Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Avete mai pensato di rinunciare alla vita scout?
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot

Avete mai pensato di abbandonare lo scoutismo per problemi legati al vostro gruppo?
si
43%
 43%  [ 40 ]
no
22%
 22%  [ 21 ]
va boh capitano a tutti i momenti di sconforto
33%
 33%  [ 31 ]
Voti Totali : 92

Autore Messaggio
David Mack



Età: 34
Segno zodiacale: Capricorno
Registrato: 09/05/07 23:09
Messaggi: 4
Residenza: Busto Arsizio

MessaggioInviato: Giovedì 10 Mag 2007, 18:54    Oggetto: hum Rispondi citando

io ho gia lasciato..
Top
sponsor
sponsor
serpentecombattivo





Registrato: 18/07/06 16:34
Messaggi: 386
Residenza: Branco di bufali vicino all'Albert Memorial

MessaggioInviato: Lunedì 14 Mag 2007, 11:17    Oggetto: Rispondi citando

Ho dovuto lasciare. Con immenso rimpianto.
Mi sono trovato in un gruppo dove molto veniva fatto "perché si è sempre fatto così".
Dove i capi gruppi non venivano espressi dalla CoCa, come da regolamento, ma dal consiglio partorale della parrocchia (leggi parroco o chi per lui).
Dove i ragazzi di fuori parrocchia (ma anche i capi, come me che venivo da un altro quartiere) non contavano niente.
Dove la PPU è una sconosciuta, tanto "i ragazzi li conosciamo meglio al catechismo"....
Avevo due alternative: fare la rivoluzione, ma onestamente l'unico risultato sarebbe stato disfare il poco di scoutismo che rimaneva... oppure andarmene.
Buona la seconda, ma l'amarezza rimane.
SC
Top
stambeccosincero



Età: 66
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Lunedì 14 Mag 2007, 18:16    Oggetto: hai mai pensato... Rispondi citando

Non credo che lasciando tu abbia fatto una scelta felice.
Non voglio assolutamente entrare nel merito, ma esprimere la mia opinione basandomi su quello che traspare dalle tue righe.
Se sei convinto delle tue idee combatti e fatti valere. Ti mi risponderai: è facile per te che sei in una realtà di versa, in una città che ti permette questo e quello, etc, etc.
Sono d'accordo, ma se accetti con remissione o addirittura abbandoni senza combattere allora chiunque alzi un poco la voce l'avrà sempre vinta.
Se poi mi dici che per te rivoluzionare una situazione negativa significava disfare quel poco di scoutismo che rimaneva, noto una ben scarsa fiducia nelle tue forze. Forse mi esprimo con termini un poco ruvudi, ma se credi fermamente che i tuoi fratelli scout stanno veramente sbagliando, meglio veramente rivoluzionare il tutto e ricominciare dall'inizio, piantando dei paletti ben robusti con il "parroco o chi per lui" stabilendo fin dall'inizio progetti e programmi.

Se poi in quella tale parrocchia proprio non si potrà mai fare scoutismo ma solo clientelismo (e non sarebbe l'unica), allora volgiti altrove, dài il tuo contributo magari alla tua parrocchia, rivolgiti ad una associazione diversa da quella, che non sia così strettamente "ammanicata" con il parroco o con i fedeli (saranno poi veramente fedeli e fedeli a chi, o a che cosa) che sono a lui vicini.
Vedrai che quando si renderanno conto dei danni che fanno ci ripenseranno e cambieranno metodo, o meglio, rientreranno nel metodo, il nostro.
Top
MariaChiara



Età: 30
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 24/05/07 16:12
Messaggi: 135
Residenza: Castano Primo

MessaggioInviato: Mercoledì 30 Mag 2007, 16:50    Oggetto: Rispondi citando

io ci ho pensato un paio di volte onestamente, nei primi tempi in reparto per me era un peso andare alle attività, insomma, la sq. mi escludeva, a volte persino la mia capo squadriglia mi parlava alle spalle, cioè *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* ne sono tuttora sicura ma quando io ero presente a volte scambiava occhiate con le altre squadrigliere. Non sapevo se lasciare, reagire o aspettare, e ho scelto la terza. la maggior parte di voi penserà che avrei dovuto reagire, ma vi assicuro che davanti a cinque persone che ti ridono in faccia e ti considerano una sfigata, non è facile, così ho aspettato e ora eccomi qui, ad essere (come già ha detto qualcuno) la colonna portante del reparto! è triste doverlo dire ma la situazione è cambiata solo quando tutti i componenti della sq se ne sono andati! quest anno ho pensato di cambiare gruppo, a scout alcune situazioni con il gruppo con cui siamo “gemellati” sono davvero deprimenti e insopportabili, non riconosco più lo stile scout! però non voglio lasciare il mio reparto, ci sono troppo affezionata!
Top
colibrìcurioso





Registrato: 22/05/07 18:08
Messaggi: 43

MessaggioInviato: Domenica 03 Giugno 2007, 09:15    Oggetto: Rispondi citando

si, ma un grande capo che c'ho avuto l'ultimo anno degli espl mi ha salvato.... gli devo molto.

stavo per lasciare perchè è il secondo anno che facevo il caop sq e non riuscivo a trovare più un motivo per andare avanti....e lui me lo ha dato...

GRAZIE GIGIO
Top
Macaco veloce



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/06/07 22:16
Messaggi: 176
Residenza: Piombino(Li)

MessaggioInviato: Venerdì 08 Giugno 2007, 23:44    Oggetto: Rispondi citando

anche io come molti ho votato si.
Questo è il mio ottavo anno di scoutismo e ora sono ben felice di essere al secondo anno di clan. Però al mio terzo anno di reparto ebbi un momento di crisi, ma più che una crisi personale fu un problema di tutto il gruppo, *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* molti compagni l anno prima ci avevano lasciato o perche avevano smesso o perche erano andati in clan, lasciando, per la loro importanza, un senso di vuoto. Fu um momento molto triste perche il reparto non riusciva a girare, ma poi un bel giorno i capi decisero di farci fare un musical e, visto che fummo obbligati a lavorare tutti insieme per fare unbel lavoro, le cose iniziarono ad andare sempre meglio. Dopo il successo dello spettacolo tutto cambiò e quell anno di crisi è diventato uno dei piu intensi e belli anni scout che abbia mai passato...
Top
Cerbiattino91



Età: 31
Segno zodiacale: Leone
Registrato: 21/07/07 10:11
Messaggi: 35
Residenza: Treviso

MessaggioInviato: Lunedì 03 Settembre 2007, 13:27    Oggetto: Rispondi citando

il primo anno non ne tengo neanche conto.. è normale, neanche conoscevo il mondo scout.. ho votato no intendendo da quando ho cominciato a rendermi conto in che razza di gabbia di pazzi ero antrata, ma che però mi fa impazzire.. no, da quando ho compreso il mondo scout, x quello che è, non l'ho mai pensato, e sono sicura che mai lo penserò, fino a quando, per problemi vari non mi toccherà.. ma quel periodo è lontano..
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org