Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


Triste ma Vero: i capi si estinguono e si vede
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Comunità Capi
Autore Messaggio
aureliano



Età: 41
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 16/10/06 10:56
Messaggi: 516
Residenza: Fra Bolzano e Trento...

MessaggioInviato: Giovedì 25 Settembre 2008, 00:03    Oggetto: Rispondi citando

rinoceronte caparbio ha scritto:
aureliano ha scritto:
rinoceronte caparbio ha scritto:
b'è, se tu capo (impersonale) vai alle riunioni di squadriglia, oltre a darti dell'idiota, ti dico che sbagli proprio metodologicamente.


Ma chi ha detto che va alle riunioni di sq.?


paciock87 ha scritto:

prima, almeno dai racconti di mio padre e di vecchi capi, si facevano molte riunioni di squadriglia senza Capi in sede, senza neanche avvisarli, molti gruppi tutt'ora lo fanno, ma ora questo non è più fattibile.

mi sembrava di aver capito ciò....

comunque confermo che molti capi vanno SEMPRE alle riunioni di sq...tant'è vero che uno al convegno regionale veneto EG (poareto) si è beccato una bella ramanzina perchè si lamentava che i capi facevano sempre fatica, dovendo andare sempre alle 6 riunioni di sq di quel reparto...


Shocked Shocked
Top
sponsor
sponsor
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Giovedì 25 Settembre 2008, 01:03    Oggetto: Rispondi citando

eh appunto..
Top
paciock87



Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Giovedì 25 Settembre 2008, 10:29    Oggetto: Rispondi citando

Non dico di partecipare alle riunioni di squadriglia... Ma quando i ragazzi la fanno è il Capo che deve aprire la sede ed è il capo che deve stare a disposizione... Di solito o sta in zona o sta in sede di Noviziato a studiare...
E' ovvio che non partecipa alla riunione, se no che riunione di sq è?
Top
newlucio





Registrato: 13/01/08 17:11
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Giovedì 25 Settembre 2008, 12:07    Oggetto: Rispondi citando

paciock87 ha scritto:
Non dico di partecipare alle riunioni di squadriglia... Ma quando i ragazzi la fanno è il Capo che deve aprire la sede ed è il capo che deve stare a disposizione... Di solito o sta in zona o sta in sede di Noviziato a studiare...
E' ovvio che non partecipa alla riunione, se no che riunione di sq è?


scusa paciock ma non potreste dare le chiavi ai csq? oppure, nel caso di una parrocchia, semplicemente presentare al sacrestano i csq che così sa a chi dare (e soprattutto a chi chiedere) le chiavi per aprire la sede..

non so che sistemazione abbiate voi, ma penso che il fatto di affidare le chiavi ai ragazzi, oltre che sviluppare la responsabilità dei csq, semplifichi di molto la vita a quei poveri aiuti o capi universitari e non...

è un discorso che abbiamo già fatto piu volte.. sviluppare l'autonomia significa anche (egoisticamente!) avere molto meno lavoro! BP era un vero genio!
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Giovedì 25 Settembre 2008, 12:37    Oggetto: Rispondi citando

paciock87 ha scritto:
Ma quando i ragazzi la fanno è il Capo che deve aprire la sede ed è il capo che deve stare a disposizione...


e da quando in qua?
si dà la chiave al csq e finita lì.
Top
actaris



Età: 48
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 24/09/06 16:57
Messaggi: 111
Residenza: Villanova 1

MessaggioInviato: Giovedì 25 Settembre 2008, 13:24    Oggetto: Rispondi citando

Non credo che sia il possesso della chiave il punto.
Io credo che i capi vadano via perché l'associazione si è infilata in un circolo vizioso:
Il diminuire delle attività basate sullo scouting e la necessità di essere assai più presenti in sede per cause autoinflitte rende il servizio più pesante, i ragazzi diventano meno responsabili e i capi vanno via stroncati, magari sostituiti da capi di provenienza extrassociativa meno capaci di sfruttare subito gli strumenti del metodo e le attività basate sullo scouting diminuiscono...
Top
stambeccosincero



Età: 65
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Giovedì 25 Settembre 2008, 15:44    Oggetto: estinzione dei capi Rispondi citando

actaris ha scritto:
Non credo che sia il possesso della chiave il punto.
Io credo che i capi vadano via perché l'associazione si è infilata in un circolo vizioso:
Il diminuire delle attività basate sullo scouting e la necessità di essere assai più presenti in sede per cause autoinflitte rende il servizio più pesante, i ragazzi diventano meno responsabili e i capi vanno via stroncati, magari sostituiti da capi di provenienza extrassociativa meno capaci di sfruttare subito gli strumenti del metodo e le attività basate sullo scouting diminuiscono...


Quoto.

O meglio: non quoto affatto.

Nel senso che mentre è vero che il problema non sono le chiavi della sede, è anche vero che sempre più spesso sono i capi che non vogliono dare queste benedette chiavi ai ragazzi! Perchè il timore di incorrere in responsabilità, che non hanno, li fa masochisticamente optare per il "..o ci sono anch'io o niente riunione". Ed ecco allora che ci si sente obbligati ad "essere presenti in sede per cause autoinflitte"

Ora voglio saper da costoro: di cosa avete paura nel dare le chiavi della sede alla vostra squadriglia?

Avete paura che in sede fumino? Lo possono fare anche fuori!
Avete paura che in sede si droghino? Lo possono fare anche fuori!
Avete paura che in sede si lascino andare a pratiche sessuali? Lo possono fare anche fuori!
Avete paura che si facciano male? Possono uccidersi anche fuori!
Avete paura che i genitori non li lascino venire se non c'è un capo presente? Non c'è un capo quando sono fuori a passeggio o vanno al cinema /discoteca!

Non mi viene in mente altro, al momento, ma se ci sono altre opzioni ditemelo!

Perchè alla fine il discorso è quasi sempre questo: " Io non mi prendo la responsabilità di quello che fanno i ragazzi in sede quando non ci sono io"

MA CHI TE LA CHIEDE QUESTA RESPONSABILITA'

Come dice Gufo Preciso, se avete di questi timori, informatevi presso un esperto dell'associazione o, se non vi fidate perchè parte in causa, da un avvocato, e vedrete che il 90 % delle vostre paure svaniranno come neve al sole.

Basta fare attenzione, lasciando ai ragazzi quella autonomia di cui hanno tanto bisogno, il godimento della quale non rientra necessariamente sotto la nostra responsabilità, per cui non abbiamo il diritto di toglierglela!

Si possono fare tranquillamente tutte le attivita previste dallo scoutismo, basta metterci il senno del "bonus pater familiae", come diceva il mio docente di diritto (non sò se ho scritto bene, ripeto, in latino mi hanno bocciato) ossia il buon senso del padre di famiglia, il quale insegna ai propri figli ad usare l'acqua calda senza scottarsi!


Piuttosto diciamocela tutta.
Purtroppo la società non lascia al giovane il tempo e la tranquillità che servirebbero per gestire serenamente il suo "essere Capo".
Fino al completamento degli studi, anche universitari, i nostri capi riescono a essere presenti nei gruppi con notevole frequenza. Quando però il percorso di vita chiede di più, spesso, troppo spesso, la prima vittima di questa necessità è lo scoutismo. Ed ecco allora che capi giovani, appena brevettati, al momento di impegnarsi nel mondo del lavoro o nel formare una famiglia, abbandonano lo scoutismo - solo per quest'anno, il tempo di sistemarmi e poi rientro - e difficilmente lo rivedremo in Co. Ca.

Non ne faccio loro una colpa, ovviamente, ma questo è quello che ho notato intorno a me, quanto nelle riunioni di zona mi accorgo che ogni anno, un capo "si è sposato e ha preso un periodo di riflessione", l'altro "ha trovato lavoro e per quest'anno non si è censito", qualcuno "si è trasferito in altra città e per ora non è in nessun gruppo.

Quanti di questi, dopo la fatidica "pausa" rientreranno in un gruppo scout.
Basta vedere i censimenti e, tranne qualche eccezione, l'età dei capi si ferma intorno ai 25/28 anni, poi, ripeto, con qualche eccezione, c'è il vuoto.
Dove finiscono tutti questi capi?

Un abbraccio.
Top
Raffaele



Età: 59
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 30/01/06 11:12
Messaggi: 193
Residenza: Matera

MessaggioInviato: Lunedì 29 Settembre 2008, 13:55    Oggetto: dove finiscono? Rispondi citando

Ciao Stambecco Sincero,
in genere si rientra in associazione quando si hanno figli da far entrare in branco... ops. Così si scavalca la lista, quando c'è e pensando positivamente, si trova l'occasione per rimettersi in gioco... ma fino a quando? Finchè ci sono i propri figli o... "Se piace a Dio per sempre?".
Buona Caccia
Raffaele
Top
stambeccosincero



Età: 65
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 03/03/07 13:05
Messaggi: 718
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Lunedì 29 Settembre 2008, 21:26    Oggetto: Re: dove finiscono? Rispondi citando

CIAO RAFFAELE!!!!

Raffaele Natale ha scritto:
in genere si rientra in associazione quando si hanno figli da far entrare in branco... ops.
Qualcuno si, "approfitta" dei figli per riavvicinanrsi allo scoutismo, e ben vengano, ma quanti sono???

Raffaele Natale ha scritto:
Così si scavalca la lista,
Eh, eh, eh!


Raffaele Natale ha scritto:
quando c'è e pensando positivamente, si trova l'occasione per rimettersi in gioco... ma fino a quando? Finchè ci sono i propri figli o... "Se piace a Dio per sempre?".
Già, appunto, fino a quando??

Ed è un vero peccato perchè così tanta "forza" va a farsi benedire!
Top
sponsor
sponsor
BOBOMAN



Età: 57
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/11/07 01:30
Messaggi: 1076
Residenza: Far West

MessaggioInviato: Lunedì 29 Settembre 2008, 23:24    Oggetto: Re: dove finiscono? Rispondi citando

Raffaele Natale ha scritto:
Ciao Stambecco Sincero,
in genere si rientra in associazione quando si hanno figli da far entrare in branco... ops. Così si scavalca la lista, quando c'è e pensando positivamente, si trova l'occasione per rimettersi in gioco... ma fino a quando? Finchè ci sono i propri figli o... "Se piace a Dio per sempre?".
Buona Caccia
Raffaele


Oppure ,avendo fatto l'Indiano......"Io ??? Scout???...roba che si mangia??? ", e a figli già entrati ,i figli ti chiedono spiegazioni sul come mai quello che hanno trovato in un "MAGICO" cartone:Libri ,fazzolettoni,anche beige con strane toppe scozzesi e laccetti in cuoio con tre perline di legno Wink ,foto,fischietti(che sulle foto erano indossati da ragazzi),coperte "intarsiate" di Patch,cappelloni con piume colorate(rossa,verde,kingfisher blue),.....ecc. ecc.
non "racconta" quello che viene fatto vivere a loro............
Paesi stranieri,Jam,Scout di tutto il mondo in visita,avventure in posti fantastici(e ce ne sono anche in Italia),ecc.ecc.
Sui quei libri si parla di Gioco in mano ai ragazzi,di fascino,mistero e grandi avventure...................
E allora scatta il "Papà ma non puoi fare qualcosa anche tu........?",sai già che sarà una lotta contro i mulini a vento...contro teste di legno montate su molle.........ma ci provi .......con ancora piu forza che nel passato.................
Ma alla fine ...............siamo in tre ....IO, MAMMATE e TE......IO nel Far West.....Mammate.......nella nebbia Padana.....e TE...sotto l'ETNA fumante..............

Che famo????

Snoaring Bear

Orso ronfante

Orig.Gil.'85
Top
panocia



Età: 37
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 29/06/08 20:37
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Martedì 30 Settembre 2008, 08:04    Oggetto: Rispondi citando

actaris ha scritto:
Raffaele Natale ha scritto:

Inoltre la nostra Co.Ca. è molto anziana, nel senso che avere 45 anni significa essere uno dei più giovani...


Credo che sarebbe molto più utile alla causa se il Centrale trovasse il modo di farsi firmare un'ampia liberatoria da tutti i genitori come conditio sine qua non per accedere al censimento.


A proposito, qualcuno di voi fa firmare una liberatoria a inizio anno? A me piacerebbe farlo ma non so bene cosa si dovrebbe scrivere...
Top
Raffaele



Età: 59
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 30/01/06 11:12
Messaggi: 193
Residenza: Matera

MessaggioInviato: Martedì 30 Settembre 2008, 09:01    Oggetto: liberatoria Rispondi citando

Ciao Panocia,
ti ho inviato la liberatoria che generalmente utilizziamo nel nostro reparto (gruppo)... fammi sapere se la ricevi.
Buona Caccia
Top
elfo





Registrato: 05/03/07 11:40
Messaggi: 1399

MessaggioInviato: Martedì 30 Settembre 2008, 09:06    Oggetto: Rispondi citando

Sarei curioso di sapere cosa c'è scritto nella liberatoria...

Comunque penso che o serve o non serve, e se serve dovrebbe essere unica per tutta l'Associazione.
Top
Auryn





Registrato: 16/01/07 10:24
Messaggi: 194

MessaggioInviato: Martedì 30 Settembre 2008, 10:50    Oggetto: Rispondi citando

noi facciamo firmare quella per i dati personali, ma non so se il testo viene dal nazionale o è elaborato dal mio capogruppo...
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Martedì 30 Settembre 2008, 13:01    Oggetto: Rispondi citando

C'è una liberatoria della privacy che il nazionale manda, mentre poi ogni gruppo agisce per farsene una sua per eventuali foto da mettere sul sito...

torniamo in topic però...
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Comunità Capi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org