Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


route estiva..aiuto!!
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Rover e Scolte
Autore Messaggio
cerbiatta dotta



Età: 31
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 25/04/08 15:29
Messaggi: 24
Residenza: Melfi(PZ)

MessaggioInviato: Sabato 03 Mag 2008, 15:04    Oggetto: Rispondi citando

sono dello stesso gruppo di blasco.....se abbiamo scelto di fare route di strada è perchè abbiamo fatto il campo invernale puntanto a rafforzare il gruppo....la route pasquale di servizio e qndi ora ci manca la strada.....e poi da un paio di anni che il clan *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* fa solo route di strada ed è anche per questo che si è puntato sulla strada....siamo un gruppo che ama l'avventura ama camminare tra i boschi, e *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* ama camminare in genere....fare strade anche difficoltose....siamo dei veri e propri avventurieri..... Surprised Surprised Surprised .....
Top
sponsor
sponsor
pacio



Età: 61
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 11/09/07 21:31
Messaggi: 399
Residenza: spotorno sv

MessaggioInviato: Sabato 03 Mag 2008, 19:11    Oggetto: Rispondi citando

mi pare di cogliere una discordanza.
da una parte blasco tiene a sottolineare il fatto che una determinata route si è scelta per le esperienze che si sono progettate ( "si conta di fare" ) dall'altra cerbiatta dichiara che sono un clan che ultimamente ha fatto solo strada, un clan di "avventurieri".
mi pare che le idee non siano proprio chiare ( logicamente per quello che si può percepire dai messaggi del forum ).
rimane comunque il fatto che per fare strada da avventurieri ( se ho ben intepretato ) non serve far parte di un clan.
basta "avventure nel mondo" o qualsiasi agenzia che proponga simili esperienze sicurmente molto più professionali ed appaganti di una route.
se per route si intende "solo" fare strade anche difficili come degli avventurieri.

ma mettendo pure in conto anche questa possibilità, quali sono le esperienza che vi preparate a vivere e perchè?
cosa ricercate dalla vostra route?
dando una risposta a queste domande si possono anche dare indicazioni più precise per la route stessa.....
Top
cerbiatta dotta



Età: 31
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 25/04/08 15:29
Messaggi: 24
Residenza: Melfi(PZ)

MessaggioInviato: Domenica 04 Mag 2008, 00:36    Oggetto: Rispondi citando

veramente io ho scritto che è un bel pò che il mio clan non fa strada.....se abbiamo scelto di fare route di strada è perchè la strada è uno dei punti princilpali della vita di clan....scusa ma essere avventurieri negli scout non è possibile???...gli scout sono per noi una seconda famiglia e se decidiamo di vivere avventure che ci rimarranno per tutta la vita con i nostri fratelli scout perchè non dovremmo farlo...non capisco tu a quale punto vuoi arrivare....dici che facciamo strad tanto per fare qualcosa mentre noi facciamo strada perchè vogliamo....vogliamo vivere la nostra vita di clan...vogliamo vivere avventure difficoltà con i nostri compagni... noi dalla route vogliamo ricavare esperienza forza amicizia unione.....noi viviamo scout come scout non come persone che non sanno che fare e vanno agli scout....non bisogna fare di tutta l'erba un fascio....se tu hai conosciuto scout che partecipano in route solo per fare la vacanza non pensare che facciano tutti così....e comunque lo scopo di questo topic era quello di cercare suggerimenti per una route....e non mi sembra che si stia parlando di questo anzi....ce ne siamo alllontanati troppo.....le ragioni della nostra decisione non vanno discusse qui.....soprattutto perchè non ci dovrebbe essere niente da discutere...
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Domenica 04 Mag 2008, 13:17    Oggetto: Rispondi citando

cerbiatta dotta ha scritto:
dici che facciamo strad tanto per fare qualcosa mentre noi facciamo strada perchè vogliamo

ok, ma in clan non c'è solo la strada, e fare SOLO strada non serve a nulla.
La route ha un senso compiuto se inserita come punto finale di un cammino annuale di clan.
Se l'obiettivo di una route è fare esperienza, unione e comunione e niente altro, forse c'è un problema.
Ma personalmente non è facendo una route del genere che i problemi si risolvono.

cerbiatta dotta ha scritto:
soprattutto perchè non ci dovrebbe essere niente da discutere...


è educazione anche far capire perchè
pacio ha scritto:

dando una risposta a queste domande si possono anche dare indicazioni più precise per la route stessa.....
Top
pacio



Età: 61
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 11/09/07 21:31
Messaggi: 399
Residenza: spotorno sv

MessaggioInviato: Domenica 04 Mag 2008, 14:31    Oggetto: Rispondi citando

cara cerbiatta
allora dov'è la differenza tra fare clan e fare un corso di scialpinismo?
anche nei corsi del cai ci sono momenti in cui si discute, ci si confronta, si ha piacere a stare insieme, ci si mette alla prova.....
esattamente come hai descritto tu.
la differenza è solo per un fazzolettone al collo?
neanche, perchè ci sono certe sezioni giovanili nel cai che lo usano......
e allora?
dov'è che un clan fa la differenza?
Top
cerbiatta dotta



Età: 31
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 25/04/08 15:29
Messaggi: 24
Residenza: Melfi(PZ)

MessaggioInviato: Domenica 04 Mag 2008, 15:12    Oggetto: Rispondi citando

ho già detto che nel corso dell'anno abbiamo già vissuto esperieza del servizio...e ora vorremmo vivere il campo facendo strada perchè(la vedo così forse perchè sono una novizia non lo so)per me la route è strada....ma non è solo questo...perchè la strada implica comunità....la strada implica unione....io la vedo così...forse non riesco a spiegare il mio pensiero su un forum....senza paralre a quattr'occhi non riusciremmo mai a capirici....la scelta di una route di strada ha dietro molto di + della voglia di fare una semplice scampagnata...la scelta della svizzera o austria o altri posti è legata alla curiosità di noi + piccoli che non ci siamo mai allontanati da melfi....alla voglia di allontanarci dalla nostra quotidianità per vivere esperienze diverse....io non so cos'è una route...o meglio non posso saperlo finchè non la vivrò...per me ora è questo....è voglia di vivere avventure...è voglia di stare con gli altri...è voglia di fare scoutismo....è voglia di vivere nella natura....la differrenza tra fare scialpinismo e fare scout è che noi abbiamo fatto una promessa...abbiamo una legge...abbiamo i nostri principi...noi forse viviamo alcune esperienze in maniera diversa di come la vivono coloro che fanno il cai....io non posso essere sicura i questo...non ho fatto esperienze con il cai ma ho fatto eseprienze scout......e comunque se io forse relaziono troppo la strada con la'pprendere e il relazionarsi con gli altri è perchè conosco e adoro la canone "insieme"...che credo che voi tutti conosciate....
Top
chiurlox





Registrato: 18/09/06 18:16
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Lunedì 05 Mag 2008, 16:51    Oggetto: Rispondi citando

pacio ha scritto:
non va bene fare la route di strada tanto per fare qualcosa.
è il concetto di fondo che purtroppo i nostri clan continuano tranquillamente a vivere.
la route è strada in tutto e per tutto: ma non è nè una vacanza tra amici nè una scampagnata in montagna.
questo comporta che tutta la comunità abbia chiaro ( carta di clan alla mano ) cosa vuole avere di ritorno dalla route che si auto propone.
altrimenti che senso ha? cosa verifichi? che obbiettivi ti poni? come speri di tornare cambiato? e in cosa?
per questo non ha alcun senso chiedere una mano tanto per fare quattro passi, e per questo è meglio rivolgersi al cai il quale fa un lavoro altamente specializzato.
essere rs, essere in una comunità di clan dovrebbe essere qualcosa di "oltre". dovrebbe dare il gusto e la passione per la scoperta, per la fatica, per la partecipazione, per l'attenzione....per tutte quelle cose che stiamo perdendo e con loro la sperimentazione della vita stessa.
detto questo, come si fa a chiedere aiuto "per una route"?
che tipo di route? di montagna perchè.....? di spiritualità perchè......? verso qualche posto specifico perchè.....? con percorsi paralleli perchè....?all'estero perchè....? in bici perchè......?
stiamo tranquillamente perdendo il "perchè" delle cose.
cosa che non dovrebbe essere propria di un clan.....





detta così è diversa che rispondere rivolgiti al cai o iscriviti......
e non posso che concordare.
Lo dici anche tu che la vita da rover è "oltre" gusto della fatica...passione...attenzione ecc.
Cose che comunque puoi trovare e cercare in una route prettamente di strada.
La cosa importante è il perchè...
Top
Tigrotto Beffardo





Registrato: 04/05/08 19:32
Messaggi: 3
Residenza: ferrara

MessaggioInviato: Lunedì 12 Mag 2008, 20:40    Oggetto: Rispondi citando

scusa pacio però non è possibile , forse, che ci si possa scambiare informazioni senza avere il terrore che tu incomba a moralizzarci? voglio dire (non per essere polemico) c'è l'eventulalità che non tutti scrivano il perchè o i perchè di una route solo per essere più rapidi....se ogni volta che si chiedono informazioni su possibili route bisogna pure allegare tutte le motivazioni che hanno spinto la comunità a scegliere quella determinata proposta questo più che un forum diventerebbe qualcosa di estremamente lungo, questo non perchè io creda che si debba scegliere una route e poi il tema (su questo punto sono assolutamente d'accordo con te) solo per una questione di aglità....
scusa se sono stato un pò aggressivo...
TIGROTTO BEFFARDO Fe4
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Martedì 13 Mag 2008, 01:06    Oggetto: Rispondi citando

forse il problema è che non ci sono troppe motivazioni alla base di una richiesta di informazioni..solo lunedì notte ho cancellato tre topic uguali su canoe e val di fassa...
Top
sponsor
sponsor
blasco



Età: 31
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 15/03/08 15:39
Messaggi: 15
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Martedì 13 Mag 2008, 16:10    Oggetto: Rispondi citando

le motivazioni ci sono...e quello che vi stavo chiedendo era un semplice itinerario..
purtroppo siamo andati oltre..e ci siamo allontanati da quello che era l'intento primario del topic..
ogni clan ha motivazioni che lo spingono a fare una route..possono essere diverse da clan a clan ma non vuol dire che alcune siano migliori di altre...
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Martedì 13 Mag 2008, 23:54    Oggetto: Rispondi citando

non esistono motivazioni migliori di clan migliori.
esistono motivazioni punto.

Opinabili, comunque.
Top
cerbiatta dotta



Età: 31
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 25/04/08 15:29
Messaggi: 24
Residenza: Melfi(PZ)

MessaggioInviato: Mercoledì 14 Mag 2008, 14:41    Oggetto: Rispondi citando

esistono ragioni che non si possono scrivere su un forum...che non si possono capire se non fai parte del nostro clan....
Top
blasco



Età: 31
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 15/03/08 15:39
Messaggi: 15
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Mercoledì 14 Mag 2008, 14:57    Oggetto: Rispondi citando

scusate ma abbiamo aperto un topic per chiedere informazioni o per avere dibattiti etici su quello che è lo scoutismo?
a questo punto apriamo una sezione apposita e avrò davvero tanto piacere a prendere parte a simili discussioni..
rinoceronte caparbio scusami ma tu come progammeresti una route?
le motivazioni come ho già detto sono proprie di ogni clan..se tutto il percorso che abbiamo affrontato durante l'anno ci porta a decidere come route finale una route di strada non è detto che nelle motivazioni debba essere incluso anche il luogo in cui andare..altrimenti non avrei chiesto una mano..
come ho già detto secondo me ci stiamo allontanando troppo da quello che era l'intento primario di questo topic..
scusatemi se il tono usato è un pò aggressivo Smile
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Mercoledì 14 Mag 2008, 19:24    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
rinoceronte caparbio scusami ma tu come progammeresti una route?


capitolo sulla cina>sulla libertà>campo invernale di servizio al SERMIG>capitolo sulla democrazia>sulla dittatura>route sui sentieri dell'OSCAR.
Top
pacio



Età: 61
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 11/09/07 21:31
Messaggi: 399
Residenza: spotorno sv

MessaggioInviato: Mercoledì 21 Mag 2008, 21:09    Oggetto: Rispondi citando

mi sembranmo strane due cose ( a parte tigrotto cho mi ha fatto morir dal ridere vedendomi come un "moralizzatore"....).
la prima, che sottolinea cerbiatta, riguardo alle ragioni che non si possono capire se non si fa parte di "quel" clan e la seconda la domanda specifica e chiara che pone blasco:" tu come la programmeresti una route?" alla quale rino ha risposto in modo efficace.
mi pare inusuale il fatto che ci possano essere ragioni non comprensibili se non si fa parte di quel contesto: quali potranno mai essere che non si sono vissute similmente in altri clan?
e il fatto di chiedere come si potrebbe programmare una route ha insisto il sè il fatto che non si ha chiaro il senso stesso della route.
( non devi scusarti per il tono,caro blasco. se avrai la fortuna di fare il capo e di andare alle riunioni di zona.....vedrai che toni sentirai Wink )
la sensazione che si ha è quella di una richiesta "una tantum" o dettata dall'incalzare dei capi.
chiedo scusa se mi cito, ma sul sito rs agesci c'è pubblicato un articolo del nostro clan sull'esperienza sulla legalità con route in sicilia fatta nel 2006. una settimana fa ho mandato ancora i contatti ad alcuni clan che me lo hanno chiesto dopo aver letto l'articolo perchè stanno lavorando anche loro sulla legalità.
è un semplice esempio del fatto che chi progetta una route con un perchè ben specifico, difficilmente chiede aiuto " a caso " ma lo fa in modo specifico e indirizzato rispetto a quello che ha in mente.
chiedere un aiuto per una route e basta, per chi legge significa che qualsiasi cosa va bene e di conseguenza non si hanno le idee chiare per niente: lo si fa perchè lo si deve fare e quindi una vale l'altra.
fare roverismoè un'altra cosa. compresa la route di strada.
qui entrano in gioco anche i capi, logicamente. perchè anche solo la scelta dell'itinerario può diventare momento educativo proprio perchè va a toccare lo spirito e l'essenza della progettazione. una route di strada dove? i ritmi di cammino sono tutti uguali? le competenze anche? ci basta camminare o se potessimo vedere quel posto o quell'altro potremmo pensare di....? riusciamo a passare per un paese? vogliamo andare a messa? il posto per il deserto come deve essere? quanti metri di dislivello riusciamo a fare in un giorno in salita? siamo attrezzati per l'alta montagna? abbiamo un appoggio?
vi sembra che questo non sia progettare? non sia parte attiva in una comunità di clan?
chiaro che chiedere un aiuto punto e basta trasmette tutt'altra sensazione di roverismo......
scusate se vi sembro duro o moralizzatore....dovreste chiederlo ai miei ex 34 rover....... Wink
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Rover e Scolte Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org