Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Memorabilia storiche
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot
Autore Messaggio
gufopreciso



Età: 34
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Venerdì 02 Ottobre 2009, 12:25    Oggetto: Memorabilia storiche Rispondi citando

Quest'anno mi dedicherò a mettere in ordine, catalogare bene e scannerizzare l'Armadio/Archivio Storico di gruppo.
Ma questo c'entra fino ad un certo punto...

Ciò di cui volevo scriverti erano due "scoperte" eccezionali...

Ieri in una sede di Branco i VVLL stavano mettendo in ordine l'armadio e buttando via fogli e foglietti... Quando si sono trovati in mano una cosa di cui ne ignoravamo l'esistenza, ma soprattutto non capiamo come sia finita in quell'armadio. Un manuale di Segnalazione per cura del Consiglio Esecutivo della Sezione Ligure del REI (Ragazzi Esploratori Italiani) del 1911! Visto che è di 10 anni più vecchio dei documenti più vecchi che avevamo (3 numeri de "Lo Scout Italiano" del 1921 e i documenti del Riparto del 1922) sarà il primo ad avere l'onore di essere scannerizzato.

L'altro libretto (anche se voluminoso) in realtà mi è stato prestato, non è del gruppo. Trattasi di un Manuale Hoepli intitolato "Scautismo. Raccolta di nozioni pratiche, norme di organizzazione, consigli, ecc. ad uso dei Giovani Esploratori Italiani" edito nel 1916 del Comandante della 3° Compagnia Giovani Esploratori (Sezione di Milano) Ferdinando Romagnoli. Sarà un lavoro lungo, ma scannerizzerò pure questo. Ammetto una mia ignoranza per quanto riguarda la storia del GEI, ma leggendo questo manuale (quasi 600 pagine) si comprende come in quegli anni il GEI abbia capito poco dello Scautismo: il disegno che ne viene fuori è quello di un corpo paramilitare nel vero senso della parola. (specialità di sciabola e fuciliere, organizzazione sulla falsariga dell'esercito con la perdita del sistema delle Squadriglie e del Riparto; quest'ultimo deve avere non meno 168 ragazzi (2 o più Riparti formano una Colonna, alemeno 4 Colonne una Divisione, almeno 4 Divisioni una Legione, 3 Legioni formano il Corpo Nazionale) composto da 2 compagnie, ciascuna di 2 drappelli, ciascuna di 2 squadre, ciascuna di 3 gruppo, ciascuno di 7 ragazzi (potrebbe essere la pattuglia, ma no perchè esistono gruppi separati per stadii (Aspirtani, Allievi, Cadetti, Effettivi), e gli Esploratori nella catena dei gradi possono arrivare fino ad essere CapiSquadra Scelti, mentre da Capi Drappello in su si è Ufficiali (e bisogna aver compiuto il 18esimo anno d'età eccezionalmente per merito, altrimenti 21 anni), ecc... Oppure basta vedere anche i capitoli del libro, tra i quali c'è anche Esercizi Militari; Usi e convenzioni di Guerra, Armi in uso presso il R.Esercito Italiano, Fortificazioni, Cura dei feriti in tempo di guerra, ecc...
Top
sponsor
sponsor
Raffaele



Età: 58
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 30/01/06 11:12
Messaggi: 193
Residenza: Matera

MessaggioInviato: Sabato 03 Ottobre 2009, 13:13    Oggetto: archivio Rispondi citando

Nel bene e nel male è tutto materiale che fa parte della nostra storia e, proprio per lo stesso motivo Baden-Powell in Inghilterra cominciò ad avviare i campi scuola di formazione per Capi unità, proprio per uniformare il modo di impostare la nascente associazione. Egli stesso ne avvertiva l'esigenza come prioritaria proprio perchè gli si paravano di fronte adulti in tenuta da generali e che si atteggiavano a tale mansione. Ricordo una volta, e nemmeno tanto tempo fa, si portava alla cintola il pugnale, un coltellaccio che si teneva bene in evidenza anche durante le attività cittadine o le processioni a cui prima si era soliti partecipare, come se si era parte di una forza di polizia armata. Meno male che questo modo di fare e di pensare fa parte del passato... o no?
Raffaele
Top
francesco.c



Età: 52
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 06/05/07 17:21
Messaggi: 417
Residenza: Pomezia 1

MessaggioInviato: Sabato 03 Ottobre 2009, 14:23    Oggetto: Rispondi citando

Gufoooooo
sai che avete un patrimonio si !
dai dai, facci un paio di foto e buttale qui cosi almeno diventiamo completamente verdi (di invidia stavolta) e non se ne parla più
Very Happy Very Happy Very Happy
Top
gufopreciso



Età: 34
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Sabato 03 Ottobre 2009, 17:40    Oggetto: Rispondi citando

(bè si, comunque il coltellaccio lo porto sempre appeso alla cintura tranne che in città, e alle processioni partecipiamo facendo da sicurezza/onore alla cassa e portando il baldacchino al corpus domini)

In ogni caso, prima chicca, proprio per diventar "verdi" nel vero senso della parola. Se guardate in fondo capirete perchè ho pensato subito a questo forum, in particolare ad un utente preciso... anni 20.



avvisoattività.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  47.52 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8094 volta(e)

avvisoattività.jpg


Top
BOBOMAN



Età: 57
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Mercoledì 21 Ottobre 2009, 11:41    Oggetto: Rispondi citando

Un utente preciso...............ma a chi????? Wink .............mah.........a parte lo Scaut(sai che i Liguri sempre e comunque devono mugugnare) e non Scout,GRANDIOSO.............

Grazie Gufo
Top
BOBOMAN



Età: 57
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Mercoledì 21 Ottobre 2009, 12:11    Oggetto: Re: Memorabilia storiche Rispondi citando

gufopreciso ha scritto:
Quest'anno mi dedicherò a mettere in ordine, catalogare bene e scannerizzare l'Armadio/Archivio Storico di gruppo.
Ma questo c'entra fino ad un certo punto...

Ciò di cui volevo scriverti erano due "scoperte" eccezionali...

Ieri in una sede di Branco i VVLL stavano mettendo in ordine l'armadio e buttando via fogli e foglietti... Quando si sono trovati in mano una cosa di cui ne ignoravamo l'esistenza, ma soprattutto non capiamo come sia finita in quell'armadio. Un manuale di Segnalazione per cura del Consiglio Esecutivo della Sezione Ligure del REI (Ragazzi Esploratori Italiani) del 1911! Visto che è di 10 anni più vecchio dei documenti più vecchi che avevamo (3 numeri de "Lo Scout Italiano" del 1921 e i documenti del Riparto del 1922) sarà il primo ad avere l'onore di essere scannerizzato.

L'altro libretto (anche se voluminoso) in realtà mi è stato prestato, non è del gruppo. Trattasi di un Manuale Hoepli intitolato "Scautismo. Raccolta di nozioni pratiche, norme di organizzazione, consigli, ecc. ad uso dei Giovani Esploratori Italiani" edito nel 1916 del Comandante della 3° Compagnia Giovani Esploratori (Sezione di Milano) Ferdinando Romagnoli. Sarà un lavoro lungo, ma scannerizzerò pure questo. Ammetto una mia ignoranza per quanto riguarda la storia del GEI, ma leggendo questo manuale (quasi 600 pagine) si comprende come in quegli anni il GEI abbia capito poco dello Scautismo: il disegno che ne viene fuori è quello di un corpo paramilitare nel vero senso della parola. (specialità di sciabola e fuciliere, organizzazione sulla falsariga dell'esercito con la perdita del sistema delle Squadriglie e del Riparto; quest'ultimo deve avere non meno 168 ragazzi (2 o più Riparti formano una Colonna, alemeno 4 Colonne una Divisione, almeno 4 Divisioni una Legione, 3 Legioni formano il Corpo Nazionale) composto da 2 compagnie, ciascuna di 2 drappelli, ciascuna di 2 squadre, ciascuna di 3 gruppo, ciascuno di 7 ragazzi (potrebbe essere la pattuglia, ma no perchè esistono gruppi separati per stadii (Aspirtani, Allievi, Cadetti, Effettivi), e gli Esploratori nella catena dei gradi possono arrivare fino ad essere CapiSquadra Scelti, mentre da Capi Drappello in su si è Ufficiali (e bisogna aver compiuto il 18esimo anno d'età eccezionalmente per merito, altrimenti 21 anni), ecc... Oppure basta vedere anche i capitoli del libro, tra i quali c'è anche Esercizi Militari; Usi e convenzioni di Guerra, Armi in uso presso il R.Esercito Italiano, Fortificazioni, Cura dei feriti in tempo di guerra, ecc...



Non giustifico nulla ma nel 16 si era in guerra....e se ben conoscete la storia dello scoutismo.....in quegli anni dappertutto lo scoutismo prese una piega dovuta agli eventi.......per migliorare non bisogna nascondersi dietro un dito ma conoscere capire ed essere obbiettivi.......e non aver paura del passato.
Solo chi fà sbaglia,non giudicare ma comprendi per non sbagliare anche tu.
E B.-P. non era un Super uomo e tanto meno un santo perfetto.........fece anche lui le sue "cappelle" e nella prima (comprensibili) e nella seconda (molto meno) Guerra Mondiale..........
Nella prima gli Scout Britannici parteciparono attivamente al conflitto : gli Scout nei servizi territoriali soprattutto nel coadiuvare la Guardia Costiera (anti-invasione) e nell'avvistamento anti aereo.
La Gallantry Medal Scoutistica "Cornwell Medal" è/era(sparì nei 60/70) dedicata ad un eroe Scout che combattè (barando sull'età) nella battaglia dello Jutland,furono creati reparti combattenti composti da Rover e Mastri anche se non inquadrati poi come tali (beghe tra B.-P. e suoi ex compagni di ventura)
e questo si rivelò un disastro comunque alla fine perchè al ritorno le fila degli ottimi Mastri Scout e potenziali (Rover) furono pressochè azzerate.....
Le due guerre (e le diatribe tra B.-P./Gilwell egli Imperial Head Quarters) furono in fondo l'inizio della fine dello Scoutismo Britannico.......si costruiva e poi la guerra azzerava............
In tempo di guerra comunque le cose vengono viste in un altra maniera.........e molte volte (se non sempre) non esattamente nel modo giusto.

Tieni conto anche che che nel 16 eran passati solo 9 anni dall' "alba" e le comunicazioni/informazioni non viaggiavano certo come ora.....e Gilwell ancora...
Tieni conto poi che ancora ora molte (troppe) informazioni non sono ancora arrivate.........e Gilwell (a parte che è morta) non è stata molto frequentata dallo Scoutismo Italiano.....


Ce ne è comunque da parlare almeno per .....cent'anni.........ma mi rincuora comunque che qualcuno senta il bisogno di farlo......ravvivando ed arieggiando le radici LA QUERCIA riparte e si rinvigorisce.

Snoaring Bear

Orso Ronfante

Orig.Gil.'85
Top
akela_xx



Età: 36
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 13/11/07 21:26
Messaggi: 802
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Giovedì 22 Ottobre 2009, 20:54    Oggetto: Rispondi citando

Wink belin ma che figata!!!
è sempre fantastico quando trovi qualche reliquia in sede.... pensa che io in tana (in tana!.. chissà come c'è finito!) io ho trovato "prove di classe e di specialità" (1964) dell'asci!
Top
BOBOMAN



Età: 57
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Giovedì 22 Ottobre 2009, 23:23    Oggetto: Rispondi citando

akela_xx ha scritto:
Wink belin ma che figata!!!
è sempre fantastico quando trovi qualche reliquia in sede.... pensa che io in tana (in tana!.. chissà come c'è finito!) io ho trovato "prove di classe e di specialità" (1964) dell'asci!


Scannerizzare e condividere salut questo è il motto del buon Scout Scopritore Laughing



dwarf
Top
azivie



Età: 65
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 09/09/07 10:15
Messaggi: 29
Residenza: MODENA

MessaggioInviato: Martedì 03 Novembre 2009, 01:23    Oggetto: ARCHIVIO STORICO Rispondi citando

Nel 1999 la Sovrintendenza ai Beni Archivistici del Lazio ha dichiarato l'Archivio Agesci di notevole interesse storico. Se ci sono materiali importanti da condividere ci si può rivolgere al nostro Centro di Documentazione in sede.
http://www.agesci.org/settori/documentazione/index.php?dnd_path=1371&dnd=1372
Top
sponsor
sponsor
BOBOMAN



Età: 57
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Martedì 03 Novembre 2009, 19:44    Oggetto: Rispondi citando

Ecco bene...,presumo che l'archivio AGESCI sia comprensivo di quello ASCI che nel ...Grande Pasticciaccio Brutto del '74..,dovrebbe aver ereditato...
bene se cosi é...rispolverate la corrispondenza anni 50-70 tra Thurman(Gilwell) e l'associazione Italiana...tra l'altro citata nel documento 'Iter dell'Iter' presente nei download del sito AGESCI.
Vediamo se c'é questo coraggio..,
mi raccomando però,se deve essere traduzione che sia corredata di versione originale...vergine Wink

Snoaring Bear

Orso Ronfante

Orig.Gil.'85
Top
gufopreciso



Età: 34
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Mercoledì 27 Gennaio 2010, 19:26    Oggetto: Rispondi citando

A dire il vero se dovessimo affidare i documenti ad un archivio (e comunque non decido io ma il Gruppo) credo che sarebbe il Mario Mazza e non quello di Roma per evidenti motivi Smile

Comunque ora mi sto cimentando in qualcosa di grosso.. oltre ad ordinare, catalogare, scannerizzare, copiare i testi... Andrò a cercare (facendomi aiutare) cose mancanti, altre informazioni, fotografie, documenti al Mazza, dagli altri Gruppi ecc... Per ora con l'intenzione di fermarmi al 1946... Nell'idea di poter realizzare una cosa bella, informata, scritta...

Vi farò avere qualcosa...
Top
BOBOMAN



Età: 57
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Giovedì 28 Gennaio 2010, 19:54    Oggetto: Rispondi citando

Occhio.....perchè Piazza Pasquale Paoli ha già "risucchiato" parecchio materiale dal Mazza.........
Top
gufopreciso



Età: 34
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Venerdì 29 Gennaio 2010, 01:19    Oggetto: Rispondi citando

Si del materiale nazionale, ma non quello regionale.

In ogni caso dovrò visitarlo presto per cercare delle informazioni che non siano state trovate, e sono sicuro che ci saranno anche un bel pò di fotografie (al momento ne abbiamo solo 4 del periodo '22-'24), se non altro perchè furono fatte delle attività con altri Reparti le cui foto sono conservate al Mazza, ed in particolare i due Campi di Comm.to locale del 1922 e 1923. Dovrò dedicarmi (ma mi farò dare una mano) inoltre ad esaminare bene alcuni archivi, tipo quelli parrocchiali, dell'azione cattolica, ecc..

Intanto vi regalo un'altra chicca, un particolare della copertina del Diario del '22-'24:



esploratore seduto sul ramo.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  50.04 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7721 volta(e)

esploratore seduto sul ramo.jpg


Top
gufopreciso



Età: 34
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Domenica 31 Gennaio 2010, 17:17    Oggetto: Rispondi citando

Chicca che apprezzeranno particolarmente i genovesi ed i liguri... Wink


intestazione lo scout_piccolo.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  59.89 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7677 volta(e)

intestazione lo scout_piccolo.jpg


Top
BOBOMAN



Età: 57
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Martedì 02 Febbraio 2010, 00:06    Oggetto: Rispondi citando

Toh.................una O............grandioso.....Ma se ghe pensu
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org