Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


telefonini al campo estivo (come nasconderli)
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 13, 14, 15 ... 17, 18, 19  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Esploratori e Guide
Autore Messaggio
stambeccosincero



Età: 64
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Lunedì 10 Settembre 2007, 17:44    Oggetto: telefonini al campo estivo Rispondi citando

Concordo con Bombo.
Io lo dico da mesi ....."l'eterna sfida tra guide e capi c'è sempre stata; prima si faceva con il cibo (dolci, cioccolata, biscotti, merendine e altro) poi con la musica (radio, walkman) ora con i telefonini e gli i-pod. Non finirà mai, fa parte del gioco, e, detto tra noi, credo che il divertimento consista proprio nel nascondere/ritrovare più che nell'utilizzara gli apparati in questione.
E' anche un rapportarsi capo-ragazzo, per saggiare il carattere ed il comportamento dell'uno e dell'altro, un aguzzare l'ingegno nel trovare nuove strategie di occultamento e nel saggiare, da parte mia almeno, che sono ancora in grado di reggere il confronto con questi nostri adorati farabutti ".

Certo, se trovo qualcosa di mangereccio, non lo mangio solo io ma, come è successo anni fa ad un campo con biscotti, merendine e nutella, praticamente tutto il campo ha fatto colazione per 3 (tre) giorni. Very Happy
Top
sponsor
sponsor
Macaco veloce



Età: 31
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/06/07 22:16
Messaggi: 176
Residenza: Piombino(Li)

MessaggioInviato: Lunedì 10 Settembre 2007, 20:58    Oggetto: Rispondi citando

personalmente non mi piaceva portare robe del genere al campeggio...e sul discorso della sfida capi-ragazzi, ho sempre preferito trasgredire andando nelle tende delle bimbe ai vari San Giorgi, dove il nostro gruppo si ritrovava con gli altri gruppi della zona...c era sempre il rischio, ma era molto più divertente dover sfuggire ai controlli notturni dei rover che stavano svegli per fare gli sgami e punire che non era nella propria tenda^^
Top
Saretta_lds



Età: 30
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 08/01/06 22:13
Messaggi: 161
Residenza: Capo d'Orlando (MESSINA)

MessaggioInviato: Martedì 11 Settembre 2007, 00:37    Oggetto: Rispondi citando

Premetto dicendo che da me i capi non sono affatto così fiscali come alcuni di voi hanno detto.. credo che tutti quando ero in reparto degli squadriglieri aveva il telefonino al campo, ma vi assicuro che di questi tutti solo 3 o 4 lo usavano. Io l'ho sempre portato e dico sempre e l'ho sempre tenuto spento e nello zaino per tutto il campo. uno scout che si vive a pieno tutto il campo non ha tempo e se ne avesse non avrebbe di sicuro la testa al telefonino, se vivessimo in pieno il campo la sera non avremmo la forza neppure di accenderlo il telefono in tenda.
Secondo me il telefono si deve portare al campo, ma si deve portare con la consapevolezza di poterlo usare sono in casi eccezionali.
Top
Finrod91



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Martedì 11 Settembre 2007, 11:05    Oggetto: Rispondi citando

Saretta_lds ha scritto:

Secondo me il telefono si deve portare al campo, ma si deve portare con la consapevolezza di poterlo usare sono in casi eccezionali.


mi potresti dire quali sono questi casi eccezionali?
io ai campi non ne ho mai visto l'utilità del telefono
Top
stambeccosincero



Età: 64
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Martedì 11 Settembre 2007, 12:05    Oggetto: telefonini al campo estivo Rispondi citando

Se vogliamo andare a fondo, anche il concetto di "portarlo così, in caso di necessità posso usarlo" non è certamente nello spirito scout: del tipo "vado tranquillo che tanto se mi dovesse servire chiamo!!" No!! se dovesse servire ti devi ingegnare a risolvere il problema senza avere a portata di mano la soluzione.
L'avere la soluzione in tasca (il telefonino a portata di mano ndr) ti porterà comunque ad agire con superficialità, senza valutare le situazioni, senza seguire con la dovuta attenzione l'evolversi dell'evento che stai vivendo, senza darti quell'adrenalina indispensabile alle situazioni.
Mi spiego meglio: se hai la cartezza di poter portare a termine qualsiasi impresa (perchè hai con te il penegirico dei problemi - leggi il telefonino) non vivrai mai l'emozione dell'imprevisto e non aguzzerai mai l'ingegno necessario a trovare le soluzioni ai problemi che ti si presentano davanti.
Top
Finrod91



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Martedì 11 Settembre 2007, 12:17    Oggetto: Re: telefonini al campo estivo Rispondi citando

stambeccosincero ha scritto:
Se vogliamo andare a fondo, anche il concetto di "portarlo così, in caso di necessità posso usarlo" non è certamente nello spirito scout: del tipo "vado tranquillo che tanto se mi dovesse servire chiamo!!" No!! se dovesse servire ti devi ingegnare a risolvere il problema senza avere a portata di mano la soluzione.
L'avere la soluzione in tasca (il telefonino a portata di mano ndr) ti porterà comunque ad agire con superficialità, senza valutare le situazioni, senza seguire con la dovuta attenzione l'evolversi dell'evento che stai vivendo, senza darti quell'adrenalina indispensabile alle situazioni.
Mi spiego meglio: se hai la cartezza di poter portare a termine qualsiasi impresa (perchè hai con te il penegirico dei problemi - leggi il telefonino) non vivrai mai l'emozione dell'imprevisto e non aguzzerai mai l'ingegno necessario a trovare le soluzioni ai problemi che ti si presentano davanti.


in pratica...se sei in uscita e ti perdi, è molto meglio usare bussola e cartina per capire dove sei...ci riesco io e dato che non sono un alieno sono capaci tutti, basta un po di competenza
Top
stambeccosincero



Età: 64
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Martedì 11 Settembre 2007, 12:30    Oggetto: telefonini al campo estivo Rispondi citando

Ho scritto panegirico.....perchè???

ovviamente intendevo "panacea"!!!


(Vado a farmi 5 minuti di vergogna!!!)
Top
Veleno



Età: 42
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 05/12/05 09:41
Messaggi: 307
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Martedì 11 Settembre 2007, 17:26    Oggetto: Rispondi citando

L'esempio classico è la necessità di chiamare i soccorsi se uno della squadriglia sta REALMENTE molto male! In quei casi è stupido andare a cercare una cabina (ma ne trovate ancora di funzionanti?) o qualche casa abitata che ti permetta di chiamare i soccorsi perchè "è contro lo stile portare il cellulare"! BP diceva che bisogna essere sempre preparati....non che bisogna essere chiusi e conservatori!
Un telefonino in uscita può servire, lo si consegna alla squadriglia in busta chiusa e sigillata (bastano le firme dei capi sopra) ed allo stesso modo deve tornare indietro. In caso di necessità grave i ragazzi lo possono usare!
Top
koalalab



Età: 29
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 15/10/06 14:03
Messaggi: 568
Residenza: Cassino (FR)

MessaggioInviato: Martedì 11 Settembre 2007, 18:15    Oggetto: Rispondi citando

Sono d'accordo con l'aguzzare l'ingegno e robe varie.. Ma mi schiero dalla parte di Veleno.
Cioè.. metti che uno della squadriglia o pattuglia si sente male.. Io posso essere competetente quanto volete sul PRIMO SOCCORSO, ma non posso di certo trovare una soluzione ad un problema di salute che, speriamo sempre di no, è più grande di me.
Ok l'essere sempre pronti.. ok la competenza, ok l'essenzialità.. Ma se mi trovo in un posto che non conosco minimamente e che solitmente è sperduto chissà dove, ho solo la cassetta del primo soccorso, la bussola e la cartina (sto minimizzando), un compagno mi si sente male.. io, permettetemelo, ma mi dico: "Casseruola.... dovevo portarmi il telefono!"
Top
sponsor
sponsor
Finrod91



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Martedì 11 Settembre 2007, 21:05    Oggetto: Rispondi citando

infatti il 90% dei ragazzi tra i 12 e 16 è colpito (per esagerare) da infarti e ictus...mai visto e sentito di ragazzi in uscita stati male così gravemente come dite voi..
domanda a veleno: quando tu eri in reparto e andavi in uscita avevi il telefono nella busta sigillata? non penso....lo scoutismo è andato avanti 95 anni senza cellulare..da quando è stato diffuso il telefono pare sia diventato la panacea di tutti i mali...per favore
Top
koalalab



Età: 29
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 15/10/06 14:03
Messaggi: 568
Residenza: Cassino (FR)

MessaggioInviato: Martedì 11 Settembre 2007, 21:20    Oggetto: Rispondi citando

Che non sia mai capitato a te, prima di tutto, non vuol dire che non sia mai capitato ad altri. In secondo luogo non vuol dire che non possa capitare e siccome meglio prevenire che curare io preferisco avere la sicurezza che se c'è qualche caso grave posso contattare chi di dovere!

Mai sentito di incidenti a ragazzi scout al telegiornale, tra le tante cose che succedono? io si.
E poi, anche se siamo scout non vuol dire (Sempre per esagerare!) che una ragazzina di 12 anni non possa essere .. che ne so... rapita da uno di un paese in cui siamo andati a chiedere ospitalità.. Vi pare? Per me son tutte cose che forse non succedono ma che potrebbero accadere.

E poi, non stiamo sempre a dire.. "lo scautismo è andato avanti per cento anni così.. perchè ora tutto questo bisogno del cellulare..?"


Non vuole essere una critica ma per me è un moralismo, perchè poi quando ci si trova materialmente nei "guai" si pensa a quanto quel piccolo elemento tecnologico ci sarebbe potuto essere utile!!!!E io comunque ragiono esaminando la peggiore delle ipotesi!
Top
Fenicottero



Età: 33
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 26/02/04 17:26
Messaggi: 721
Residenza: Parma

MessaggioInviato: Mercoledì 12 Settembre 2007, 09:48    Oggetto: Rispondi citando

Noi ad esempio quest'estate abbiamo dovuto chiamare l'ambulanza perché il nostro capo è stato parecchio male... E' vero che siamo in clan e che è successo a un nostro capo, ma poteva benissimo capitare a un ragazzo in reparto; probabilmente anche se non avessimo avuto il cellulare e fossimo dovuti andare a cercare un telefono l'ambulanza avrebbe fatto in tempo, ma quello mi è sembrato proprio uno di quei casi in cui è meglio evitare di sfidare la fortuna.

Anche secondo me il cellulare chiuso nella busta, almeno per gli hike in zone poco abitate, non è una così grave rinuncia all'essenzialità.
Top
Finrod91



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Mercoledì 12 Settembre 2007, 10:05    Oggetto: Rispondi citando

koalalab ha scritto:
Che non sia mai capitato a te, prima di tutto, non vuol dire che non sia mai capitato ad altri. In secondo luogo non vuol dire che non possa capitare e siccome meglio prevenire che curare io preferisco avere la sicurezza che se c'è qualche caso grave posso contattare chi di dovere!

Mai sentito di incidenti a ragazzi scout al telegiornale, tra le tante cose che succedono? io si.
E poi, anche se siamo scout non vuol dire (Sempre per esagerare!) che una ragazzina di 12 anni non possa essere .. che ne so... rapita da uno di un paese in cui siamo andati a chiedere ospitalità.. Vi pare? Per me son tutte cose che forse non succedono ma che potrebbero accadere.

E poi, non stiamo sempre a dire.. "lo scautismo è andato avanti per cento anni così.. perchè ora tutto questo bisogno del cellulare..?"


Non vuole essere una critica ma per me è un moralismo, perchè poi quando ci si trova materialmente nei "guai" si pensa a quanto quel piccolo elemento tecnologico ci sarebbe potuto essere utile!!!!E io comunque ragiono esaminando la peggiore delle ipotesi!



troppi "se...." lo scout ha lo spirito dell'uomo del bosco, degli antichi trappeur che si facevano tutto da se. Sarò troppo filosofico, ma siccome vengo a scout proprio perchè mi piace vivere nell'essenzialità mi sono sempre rifiutato di portare il telefono, così come da quando sono capo ho imposto il divieto ai miei squadriglieri e i genitori non hanno protestato in quanto gli spiegato le mie motivazioni (anche perchè il cell in montagna è raro che abbia campo). Io faccio scouting in questo modo, gli altri liberissimi di pensarla diversamente
Top
Veleno



Età: 42
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 05/12/05 09:41
Messaggi: 307
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Mercoledì 12 Settembre 2007, 15:52    Oggetto: Rispondi citando

Finrod91 ha scritto:
infatti il 90% dei ragazzi tra i 12 e 16 è colpito (per esagerare) da infarti e ictus...mai visto e sentito di ragazzi in uscita stati male così gravemente come dite voi..


Mai sentito parlare di incidenti? Quelli del mio gruppo qualche hanno fa hanno visto una ragazza volar giù per una scarpata durante una tranquillissima camminata con il parroco ed i ragazzi dell'oratorio! A una capa che conosco è volata in una scarpata una ragazza del clan....che fai in sti casi? Corri corri fino al primo telefono? Magari a un paio di km di distanza??

Finrod91 ha scritto:
domanda a veleno: quando tu eri in reparto e andavi in uscita avevi il telefono nella busta sigillata? non penso....lo scoutismo è andato avanti 95 anni senza cellulare..da quando è stato diffuso il telefono pare sia diventato la panacea di tutti i mali...per favore

Quindi tu vai in uscita con 30 ragazzi portandoti le stesse attrezzature (kit del pronto soccorso compreso) che usava BP?? Belin ce ne sono parecchi di farmaci che non esistevano ai tempi....e pure l'attrezzatura...poca plastica, niente resine....giusto? Tanto è tutta roba inutile giusto? Non essenziale! Non tradizionale!
Per favore.....pensiamo prima di parlare...BP non è mai stato un demente, non ha detto "fate come me" ma "siate pronti!". L'uscita è un allenamento e quindi dover usare la testa, ingegnarsi, serve...ma questo non significa rischiare inutilmente la salute di altri!
Top
Finrod91



Età: 29
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 04/04/07 15:21
Messaggi: 687
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: Mercoledì 12 Settembre 2007, 16:21    Oggetto: Rispondi citando

[quote="Veleno"]
Finrod91 ha scritto:
infatti il 90% dei ragazzi tra i 12 e 16 è colpito (per esagerare) da infarti e ictus...mai visto e sentito di ragazzi in uscita stati male così gravemente come dite voi..


Mai sentito parlare di incidenti? Quelli del mio gruppo qualche hanno fa hanno visto una ragazza volar giù per una scarpata durante una tranquillissima camminata con il parroco ed i ragazzi dell'oratorio! A una capa che conosco è volata in una scarpata una ragazza del clan....che fai in sti casi? Corri corri fino al primo telefono? Magari a un paio di km di distanza??

ste cose di solito avvengono per inesperienza o incompetenza...ora io non so come siano andate le cose però di solito ste succedono perchè o ci affaccia alle scarpate in piedi senza invece sdraiarsi sul bordo o perchè si sta troppo vicino al bordo o si pecca di sicurezza.
Comunque i miei capi il cell al campo lo portano perchè appunto hanno la responsabilità di 25 ragazzi...ma lo usano loro e in uscita non ce lo hanno mai dato e a oi proibiscono di portarlo (giustamente)
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Esploratori e Guide Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 13, 14, 15 ... 17, 18, 19  Successivo
Pagina 14 di 19


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org