Il Saluto Scout istruzioni per l'uso
visualizza i messaggi da
# a # FAQ
[/[Stampa]\]
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo  rimuovi impaginazione
Scout C@fé: Il Forum degli Scout -> Scout Spot

#16:  Autore: gufoprecisoResidenza: Genova-Voltri MessaggioInviato: Giovedì 04 Novembre 2010, 11:35
    —
Citazione:
mente in genere attualmente in Italia il Segno Scout è fatto tenendo il braccio attaccato al corpo, e portando la mano alla spalla.


Mi sembra una questione di "pigrizia" più che altro Smile Comunque non è possibile credo dire che "in Italia" si tiene il braccio attaccato...

Io personalmente sento la mancanza di uno strumento come il Cerimoniale che dia delle linee univoche di comportamento, di struttura, di azione ecc... quello che manca è uno Stile che possa dirsi Uniforme e al quale tutti si sentano obbligati di attenersi... Si parla solo di buona volontà, di "tradizione", ma di fatto diverse realtà hanno diversi "stili" in questo senso.

Basta vedere solamente le cerimonie dell'Alzabandiera...

#17:  Autore: BOBOMANResidenza: Far West MessaggioInviato: Giovedì 04 Novembre 2010, 12:02
    —
Io reputo,per motivi Metodologici e di coerenza Scoutistica,che il cerimoniale da seguire sia quello che fu di Gilwell o comunque portato avanti da Gilwell,che seppur indubbiamente legato ad una "scuola" Anglosassone
fu "largamente" riadattato alla realta Scout quindi poi ,alla fine,allontanandosi da usi diversi Anglosassoni per adattarsi perfettamente a quello che è lo Scoutismo.
Trovo che invece seguire cerimoniali di diverse provenienze geografiche o perchè ci si vuole attenere alla provenienza geografica della "deviazione" della propria associazione o perchè il proprio cerimoniale sia
mutuato,anche con modifiche,dagli usi di altre realta locali,vedi in primis le proprie forze armate , non sia corretto.
Visto che il "gran capo" voleva lo Scoutismo come un MOVIMENTO extranazionale -UNICO-e che unisse tutti i giovani del mondo si dovrebbe tutti adottare un cerimoniale identico(o con minime varianti).
Di conseguenza visto che lo stesso Stephe reputò giusto creare Gilwell come diffusore,faro di rotta,e custode del Metodo sia giusto seguirne i dettami.

#18:  Autore: BOBOMANResidenza: Far West MessaggioInviato: Venerdì 05 Novembre 2010, 02:44
    —

Link

#19:  Autore: rinoceronte caparbio MessaggioInviato: Venerdì 05 Novembre 2010, 15:18
    —
esame di attore?

#20:  Autore: EstyResidenza: Bologna MessaggioInviato: Mercoledì 10 Novembre 2010, 11:33
    —
Se ci fosse ancora il cappellone...

#21:  Autore: gufoprecisoResidenza: Genova-Voltri MessaggioInviato: Giovedì 11 Novembre 2010, 14:13
    —
Esty ha scritto:
Se ci fosse ancora il cappellone...


?

#22:  Autore: EstyResidenza: Bologna MessaggioInviato: Giovedì 11 Novembre 2010, 14:18
    —
Nel mio gruppo quasi nessuno ha il cappellone e quindi nessuno fa più il saluto con il cappellone...

#23: Saluto Autore: BOBOMANResidenza: Far West MessaggioInviato: Venerdì 26 Novembre 2010, 11:30
    —
Un Saluto


Saluto Thai.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  107.15 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 11561 volta(e)

Saluto Thai.jpg



#24:  Autore: akela_xxResidenza: Genova MessaggioInviato: Venerdì 26 Novembre 2010, 13:31
    —
wow.. e col cappellone "giusto"

#25:  Autore: elfo MessaggioInviato: Domenica 12 Dicembre 2010, 00:07
    —
@Boboman (ma anche gli altri): avevi mai sentito del Saluto fatto stile "saluto romano" ma con il Segno Scout, indirizzato per esempio verso un vessillo o un Crocifisso?


Link

#26:  Autore: BOBOMANResidenza: Far West MessaggioInviato: Lunedì 13 Dicembre 2010, 16:37
    —
Si !
Non ne ho mai parlato per non star a tirar fuori polemiche assurde ed insensate ...ma se volete....
fa parte di quelle "coincidenze" involontarie e "slegate" che i nostri avversari utilizzano per montare le campagne
contro il Movimento.
Come ad esempio la strana coincidenza di simbolo Laughing tra la medaglia di Ringraziamento per l'opera svolta per il Movimento (pre-anni 40) voluta da B.-P. stesso e strenuamente da lui difesa fino a che non dovette capitolare.



scouts-swastika-thanks-badge-scouting.gif
 Descrizione:
 Dimensione:  9.92 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 11493 volta(e)

scouts-swastika-thanks-badge-scouting.gif



scouting-calgaric-lithuanian-klaipeda08-17-1933.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  39.53 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 11493 volta(e)

scouting-calgaric-lithuanian-klaipeda08-17-1933.jpg



#27:  Autore: rinoceronte caparbio MessaggioInviato: Lunedì 13 Dicembre 2010, 22:02
    —
Motivazione del saluto in questa maniera?

#28:  Autore: BOBOMANResidenza: Far West MessaggioInviato: Martedì 14 Dicembre 2010, 09:30
    —
Ufff....c'é materiale per scrivere un libro cerchero' di darvi solo qualche spunto di riflessione.
Allora,
innanzitutto il "Saluto Romano" é una bufala storica,non esiste alcun testo classico in cui é citato e tantomeno nella
maniera a noi nota,fa parte dei "danni" del 19 e 2O secolo in cui vi fu un interesse smodato per le culture del passato
ma con una loro "mitizzazione" che raggiunse il punto di alterare,mistificare e re inventare i fatti storici quantomeno
per usi e costumi.
Al limite in epoca Romana,come per tante popolazioni del mondo,tra guerrieri,si portava la mano in alto a palmo aperto
,cosa ad esempio che potete ricordare nel classico saluto (Augh Laughing )dei Western fatto dai Nativi Americani negli incontri pacifici,questo per indicare APPUNTO l'incontro "in pace" sottintendendo "guarda sono in pace,non ho armi nella destra che uso per combattere.
Tracce di questo,e lo facciamo senza accorgercene,rimangono nel nostro ciao,quando appunto salutiamo a palmo aperto e inoltre rafforziamo chiudendo ed aprendo il pugno (senza renderci conto)per sottolineare che nulla é nascosto nella mano che se la apro e chiudo comunque cadrebbe.
Per il saluto Romano come lo intendiamo oggi esso si ispira ad opere pittoriche dell' '700/'800 in cui pero' son altri a vederlo e non era certo l'intenzione dell'artista.
In Italia questa errata interpretazione viene poi "fissata" da G.D'Annunzio che possiamo considerare il padre del
Saluto Romano Fascista.
Quello Nazista invece ha una genesi differente e un po controversa o comunque "mista",ossia che ,SI,ad un certo punto si rafforza e diffonde sulle orme del Saluto Romano Fascista ma nasce da un altro saluto ossia il saluto
Bellamy,un Americano che aveva codificato a fine '800 l' "Oath of Allegiance" "inventando" quindi un saluto alla bandiera fatto appunto con il braccio teso e la mano col palmo rivolto a terra.
Questo saluto si diffuse un po in tutto il mondo come saluto alla bandiera.
Inoltre venne anche ad un certo punto (come la Svastica) "adottato" dai Socialisti come saluto ed emblema(la svastica).
Tanto che in molta iconografia dell URSS ,Finlandia ecc ecc é presente la svastica ed anche questo "tipo" di saluto.
La svastica in questo caso é adottata perché é composta da due S incrociate(S=Socialismo) e poi perché era un simbolo caro all'800 ma per motivi "frivoli" non certo politici.
Nello Scoutismo entra semplicemente per ispirazione al saluto Bellamy ,quindi solo come saluto alla bandiera,alla fine degli anni '3O,vista la compromissione e corruzzione dei due simboli da parte del Nazismo vengono abbandonati,
B.-P. se ne fece cruccio,ci son anche scritti a difesa della Svastica che utilizzava per la "Thanks Medal" e per la "Merit Badge"....per lui aveva un altra valenza....ma si dovette piegare.
Una curiosita',tra le migliaia,anche la Coca Cola nella sua pubblicita e marketing usava la Svastica.

Snoaring Bear
Orso Ronfante

#29:  Autore: elfo MessaggioInviato: Martedì 14 Dicembre 2010, 12:34
    —
BOBOMAN ha scritto:

innanzitutto il "Saluto Romano" é una bufala storica,non esiste alcun testo classico in cui é citato e tantomeno nella
maniera a noi nota,fa parte dei "danni" del 19 e 2O secolo in cui vi fu un interesse smodato per le culture del passato


Non è proprio vero vero... in epoca romana si salutava così, tutt'al più si discute se l'origine sia romana o mutuata da altre culture.

Questo dipinto di Jacques-Louis David (il giuramento degli Orazi), preso dalla pagina di Wikipedia, è del 1784, non del ventesimo secolo:


Nella colonna traiana si vede almeno una persona salutare con il braccio teso l'Imperatore al suo passaggio (al centro di questa immagine):

#30:  Autore: BOBOMANResidenza: Far West MessaggioInviato: Martedì 14 Dicembre 2010, 13:27
    —
BOBOMAN ha scritto:
Per il saluto Romano come lo intendiamo oggi esso si ispira ad opere pittoriche dell' '700/'800 in cui pero' son altri a vederlo e non era certo l'intenzione dell'artista

Bravo Elfo proprio l'opera che dovevo allegare a confutare il mio pensiero.
inoltre,perdonami, ma come si intitola?
"Il giuramento degli Orazi"
Quindi é un mettere la mano sulla spada per giurare,come facciamo ora per giurare sulla bibbia...e combinazione le spade ,per rendere la drammaticità son in alto,provocando questo gesto in questa maniera.
Appunto da questa interpretazione,piu qualche altro dipinto,si arriva alla falsa interpretazione.
Nella colonna poi mi pare eclatante che l'Ufficiale Romano (Traiano stesso???) sta indicando la via o una direzione durante una battaglia agli altri ufficiali NESSUNO DEGLI ALTRI inoltre non solo saluta ma nemmeno alza il braccio.
Che sia una bufala ne son certo é oramai condiviso da tutti i massimi storici di storia Romana (non certo perché lo dico io Laughing )
tra l'altro mi é capitato di sentirne la conferma solo 2 o 3 settimane fà su History channel.



Scout C@fé: Il Forum degli Scout -> Scout Spot

Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo  rimuovi impaginazione
Pagina 2 di 3

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group