Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Italia che vai.. inglese che trovi..
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic
Autore Messaggio
paciock87



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Lunedì 03 Marzo 2008, 12:15    Oggetto: Rispondi citando

Dai Raksha, scriviamo post sensati, il fatto che tua sorella scriva peggio di te non vuoldire nulla... I miei fratellini e molti fra i miei repartari (finop ad anche 7 anni meno di me) scrivono molto meglio di me, e ti dirò di più, scrivono molto meglio di tanta gente più grande di me che conosco... Quindi che succede? Sono un caso atipico? O il caso atipico sei te?

Puntare il dito contro la scuola poi.... E' circa 30 anni che si dice che fa schifo eppure son 30 anni che si parla di fuga di cervelli... O ci mettiamo l'anima in pace oppure ammettiamo che gli italiani sono geneticamente più intelligenti degli altri, perchè se no non si capisce perchè abbiamo tanti geni con una scuola così schifosa...

Se proprio vogliamo puntare il dito verso prof diciamo che molti non sono capaci a far "amare" la propria materia... Soprattutto quanto riguarda l'Italiano, che adesso ha bisogno più di essere amato che di essere insegnato visto che di analfebatizzazione non si parla più...
Top
sponsor
sponsor
Sentry





Registrato: 24/10/04 21:22
Messaggi: 524

MessaggioInviato: Lunedì 03 Marzo 2008, 12:37    Oggetto: Rispondi citando

Totalmente OFF Topic - Moderatori, ci spostereste questa chiacchierata così possiamo continuarla senza essere intrusi in discorsi altrui?? Embarassed

paciock87 ha scritto:

Puntare il dito contro la scuola poi.... E' circa 30 anni che si dice che fa schifo eppure son 30 anni che si parla di fuga di cervelli... O ci mettiamo l'anima in pace oppure ammettiamo che gli italiani sono geneticamente più intelligenti degli altri, perchè se no non si capisce perchè abbiamo tanti geni con una scuola così schifosa...


Io qualche idea in proposito ce l'ho...
fino ad una decina, scarsa, di anni fa, la nostra scuola elementare era universalmente riconosciuta come una delle migliori! Non ce lo dicevamo da soli, ce lo dicevano gli altri!
Poi abbiamo deciso di riformarla, e ora... guardate un po'... siamo messi peggio di molti paese del terzo mondo!
E sapete il resto del mondo cosa ha iniziato a fare? A copiare la NOSTRA VECCHIA scuola!!!
Non lo dico per dire... nei balcani, dopo la guerra, il modello elementare a cui guardare (e che attualmente funziona e BENE!) è stato il nostro vecchio sistema!
La Germania attualmente ha la scuola elementare esattamente come la nostra ante-riforma.
La lista potrebbe essere più lunga ma parlo solo di quello che ho visto/vissuto di persona.
Non voglio dire che una volta era tutto buono e ora tutti brutto e cattivo... però evidentemente qualcosa che non va più c'è!

A parte il fatto che 30anni fa nessuno diceva che la nostra scuola faceva schifo... il fatto che i nostri "cervelli in fuga" vengano accolti altrove dimostra che qualcosa di buono c'è ancora... anche se in lento e progressivo smantellamento (o forse all'estero non hanno ancora fatto in tempo ad apprezzare il cambiamento visto che non gli sono ancora arrivati gli ultimissimi studenti???)
Gli italiani non sono geneticamente più intelligenti, semplicemente, una volta, studiavano in modo FORSE migliore!
Sul perchè scappino inutile discutere vero?

paciock87 ha scritto:
Se proprio vogliamo puntare il dito verso prof diciamo che molti non sono capaci a far "amare" la propria materia... Soprattutto quanto riguarda l'Italiano, che adesso ha bisogno più di essere amato che di essere insegnato visto che di analfebatizzazione non si parla più...


FERMI TUTTI!!! La maestra deve motivare, far "amare" la materia e tutto il resto! I PROF dovrebbero insegnare! Insegnare a gente che ha scelto di studiare! Questo è il problema!!! Se vuoi studiare l'italiano: grammatica, fonetica (ignorata nel 99% delle scuole), letteratura ecc non hai bisogno del "motivatore" ma di gente esperta, che possibilmente si infervori quando parla del suo autore preferito, che si inc***avoli se vede gente che non lo considera! Non hai bisogno di uno che ti faccia "amare" la materia. Non hai bisogno di uno che "se stesse zitto e desse un bel 6.5 a tutti saremmo molto più contenti". Il problema della suola italiana è questo, che è diventata un parcheggio per tutti!

arrow Due precisazioni prima che mi sbraniate:
1) Sulla riforma scolastica non faccio questioni politiche e non sono assolutamente convinta che in Germania e Croazia vada tutto benissimo, dico solo che hanno ripreso cose che noi abbiamo cestinato per misteriosi motivi che non conosco del tutto!
2) Quando dico che la scuola è diventata un parcheggio non me la prendo con gli studenti, al massimo con la società che vuole così!
Top
Finrod91



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Lunedì 03 Marzo 2008, 15:28    Oggetto: Rispondi citando

Sentry ha scritto:


FERMI TUTTI!!! La maestra deve motivare, far "amare" la materia e tutto il resto! I PROF dovrebbero insegnare! Insegnare a gente che ha scelto di studiare! Questo è il problema!!! Se vuoi studiare l'italiano: grammatica, fonetica (ignorata nel 99% delle scuole), letteratura ecc non hai bisogno del "motivatore" ma di gente esperta, che possibilmente si infervori quando parla del suo autore preferito, che si inc***avoli se vede gente che non lo considera! Non hai bisogno di uno che ti faccia "amare" la materia.



ma scusa il professore da te descritto è uno che la materia te la fa amare perchè significa che non è lì in qualità di dipendente pubblico ma come educatore...
e comunque c'è sempre bisogno del motivatore perchè se trovi un professore che non ti motiva e soprattutto insegna solo per portare a casa lo stipendio l'alunno non verrà mai incentivato a studiare...e a lungo andare ci si stufa
Top
paciock87



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Lunedì 03 Marzo 2008, 23:48    Oggetto: Rispondi citando

Io non riesco a capire di quali riforme parla Sentry o di quale vecchio sistema... Soprattutto per le elementari che son sempre quelle dai tempi del maestro unico...

Poi è dal '68 che si dice che la scuola fa schifo...
Top
Sentry





Registrato: 24/10/04 21:22
Messaggi: 524

MessaggioInviato: Martedì 04 Marzo 2008, 01:45    Oggetto: Rispondi citando

Finrod91 ha scritto:

ma scusa il professore da te descritto è uno che la materia te la fa amare perchè significa che non è lì in qualità di dipendente pubblico ma come educatore...


Sono d'accordo con te! Quello che non mi piace è che si dia sempre la colpa ai professori, sicuramente a volte è anche colpa loro ma altre volte dovremmo essere noi (studenti) i primi a fermarci un attimo e chiederci perchè le cose nelle nostre classi/scuole vanno come vanno e smetterla di vedere sempre la scuola come un luogo in cui i professori sono Evil or Very Mad contro Evil or Very Mad i poveri studenti. Ci sono molti, moltissimi maestri, professori, insegnanti che fanno quello che fanno perchè GLI PIACE, perchè CI CREDONO e lo fanno bene! L'unica cosa che possiamo augurarci è di incontrare qualcuno di questi Maestri (con la M) e sperare che la nostra classe sia pronta ad apprezzarli.

paciock87 ha scritto:
Io non riesco a capire di quali riforme parla Sentry o di quale vecchio sistema... Soprattutto per le elementari che son sempre quelle dai tempi del maestro unico... Poi è dal '68 che si dice che la scuola fa schifo...


Ohi ohi, non credo sia il posto giusto per approfondire comunque la scuola elementare è cambiata TANTISSSSSSSSSIMO anche solo negli ultimi 5-6 anni. Dal maestro unico ne è passata di acqua (e di riforme) sotto i ponti... moduli, maestri, programmi, indicazioni ministeriali, voti, giudizi, indirizzi, idee pedagogiche e didattiche ecc*
Della mia scuola elementare non è rimasto quasi nulla, di quella dei miei genitori proprio nulla... e probabilmente anche della tua Paciock87 c'è ben poco oggi in giro!
Oggi non è tutto peggio di prima ma neanche tutto meglio!

Buona caccia a tutti
Sentry

* PS: se siete interessati posso anche approfondire l'argomento qui o con messaggi privati!
Top
pava



Età: 31
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 10/01/08 21:21
Messaggi: 333
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Martedì 04 Marzo 2008, 19:40    Oggetto: Re: Italia che vai.. inglese che trovi.. Rispondi citando

Airone Fantasioso ha scritto:
Io non capisco che problemi vi fate.
Se la lingua non si arricchisse in questo modo non avremmo parole come Radicale, Schiena, Moda, Brindisi, Robot, Vigliacco, Profeta, Vangelo, Patriota, Guerra, Caco, Judo, Karate, Rock, Jazz, Blues, il nome Carlo, Enrico, Luigi,... ecco alcuni esempi di come la lingua italiana, da termini stranieri, ne ha coniato uno suo (in alcuni casi è rimasta la parola originale).


ehi ehi.. vacci piano.. un conto sono queste parole che una è turca, un'altra è araba, indiana e ancora giapponese e che ci hanno messo secoli per entrare nell'italiano non ancora italiano fra l'altro.. un'altro conto invece è prendere MOLTI, TUTTI, IN PARTE termini SOLO dall'inglese!!!!!!!!!!!!
Siamo così abituati a questo schifo quotidiano che non ci rendiamo conto.. ribadisco l'esempio più spudorato è proprio MOUSE!!!!! ma cavoli.. non lo dico io ma gli altri Paesi che da loro si dice topo nella lingua nazionale.. e SOLO in Italia si dice mouse..
intendete questo come arricchimento della lingua?? ansì scusate.. gli italiani sono più furbi.. sono gli altri stupidi che rifiutano di arricchirsi di termini nuovi.. ma dai!!!!!!

Lo stesso in questo forum possiamo trovare: off-topic, on-line, emoticons, staff, smilies, . . . e molte molte altre..
Vi prego non ditemi che con questi vocaboli la lingua italiana si arricchisce.. vi prego NO!!!!!!! Esistono traduzioni e/o sinonimi di più alto livello!!!!
Gli italiani credono che faccia moda, sia più stiloso usare questo cavolo di inglese oppure x il fatto che, facendo inglese a scuola e non conoscendo appunto altri sinonimi in italiano, si vada a sbandare..
Questo, a parer mio, si chiama impoverirsi..
Top
Raksha



Età: 35
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 12/02/08 12:54
Messaggi: 316

MessaggioInviato: Martedì 04 Marzo 2008, 22:03    Oggetto: Re: Italia che vai.. inglese che trovi.. Rispondi citando

pava ha scritto:
un conto sono queste parole che una è turca, un'altra è araba, indiana e ancora giapponese e che ci hanno messo secoli per entrare nell'italiano non ancora italiano fra l'altro.. un'altro conto invece è prendere MOLTI, TUTTI, IN PARTE termini SOLO dall'inglese!!!!!!!!!!!!
Siamo così abituati a questo schifo quotidiano che non ci rendiamo conto.. ribadisco l'esempio più spudorato è proprio MOUSE!!!!! ma cavoli.. non lo dico io ma gli altri Paesi che da loro si dice topo nella lingua nazionale.. e SOLO in Italia si dice mouse..


Ti sei mai chiesto perché ad esempio in francese o in inglese si usino parole italiane per riferirsi alla musica o all'architettura? Rolling Eyes
E che queste parole sono entrate nel loro vocabolario nel periodo del rinascimento,periodo in cui l'Italia "dominava" in questi campi?
E sai che comunque in italiano usiamo frequentemente anche parole prese in prestito da altre lingue?
Pensiamo a decolleté, pivot (nel basket), tour, eau de toilette, boutique tanto per citarne qualcuna dal francese....e gli esempi si potrebbero moltiplicare...
Nei vari periodi storici si sono scambiate di posto molte lingue "dominanti", e per vari motivi parole di queste entravano in uso anche nelle altre lingue....alcune rimanevano con la loro trascrizione originale,altri venivano "metabolizzate"....
Io sinceramente non ne vedo un abuso in questo senso.....mi lamenterei piuttosto dell'abuso delle abbreviazioni e anagrammi vari che non fanno altro che ammazzare la lingua italiana....


PS: Tanto per rispondere a paciock
paciock87 ha scritto:
Dai Raksha, scriviamo post sensati, il fatto che tua sorella scriva peggio di te non vuoldire nulla... I miei fratellini e molti fra i miei repartari (finop ad anche 7 anni meno di me) scrivono molto meglio di me, e ti dirò di più, scrivono molto meglio di tanta gente più grande di me che conosco... Quindi che succede? Sono un caso atipico? O il caso atipico sei te?

Io, se hai letto bene il mio post, non parlava di saper scrivere meglio o peggio,di capacità personali...io parlavo di INSEGNAMENTO RICEVUTO!
Gli argomenti che sta facendo lei in seconda superiore, così come gli argomwenti che stanno facendo i tre ragazzini a cui do ripetizioni, sono molto più "arretrati" -passatemi il termine- rispetto a quelli che ho fatto io ad esempio....e non vivevo sulla luna...
Top
paciock87



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Mercoledì 05 Marzo 2008, 01:28    Oggetto: Rispondi citando

Si è vero ho capito male il tuo messaggio, ma di fatto la situazione non cambia... Non puoi usare un paio di esempi così specifici per giudicare... Tua sorella e i tuoi "clienti" fanno meno di te? Beh, ti assicuro che conosco abbastanza bimbi che ricevono un livello d'insgenamento molto più alto di quello che ho ricevuto io a suo tempo...
E si torna allo stesso punto... Chi è il caso atipico?
Top
Sentry





Registrato: 24/10/04 21:22
Messaggi: 524

MessaggioInviato: Mercoledì 05 Marzo 2008, 01:55    Oggetto: Rispondi citando

paciock87 ha scritto:
Beh, ti assicuro che conosco abbastanza bimbi che ricevono un livello d'insgenamento molto più alto di quello che ho ricevuto io a suo tempo... E si torna allo stesso punto... Chi è il caso atipico?


Hihi, paciok, non te la prendere ma... credo che i bambini che conosci tu siano i casi atipici ^_^ Era quello che sottintendevo anche in alcuni dei miei post precedenti. O meglio, forse conoscono un po' di tutto più di quello che hai fatto tu alle elementari ma mi ci gioco qualsiasi cosa che le tue maestre hanno avuto la possibilità di darti basi e strumenti più solidi su cui costruire la tua futura istruzione!
Non mi credi? Nessun problema... ma levati lo sfizio di andare a cercare le tue maestre e vedere loro cosa ti dicono!
Top
sponsor
sponsor
pava



Età: 31
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 10/01/08 21:21
Messaggi: 333
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Lunedì 10 Marzo 2008, 00:31    Oggetto: Rispondi citando

In merito alla giornata del pensiero/ricordo denominata ''thinking day'' era emerso:
TRIBA ha scritto:
CONSERVARE LE TRADIZIONI E' IMPORTANTE..MA BP NON ERA DI ROCCOBILACCIO FORSE A MAGGIOR RAGIONE QUESTA GIORNATA DOVREBBE CHIAMARSI "THINKING DAY"

Raksha ha scritto:
E poi perché B.P. era inglese e molti termini sono stati lasciati così per necessità... Very Happy

Sentry ha scritto:
ha un nome inglese perchè BP era inglese e nel nome di quella giornata si ricordano anche le origini, motivo per cui forse, in questo caso, ben venga la NON traduzione

a bè.. allora.. grazie al cielo B.P. non era cinese.. altrimenti sarebbe stato il disastro Shocked !! .. o poteva essere un motivo in più per imparare il cinese.. Rolling Eyes
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Lunedì 10 Marzo 2008, 11:41    Oggetto: Rispondi citando

Domanda provocatoria. Prendiamo ad esempio parole inglesi come mobbing, bipartisan o tampering riconosciute nell'uso dall'Accademia della Crusca. Che fai?
Top
pava



Età: 31
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 10/01/08 21:21
Messaggi: 333
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Domenica 27 Aprile 2008, 11:24    Oggetto: Rispondi citando

gufopreciso ha scritto:
Domanda provocatoria. Prendiamo ad esempio parole inglesi come mobbing, bipartisan o tampering riconosciute nell'uso dall'Accademia della Crusca. Che fai?

In Italia e nel mondo l'Accademia della Crusca è uno dei principali punti di riferimento per le ricerche sulla lingua italiana. La sua attività presente punta ai seguenti obiettivi:
acquisire e diffondere, nella società italiana e in particolare nella scuola, la conoscenza storica della nostra lingua e la coscienza critica della sua evoluzione attuale, nel quadro degli scambi interlinguistici del mondo contemporaneo.
( http://www.accademiadellacrusca.it/l_accademia.shtml )

Loro si giustificano così..

Mentre io dico che con l'acquisire e il diffondere certi termini inglesi a scuola si andrà solo a indebolire la nostra storica lingua..
Top
Raksha



Età: 35
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 12/02/08 12:54
Messaggi: 316

MessaggioInviato: Domenica 27 Aprile 2008, 16:44    Oggetto: Rispondi citando

Nell'ottocento avrebbero dovuto fare discorsi del genere ma riferiti al francese.....ma non mi sembra che la nostra lingua sia morta o sia stata indebolita in qualche modo....
Top
BOBOMAN



Età: 56
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Domenica 27 Aprile 2008, 22:38    Oggetto: Rispondi citando

Porca paletta ....è vero ....questi infidi figli di Albione che ci portano parole ed invadono con il loro vocabolario empio......
Scout,Computer*,ban(bans),pajamas (pigiama),e posso andare all'infinito................
Perchè l'INGLESE è la lingua del Mondo........................perchè non c'è nulla di Inglese.........AH AH AH AH....
L'Inglese è come gli Inglesi una SPUGNA.......

*e qui dei Francesi e del loro nazionalismo mi Rolling Eyes Laughing


Prego ragazzi divertitevi anche Voi

http://www.etymonline.com/index.php

E a chi ha ripetuto il mio motto "IN MEDIA STAT VIRTUS".....bacio accademico in fronte .....e se vuoi far parte del Reparto n°1 (Gli Elfi di Epping)????? Wink

Snoaring Bear

Orso Ronfante

Orig.Gil. '85



E0204.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  5.4 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 4067 volta(e)

E0204.jpg


Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org