Scout Rosarno 2
visualizza i messaggi da
# a # FAQ
[/[Stampa]\]
Vai a 1, 2, 3 ... 24, 25, 26  Successivo  rimuovi impaginazione
Scout C@fé: Il Forum degli Scout -> Comunità Capi

#1: Scout Rosarno 2 Autore: franzos79 MessaggioInviato: Domenica 23 Mag 2010, 19:47
    —
Nessuna notizia ufficiale dal Nazionale che nessuno sappia? Qui una delle tante notizie sparse per il web sull'accaduto
Conferme, smentite, prese di posizione?

#2:  Autore: Marco86Residenza: Bologna MessaggioInviato: Lunedì 24 Mag 2010, 01:34
    —
non ne sapevo niente Shocked
vedrò di documentarmi...

#3:  Autore: Marco86Residenza: Bologna MessaggioInviato: Lunedì 24 Mag 2010, 01:53
    —
dopo rapida ricerca via internet sembra quantomeno confermata come cosa, ma credo che per avere notizie dal nozionale se debba aspettare ancora qualche giorno.

ti aggiungo qualche link a degli articoli.


ansa
https://www.ansa.it/legalita/notizie/regioni/calabria/2010/05/21/visualizza_new.html_1794929226.html

quotidiano calabrese
http://ilquotidianodellacalabria.ilsole24ore.com/it/calabria/reggio_rosarno_agesci_mafia_%27ndrangheta_1111.html

altro sito di informazione
http://www.nuovacosenza.com/cs/10/maggio/20/scoutrosarno.html

1 dei forum di discussione
http://it-cultura.confusenet.com/showthread.php?t=256833


repubblica non ne parla

corriere

http://archiviostorico.corriere.it/2010/maggio/21/Gruppo_scout_Rosarno_sciolto_per_co_9_100521056.shtml




Libero.it

http://www.libero-news.it/news/416966/Reggio_Calabria__gruppo_scout__sciolto_per_infiltrazioni_mafiose___famiglie_e_parroco_si_ribellano.html

http://www.libero-news.it/news/417113/Reggio_Calabria__mamme_scout_di_Rosarno_scrivono_lettera_a_vescovi_calabresi.html

#4:  Autore: gufoprecisoResidenza: Genova-Voltri MessaggioInviato: Lunedì 24 Mag 2010, 10:53
    —
Poche informazioni sicure per poter valutare, ma certamente se è vero che ci sono state dall'alto pressioni sul resto della Comunità Capi sarebbe veramente spiacevole, per usare un eufemismo...

#5:  Autore: rinoceronte caparbio MessaggioInviato: Lunedì 24 Mag 2010, 12:52
    —
Mi spiace ma assolutamente favorevole alla chiusura.
Non possiamo andare a Casal di Principe e poi essere i primi a "lasciar tutto com'è".

Perchè non è vero che gli altri non hanno fatto nulla: hanno fatto COMUNITA' con una persona così.
Che - ed è chiaro che parlo per quel nulla che ho letto - può anche avuto una doppia vita, o anche innocente.

A prescindere, si molla tutto e a settembre si ricomincia.

(tanto, a far campeggi si possono fare anche senza le insegne dell'agesci, se il problema è questo)

#6:  Autore: elfo MessaggioInviato: Lunedì 24 Mag 2010, 12:57
    —
Mi domando di quali infamie si fosse macchiato l'intero Gruppo... Gestivano il potentissimo racket delle case di caccia? Facevano costruzioni pionieristiche abusive? Fabbricavano capi della divisa contraffatti? Distribuivano insegne Gilwell senza fare Formazione Capi?

#7:  Autore: francesco.cResidenza: Pomezia 1 MessaggioInviato: Lunedì 24 Mag 2010, 13:06
    —
<ot>
tra il serio, il faceto e l'acido...
se il reato di "spaccio di tizzoni" dovesse essere perseguito... Rolling Eyes
</ot>

#8:  Autore: tolla MessaggioInviato: Lunedì 24 Mag 2010, 13:08
    —
elfo ha scritto:
Mi domando di quali infamie si fosse macchiato l'intero Gruppo... Gestivano il potentissimo racket delle case di caccia? Facevano costruzioni pionieristiche abusive? Fabbricavano capi della divisa contraffatti? Distribuivano insegne Gilwell senza fare Formazione Capi?


Ma hai letto gli articoli?? Perchè da quello che scrivi non mi pare!
Direi che non hanno fatto nulla di male, è stato solo un messaggio quello che hanno voluto dare!

#9:  Autore: newlucio MessaggioInviato: Lunedì 24 Mag 2010, 14:41
    —
quando al Milano 1 e' stato trovato un capo pedofilo non hanno mica chiuso il Gruppo...

siamo nel mondo ma non siamo del mondo, ergo, non facciamo il gioco del Maligno... se c'e' stata una responsabilita' di altri capi (che hanno taciuto, famoso peccato di "omissione"), allora e' il caso che in primis come cattolici, facciano un passo indietro... per quanto riguarda gli altri, che continuino a fare il loro lavoro con nuovo vigore, insistendo sul fatto che lo SCOUT E' LEALE ma chiudere tutto un gruppo mi sembra ridicolo..

#10:  Autore: formicalaboriosa MessaggioInviato: Lunedì 24 Mag 2010, 22:34
    —
Io credo che abbiamo pochi elementi per attribuire "colpe" a destra e a manca.

Su Avvenire di sabato c'è un articolo che parla del caso e mi sembra che sia presentata in modo chiaro il succedersi dei fatti.
Non ho letto di pressioni da parte dell'associazione e neppure di una scelta a priori di chiudere il gruppo... però potrei anche aver frainteso l'articolo.

In virtù della nostra legge, dovremmo porre la nostra fiducia nei capi che stanno affrontando la situazione ed essere fiduciosi che sia gestita al meglio da entrambe le parti.. altrimenti rischiamo di sollevare noi stessi un ploverone che ricadrà solo sulla nostra proposta!

#11:  Autore: gufoprecisoResidenza: Genova-Voltri MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 08:37
    —
Ho letto anche io l'articolo dell'Avvenire e per questo non sono d'accordo con Rinoceronte ma invece molto d'accordo con Newlucio. Al di là del fatto che esiste un Collegio Giudicante proprio per queste cose, certamente se in quella CoCa c'erano Capi che sapevano, avrebbero dovuto giustamente farsi un esame di coscienza ed andarsene.

Ma AGESCI nazionale non può dire fesserie di questo tipo:
«rende noto di aver preso atto nei giorni scorsi della rinuncia al mandato da parte dei capi della Comunità Capi del Rosarno 2. Questo gesto – aggiunge l’Agesci nazionale, approvando le decisione – costituisce una scelta saggia e in linea con lo spirito asso ciativo » Con queste dimissioni, si aggiun ge, «viene, pertanto, sancita anche la so spensione del Gruppo stesso, in attesa di ul teriori sviluppi a tutela delle persone, ma anche dei valori educativi che la nostra As sociazione custodisce». Non chiusura defi nitiva, dunque, ma chiarezza sui valori da tutelare. Fin dall’inizio di questa vicenda siamo im pegnati a tutelare il più possibile i ragazzi e il loro percorso educativo, garantendo at traverso il livello locale dell’Associazione a coloro che lo desiderano, la possibilità di proseguire il proprio cammino scout anche attraverso l’accoglienza all’interno di altri gruppi scout vicini».

Come fai a tutelare i ragazzi se in una realtà del genere li lasci liberi? Per tutelare i ragazzi devi con più forza, con più vigore e con più determinazione portare avanti lo Scautismo, i nostri valore e la Legalità. Più che tutelare i ragazzi, e ripeto non puoi tutelarli "abbandondandoli", mi sembra si sia piuttosto voluto non infangare il nome... E anche dire che se i ragazzi vorranno potranno proseguire il cammino in gruppi vicini è un pò una fesseria.

è vero che il gruppo è stato solo sospeso.... ma a quando? e perchè si è voluto fare così?

Anche nella mia Zona anni fa era stato sospeso un gruppo, solo sospeso non chiuso.
Nel frattempo i ragazzi erano stati accolti, con lo stesso meccanismo di cui sopra, dall'altro gruppo che avendo troppi ragazzi ha quindi creato nuove unità in un'altra parrocchia (peraltro lontana da quella del gruppo sospeso) dividendo i ragazzi di quel gruppo tra le due realtà parocchiali. Risultato: le nuove unità si sono costituite gruppo autonomo, il gruppo iniziale sospeso ha chiuso definitivamente, i ragazzi di quel gruppo sono stati sparpagliati. Ottimo risultato...

#12:  Autore: Marco86Residenza: Bologna MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 10:11
    —
la questione è complessa, anche perchè non conosciamo (o quantomeno io non conosco) le dinamiche dell'accaduto all'interno della coca.

anche a me comunque quello che dice l'agesci non piace per niente. ma l'hai trovato scritto sull'avvenire? dovrò cercare una copia in parrocchia. Confused

ieri ho chiesto alla reponsabile di zona se sapeva niente, ma difatti ne sa quanto me. però diceva che per sospendere 1 gruppo ci vuole l'accordo della zona... poi la rinuncia della nomina a capo.... bah... mai sentita....

comunque, a parer mio, prima di avere un minimo di chiarezza per dare un nostro parere sulla decisione della coca del rosarno 2, bisognerà attendere che i vertici del nazionale discutano e si accordino sulla questione o che quella coca scriva agli altri capi 1 comunicato.... e questo richiederà tempo, taaaaaaaanto tempo...
è chiaro che sapere che un capo di Co.ca è sotto indagine per mafia, ti fa domandare se la tua proposta educativa di gruppo rimane valida. poi ovviamente... tanta gente ha una doppia vita che nessuno sospetta...


comunque rinoceronte, un conto è fare campeggio, un conto è fare scouting.... non confondiamo le cose.

#13:  Autore: rinoceronte caparbio MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 13:13
    —
Posto che nessuno ne sa di più, ad ora dalle informazioni che ho, concordo con agesci.

Discontinuità....

#14:  Autore: franzos79 MessaggioInviato: Mercoledì 09 Giugno 2010, 09:23
    —
Qui http://www.gazzettadelsud.it/NotiziaArchivio.aspx?art=73580&Edizione=7&A=20100523 ci sono dei virgolettati che parrebbero dichiarazioni dell'Agesci ma non si capisce molto bene.

#15:  Autore: actarisResidenza: Matera 2 MessaggioInviato: Martedì 24 Agosto 2010, 20:42
    —
Ciao,
riporto anche qui quanto scritto su piazzagesci perchè ci tengo che la questione non cada sotto silenzio, mi scuso per il crossposting.
mi sono preso il mio tempo prima di rispondere, proprio per decantare l'emozione e attendere qualche notizia che permetta di farsi un'opinione accettabile.
Dunque, andiamo al sodo: ho dei cari amici di Rosarno che proprio l'altro giorno ho visto faccia a faccia ed a cui ho posto una domanda precisa dopo aver spiegato i fatti ( di cui erano, ovviamente, a conoscenza):" Secondo voi, gli altri capi del gruppo, potevano aver modo di sospettare la possibile affiliazione alla 'ndrangheta del capo arrestato?".
La loro risposta è stata un secco "No".
Vi risparmio i dettagli, a me interessava sapere se questa persona fosse o meno notoriamente collusa.
Perchè, carissimi, solo nel primo caso lo scioglimento del gruppo avrebbe potuto avere qualche fondamento.
Ora, siamo sempre di fronte all'incertezza, alla dovuta presunzione di innocenza per un nostro fratello scout, le fonti che qui riporto sono affidabili al 100% solo per me mentre per il resto del mondo non fanno cassazione, insomma, con tutte le cautele del caso, mi sento un po' peggio ora, ad agosto, che a maggio.
Penso soprattutto agli altri capi del Gruppo, impegnati in prima persona alla frontiera di questo paese, penso ai loro sacrifici in terra di mafia, penso alle volte in cui gli hanno tagliato le gomme e cose simili ( successo a scout calabresi conosciuti al CFA ), penso al possibile tradimento subito da un loro fratello scout e a come si sono sentiti.
E penso, purtroppo, al quasi certo tradimento subito da chi avrebbe dovuto sostenerli e che, invece, probabilmente li ha abbandonati.
Penso a come mi sentirei io, se il mio gruppo fosse chiuso da chi non ha condiviso con me il dolore e la fatica della quotidianità del Servizio per qualcosa di cui non ho alcuna responsabilità neppure indiretta.
A questo punto, la mancanza di notizie, di certezze, è quasi una benedizione perchè almeno mi fa sperare che quello che ho scritto qui sia parziale e che le Donne e gli Uomini del Rosarno 2 stiano superando questa prova col sostegno che meritano.



Scout C@fé: Il Forum degli Scout -> Comunità Capi

Vai a 1, 2, 3 ... 24, 25, 26  Successivo  rimuovi impaginazione
Pagina 1 di 26

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group