25:  Autore: francesco.cResidenza: Pomezia 1 MessaggioInviato: Lunedì 13 Dicembre 2010, 08:05
    —
vedila come una azione direttamente conseguente a ciò che si è.
vedila nel modo più naturale e spontaneo senza nulla di aggiunto, una sottilineatura sarebbe un tratto esterno aggiunto proprio per dare evidenza.
il valore del simbolo dipende da ciò che esse rappresenta. darsi la mano destra o sinistra non è certo più importante del desiderio di dimostrarsi inclini alla pace e al perdono no ?

#26:  Autore: MarmResidenza: Veneto MessaggioInviato: Lunedì 13 Dicembre 2010, 10:28
    —
Hai certamente ragione: l'importante è l'intenzione.

Però... se riesco a riordinare le idee ci torno...

#27:  Autore: paciock87Residenza: Romano MessaggioInviato: Lunedì 13 Dicembre 2010, 12:50
    —
Marm ha scritto:
Forse devo ricredermi un'altra volta su torti e ragioni dell'assistente ecclesiastico del CFA:

Citazione:
Rito della pace - Messale Romano

82. Segue il rito della pace, con il quale la Chiesa implora la pace e l’unità per se stessa e per l’intera famiglia umana, e i fedeli esprimono la comunione ecclesiale e l’amore vicendevole, prima di comunicare al Sacramento.

Spetta alle Conferenze Episcopali stabilire il modo di compiere questo gesto di pace secondo l’indole e le usanze dei popoli. Conviene tuttavia che ciascuno dia la pace soltanto a chi gli sta più vicino, in modo sobrio.


Immagino che si voglia permettere di mantenere le usanze locali nel fare il gesto della pace, ora occorrerebbe un giurista canonico per essere sicuri che l'usanza di un gruppo scout di una parrocchia possa rientrare tra la tipologia di usanze che si vogliono mantenere. O forse spetta solo al CEI...
Il consiglio di scambiarlo solo con il vicino l'avevo sentita al CFA, ma l'assistente qui era fortemente contrario (i bambini hanno pur bisogno di un momento per sfogarsi) ed essendo solo un consiglio non è vincolante Smile

E se poi il gesto deve variare per "grado di confidenza", questa può essere una ragione in più per evitare una modalità specifica e vistosa tra scout. Un capo clan vicino ad un lupetto che non ha mai visto prima non può avere la stessa confidenza che ha con i ragazzi del clan.


Il segno della pace in europa è sempre la stretta di mano con la mano destra... Almeno dove sono stato e ho preso una messa è sempre stato così... Il rito anche è sempre quello, cambia solo la lingua...

Anche a noi a messa facciamo la stretta di mano con la destra e dito incrociato...

#28:  Autore: elfo MessaggioInviato: Lunedì 13 Dicembre 2010, 14:36
    —
La massima autorità in materia dimostra alcune alternative alla stretta di mano:




#29:  Autore: MarmResidenza: Veneto MessaggioInviato: Lunedì 13 Dicembre 2010, 16:17
    —
Allora ci toccherà aspettare un pontefice scout per la conferma definitiva... Very Happy

#30:  Autore: Ape LaboriosaResidenza: marino (RM) MessaggioInviato: Martedì 14 Dicembre 2010, 10:27
    —
elfo ha scritto:
La massima autorità in materia dimostra alcune alternative alla stretta di mano:



Non sono "alternative": quello è il saluto riservato ai prelati...



Scout C@fé: Il Forum degli Scout -> Si avvicinò e camminava con loro

Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo  rimuovi impaginazione
Pagina 2 di 3

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group