Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


ridicola posizione dell agesci Sicilia

 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic
Autore Messaggio
newlucio





Registrato: 13/01/08 17:11
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 13:50    Oggetto: ridicola posizione dell agesci Sicilia Rispondi citando

http://www.sicilia.agesci.it/?home=pns&pag=news&job=view&id=1314

l'articolo e' ridicolo, le argomentazioni degne di un Centro Sociale o di un Partito di Ultra Sinistra. Con quale coraggio l'AGESCI Sicilia, una associazione scout, prende delle posizioni che nemmeno i principali partiti di opposizione hanno espresso? O piu in generale, perche' l'AGESCI sicilia non pensa a fare scoutismo invece di fare, tralaltro, pessima politica?

voglio sperare francamente che questa posizione sia solo il frutto dell'iniziativa di un singolo capo (tale Giovanni Mannino) e non la posizione ufficiale dell'AGESCI e dell'AGESCI Sicilia

lupo ribelle
Top
sponsor
sponsor
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 14:10    Oggetto: Rispondi citando

Solo una cosa veloce: come è evidente non è un articolo di AGESCI Sicilia, ma semplicemente la pubblicazione di un comunicato della Tavola della Pace.
Top
newlucio





Registrato: 13/01/08 17:11
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 15:32    Oggetto: Rispondi citando

gufopreciso ha scritto:
Solo una cosa veloce: come è evidente non è un articolo di AGESCI Sicilia, ma semplicemente la pubblicazione di un comunicato della Tavola della Pace.


bon, quindi se Tizio della Tavola della Pace pubblica un articolo discutibile, l'AGESCI in quanto membro di questa tavola lo pubblica... oltretutto il Tizio in questione e' un membro dell'AGESCI (verifica sul web) e lo stesso settore PNS dell'AGESCI non riporta questa notizia sulla pagina nazionale, quindi l'episodio sembra circoscritto a livello regionale...

mi stupisce che nessuno ancora abbia espresso una posizione sul TEMA... forse qualcuno condivide la posizione espressa?

lupo ribelle

ps: ci sarebbe anche da dire due parole sulla presa di posizione sulla "privatizzazione" sull'acqua ma mi riserbo di farlo in separata sede..
Top
akela_xx



Età: 35
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 13/11/07 21:26
Messaggi: 802
Residenza: Genova

MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 18:09    Oggetto: Rispondi citando

be ma scusa.. tu sei a favore della guerra?
ma quindi ultrasinistra = pace? la pace non è di tutti?
Top
paciock87



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 18:47    Oggetto: Rispondi citando

newlucio ha scritto:
http://www.sicilia.agesci.it/?home=pns&pag=news&job=view&id=1314

l'articolo e' ridicolo, le argomentazioni degne di un Centro Sociale o di un Partito di Ultra Sinistra. Con quale coraggio l'AGESCI Sicilia, una associazione scout, prende delle posizioni che nemmeno i principali partiti di opposizione hanno espresso? O piu in generale, perche' l'AGESCI sicilia non pensa a fare scoutismo invece di fare, tralaltro, pessima politica?

voglio sperare francamente che questa posizione sia solo il frutto dell'iniziativa di un singolo capo (tale Giovanni Mannino) e non la posizione ufficiale dell'AGESCI e dell'AGESCI Sicilia

lupo ribelle


Non ho capito che c'entra "nemmeno i principali partiti di opposizione hanno espresso"... La nostra presenza in Afghanistan è uno dei pochi segni di continuità dei nostri governi, avviato dalla destra, rafforzato dalla sinistra e di nuovo sostenuto dalla destra...

L'articolo non ha niente di male... Si schiera contro la Guerra... E' un pensiero apartitico...

Io non condivido il contenuto, ma penso che l'Agesci Sicilia sia libero di pubblicarlo..
Top
newlucio





Registrato: 13/01/08 17:11
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 21:38    Oggetto: Rispondi citando

akela_xx ha scritto:
be ma scusa.. tu sei a favore della guerra?
ma quindi ultrasinistra = pace? la pace non è di tutti?


il discorso non e' cosi' semplice.. in Afghanistan siamo sotto mandato ONU o no? Siamo li per evitare che i talebani abbiano una base fissa dove potersi preparare o no? Comunque per rispondere alla tua domanda sono un uomo di pace ma non sono un pacifista: se qualcuno dovesse aggredire il mio Paese non esiterei a difendere il mio paese e i suoi abitanti, e credo che come scouts ognuno di noi dovrebbe essere pronto a fare lo stesso...

per paciock: appunto, tutti i principali partiti, tranne Rifondazione & friends, non hanno minimamente messo in discussione la Missione in Afghanistan (forse Idv, ma potrei sbagliarmi, ha dichiarato che se ne dovrebbe parlare in Parlamento, che e' pur sempre differente da "tutti fuori dall'afghanistan adesso)... invece, l'AGESCI Sicilia, dall'alto delle sue competenze di Politica Internazionale, ha la soluzione in mano: tutti a casa! Immagino riunioni nel fortino-Pentagono di Via Burigozzo a Milano...
ma per favore...

comunque, dai vostri discorsi vedo che il msg non vi sconvolge, ergo e' come pensavo io... il msg e' perfettamente condiviso... buono a sapersi...
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 23:30    Oggetto: Rispondi citando

newlucio ha scritto:
gufopreciso ha scritto:
Solo una cosa veloce: come è evidente non è un articolo di AGESCI Sicilia, ma semplicemente la pubblicazione di un comunicato della Tavola della Pace.


bon, quindi se Tizio della Tavola della Pace pubblica un articolo discutibile, l'AGESCI in quanto membro di questa tavola lo pubblica... oltretutto il Tizio in questione e' un membro dell'AGESCI (verifica sul web) e lo stesso settore PNS dell'AGESCI non riporta questa notizia sulla pagina nazionale, quindi l'episodio sembra circoscritto a livello regionale


Di quale Tizio stai parlando? Flavio Lotti, coordinatore della Tavola, od il tizio che lo ha ripubblicato sul sito di AGESCI Sicilia?

Il fatto che AGESCI Sicilia, facente parte del Tavolo della Pace, lo abbia pubblicato può anche significare che il PNS ne condivida in parte o meno il messaggio o che comunque il PNS ne abbia valutato importante ritrasmetterlo.

Ma da qui a denigrare AGESCI Sicilia per il fatto di aver ripubblicato quel comunicato presentandolo come "Posizione di AGESCI sulla guerra" e ridicolizzandola (tra l'altro ridicolizzando anche formazione politiche e persone che al di là del pensiero di ciascuno di noi, andrebbero rispettate) ce ne passa molta di acqua sotto i ponti

newlucio ha scritto:
invece, l'AGESCI Sicilia, dall'alto delle sue competenze di Politica Internazionale, ha la soluzione in mano: tutti a casa! Immagino riunioni nel fortino-Pentagono di Via Burigozzo a Milano...
ma per favore...


Su questo evito fortemente di commentare: avere opinioni a riguardo della Missione in Afghanistan non significa denigrare gli sforzi dei nostri Soldati, avere posizioni ridicole, e via dicendo... Non capisco perchè su questi temi non si possa esprimere un'opinione ma si debba per forza schierarsi nel "o con noi o contro di noi".

Personalmente pur non essendo d'accordo su molti punti dell'articolo in questione, ne trovo molti condivisibili. In particolar modo la denuncia del silenzio e della scarsa informazione che circonda l'Afghanistan (come dimenticare quello che successe due mesi fa a quegli operatori di Emergency? L'ospedale è ancora chiuso e da quella Zone in cui è in atto un'offensiva non giungono più informazioni), e del fatto che ormai si parla di Afghanistan solo quando muore un nostro soldato. Ma dei civili non ne parla mai nessuno.
Top
BOBOMAN



Età: 55
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Martedì 25 Mag 2010, 23:50    Oggetto: Rispondi citando

"il discorso non e' cosi' semplice.. in Afghanistan siamo sotto mandato ONU o no?"
Esatto il discorso non è cosi semplice,caro Lucio ti parlo da fratello e da Ufficiale...e reduce ....quindi non penso proprio di essere catalogabile tra i Freakettoni che tu citi,
non c'è guerra che sia giustificabile e non c'è causa che giustifichi nemmeno UNA UNA sola vita persa...
io non mi metto certo con chi lo fa per moda o partito preso ma nonostante sia d'accordo con te sul fatto che non ci si possa ora "sganciare" come se niente fosse da una situazione del genere
pero' ti dico...appunto...che "il discorso non è così semplice".
Non vorrei ora tediarti con un pistolotto storico che tra l'altro sarebbe LUNGHISSIMO ma l'Afghanistan è dalla notte dei tempi che è in guerra e che nonostante la sua inconsistenza geografico politico economica è al centro di appetiti Mondiali ...tutto semplicemente perchè è una "porta" come lo sono i Balcani piu vicini a noi.
Questi discorsi andrebbero approfonditi e conosciuti...ed invece non è così vista l'immane censura che vi è su quello che realmente succede laggiù e su cosa ne è la causa.
Se tu sapessi veramente cosa succede non la penseresti...ho fiducia in te...alla stessa maniera.
Le potenze coinvolte ci convincono attraverso il cuore ma pensano con lo stomaco...qui in Italia la censura non ha permesso che le notizie fossero analizzate e divulgate nella giusta maniera
ma ti inviterei solo ad analizzare come l'esercito Britannico si sia "sganciato" dall'Iraq ,forzando la mano al Governo e con iniziativa del Quartier Generale...non certo dei freakettoni
sganciare dopo un attenta analisi degli scopi (REALI) e dei mezzi e metodi per ottenere i risultati da parte degli Americani.
Non posso andare oltre...ma ti dico solo una cosa...BASTA...per avere risultati quelli che TUTTI noi vogliamo...dobbiamo trovare una soluzione politica,senza compromessi di antichi debiti da ripagare
e da alleanze nefande da tenere in piedi per convenienza.
Tenere inoltre un contingente non all'altezza e quindi in pericolo ,non critico il coraggio ne l'abnegazione ma la preparazione e l'organizzazione,solo per sedere al tavolo dei potenti e far da sponda al mondo economico non mi trova al loro fianco.
Questo vale anche per altri contingenti...compreso il..."mio"...non ci sono uomini,mezzi e rifornimenti...so di storie che non vengono certo divulgate,che sono penose.
Ci tengo anche a sottolineare che a livello militare qualcuno NON VUOLE si trovi la soluzione(per reconditi ma conosciuti motivi) quindi che se la sbrighino il prima possibile i Poilitici...che ci hanno
cacciato in questo pasticcio.
BASTA ....basta morti.
Basta guerre stupide ed inutili...visto che comunque le soluzioni non le si vogliono trovare.

Snoaring Bear
Top
BOBOMAN



Età: 55
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Mercoledì 26 Mag 2010, 00:13    Oggetto: Rispondi citando

Possiamo noi far qualcosa???
Si possiamo

http://en.wikipedia.org/wiki/Afghanistan_Scout_Association

Leggiamo e pensiamo studiamo come aiutarli.....hanno bisogno di tutto hanno bisogno di noi

Snoaring Bear
Top
sponsor
sponsor
newlucio





Registrato: 13/01/08 17:11
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Mercoledì 26 Mag 2010, 07:50    Oggetto: Rispondi citando

io non contesto il principio che la guerra sia qualcosa di nefasto e di terribile per il genere umano... ripeto, non sono un guerrafondaio, ma ritengo che ogni situazione vada giudicata nel caso specifico (e che vi possano anche essere dei casi di Guerra "giusta", vedi Seconda Guerra mondiale)

quello che contesto dell'articolo e' la logica di fondo,l'idea che adesso prendiamo i nostri bagagli e partiamo, lasciando nei guai il popolo afgano e i contingenti che, volenti o nolenti, stanno facendo anche i nostri "interessi" (latu sensu - economici, strictu sensu, per chi ci vuole credere, - ideologici).

Oltretutto, se andiamo via adesso dall'afghanistan mandiamo un pessimo segnale ai terroristi ("vedete, gli italiani si ritirano dopo x attentati, percio' iniziamo a prenderli di mira in Libano cosi se ne vanno anche da li"), rischiando di compromettere ulteriormente la sicurezza dei nostri uomini e delle persone che gli stanno accanto...

ribadisco, si puo' discutere delle modalita', delle regole di ingaggio, del fatto che i nostri soldati non sono protetti/riforniti a sufficienza, della reale efficacia della nostra Missione a 9 anni dal suo inizio (sono un economista: l'accountability di un programma e' deformazione professionale), ma tutto questo con il presupposto che siamo in ballo e che dall'afghanistan non possiamo andarcene unilateralmente (l' Iraq era una situazione diversa..)

la retorica de "dobbiamo passare dall’impegno militare ad un impegno politico e civile a fianco delle popolazioni vittime decennali della guerra, dell’oppressione e della miseria" mi fa morire...

immagino gia' la scena: i talebani-kamikaze che si fermano dal farsi esplodere in un mercato davanti a diplomatici occidentali che gli illustrano le magnificenze del dibattito civile democratico!

per concludere: l'AGESCI Sicilia (continua a circoscrivere la responsabilita' alla Regione, se c'avete fatto caso, non sto tirando in mezzo tutta l'agesci) ha pubblicato lo scritto sul sito internet in bella evidenza: una volta che quel testo e' online, anche se non sono gli autori, ne hanno la responsabilita', civile e morale (sentenza contro Google a Milano docet) di quello che c'e' sul sito..


BOBOMAN ha scritto:
Possiamo noi far qualcosa???
Si possiamo

http://en.wikipedia.org/wiki/Afghanistan_Scout_Association

Leggiamo e pensiamo studiamo come aiutarli.....hanno bisogno di tutto hanno bisogno di noi

Snoaring Bear


interessante... se ne potrebbe parlare a livello nazionale, coinvolgendo FIS, FSE e altre associazioni italiane...
Top
Gerri



Età: 35
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 21/09/05 20:08
Messaggi: 588
Residenza: Giungla Anconetana

MessaggioInviato: Mercoledì 26 Mag 2010, 15:51    Oggetto: Rispondi citando

newlucio ha scritto:
BOBOMAN ha scritto:
Possiamo noi far qualcosa???
Si possiamo

http://en.wikipedia.org/wiki/Afghanistan_Scout_Association

Leggiamo e pensiamo studiamo come aiutarli.....hanno bisogno di tutto hanno bisogno di noi

Snoaring Bear


interessante... se ne potrebbe parlare a livello nazionale, coinvolgendo FIS, FSE e altre associazioni italiane...
La FSE, come tutte le non-FIS, dal WOSM non è considerata una associazione scout, il suo contributo è definito "interferenza".

PS: non è una provocazione
Top
BOBOMAN



Età: 55
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Mercoledì 26 Mag 2010, 23:09    Oggetto: Rispondi citando

Giusta osservazione Gerry............anche la WFIS ha gli stessi problemi......ma ciò non vieta di agire

Snoaring Bear
Top
Gerri



Età: 35
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 21/09/05 20:08
Messaggi: 588
Residenza: Giungla Anconetana

MessaggioInviato: Giovedì 27 Mag 2010, 00:44    Oggetto: Rispondi citando

BOBOMAN ha scritto:
Giusta osservazione Gerry............anche la WFIS ha gli stessi problemi......ma ciò non vieta di agire

Snoaring Bear
sai benissimo che con me sfondi una porta aperta...
...ma l'unico modo di agire sarebbe fondando una nuova associazione e non credo che in afganistan sia il caso...
non c'è nessun modo di collaborare con questa né in loco ne invitando magari i loro capi e ragazzi da noi in associazioni non WOSM..
..l'unico appoggio possibile sarebbe economico, ma per il reperuimento fondi il WOSM mi sembra bravo...
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org