Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Il Rover in servizo deve essere.....?
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Comunità Capi
Autore Messaggio
Bombo



Età: 32
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 24/08/07 12:12
Messaggi: 472
Residenza: ROMA

MessaggioInviato: Giovedì 02 Ottobre 2008, 14:19    Oggetto: Il Rover in servizo deve essere.....? Rispondi citando

alve a tutti la mia domanda è.....

Quali sono secondo voi le qualità essenziali che deve avere un rovere in servizio?
Per il Branco e per il Reparto distintamente....probabilmente branch diverse richiedono doti differenti.....
Avete ma avuti problemi con i vostri rover in servizio?!?

Grazie

Bombo Scoppiettante
Top
sponsor
sponsor
Sentry





Registrato: 24/10/04 21:22
Messaggi: 524

MessaggioInviato: Giovedì 02 Ottobre 2008, 22:12    Oggetto: Rispondi citando

deve essere PRESENTE!!!

Mi spiego, ultimamente ho l'impressione, sia da quello che vedo nel mio gruppo che da quello che sento nella mia zona che i rover in servizio prendano il loro impegno in branca come qualcosa da fare se/quando ho tempo/voglia.
Questa è secondo me la cosa peggiore per tutti, capi, ragazzi e rover!
La colpa? Non ho ancora capito se è dei capi-clan che passano un concetto un po' affievolito di "servizio" o dei capi che non danno il giusto peso ai rover nelle attività (cane che si morde la coda visto che non so se posso dar peso a un rover che può tirarmi bidone all'ultimo momento).

Per il resto, secondo me, non esistono caratteristiche particolari che deve avere il rover, l'importante è che abbia voglia di giocare. Poi, esattamente come tutti gli altri capi, farà del suo meglio... pregi e difetti, capacità e incapacità!
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Giovedì 02 Ottobre 2008, 22:40    Oggetto: Rispondi citando

Che si ricordi che NON è un ragazzo del reparto.

Ovvero, gli assalti alla cambusa, continuare a suonare anche se i capi chiamano, discutere animatamente con i capi su cose del reparto (come i nomi di caccia, o punizioni varie) che il ragazzo non sa urlando...
Top
akela_xx



Età: 37
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 13/11/07 21:26
Messaggi: 802
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Venerdì 03 Ottobre 2008, 20:09    Oggetto: Rispondi citando

Sentry ha scritto:
deve essere PRESENTE!!!

Per il resto, secondo me, non esistono caratteristiche particolari che deve avere il rover, l'importante è che abbia voglia di giocare. Poi, esattamente come tutti gli altri capi, farà del suo meglio... pregi e difetti, capacità e incapacità!


quoto!!
Top
Giuliaaa



Età: 34
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 11/08/08 18:05
Messaggi: 128
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Venerdì 03 Ottobre 2008, 22:08    Oggetto: Rispondi citando

presente,motivato,responsabile!
Top
Andrearoma88



Età: 36
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 22/07/07 21:10
Messaggi: 116
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Lunedì 06 Ottobre 2008, 22:53    Oggetto: Rispondi citando

Sentry ha scritto:
Non ho ancora capito se è dei capi-clan che passano un concetto un po' affievolito di "servizio" o dei capi che non danno il giusto peso ai rover nelle attività (cane che si morde la coda visto che non so se posso dar peso a un rover che può tirarmi bidone all'ultimo momento).


Ecco...facciamo attenzione proprio a questo;
ho appena finito il mio primo anno da capo unità L\C (per dire la verità ho appena iniziato il secondo...ma vabbè...), e nella verifica di fine VdB e anno è emerso proprio il problema del poco coinvolgimento delle mie scolte nelle attività...

Pensando che fosse meglio non caricarle troppo, le ho praticamente escluse dalle attività...non le facevo partecipare alla pianificazione delle riunioni e, proprio perchè non sapevo se alla riunione successiva esse sarebbero venute, non davo loro da fare nemmeno cartelloni o roba simile...

Ciò ha causato in loro una buona dose di disinteresse per le attività di Branco, che si tramutava in una loro poca presenza...

la loro poca presenza non faceva che diminuire la mia fiducia in loro, e così si "richiudeva il circolo"...

MA QUELLO CHE HA INNESCATO QUESTO MECCANISMO PERVERSO SONO STATO PROPRIO IO...

Quindi non fate il mio errore...coinvolgeteli...rompetegli le scatole...pretendete...sempre in proprorzione alle loro possibilità...

Ed inoltre non abbiate su di loro pregiudizi...siate "vergini" nei loro confronti...mi sono accorto che possono maturare più velocemente di quanto io abbia potuto immaginare...

Spero che i miei errori possano esservi da lezione come lo sono stati per me...
Top
Giuliaaa



Età: 34
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 11/08/08 18:05
Messaggi: 128
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Martedì 07 Ottobre 2008, 00:07    Oggetto: Rispondi citando

Andrea..a me sembra strano che un capo..della tua età ..abbia escluso scolte in servizio..perchè bene o male siete coetanei..
..ma comunque io ritengo che tutto dipenda dalla personalità della scolta/rover.. dall'entusiasmo che ha..perchè sono cose che si notano..
..ma anche e soprattutto dal rapporto capo unità/r-s..perchè si pone fiducia nel ragazzo solo se si ritiene che questi ne meriti..
insomma..non trattarlo da capo..ma dargli il giusto peso..magari sondando pian pianino il terreno..affidandogli prima di fare un cartellone..e poi vedere di dargli più o meno oneri in base al comportamento..
Top
Andrearoma88



Età: 36
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 22/07/07 21:10
Messaggi: 116
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Martedì 07 Ottobre 2008, 00:26    Oggetto: Rispondi citando

Giuliaaa ha scritto:
Andrea..a me sembra strano che un capo..della tua età ..abbia escluso scolte in servizio..perchè bene o male siete coetanei..


purtroppo l'inesperienza mi ha portato a fare proprio questo...

La massima per me era (e sempre sarà) "LA CENTRALITA' DEL BAMBINO"...tutti i miei sforzi erano concentrati sul Branco e non mi rendevo conto che la mia azione educativa doveva anche essere volta agli R\S che avevo in branca...

Ma sbagliando si impara...quest'anno ho cominciato con un altro passo..."poracci loro"...hihihi
Top
Giuliaaa



Età: 34
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 11/08/08 18:05
Messaggi: 128
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Martedì 07 Ottobre 2008, 17:58    Oggetto: Rispondi citando

ahah..pondera bene le scelte in base alle persone che hai davanti..
in bocca al lupo e buona strada!!!
Top
sponsor
sponsor
pacio



Età: 61
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 11/09/07 21:31
Messaggi: 399
Residenza: spotorno sv

MessaggioInviato: Giovedì 09 Ottobre 2008, 15:32    Oggetto: Rispondi citando

il rover in servizio è un ragazzo che sta facendo il suo cammino di educazione.
i capi delle branche in cui fa servizio sono suoi capi a tutti gli effetti perchè la coca li ha riconosciuti ed indicati come adulti in servizio.
i capi clan devono seguire il servizio di tutti i rover e le scolte e verificarlo. qualunque esso sia.
il fatto di essere quasi coetanei è un valore aggiunto, non un problema perchè chi ha scelto di fare il capo ha una possibilità di testimonianza che, prima, in clan con quel rs lì, non aveva.
la fatica la devono fare tutti nello stesso modo: capi e ragazzi.
se no è sfruttamento....... Wink
Top
paciock87



Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Giovedì 09 Ottobre 2008, 19:13    Oggetto: Rispondi citando

Non so il Rover, ma la Scolta sicuramente deve essere carina e maggiorenne! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

A parte gli scherzi, la presenza è importante, ma posso capire che gli impegni scout tra Clan e servizio possano lievitare pesantemente... Cosa che ritengo importante è l'Autonomia, sapere fino a dove scherzare, capire quando poter metter bocca e non uscire fuori dal tracciato... Non c'è cosa peggiore di un Rover che si sente Capo o che diventa l'ennesimo lupetto\esplo...
Top
Raffaele



Età: 59
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 30/01/06 11:12
Messaggi: 193
Residenza: Matera

MessaggioInviato: Venerdì 10 Ottobre 2008, 11:08    Oggetto: Rispondi citando

Sono d'accordissimo con Paciock87,
Il Rover/Scolta in servizio non è un capo e non è un ennesimo lupetto/esploratore.
L'esperienza del servizio è indispensabile per ogni R/S per la sua progressione. Gli staff ed i capi non hanno bisogno degli R/S per portare avanti un lavoro di unità, anzi a volte la presenza di un R/S può sembrare inutile, specie in branca E/G dove c'è la Co-gestione e dove ogni impegno aggiuntivo dato al Rover viene tolto agli E/G. Ci possono essere situazioni isolate in cui un capo si "appoggia" sull'operato di un Rover, ma questo non è una regola. L'R/S deve sforzarsi di essere presente, essere disponibile all'ascolto, sapere quando intervenire se gli si viene richiesto, far da cuscinetto tra i capi ed i ragazzi per la sua giovane età ma soprattutto deve essere discreto, nel senso che la sua è una testimonianza di una scelta che l'aiuta a crescere nel servizio agli altri.
Buona Strada
Top
Giuliaaa



Età: 34
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 11/08/08 18:05
Messaggi: 128
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Venerdì 10 Ottobre 2008, 18:22    Oggetto: Rispondi citando

paciock87 ha scritto:
Non so il Rover, ma la Scolta sicuramente deve essere carina e maggiorenne! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

A parte gli scherzi, la presenza è importante, ma posso capire che gli impegni scout tra Clan e servizio possano lievitare pesantemente... Cosa che ritengo importante è l'Autonomia, sapere fino a dove scherzare, capire quando poter metter bocca e non uscire fuori dal tracciato... Non c'è cosa peggiore di un Rover che si sente Capo o che diventa l'ennesimo lupetto\esplo...



condivido!!!
Top
HomoRidens





Registrato: 09/02/08 13:26
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Domenica 27 Dicembre 2009, 14:03    Oggetto: Re: Il Rover in servizo deve essere.....? Rispondi citando

Bombo ha scritto:
alve a tutti la mia domanda è.....

Quali sono secondo voi le qualità essenziali che deve avere un rovere in servizio?
Per il Branco e per il Reparto distintamente....probabilmente branch diverse richiedono doti differenti.....
Avete ma avuti problemi con i vostri rover in servizio?!?

Grazie

Bombo Scoppiettante


Per me e' fondamentale la MOTIVAZIONE....se manca quella e' finita
Top
gufopreciso



Età: 35
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Mercoledì 30 Dicembre 2009, 17:05    Oggetto: Rispondi citando

Rispondo in ottica di Reparto, sicuramente più problematico che per il Branco.

Dev'essere entusiasta, aver voglia di divertirsi, motivato, ecc...
Non è necessario, ma se ha qualche competenza tecnica (ovvero che non sia a digiuno od ignorante) è senz'altro preferibile (o altrimenti bisogna fare delle sessioni di tecnica per lui ed è un lavoro in più, voglio dire se non sa fare una legatura come può aiutare i ragazzi se servisse?)
Dev'essere presente come si diceva sopra, altrimenti non si riesce ad instaurare quel rapporto necessario (è vero che non posso dare responsabilità ad un rover che non mi garantisce la presenza, ma è anche vero che a volte è proprio quella responsabilità che funziona da esca per garantirne la presenza; bisogna valutare caso per caso.
Dev'essere abbastanza maturo, maturo nel capire che non deve comportarsi come un e/g (nè che è un Capo, ma è meno facile che accada), abbastanza significa che sebbene sia preferibile che lo sappia già, è necessario che possa capirlo: se non è abbastanza maturo da capirlo non è adatto al reparto.
Devono essere pochi. In questo capisco che si possa andare contro i Capi Clan/Fuoco, ma già per come è strutturato il Reparto i Rover /Scolte hanno un ruolo meno "pesante" quanto quello che possono avere in Branco/Cerchio (cogestione ed autonomia delle Sq e tutto quello che ne consegue) e quindi più sono più è difficile che al di là del Campo Estivo possano tutti "fare qualcosa", inoltre la presenza "adulta" in reparto dev'essere tale da non compromettere il protagonismo dei ragazzi. Nel mio gruppo c'era una di quelle tradizioni non scritte secondo le quali 4 r/s andavano nei branchi, 4 r/s andavano nei reparti ed il restante faceva extra oppure servizio in altri gruppi. Quest'anno ne abbiamo voluto solo 2, uno per il maschile ed uno per il femminile: esempio nel reparto maschile ci sono 20 esploratori e siamo già 2 Capi, 2 rover erano troppi.
Dev'essere "monosessuato". Anche qui andrò come al solito mi si dirà di cedere (pro o contro) al "lato oscuro", ma se i R(i)eparti sono monosessuali/paralleli la presenza di un Rover/Scolta (come di una Capo!) del sesso diverso rovina quel clima monosessuale necessario alla corretta e piena identificazione (nonchè libertà!) del ragazzo/a col proprio sesso (sarà l'incontro col reparto dell'altro sesso e le attività con loro a garantire l'aspetto coeducativo).
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Comunità Capi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org