Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Attività sulla masturbazione - Come, dove, quando e perchè?

 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Comunità Capi
Autore Messaggio
Marco86



Età: 33
Segno zodiacale: Cancro
Registrato: 21/04/06 17:31
Messaggi: 803
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: Lunedì 06 Febbraio 2012, 01:45    Oggetto: Attività sulla masturbazione - Come, dove, quando e perchè? Rispondi citando

come da oggetto porto nel forum quello che nella mia mente sta frullando da un po' di tempo:
"Sarà il caso di farla? - Come la facciamo? - Come la impostiamo? - Dove vogliamo arrivare? - Cosa è bene che salti fuori? - E con l'etica della Chiesa? - Quanto peso ci dobbiamo dare?"

qualcuno di voi ha mai affrontato l'argomento con i suoi ragazzi?
la scorsa uscita avevo 1 dei miei che mi ha stressato l'anima (scherzosamente ovviamente) con frasi della serie: "Ma quindi, per diventare ciechi basta andare in bagno giusto?" "una al giorno basta?" e bla bla bla

di domande in testa mia ne ho parecchie, pareri sulla questione pure, ma sono anche contrastanti fra di loro, quindi prima di esporre il mio punto di vista (e rischiare di incanalare il discorso in una direzione) vorrei sentire un po' i vostri pareri così magari compaiono ragionamenti che non avevo fatto.

grazie della collaborazione Wink
Top
sponsor
sponsor
elfo





Registrato: 05/03/07 11:40
Messaggi: 1399

MessaggioInviato: Lunedì 06 Febbraio 2012, 02:53    Oggetto: Rispondi citando

Sul fatto del "se" trattarlo o meno non so proprio che dirti... è forse l'argomento che più attiene alla sfera personale, e non so neanche quanto sia giusto trattarlo e tirarlo fuori, se proprio non avverti che ce ne sia un'effettiva necessità. Anche perché ognuno lo vive in modo diverso, sia pure nel privato. C'è chi lo considera qualcosa di divertente e c'è chi se ne farà grossi sensi di colpa.

Un aggancio potrebbe forse essere il "Sesto comandamento" (ma cercherei di non farne materia prettamente religiosa). Nel Catechismo della Chiesa Cattolica redatto negli anni '90, pur inquadrandola all'interno delle "offese alla castità", la Chiesa ha riconsiderato parecchio la sua posizione riguardo a questa pratica, soprattutto per quanto riguarda gli adolescenti:

Citazione:

Catechismo della Chiesa Cattolica - Il sesto comandamento - Art. 2352
[...]
Al fine di formulare un equo giudizio sulla responsabilità morale dei soggetti e per orientare l'azione pastorale, si terrà conto dell'immaturità affettiva, della forza delle abitudini contratte, dello stato d'angoscia o degli altri fattori psichici o sociali che possono attenuare, se non addirittura ridurre al minimo, la colpevolezza morale.


C'è inoltre un bel passaggio di B.-P. a tal proposito nella Strada verso il Successo (nel capitolo del Terzo Scoglio: Le Donne), dove spiega molto bene la natura del desiderio e invita a non colpevolizzarsi per questo, né per l'atto in sé, ma propone altri modi per esprimere le proprie passioni, più adatte all'animo umano che all'istinto animale, quali l'arte o l'attività nella natura... traducendolo praticamente mi verrebbe da dire: se desiderate farlo perché state pensando ad una persona a cui volete bene, piuttosto scrivetele una poesia o dedicatele una canzone... (e aggiungo che magari alla lunga darà maggiori soddisfazioni, ma sul momento non saprei...).
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Comunità Capi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org