Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Multinazionali ed Economia...
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic
Autore Messaggio
paciock87



Età: 34
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Giovedì 15 Giugno 2006, 13:47    Oggetto: Multinazionali ed Economia... Rispondi citando

Continuo qui il discorso sull'economia e le multinazionali... Ci tengo a sentire l'opinione di tutti... E sul topic di Nassyria stavamo decisamente OT...

Nonononono Giuly mi hai frainteso... Il mio discorso è semplice...
La nostra economia non è altro che lo sviluppo di quella borghese formatasi dopo la Rivoluzione Francese... Con l'abbattimento dell'economia chiusa e non meritocratica dell'aristocrazia si è passati a quella dell'iniziativa personale e specializzata borgehse... E da lì è anche incominciata una nuova concezione del potere... Più hai soldi più sei potente (Mentre prima era più sei potente più hai soldi)... Dall'800 in poi la borghesia ha acquistato sempre più potere grazie agli immensi guadagni dei nuovi mercati, dell'industria, del settore dei servizi, insomma grazie alla nuova economia... Ma già nell'800, Manzoni e Marx insegnano, l'economia risultava malata come quella aristocratica... Se prima c'era l'immobilismo e lo sfruttamento come difetto, con la borghesia si è passati alla Logica del Profitto e lo sfruttamento è rimasto... La Logica del Profitto prevede che un borghese, oggi imprenditore, dirigente aziendale, azionista, deve guadagnare il più possibile... Senza morale nè etica... Perchè la morale e l'etica fermano il profitto... Quindi si da' il via alle truffe, allo sfruttamento e all'inquinamento, perchè il guadagno sta prima di tutto...
C'è una specie di continoum temporale fra 800 e 900...
Io non voglio fare un discorso semplicistico... Ma alla fine è così che va avanti la nostra economia da secoli...
Ed è la dura realtà... E bisogna avere un prosciutto davanti agli occhi per non vederla...
Ha detto bene Giuly che l'Economia e l'Etica non vanno a braccietto... E' appunto per questo che io attacco l'economia attuale... Su questo hai capito benissimo... A me questa economia non piace... E non piace a molti intellettuali già dall'inizio... Cioè già Manzoni diceva che doveva essere controllata... Perchè il profitto come primo fine non va bene...

Per il discorso dei finanziamenti, multe e missioni africane ti spiego meglio...
Le multe: Se la Monsanto distrugge una foresta per fare i suoi esperimenti sugli OGM e lo Stato la becca gli fa una multa da tot milioni di dollari... La Monsanto paga e trova un altro posto dove fare questi esperimenti...
A me questo non sta bene... Perchè il danno con tot milioni di dollari non è stato risanato... La foresta rimane distrutta e anche se si investono soldi per ricostruirla non tornerà come prima in 2 giorni, e se un giorno ci ritornerà si parla di centinaia di anni... E in più la Monasnato continuerà a fare il suo sporco lavoro da altre parti perchè una multa da tot milioni non fa nulla ai suoi incassi bilionari e continuerà a fregarsene e distruggere foreste... Capito la logica malata???
Finanziamenti e Missioni: Innanzitutto per Finanziamenti intendevo dare soldi alle missioni in Africa non ai finanziamenti per guadagnarci...
Le multinazionali sono solite a dare finanziamenti alle missioni e a campagne benefiche... A volte perchè lo Stato lo impone e a volte per far bella figura... Perchè finanziare una missione all'estero o una campagna contro il cancro fa fare bella figura davanti a clienti(noi) e gli azionisti(gente che investe nella multinazionale)... E spesso queste multinazionali cadono in una contradditorietà assurda...
Esempio: C'è un'azienda di prodotti per donne americana che ha avviato una campagna contro lo sfruttamento delle donne negli Stati del terzo mondo... Operazione stupenda... Da lodare... Anche perchè ha messo molti soldi per avviarla... Poi 3 mesi dopo si va a scoprire che in Colombia ha una frabbrica con 300 operaie donne che lavorano 20 ore al giorno per una paga no misera.. Di più...
Adesso ditemi se è normale... E' ovvio che la campagna è stata fatta per colpire nell'animo del popolo femminile che ha pensato rispetto a X o a Y preferisco comprare da X perchè aiuta le povere donne coetanee nel terzo mondo...

Adesso questo discorso sulle multinazionali e l'economia non è del tutto mio ovviamente, è maturato alla luce di molte vicende... Vi assicuro che di economisti pro alle multinazionali ne ho sentiti... E le loro argometazioni non mi piacciono..
Adesso io non sono nè un economista nè uno storico... E il mio discorso oltre ad essere semplicistico non tiene conto di molti fatti... Diciamo che è un mega sunto... E detto da me oltretutto vale poco... Però io la penso così... E ci tenevo a difendere le mie... Visto che è un argomento a cui tengo molto...

E poi non voglio sminuire nulla... Cioè io sono pro l'iniziativa personale, pro alla libera associazione... Ci mancherebbe... Ma non esistono grandi aziende che sono arrivate in alto senza truffare, inquinare e sfruttare... Questa è quasi una certezza...
Lodo gli imprenditori puliti.. E magari fossero tutti così... Ma come ha detto Giuly non si va avanti ponendosi con ideali etici e morali... E questo non mi piace... Sbaglio???

p.s. Io no leggerei mai un libro storico di destra... Non tutti i libri di destra... E poi questa è economia non politica... La politica dipende dall'economia non il contrario...
Top
sponsor
sponsor
*Giuly*



Età: 32
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 02/03/06 10:25
Messaggi: 1306
Residenza: roma

MessaggioInviato: Giovedì 15 Giugno 2006, 17:08    Oggetto: Rispondi citando

No . . . è la politika *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* faceva economia e *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* ora si lascia controllare da qst!
scusami ma, se *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* quello economico, quale altro fine dovrebbe avere una multinazionale? . . . nascono x quello!
concordo pienamente sul tuo discorso d quella campagna fatta x "aiutare" le donne . . . cioè fa skifo quello *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* hanno fatto . contate *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* in indonesia il governo reprime i sindacati e quindi favorisce le zozzerie d qst multinazionali. Apparte qst io *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* mi stupirei nel constatare *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* ormai + hai soldi + sei potente! se *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* fosse così ci sasrebbe da ricostruire un intero apparato economico oltre al fatto *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* dovresti spiegarmi in base a cosa definiresti una xsn + POTENTE d un altra e quindi + meritevole (secondo te) d intascarsi dollari.
L'america ha un sistema + capitalistico *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* in italia eppure abbiamo la meritocrazia *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* voi tant rimpiangete ... ma *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* avete mai avuta, alla fine!
io dico *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* la borghesia capitalista "è la classe dirigente xkè espressione delle forze economike dominanti" . e qst è dovuto al fatto *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* il capitale multinazionale *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* è poi l'insieme dei mezzi di produzione ( capitali liquidi, tecnologie varie, competenze manageriali...) viene e deve essere gestito da quella borghesia . . . cioè Valerio in tutto qst direi *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* le multinazionali fanno politica e come! e *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* potrebbe essere altrimenti . . .Quindi quando parliamo d multinazionali direi *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* si parla *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* d politica.
La loro "*Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* etica" garantisce l'andamento d un apparato economico *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...*
in America ha portato beneficio all'intera economia del mio paese ( e x economia americana intendo *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* le aziende estere ) . in Italia avete un sistema *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* in parte contrasta qst tipo d politica. xkè la multinazionalità d un impresa in Italia *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* ha le stesse possibilità d sussistenza, d forza lavoro, è spesso influenzata e corrotta dalla mafia, oltre al fatto *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* è completamente estranea a un sistema d "ruolo sociale economicamente influente" abbastanza selettivo in America.
le multinazionali *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* un male . Un paese ha fondato su qst la sua economia ed è una potenza mondiale . . .
le classi *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* esistono , xkè se la borghesia vuole mantenere la sua influenza in sfere economike e sociali DEVE appoggiare qst tipo d sistema.
Guarda la cosa nell'insieme , *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* prenderne solo i lati negativi.
xkè se tutto fosse dello stato, ne avrei da ridire . . .
una multinazionale sostiene l'economia d un paese alla grande direi!
Faccio un esempio : la United Fruits Company controlla il settore alimentare, le industrie, ferrovie e radio locali d Boston .. in tutto qst sostiene quasi l'intera economia dell'america centrale! La kiamano El Pulpo e ho letto in merito: nemica dei campesinos garantisce un agricoltura + produttiva e dieci volte + redditizia!
Senza dimenticare *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* poi esistono le multinazionali commerciali cioè quelle *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* hanno una funzione d pura intermediazione tra esportatori e piccoli importatori e tanto care al vostro governo!
la produzione è ,su scala mondiale, garantita dalle multinazionali . . . *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* si possono abbattere solo xkè *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* etike! levale e si muore tutto un sistema economico *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* garantisce *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* un certo modo d fare politica e quindi il partito *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* sostiene l'impresa capitalista dove andrà a finire???
Andremo tutti a pescare in Congo . ma daaaaiiiiii!!!
Sto sentendo adesso in Tv *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* il vostro ministro dell'economia invita ALLA PRODUZIONE xkè c'è una crisi niente male *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* solo le leggi imprenditoriali possono risollevare. la politica è multinazionale. l'economia è multinazionale. la ricerca è multinazionale. e lo scopo è economico , sì ma DEVE esserlo! Fare il benessere dei poki significa in realtà fare il benessere della comunità, di tutti. xkè qst economia stabilisce qst .
io *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* e *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* posso contrastare le multinazionali o corporations . . .
bacini
Giulyetta
Top
Fenicottero



Età: 34
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 26/02/04 17:26
Messaggi: 721
Residenza: Parma

MessaggioInviato: Venerdì 16 Giugno 2006, 22:25    Oggetto: Rispondi citando

Ma guarda giuly, io non sono contro il fatto che esistano aziende, anche enormi aziende, sono contro ad una politica che permette a queste aziende di agire ledendo i diritti degli uomini.

Si può guadagnare onestamente, o si può guadagnare sfruttando le persone e le cose.
Io credo che il primo modo di fare sia giusto, il secondo no.

A proposito di multinazionali, qualcuno sa dove posso trovare un elenco aggiornato dei boicottaggi in corso, e del perchè? Ho cercato ma non ho trovato nulla di fatto bene...
Top
marco



Età: 33
Segno zodiacale: Cancro
Registrato: 16/03/05 21:43
Messaggi: 943

MessaggioInviato: Sabato 17 Giugno 2006, 00:18    Oggetto: Rispondi citando

prova a veder qui http://www.unpodisinistra.it/invisible/boycot.html
Top
cammy



Età: 34
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 05/05/05 09:56
Messaggi: 350
Residenza: Busto arsizio

MessaggioInviato: Sabato 17 Giugno 2006, 13:47    Oggetto: Rispondi citando

secondo me stiamo gurdando questo lato di mondo in maniera sbagliata....sembra che ci stiamo lamentando del forte che schiaccia il più debole. adesso non fraintendetemi (anche io sono contrarissimo), ma da che mondo e mondo è sempre esistita queste egemonia da parte del forte...guardiamo le multinazionali come Nike, Coca cola, Reebok, Nestlè...tutte sfruttano il più debole (quindi pagato meno) per produrre di più: cosa più che giusta e cosa che naturalmente non si riuscirà mai a cambiare. perchè questi tipi di società sono quelli che "dirigono" il mondo, sono i più forti e quindi le leggi molte volte le dettano loro...per quanto i nostri ideali possano essere buoni e profondi non servono a niente in questa lotta contro questi giganti. e a volte questi giganti sono quelli che ci salvano il *ehm...le parole così non vanno. I moderatori.*, come stanno ad esempio facendo con noi: nel bel mezzo di questa crisi italiana più del 30% degli italiani lavora per multinazionali, sfamanfo a sua volta più del 30% delle fammiglie italiane...io vedo inutili questi discorsi su multinazionali, perchè visti dall'alto sono tutti molto profondi e validi, ma visti nel mezzo non valgono più di una cicca pestata...
Top
*Giuly*



Età: 32
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 02/03/06 10:25
Messaggi: 1306
Residenza: roma

MessaggioInviato: Sabato 17 Giugno 2006, 15:54    Oggetto: Rispondi citando

é sbagliato vedere lo sfruttamento d conveniente manodopera come una "moderna skiavitù" . . . una multinazionale, considerata etica, la CocaCola, ha aziende *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* lo *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* affatto . . .ma l'eticità d una multinazionale *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* centra *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* il suo ruolo d gigante economico e sociale .
tra l'altro ciò *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* x alcuni *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* è eico, x altri lo è... (tipo finanziare la produzione d preservativi e viagra. . .) . Quindi l'eticità d una multinazionale è un concetto variabile ...
E poi il fatto *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* x esempio la Benetton ha cercato manodopera in Turkia ha aiutato MOLTO l'economia d quel paese .
Portare quindi una multinazionale all'estero *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* è poi così dannoso .
La mia visione *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* coincide *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* la vostra e lo capisco *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* xkè voi avete una legge qui *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* permette d intentare causa civile o penale ad una corporation ... cosa *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* in America succede all'ordine del giorno (praticamente ... c'è gente *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* ha lavorato *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* studi associati x condannare multinazionali del tabacco )...
*Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* daccordo nel dire *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* esistono modi onesti e *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* d fare i soldi , ma in nome d un apparato economico potente, in nome del benessere collettivo io ... appoggio.
Top
paciock87



Età: 34
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Sabato 17 Giugno 2006, 15:59    Oggetto: Rispondi citando

Il Boicottaggio del singolo non funziona... Una campagna d'informazione sì...

Poi Cammy... Cioè a sto punto tieniamoci il mondo così com'è... Vuoi sapere una cosa?? Ogni anno il numero di multinazionali diminuisce e la ricchezza dei ricchi aumenta... Mmmmhhh... C'è qualcosa che non va... Le leggi dell'economia non dicono questo... Le multinazionali in teoria dovrebbe aumentare e quindi aumentare la ricchezza globale...
Se continuiamo di questo passo fra poco il mondo sarà in mano solo a pochi... E non è una visione pessimistica e perchè no apocalittica.. E' la verità.. Il grande compra quello meno grande... E ogni anno i grandi sono sempre di meno...
Cioè non è una logica normale...
Ed è vero, io ammetto di essere inerme... A parte il fatto di poter fare informazione non posso farci nulla...
Top
*Giuly*



Età: 32
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 02/03/06 10:25
Messaggi: 1306
Residenza: roma

MessaggioInviato: Sabato 17 Giugno 2006, 16:06    Oggetto: Rispondi citando

Cosaaaaa??? ma skerzi! le leggi ormai dicono proprio quello! . . .
è normale in un economia d mercato, *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* tutte le promesse al consumatore!
una multinazionale forte ingloba quella + debole! e t dirò d + succede *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* tra aziende d una stessa multinazionale ... quindi!
L'economia quindi va in mano alla borghesia *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* la conduce ... proprio xkè quello è il suo compito! cioè e poi *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* condanniamo solo ... guarda *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* le multinazionali portano, lo ripeto, rikkezza nei paesi *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* trovano manodopera!
... Butta giù le multinazionali ... vediamo *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* succede!
Top
paciock87



Età: 34
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Domenica 18 Giugno 2006, 03:16    Oggetto: Rispondi citando

Allora innanzitutto nessuno dice di abbatere le multinazionali... Va abbattuta la Logica del Profitto... Il guadagno non sta prima delle vita umane e dell'ambiente...
Sei più ricco ma hai ucciso... Bene... Bella logica...

Poi bello l'Inglobamento... E' stato utilissimo per l'Italia...
Noi fino a pochi anni fa detentevamo dei brevetti di invidia internazionale, nel campo siderurgico e della metalfonderia... Bene le nostre piccole aziende che avevano questi brevetti sono state comprate da altri più grandi, direi gigantesche, che hanno acquisito l'azienda solo per il brevettino... Conclusione??? Ho il brevetto ma in Italia costa troppo attuarlo... Chiudo le fabbriche in Italia e le riapro all'estero...
La Francia ha capito la malaparata e si tiene tutto... Non molla niente... solo noi stiamo smerciando le nostre conoscienze e competenze...

Ah Nonononono... Per me non è portare ricchezza approfittare della gente che non ha alternative... Chi Non ha chance perchè meno fortunata di noi... Questo non si chiama portare ricchezza... Si chiama sfruttare!!! Ma te Giuly che viaggi tanto ci sei mai stata là??? Là dove c'è disoccupazione, dove manca l'acqua, dove per comprare una lattina di cocacola vuoldire utilizzare lo stipendio di un giorno????
Siccome sono poveri e ignoranti allora li faccio lavorare tanto, per pochi soldi e non in condizioni di sicurezza... Ma sono buono, perchè porto ricchezza in quel paese... Ma dimme te...

Lo sanno tutti che lo sviluppo non si porta, si crea... Se una multinazionale fa un fabbrica e un giorno decide di chiuderla la situazione in quella zona rimarrà invariata... Poveri e Ignoranti erano e Poveri e Ignoranti rimangono... E' sviluppo questo?? E' ricchezza questa???

Poi c'è Libertà finchè c'è concorrenza... Dimuendo le aziende Giuly mi spieghi dove sarà un giorno la Libera Concorrenza??? E meno male che siete liberali...
Top
sponsor
sponsor
*Giuly*



Età: 32
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 02/03/06 10:25
Messaggi: 1306
Residenza: roma

MessaggioInviato: Domenica 18 Giugno 2006, 09:54    Oggetto: Rispondi citando

ma tu stesso hai fatto capire che la politica di cui parlo , non puo sussistere in Italia . . . so benissimo che esistono sfruttamenti e situazioni difficili ma, al governo dei paesi dove si puo trovare manodopera a basso costo, è stato spiegato il vantaggio , anzi I vantaggI di lavorare per una multinazionale. Tanto è vero che il governo reprime i sindacati. Ora, io non rimango indifferente alla povertà e arretratezza di questi paesi, dico solo che il tutto, cioè quello che voi tendete a vedere come una "schiavitù moderna", è composto di una serie di processi di SVILUPPO e MIGLIORAMENTO per quel paese . Certo però che questo non accade dall'oggi al domani!
Se esistono problemi a livello sociale poi, per quelle persone, non si deve mica solo al lavoro che svolgono ma anche al loro BASSO TENORE DI VITA. e quello c'è sempre stato, di certo non glielo hanno portato le multinazionali!( .almeno all'inizio...) . E anzi! le multinazionali, ripeto, inseriscono , in maniera diversa, questi paesi all'interno di una nuova e libera economia di mercato. Dal mio punto di vista esistono i modi per controllare i problemi di questi paesi che comunque, ripeto, non influirebbero sul capitale multinazionale *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* della singola azienda!
Gente, il mercato, qualsiasi sia la maniera in cui vi piace concepirlo, è diventato molto + competitivo di una volta e questo comporta dei compromessi e delle incrinature nel sistema che , ripeto, VENGONO controllate. E poi non stiamo parlando di un sistema che va allo sfacelo ma anzi, c'è un enorme concorrenza che garantisce un miglioramento del prodotto e quindi ottimi vantaggi per il consumatore ...
Lo ripeto per me fare il bene dei più (non nel senso solo di numero ma anche di posizione) vuol dire fare il bene della collettività .
un bene che gli altri devono aspettare un po per godersi . . . no?
Cioè un intera economia non viene concepita per dare frutti dall'oggi al domani! sarebbe, oltre che impossibile, una maniera comunque sbagliata di fare denaro. Non credo che la situazione cambierà . E personalmente mi va bene così , perchè sono consapevole che nessuno puo attaccare una multinazionale, e se lo fa, ha poche possibilità di influire sull'intero sistema. Ed è un sistema che, ripeto, va avanti!
Quanto al discorso dei brevetti italiani, io *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* piangerei troppo sul latte versato. . . la questione degli inglobamenti era più che prevedibile ma, ancora una volta, avete tappato gli occhi o chissa cos'altro .
mi chiedo . . come mai il governo non attua una serie di leggi o normative volte, se non a risolvere, almeno a migliorare questa questione? . . . perchè ci sono problemi molto più grandi nell'economia dell'italia. . . lo ripeto il vostro ministro dell'economia, incitava pochi giorni fa alla produttività e quindi al consumare. Non credo sia un caso che l'Italia è ancora in fase di "assestamento" dopo la "botta del nuovo euro". Quindi, in tutto questo, credo che le multinazionali in italia, nonostante all'inizio provochino un po di diziness, alla fine riescano ad essere solo che un bene per questo paese.
Le multinazionali hanno dei difetti che sono controllati e che, ripeto, devono far parte di un processo di miglioramento e sviluppo per questi paesi che devono molto alle multinazionali e al sistema da queste sostenuto.
bacini
Giulia
Top
paciock87



Età: 34
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Domenica 18 Giugno 2006, 12:33    Oggetto: Rispondi citando

Giuly stavolta mi hai fatto sbellicare dalle risate... Le Multinazionali controllate??? Ahahahahahahahahahah... E da chi??? Pensa che spesso i controlli statali fatti ai farmaci in sperimentazione della Roche vengono fatti dagli stessi ricercatori che hanno inventato il farmaco!!!! Cioè io faccio un farmaco, lo Stato impone un controllo e chiama un ricercatore per farlo, e chi è quel ricercatore??? Io che ho inventato il farmaco!!!!

Guarda Giuly io forse ho una visione molto molto negativa... Ma ho le mie motivazioni... Come te hai una visione molto positiva... Ed hai le tue motivazioni, che non condivido... E non voglio continuare il discorso con te... Perchè qua parliamo solo noi due... Evidentemente siamo gli unici che fino ad adesso si sono posti il problema...

Mi rimane solo una domanda: Ma mi spieghi come fai a comprare un succo di frutta Del Monte sapendo che dove ci sono le sue coltivazioni, distrugge habitat, fiumi, fauna, flora e sfrutta le popolazioni locali perchè lo Stato impedisce la formazione di Sindacati e il Ministro dell'Ambiente non esiste???

Comunuqe finisco con una frase di "Transegenico NO"... Sui i tuoi presunti controlli....

"Ma la Monsanto, come le grandi multinazionali, può tranquillamente perdere una battaglia, dieci battaglie, perché alla fine vince, grazie ai suoi avvocati, e alle lobbies, le guerre. Anzi è così forte che riesce ad imporre quel che vuole agli organismi mondiali come il WTO."

Ultima cosa... Sto lavorando con Associazione Onlus per l'Africa... L'anno prossimo partirò quasi sicuramente... La situazione nei paesi del Terzo Mondo è complicata e fidati che sfruttandoli non gli arricchisci...
C'è bisogno di Cosviluppo per finire nell'Autosviluppo per farli uscire dalla loro condizione...
Top
Zio
Moderatore


Età: 41
Segno zodiacale: Aquario
Registrato: 27/02/04 14:47
Messaggi: 939
Residenza: Genova & Milano

MessaggioInviato: Domenica 18 Giugno 2006, 13:42    Oggetto: Rispondi citando

paciock87 ha scritto:
Pensa che spesso i controlli statali fatti ai farmaci in sperimentazione della Roche vengono fatti dagli stessi ricercatori che hanno inventato il farmaco!!!! Cioè io faccio un farmaco, lo Stato impone un controllo e chiama un ricercatore per farlo, e chi è quel ricercatore??? Io che ho inventato il farmaco!!!!


Beh, il discorso sul controllo dei farmaci è un po' più complicato di quanto appare in queste tue righe.
In america c'è l'FDA e in Europa l'EMEA che si occupano dell'approvazione dei nuovi farmaci da mettere in commercio.

Ciao
ZIO
Top
*Giuly*



Età: 32
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 02/03/06 10:25
Messaggi: 1306
Residenza: roma

MessaggioInviato: Domenica 18 Giugno 2006, 19:16    Oggetto: Rispondi citando

x paciock : il tuo discorso sul succo Del Monte *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* regge....
se la pensi davvero così allora , spegni il computer , *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* aprire + il frigorifero, e . . . quindi *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* mangiare + niente! . . .*Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* dormire sul letto e *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* usare il water ! . . . sai com'è ogni volta *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* tiri lo sciaquone forse c'è una multinazionale *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* guadagna! Laughing ma dddddaaaaaaaiiiii .... se la pensi così vai a fare l'asceta in Iran! .
tanto x dirtene una in merito ai controlli esistono addirittura degli indici di eticità! ... quindi.
La frase *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* hai citato alla fine *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* fa altro *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* confermare *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* il sistema multinazionale regge e *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* puo crollare . . . fidati c'è + probabilità *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* vi buttino giù il vostro amato colosseo x farci un centrocommercilale! . . .
Qnt alle aziende farmaceutike t dico d + . . . le aziende finanziano sl i prodotti *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* vendono d + , ovvero quelli x le malattie + comuni ...
cioè preferiscono finanziare medicine cm l'aspirina *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* vende molto d + *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* una medicina x la rara infezione al rene.. x dirti ...
E qst fa skifo , lo so.
ma io credo *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* in un campo cm qst il concetto d bene e male, buono e cattivo, giusto e sbagliato . . . sia molto labile .
E *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* tanto x kiarire e lo ripeto .. IL MIO SCOPO *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* è FARTI CAMBIARE IDEA! xkè *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* mi interessa . . .
*Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* io credo *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* una presa d posizione nei confronti d qst sistema *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* puo reggere se è contro ..e io *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* convinta *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* presto sene vedranno i vantaggi .
Top
pikkio



Età: 32
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 17/04/06 12:23
Messaggi: 513
Residenza: teramo-abruzzo

MessaggioInviato: Lunedì 19 Giugno 2006, 12:41    Oggetto: Rispondi citando

è vero che non si può evitare di finanziare nel nostro piccolo le grandi multinazionali...
ma quello, a quanto ho capito, che si sta cercando di fare qui, non è vietare di "aprire il frigorifero o tirare lo sciacquone" ma tentare di far capire che non è tutto oro quel che luccica, perchè mentre alla tv passa una pubblicità con una calciatore che palleggia e per quello spot guadagna più di quanto io possa capire......bè, proprio in quell'istante la nike sta somministrando colla da fumare a dei bambini per farli lavorare 20 ore al giorno, e per quella colla moriranno a 25 anni......senza aver mai potuto giocare con un solo pallone

io non potrò mai fare nulla per cambiare, ma almeno voglio sapere cosa sta accadendo ad un mio fratello in un paese meno fortunato del mio
Top
*Giuly*



Età: 32
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 02/03/06 10:25
Messaggi: 1306
Residenza: roma

MessaggioInviato: Lunedì 19 Giugno 2006, 12:58    Oggetto: Rispondi citando

toccante . . .
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org