Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Chefia in Prima Pagina
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot
Autore Messaggio
Aquila Randagia





Registrato: 08/12/07 01:34
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Mercoledì 18 Novembre 2009, 18:29    Oggetto: Rispondi citando

Nonostante questo voi mandate cartoline con la svastica?
ah, la finlandia ha usato quel simbolo solo fino al 45.
Top
sponsor
sponsor
chiurlox





Registrato: 18/09/06 18:16
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Mercoledì 18 Novembre 2009, 19:05    Oggetto: Rispondi citando

Aquila Randagia ha scritto:
Nonostante questo voi mandate cartoline con la svastica?
ah, la finlandia ha usato quel simbolo solo fino al 45.

no, non mando cartoline con la svastica, e non uso nemmeno lo scalda collo........ Very Happy
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Mercoledì 18 Novembre 2009, 20:54    Oggetto: Rispondi citando

Facciamo che la svastica non c'entra.

Buffo notare che ogni volta che si cerca di parlare di simboli, ognuno tiri fuori quello del suo campanile...
Top
elfo





Registrato: 05/03/07 11:40
Messaggi: 1399

MessaggioInviato: Giovedì 19 Novembre 2009, 00:40    Oggetto: Rispondi citando

Aquila Randagia ha scritto:
la finlandia ha usato quel simbolo solo fino al 45.


E' ancora in uso nelle bandiere e nelle decorazioni: la foto che ho inviato è decisamente recente.

Comunque ti informo che hai perso la discussione per via della Legge di Godwin. Wink
Top
paciock87



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Giovedì 19 Novembre 2009, 14:35    Oggetto: Rispondi citando

Aquila Randagia ha scritto:
sinceramente non ci vedo niente di male a portare la kefiah in momenti "non ufficiali".
La kefiah più che altro è un simbolo di pace, o almeno dove sono io è intesa in questo mod, cioè pace tra palestinesi e israeliani (oddio, nel senso che gli israeliani dovrebbero andarsene e lasciare in pace i palestinesi)
Poi è anche un fatto pratico, la kefiah mi ha salvato in parecchie occasioni: dal freddo avvolta intorno al collo e tirata fin sotto il naso, dal caldo bagnata e messa come copricapo, mi ci sono steccato un braccio quando me lo sono rotto, la ho legata intorno alla gamba quando mi procurai una ferita bella profonda che non ne voleva sapere di coagularsi, la ho usata come fagotto quando non potevo usare lo zaino, ci oscuri il finestrino del treno quando le tendine sono rotte, lo usi come presina quando devi prendere la spiritiera piena di pasta mentre la tua presina vera è in presito a chissa chi, la ho messa sul sellino della bici in route quando al terzo giorno quel sellino incomincia a fare DAVVERO male all'osso sacro e altre mille cose.
Naturalmente per le occasioni che pretendono l'uniforme perfetta me la tolgo, ma in uscita/route la mia kefiah c'è sempre, discorso diverso per le riunioni a cui la porto perchè me la metto per ripararmi dal vento sul collo quando sono in motorino. Laughing


Eh no, la chefia non è un simbolo di pace... Sono più d'accordo che da tempo è un accessorio di moda, ma che oggi rappresenti un simbolo di pace non mi sembra proprio...
Top
BOBOMAN



Età: 56
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Venerdì 20 Novembre 2009, 00:59    Oggetto: Rispondi citando

"Buffo notare che ogni volta che si cerca di parlare di simboli, ognuno tiri fuori quello del suo campanile..."

ehhhhhhhhhhhhh Shocked Shocked Shocked Confused
Rino.... A chi ed a cosa ti riferisci.... ????
Top
Rigald





Registrato: 19/11/09 01:45
Messaggi: 19

MessaggioInviato: Venerdì 20 Novembre 2009, 03:15    Oggetto: Rispondi citando

Mah io tutto sto enorme problema non lo vedo, la Kefiah è un indumento come un'altro. Anzi, è un'indumento tradizionale, che ha subito una lieve politicizzazione (lieve soprattutto in occidente, dove anche durante i periodi più "duri e puri" il significato di questo "simbolo" non era chiaro e limpido neppure a chi lo indossava) ed è tornato senza far casino ad essere quello che era in origine, un indumento e nulla di più.

Vero, non fa parte dell'uniforme, ma da quel che ne so io non ne fa parte nessuna giacca/poncho/sciarpa/ghetta eppure nessuno grida allo scandalo se vediamo una foto di uno scout con il poncho addosso.
Top
chiurlox





Registrato: 18/09/06 18:16
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Venerdì 20 Novembre 2009, 11:09    Oggetto: Rispondi citando

Rigald ha scritto:

Vero, non fa parte dell'uniforme, ma da quel che ne so io non ne fa parte nessuna giacca/poncho/sciarpa/ghetta eppure nessuno grida allo scandalo se vediamo una foto di uno scout con il poncho addosso.


giacca, poncho (per pioggia) ghetta (per neve) hanno funzione chiaramente pratica e indossati solo in casi di reale bisogno, se ho freddo, se piove, se devo camminare nella neve, la chefia che cosa ha di funzione? la sola funzione di fare il figo? è un accessorio tipico modaiolo, alla faccia dell'essenzialità tanto decantata.
Top
paciock87



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Venerdì 20 Novembre 2009, 12:28    Oggetto: Rispondi citando

Rigald ha scritto:
Mah io tutto sto enorme problema non lo vedo, la Kefiah è un indumento come un'altro. Anzi, è un'indumento tradizionale, che ha subito una lieve politicizzazione (lieve soprattutto in occidente, dove anche durante i periodi più "duri e puri" il significato di questo "simbolo" non era chiaro e limpido neppure a chi lo indossava) ed è tornato senza far casino ad essere quello che era in origine, un indumento e nulla di più.

Vero, non fa parte dell'uniforme, ma da quel che ne so io non ne fa parte nessuna giacca/poncho/sciarpa/ghetta eppure nessuno grida allo scandalo se vediamo una foto di uno scout con il poncho addosso.


Era ed è un indumento tradizionale nella cultura araba, non nella nostra... Anche una maglietta con una bella faccia del Che è un indumento come un altro... Allora non facciamoci problemi e mettiamola sopra l'uniforme quando andiamo in Uscita...
Top
sponsor
sponsor
Rigald





Registrato: 19/11/09 01:45
Messaggi: 19

MessaggioInviato: Venerdì 20 Novembre 2009, 12:56    Oggetto: Rispondi citando

chiurlox ha scritto:

giacca, poncho (per pioggia) ghetta (per neve) hanno funzione chiaramente pratica e indossati solo in casi di reale bisogno, se ho freddo, se piove, se devo camminare nella neve, la chefia che cosa ha di funzione? la sola funzione di fare il figo? è un accessorio tipico modaiolo, alla faccia dell'essenzialità tanto decantata.

cito:
Aquila Randagia ha scritto:

Poi è anche un fatto pratico, la kefiah mi ha salvato in parecchie occasioni: dal freddo avvolta intorno al collo e tirata fin sotto il naso, dal caldo bagnata e messa come copricapo, mi ci sono steccato un braccio quando me lo sono rotto, la ho legata intorno alla gamba quando mi procurai una ferita bella profonda che non ne voleva sapere di coagularsi, la ho usata come fagotto quando non potevo usare lo zaino, ci oscuri il finestrino del treno quando le tendine sono rotte, lo usi come presina quando devi prendere la spiritiera piena di pasta mentre la tua presina vera è in presito a chissa chi, la ho messa sul sellino della bici in route quando al terzo giorno quel sellino incomincia a fare DAVVERO male all'osso sacro e altre mille cose.


E' una sciarpa che può anche essere usata come copricapo, un indumento utile come gli altri, si è solo "fissati" con l'idea che abbia per forza una motivazione politica/modaiola, ma può anche benissimo avere un fine utilitaristico come giacca, poncho etc

paciock87 ha scritto:

Era ed è un indumento tradizionale nella cultura araba, non nella nostra... Anche una maglietta con una bella faccia del Che è un indumento come un altro... Allora non facciamoci problemi e mettiamola sopra l'uniforme quando andiamo in Uscita...


Curioso questo richiamo a cultura araba e non nostra, non pensavo che all'interno dell'associazione scout ci fosse chi ancora aveva questa mentalità di culture "stagne" dopo i tanti richiami all'internazionalità etc.
La maglietta con su il viso di un personaggio (Che o chi per lui) rappresenta l'affinità politica/mentale/ideologica con tale personaggio o l'ammirazione per questo, ha un fine esclusivamente "di bandiera", di dichiarazione di appartenenza ad un gruppo/ideologia (altrimenti andrebbe bene una maglietta a tinta unita), ogniuno ha imho diritto di portare quella che vuole. Tuttavia si fa parte di un'associazione che richiede ai membri di indossare un'uniforme, indossare una maglietta sopra l'uniforme (oltre che essere una cosa estremamente scomoda e poco pratica) viola questa regola, ma se qualcuno vuole indossare una maglietta del Che o chi per lui sotto la camicia non ci vedo nulla di male.
Top
francesco.c



Età: 50
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 06/05/07 17:21
Messaggi: 417
Residenza: Pomezia 1

MessaggioInviato: Venerdì 20 Novembre 2009, 13:09    Oggetto: Rispondi citando

bah...
se non avessimo già fazzolettone e boero forse avremmo bisogno di qualcosa d'altro, ma dato che li abbiamo...
per il resto più che di "cultura stagna" oserei parlare di "identità" siamo scout (?) ci teniamo ai nostri simboli (?) o ce ne vergognamo (?), ce ne vergognamo perchè il significato non ci appartiene (?) o semplicemente perchè il significato ci spaventa (?????), ma lo conosciamo il significato dei singoli pezzetti che portiamo addosso (?)
Top
Rigald





Registrato: 19/11/09 01:45
Messaggi: 19

MessaggioInviato: Venerdì 20 Novembre 2009, 13:37    Oggetto: Rispondi citando

francesco.c ha scritto:
bah...
se non avessimo già fazzolettone e boero forse avremmo bisogno di qualcosa d'altro, ma dato che li abbiamo...
per il resto più che di "cultura stagna" oserei parlare di "identità" siamo scout (?) ci teniamo ai nostri simboli (?) o ce ne vergognamo (?), ce ne vergognamo perchè il significato non ci appartiene (?) o semplicemente perchè il significato ci spaventa (?????), ma lo conosciamo il significato dei singoli pezzetti che portiamo addosso (?)


Beh io non indosso sciarpe percui non ho mai provato ad indossare il fazzolettone come tale, ma dubito fortemente che riesca a fare bene il lavoro di una sciarpa. Ragionamento simile sarebbe un "ho già le calze che me ne faccio delle scarpe?". Sono due cose diverse e servono a due cose diverse.
Certo, siamo scout, ci teniamo ai nostri simboli e non ce ne vergognamo e conosciamo il significato di ogni pezzettino dell'uniforme, e questo che c'entra con l'indossare una sciarpa che come indumento ha avuto origine in un paese diverso dal nostro?
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Venerdì 20 Novembre 2009, 13:51    Oggetto: Rispondi citando

la domanda porta fuori tema.
E' corretto far indossare la kefia come nella foto all'inizio del topic?


QUESTA E' LA DOMANDA DEL TOPIC.
Top
francesco.c



Età: 50
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 06/05/07 17:21
Messaggi: 417
Residenza: Pomezia 1

MessaggioInviato: Venerdì 20 Novembre 2009, 14:00    Oggetto: Rispondi citando

serpentecombattivo ha scritto:
[...]
Un richiamo all'essenzialità nell'uniforme non sarebbe male ogni tanto...
SC

serve altro alla nostra uniforme per essere un strumento valido ?
Top
Rigald





Registrato: 19/11/09 01:45
Messaggi: 19

MessaggioInviato: Venerdì 20 Novembre 2009, 14:08    Oggetto: Rispondi citando

rinoceronte caparbio ha scritto:
la domanda porta fuori tema.
E' corretto far indossare la kefia come nella foto all'inizio del topic?
QUESTA E' LA DOMANDA DEL TOPIC.


In realtà la domanda nel primo post è: perché gliela lasciate mettere a scout?
La risposta, da parte mia è: per lo stesso motivo percui gli lascio mettere una giacca, una sciarpa o un paio di guanti

francesco.c ha scritto:
serpentecombattivo ha scritto:
[...]
Un richiamo all'essenzialità nell'uniforme non sarebbe male ogni tanto...
SC

serve altro alla nostra uniforme per essere un strumento valido ?


Dipende da che intendi per "strumento valido". Alla mia uniforme servono un paio di ghette per essere uno strumento valido se devo camminare nella neve. Allo stesso modo gli serve una giacca o un poncho per essere uno strumento valido se sono sotto la pioggia. Come ho detto prima non porto sciarpe, ma credo che se qualcuno avesse particolarmente freddo al collo alla nostra uniforme servirebbe una sciarpa per essere uno strumento valido contro il freddo.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 4 di 7


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org