Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


essenzialità
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot
Autore Messaggio
Dano



Età: 30
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 17/07/07 15:00
Messaggi: 106
Residenza: Rimini

MessaggioInviato: Mercoledì 25 Giugno 2008, 20:19    Oggetto: Rispondi citando

Sarà...ma io continuo a trovarmi d'accordo con le idee di pablo...secondo me il suo modo di vederla (SECONDO ME...da notare) è giusto...il succo bisogna farlo passare come qualcosa di non indispensabile, ma che in certe occasioni può essere un buon modo per svagarsi 5 minuti e per staccare dal lavoro appena finito (se a me avessero dato una cassa di arance, dopo un'attività di reparto di due ore e mezza, dicendomi di spremermele e berle...beh ti assicuro che da parte mia la voglia di spremermi le arance non ci sarebbe...ma per questo magari sono criticabile solo io)

uomodelbosco poi scrive, in risposta a ciò che diceva pablo sul fatto che la plastica della pasta che non fosse un problema da smaltire: Attenzione: è possibile avere pasta colta dagli alberi in loco? No. E' possibile avere pasta senza plastica, contenuta in un cartone? Si --->spiegami un attimo...da voi dopo aver tolto la pasta dal cartone...i ragazzi buttano il cartone nella natura perchè intanto prima o poi si biodegraderà, al contrario del tetrapack?

Per rispondere ancora a uomodelbosco che diceva:
Succo:
Scopo del liquido: dissetare. Siamo d'accordo su questo?
Tecnica: dalla cambusa esce il brik/bottiglia, raggiunge l'angolo di squadriglia, si apre, si svuota, si conferisce al sacco del pattume il contenitore. <---hai dimenticato un fattore...va guadagnato con l'impegno, lo stile scout, la voglia di mettersi in gioco, di fare del proprio meglio, di essere solidali verso gli altri...nelle attività precedenti!!! Pensa te quante valenze educative importanti in ambito scout...e ce ne sarebbero ancora probabilmente...e se non si rispettano...niente succo...

Pablo diceva: si ma ascolta, se ragioni così tutto è relativo....lo sdraio è comodo? non credo proprio sia comodo portarsi uno sdraio, forse è comodo starci sopra, il succo invece lo è.... il catering è veloce? forse tempisticamente, ma di comodità economiche non ne vedo... metal gear potrebbe piacere a tutti? hai detto bene, potrebbe...
anch'io vado al campo scout, io, chissà che non mi diano anche un bel succhino poi.....speriamo
Sei sempre il migliore!!! Very Happy
Top
sponsor
sponsor
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Mercoledì 25 Giugno 2008, 22:06    Oggetto: Rispondi citando

pablo ha scritto:
lo scout intrapendente è anche quello che nei campi in cui l'acqua non è reperibile è obbligato a comprare acqua in bottiglia(a me è successo)


Bah, io non sceglierei mai un campo senz'acqua o senza acqua nelle vicinanze (al che ti riempi le taniche e sei a posto).

Dano ha scritto:
Attenzione: è possibile avere pasta colta dagli alberi in loco? No. E' possibile avere pasta senza plastica, contenuta in un cartone? Si --->spiegami un attimo...da voi dopo aver tolto la pasta dal cartone...i ragazzi buttano il cartone nella natura perchè intanto prima o poi si biodegraderà, al contrario del tetrapack?


a) il cartone si ricicla
b) il cartone si brucia

Citazione:
Succo:
Scopo del liquido: dissetare. Siamo d'accordo su questo?


Anche la cocacola, il red bull, la birra, il vodka pesca lemon... dissetano tutti.

Tecnica: dalla cambusa esce il brik/bottiglia, raggiunge l'angolo di squadriglia, si apre, si svuota, si conferisce al sacco del pattume il contenitore.

Citazione:
hai dimenticato un fattore...va guadagnato con l'impegno, lo stile scout, la voglia di mettersi in gioco, di fare del proprio meglio, di essere solidali verso gli altri...nelle attività precedenti!!! Pensa te quante valenze educative importanti in ambito scout...e ce ne sarebbero ancora probabilmente...e se non si rispettano...niente succo...


Un esploratore deve giocare all'asino con la carota... con un succo di frutta!

Citazione:
Pablo diceva: si ma ascolta, se ragioni così tutto è relativo....lo sdraio è comodo? non credo proprio sia comodo portarsi uno sdraio, forse è comodo starci sopra, il succo invece lo è....


Uno scout sa fabbricarsele le comodità al campo. Vuoi la sdraio? Costruiscitela... Il succo cos'è, comodo... ma necessario? Nel senso, è pieno di zuccheri, conservanti, frutta ce n'è poca poca...
Top
Dano



Età: 30
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 17/07/07 15:00
Messaggi: 106
Residenza: Rimini

MessaggioInviato: Mercoledì 25 Giugno 2008, 23:18    Oggetto: Rispondi citando

Dano ha scritto:
Attenzione: è possibile avere pasta colta dagli alberi in loco? No. E' possibile avere pasta senza plastica, contenuta in un cartone? Si --->spiegami un attimo...da voi dopo aver tolto la pasta dal cartone...i ragazzi buttano il cartone nella natura perchè intanto prima o poi si biodegraderà, al contrario del tetrapack?

gufopreciso ha risposto:
a) il cartone si ricicla <---per quanto ne so anche il tetrapack...o almeno io lo raccolgo(anche in gruppo) differenziatamente...però potrei sbagliarmi...fatemi sapere...almeno lo butto via come rifiuto organico...
b) il cartone si brucia

gufopreciso dice: Anche la cocacola, il red bull, la birra, il vodka pesca lemon... dissetano tutti.--->magari introducessero anche quelle Very HappyVery Happy (qui sto scherzando eh...non tiriamo fuori altra polemica...)

gufopreciso dice: Un esploratore deve giocare all'asino con la carota... con un succo di frutta! ---> non è quello che ho detto io...l'esploratore non deve sapere a inizio campo che venerdì alle 18.00 dopo 3 ore di attività gli sarà dato il succo...l'esplratore deve svolgere le attività in maniera normalissima senza essere spinto dalla ricerca del succo...che gli verrà consegnato come possibilità di "relax" dopo le attività, se la staff avrà ritenuto opportuno dare il succo in base al comportamento tenuto dal reparto nel corso dell'attività...trovaci qualcosa di sbagliato...( a parte il fatto che la cassetta di arance e blablabla...quella l'ho capita e non la rifiuto categoricamente Very Happy)

gufopreciso dice: Uno scout sa fabbricarsele le comodità al campo. Vuoi la sdraio? Costruiscitela... Il succo cos'è, comodo... ma necessario? Nel senso, è pieno di zuccheri, conservanti, frutta ce n'è poca poca... --->eppure neanche lo sdraio è necessario...può avere tanti fili che a fine giornata danno prurito, può creare assuefazione, dipendenza, ozio generale Very Happy
Ah...due anni fa al mio ultimo anno di reparto volevo lo sdraio di sq., e me lo sono costruito...comodo si...ma da usare con "parsimonia" e come premio dopo una giornata di lavoro (come il succo...guarda che coincidenza)...se non ho lavorato? beh niente sdraio...perchè se non lavoro prima vuol dire che devo lavorare dopo, quindi non ho tempo di sdraiarmi...
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 00:45    Oggetto: Rispondi citando

ma l'argomento non era sponsor per i campi?
Top
elfo





Registrato: 05/03/07 11:40
Messaggi: 1399

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 01:15    Oggetto: Rispondi citando

rinoceronte caparbio ha scritto:
ma l'argomento non era sponsor per i campi?


dicesi migrazione del topic (oppure sequestro del topic, dipende dal punto di vista)...
Top
pablo



Età: 32
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 13/08/06 14:45
Messaggi: 261
Residenza: Rimini

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 03:09    Oggetto: Rispondi citando

mitico dano!!!, l'ultimo paragone sdraio-succo è favoloso.... Very Happy
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 08:39    Oggetto: Rispondi citando

Mah...in questo topic migrato quoto gufopreciso.
Mi sembra che la motivazione del succo alla fine sia il premio di una giornata di lavoro.
Mi domando allora: uno Scout ha bisogno di un premio per il lavoro svolto? Viene richiesto dai ragazzi (ask the boy)? Sembra di no, dato che è una sorpresa.
Piuttosto non è un pò un soddisfare un'esigenza dell'ego del Capo?

Dano, il paragone succo-sdraio ha un particolare: la sdraio te la sei costruita, ci hai messo del tuo, fatica, ingegno, risorse, magari collaborazione, magari condivisione di materiali e di utilizzo.
Il succo arriva bello pronto. Fatica zero. Ingegno zero. Condivisione zero. Wink
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 12:15    Oggetto: Rispondi citando

uomodelbosco ha scritto:
Citazione:
Dano, il paragone succo-sdraio ha un particolare: la sdraio te la sei costruita, ci hai messo del tuo, fatica, ingegno, risorse, magari collaborazione, magari condivisione di materiali e di utilizzo.
Il succo arriva bello pronto. Fatica zero. Ingegno zero. Condivisione zero. Wink


Lo scout per definizione è uno che sa procurarsi e costruirsi le comodità della vita del campo. Il tavolo infondo è una comodità, come la cucina rialzata, come il forno, come la doccia, come lo stendino, come lo scolapentole... La sdraio certo è una comodità, ma se me la costuisco, la progetto e tutte le cose belle che dice udb sopra, non sono stato un vero scout? cosa la differenzia dal tavolo?
Top
elfo





Registrato: 05/03/07 11:40
Messaggi: 1399

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 12:44    Oggetto: Rispondi citando

gufopreciso ha scritto:
La sdraio certo è una comodità, ma se me la costuisco, la progetto e tutte le cose belle che dice udb sopra, non sono stato un vero scout? cosa la differenzia dal tavolo?


Non giudico se la sdraio sia cosa buona oppure no, ma se vuoi ragionare sulla differenza dal tavolo, tieni conto che anche la legge ritiene il tavolo per la consumazione dei pasti con le relative sedie un bene non pignorabile.

Anzi penso che questo potrebbe essere un buon punto di partenza per stabilire cosa sia essenziale:

Beni non pignorabili (art.545 c.p.c.; artt. 170, 326, 828, 1558, 1881,1923, 2117, 2531, 2614 c.c.):

- le cose sacre e quelle che servono all’esercizio del culto;

- l’anello nuziale, i vestiti, la biancheria, i letti, i tavoli per la consumazione dei pasti con le relative sedie, gli armadi guardaroba, i cassettoni, il frigorifero, le stufe ed i fornelli di cucina anche se a gas o elettrici, la lavatrice, gli utensili di casa e di cucina unitamente ad un mobile idoneo a contenerli, in quanto indispensabili al debitore ed alle persone della sua famiglia con lui conviventi (sono tuttavia esclusi i mobili, meno letti, di rilevante valore economico, anche per accertato pregio artistico o di antiquariato)

- i commestibili e i combustibili necessari per un mese al mantenimento del debitore ed alle persone della sua famiglia con lui conviventi;

- gli strumenti, gli oggetti e i libri indispensabili per l’esercizio della professione, dell’arte o del mestiere del debitore;

- le armi e gli oggetti che il debitore ha l’obbligo di conservare per l’adempimento di un pubblico servizio;

- le decorazioni al valore, le lettere, i registri e in generale gli scritti di famiglia, nonché i manoscritti, salvo che formino parte di una collezione.
Top
sponsor
sponsor
Dano



Età: 30
Segno zodiacale: Pesci
Registrato: 17/07/07 15:00
Messaggi: 106
Residenza: Rimini

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 14:25    Oggetto: Rispondi citando

uomodelbosco ha scritto:
Dano, il paragone succo-sdraio ha un particolare: la sdraio te la sei costruita, ci hai messo del tuo, fatica, ingegno, risorse, magari collaborazione, magari condivisione di materiali e di utilizzo.
Il succo arriva bello pronto. Fatica zero. Ingegno zero. Condivisione zero. Wink


Ah ma allora vedi che non vuoi capire...non ho detto che il succo viene dato punto e basta...ma se vuoi te lo rispiego...il succo viene dato a fine giornata, dopo magari un giorno intero passato a fare attività faticose...in cui l'esploratore ha dovuto faticare, mettere alla prova le proprie conoscenze tecniche, mettere alla prova il proprio sapersi relazionare con sq. e reparto,metterci dell'impegno, dello stile scout, il fare del proprio meglio...tutte cose che hanno valenza educativa scout...
Guarda un po qui è: sdraio-->è comodo-->lo voglio?-->me lo costruisco
succo-->è comodo(ma su questo abbiamo già discusso)...mettiamo magari "è un premio per staccare dalla fatica"-->lo voglio?-->mi impegno durante le attività precedenti seguendo i punti precedentemente detti...(sottolineo il fatto che il ragazzo non lavora per avere il succo...non sa di poterlo ricevere...ma sa comunque che essendo a un campo scout deve seguire delle regole e impegnarsi sempre indifferentemente da quello che potrà avere dopo-->che può essere una nottata tranquilla senza temporali come un bicchiere di succo di frutta)

gufopreciso poi dice: Lo scout per definizione è uno che sa procurarsi e costruirsi le comodità della vita del campo. Il tavolo infondo è una comodità, come la cucina rialzata, come il forno, come la doccia, come lo stendino, come lo scolapentole... La sdraio certo è una comodità, ma se me la costuisco, la progetto e tutte le cose belle che dice udb sopra, non sono stato un vero scout? cosa la differenzia dal tavolo?-->anche la torcia, di notte, magari al grande gioco, è una gran bella comodità, ti sfido a giocare senza...ma a questo punto...perchè non me la costruisco la mia torcia? Non mi dire che ai campi da voi i ragazzi al gioco notturno girano con le candele...
Top
uomodelbosco





Registrato: 06/03/07 18:14
Messaggi: 1260

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 15:43    Oggetto: Rispondi citando

Dano, chi è che non vuole capire?
Mi sembra facile: succo > già fatto? Si > Serve? No. Mi dici che serve come premio per la giornata: >è richiesto dai ragazzi? No. > Serve? No. >E' una sorpresa che fanno i Capi? Si. > Perchè? per premiare la fatica. > C'è bisogno di questa "carota"? Si. > PREOCCUPATI. > C'è bisogno di questa carota? No. > E allora perchè inserirla in un ambiente che non la richiede? Wink
Boh...io non mi sono mai trovato in condizioni simili. Al campo certe cose non c'erano. Punto e basta. E' di default. Nessuno veniva di chiederle e a nessuno veniva di proporle.
Dano ha scritto:
gufopreciso poi dice: Lo scout per definizione è uno che sa procurarsi e costruirsi le comodità della vita del campo. Il tavolo infondo è una comodità, come la cucina rialzata, come il forno, come la doccia, come lo stendino, come lo scolapentole... La sdraio certo è una comodità, ma se me la costuisco, la progetto e tutte le cose belle che dice udb sopra, non sono stato un vero scout? cosa la differenzia dal tavolo?-->anche la torcia, di notte, magari al grande gioco, è una gran bella comodità, ti sfido a giocare senza...ma a questo punto...perchè non me la costruisco la mia torcia? Non mi dire che ai campi da voi i ragazzi al gioco notturno girano con le candele...

E perchè non costruirla davvero?
Mah, la torcia più che una comodità è una necessità, se non vuoi rischiare di dare fuoco al bosco di notte mentre si gioca. Mi sembra però evidente che se si potessero usare delle candele il gioco acquisterebbe in divertimento, no? Che so...mi si spegne la candela e devo tornare alla base per riaccenderla...
Dài, su un pò di fantasia! Non fermiamoci sempre al comodo! Very Happy
Top
gufopreciso



Età: 33
Segno zodiacale: Toro
Registrato: 24/12/07 12:37
Messaggi: 909
Residenza: Genova-Voltri

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 15:45    Oggetto: Rispondi citando

[quote="Dano"]
uomodelbosco ha scritto:
succo-->è comodo(ma su questo abbiamo già discusso)...mettiamo magari "è un premio per staccare dalla fatica"-->lo voglio?-->mi impegno durante le attività precedenti seguendo i punti precedentemente detti...(sottolineo il fatto che il ragazzo non lavora per avere il succo...non sa di poterlo ricevere...ma sa comunque che essendo a un campo scout deve seguire delle regole e impegnarsi sempre indifferentemente da quello che potrà avere dopo-->che può essere una nottata tranquilla senza temporali come un bicchiere di succo di frutta)


Ma sei tu stesso che dici che il ragazzo non lavora per avere il succo e non sa di poterlo ricevere, ma che deve seguire delle regole e impegnarsi indifferentemente da quello che potrà avere dopo... Mi pare ci sia una profona differenza.. Nel primo c'è progettualità, uso di competenze, ricaduta educativa, ecc... Se nel secondo, come dici tu, sono cose che fa anche senza il succo, anche perchè non sa del succo... non vedo come si possa collegare le azinoi al succo.

Citazione:
gufopreciso poi dice: Lo scout per definizione è uno che sa procurarsi e costruirsi le comodità della vita del campo. Il tavolo infondo è una comodità, come la cucina rialzata, come il forno, come la doccia, come lo stendino, come lo scolapentole... La sdraio certo è una comodità, ma se me la costuisco, la progetto e tutte le cose belle che dice udb sopra, non sono stato un vero scout? cosa la differenzia dal tavolo?-->anche la torcia, di notte, magari al grande gioco, è una gran bella comodità, ti sfido a giocare senza...


Non vorrei dire, ma non mi sembra un buon paragone... anche perchè è un concetto diverso di "comodità"... E comunque anche li si possono usare fiaccole, delle mie squadriglie hanno le torce ad olio, quand'ero in reparto una sq si era costruita un mulino a cui aveva collegato una dinamo...

Citazione:
Non mi dire che ai campi da voi i ragazzi al gioco notturno girano con le candele...


Dispiace deludere ma due anni fa li facemmo giocare con le candele Razz la tua vita erano le candele acceseche gli avversari dovevano spegnerti...Un colpo d'occhio bellissimo...
Top
francesco.c



Età: 50
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 06/05/07 17:21
Messaggi: 417
Residenza: Pomezia 1

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 18:06    Oggetto: Rispondi citando

dano ha scritto:
ti sfido a giocare senza...

veramente quando ero piccolo io la torcia a pile ce la facevano utilizzare il meno possibile Embarassed c'è la luna si diceva, usate quella e dopo un pò ci si vede bene lo stesso. Devo dire che salvo casi in cui si comprometterebbe sul serio la sicurezza, del giovane, la trovo una ottima cosa. (normalmente non è sano realizzare un campo scout sul cigno di un burrone Very Happy
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 35
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 21:01    Oggetto: Rispondi citando

che scatole dividere i topic...
Top
paciock87



Età: 33
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 07/05/06 21:36
Messaggi: 1435
Residenza: Romano

MessaggioInviato: Giovedì 26 Giugno 2008, 22:17    Oggetto: Rispondi citando

Questa discussione fa ridere. Mi spiace ma ritengo queste siano paranoie educative, che levano tempo a cose più importanti.

I succhi di frutta fanno bene. I dietologi li consigliano a bambini, anziani e sportivi (per il contenuto calorico e zuccheri). E' inoltre consigliato in molte tipi di diete come alternativa al Frutto nel caso di spuntino. Direi che queste informazioni bastano a sufficienza per permettere ad un Capo di inserirli come Bevanda all'interno dei pasti delle attività.

Succo di Frutta all'Albicocca
Valori per 100 grammi:
Parte edibile: 100 gr. - Kcal: 47 - Proteine animali: 0 gr. - Proteine vegetali: 0,3 gr. - Carboidrati: 12 gr. - Grassi: 0,1 gr. - Fibre: 0,4 gr. - Ferro: 9 mg - Calcio: 9 mg - Vitamina C: 60 mg

Albicocca
Valori per 100 grammi:
Parte edibile: 94 gr. - Kcal: 28 - Proteine animali: 0 gr. - Proteine vegetali: 0,4 gr. - Carboidrati: 6,8 gr. - Grassi: 0,1 gr. - Fibre: 0,5 gr. - Ferro: 16 mg - Calcio: 16 mg - Vitamina C: 13 mg
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Scout Spot Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org