Indice del forum Scout C@fé: Il Forum degli Scout
Possono leggere e scrivere in questo forum
tutti coloro che sono interessati al mondo dello scautismo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti StaffStaff
GruppiGruppi  CalendarioCalendario  ProfiloProfilo
Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in  RSS SCOUT - Rimani aggiornato


CNGEI a messa?
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Comunità Capi
Autore Messaggio
ballask8



Età: 35
Segno zodiacale: Scorpione
Registrato: 03/06/06 01:01
Messaggi: 618
Residenza: Parma

MessaggioInviato: Giovedì 02 Novembre 2006, 11:33    Oggetto: CNGEI a messa? Rispondi citando

Allora nel week end passato si è fatta lì'uscita d'apertura partendo tutti insieme con una messa di zona.. in cattedrale per festeggiare i 900 anni del duomo...
Ma all'arrivo del nostro pellegrinaggio una cosa mi ha lasciato un po perplesso...
Affianco a noi vi era un gruppo del CENGEI...
Mi sono detto beh è venuto qui per l'invito a tutti gli scout.. ma non entrerà in chiesa.. invece no...
Sono entrati anche loro e si sono fatti tutta la messa.. non vedo il perchè..
Ho sempre visto questo gruppo come non cristiani.. quindi non mi sarei mai sognato di vederli in chiesa..

Qualcuno sa darmi spiegazioni??
Top
sponsor
sponsor
polvansen





Registrato: 01/06/06 17:10
Messaggi: 680

MessaggioInviato: Giovedì 02 Novembre 2006, 11:55    Oggetto: Re: CENGEI a messa??? Rispondi citando

ballask8 ha scritto:
Ho sempre visto questo gruppo come non cristiani.. quindi non mi sarei mai sognato di vederli in chiesa..

Qualcuno sa darmi spiegazioni??


Niente di strano: il cngei non è un'associazione di "non cristiani", bensì un'associazione laica (aconfessionale, si diceva una volta) che quindi non inserisce nel metodo una proposta di fede, lasciando il cammino spirituale alla propria sfera privata extra-scautismo.
Ma nel gei ci sono comunque parecchi cattolici.

Inoltre a una cerimonia del genere potrebbero essere venute parecchie persone che magari non credono, semplicemente per partecipare e condividere l'evento, probabilmente invitati espressamente.
Paolo
Top
MammaOrsaCoccolona



Età: 39
Segno zodiacale: Leone
Registrato: 27/09/06 14:57
Messaggi: 119
Residenza: Pura, Svizzera

MessaggioInviato: Giovedì 02 Novembre 2006, 12:07    Oggetto: Re: CENGEI a messa??? Rispondi citando

ballask8 ha scritto:
Allora nel week end passato si è fatta lì'uscita d'apertura partendo tutti insieme con una messa di zona.. in cattedrale per festeggiare i 900 anni del duomo...
Ma all'arrivo del nostro pellegrinaggio una cosa mi ha lasciato un po perplesso...
Affianco a noi vi era un gruppo del CENGEI...
Mi sono detto beh è venuto qui per l'invito a tutti gli scout.. ma non entrerà in chiesa.. invece no...
Sono entrati anche loro e si sono fatti tutta la messa.. non vedo il perchè..
Ho sempre visto questo gruppo come non cristiani.. quindi non mi sarei mai sognato di vederli in chiesa..

Qualcuno sa darmi spiegazioni??


Credo che sia stato giusto che il gruppo del CNGEI di cui parli sia entrato in chiesa partecipando alla messa. Dove sta scritto che non possono farlo?
Sono un gruppo laico, è vero, senza COLORITURA religiosa, ma ciò non significa che non possano partecipare alle celebrazioni religiose cattoliche.

Io credo sia giusto mettere in chiaro che il CNGEI non è un gruppo NON CATTOLICO, è semplicemente un gruppo NON RELIGIOSO.
Vale a dire, chiunque può entrare nel CNGEI, cattolici, protestanti, musulmani, ebrei... TUTTI!
Ma questo non significa che il gruppo quanto tale non può partecipare alle celebrazioni religiose di questa o quella fede.

Forse mi sbaglio, ma secondo me è una spiegazione logica... se poi ho detto fregnacce, chiedo scusa.

Ciao.
Top
ballask8



Età: 35
Segno zodiacale: Scorpione
Registrato: 03/06/06 01:01
Messaggi: 618
Residenza: Parma

MessaggioInviato: Giovedì 02 Novembre 2006, 12:31    Oggetto: Rispondi citando

Ma a me non ha dato fastidio il fatto che fossero a messa.. mi è semplicemente sembrato strano...
Poi non so come funziona da loro.. nel senso..
Ok non è un'associazione religiosa..
Immagino che *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* all'interno vi siano parecchi atei... allora perchè andare a messa.. cioè se uno è coerente con le sue idee resta fuori.. se uno è ateo.. non come uno che era li con gli auricolari e ascoltava la musica dai... nonmi sembra rispettoso..
Top
MammaOrsaCoccolona



Età: 39
Segno zodiacale: Leone
Registrato: 27/09/06 14:57
Messaggi: 119
Residenza: Pura, Svizzera

MessaggioInviato: Giovedì 02 Novembre 2006, 12:52    Oggetto: Rispondi citando

ballask8 ha scritto:
non come uno che era li con gli auricolari e ascoltava la musica dai... nonmi sembra rispettoso..


Questo mi sembra davvero troppo...
Ma i capi, in quel caso, dove stavano??? Mad

Non credo che il CNGEI sia frequentato solo da atei. Credo sia frequentato dai NON PRATICANTI o da coloro che vogliono vivere l'esperienza scout senza fare riferimento ad una religione.

Ti dico, se un giorno mio figlio o mia figlia mi dicesse : <<mamma, iscrivimi agli scout>> io, qui in Svizzera, dove vivo ormai da 7 mesi, cercherei un gruppo LAICO per mio/a figlio/a.
E non lo farei perchè sono laica, cosa che non sono, sono solo una NON PRATICANTE, ma perchè vorrei che mio/a figlio/a vivesse uno scoutismo non religioso!

Che poi, in quella occasione da te descritta, il gruppo laico abbia partecipato alla messa, avendo degli elementi che se ne sono assolutamente disinteressati, beh, quello è un errore madornale da parte di chi ha scelto, a questo punto, per tutti, di partecipare alla celebrazione.

In queste occasioni, credo sia giusto è corretto che si decida ASSIEME se fare una cosa del genere o meno. In branche quali BRANCO o REPARTO, è giusto che non se ne discuta, ma che i capi decidano per tutti e basta, ma in ambianti quale il CLAN, prima di prendere una decisione così, secondo me, i capi hanno l'obbligo morale di discuterne con i loro rover/scolte.

È semplicemente una mia opinione, che magari è sbagliata al 110%...
Ma la penso così. Umanamente credo che le cose debbano andare così.
Top
polvansen





Registrato: 01/06/06 17:10
Messaggi: 680

MessaggioInviato: Giovedì 02 Novembre 2006, 13:06    Oggetto: Rispondi citando

ballask8 ha scritto:
cioè se uno è coerente con le sue idee resta fuori.. se uno è ateo.. non come uno che era li con gli auricolari e ascoltava la musica dai... nonmi sembra rispettoso..


Questa è una questione diversa...
In occasioni ufficiali vengono spesso invitate persone che magari non sono cattoliche (vedi politici), e ci vanno per il rispetto dell'evento o dell'istituzione, pur non credendo nel rito celebrato.
Nessuno dovrebbe essere obbligato. Quello con gli auricolari imbelle(®) lui... oppure chi l'ha (eventualmente) costretto ad essere lì controvoglia.
Paolo
Top
20coccy03



Età: 34
Segno zodiacale: Bilancia
Registrato: 15/07/05 00:45
Messaggi: 2050
Residenza: Provincia di vicenza

MessaggioInviato: Giovedì 02 Novembre 2006, 13:10    Oggetto: Rispondi citando

anche io,prima di andare al roverway,ero convinta che il cngei fossero scout "atei"...poi,quando andavo a messa,vedevo un sacco di compagnie(perchè da loro i clan si chiamano così)che partecipavano alle funzioni religiose,molti di loro dicevano con noi il padre nostro,altri no...
Insomma,il cngei è un'associazione che lascia la libertà di scegliere la tua strada dal punto divista spirituale...non prevede un solo tipo di spiritualità nel suo metodo educativo...ma lascia la libertà di praticare quella in cui si crede...
Top
rinoceronte caparbio
Moderatore


Età: 37
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 04/09/06 00:01
Messaggi: 3919

MessaggioInviato: Giovedì 02 Novembre 2006, 15:08    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
SCELTA LAICA- nel panorama scout italiano, il C.N.G.E.I. si connota per questa scelta che con altri termini così si presenta: «il C.N.G.E.I. considera fede, la pratica religiosa e le scelte politiche e civiche come un fatto personale privato dei propri iscritti. Tutti sono formati alla ricerca di una scelta personale in campo civico, politico e spirituale e tutti vengono incoraggiati a vivere profondamente, coerentemente ed attivamente le proprie scelte, seguendo i valori della LEGGE SCOUT». Ciò vuol dire che c'è un impegno preciso e concreto da parte della nostra Associazione a curare la formazione dei propri iscritti affinché divengano adulti capaci di operare scelte autonome e responsabili: "educare alle scelte" (che non è un cammino facile) si basa sulla concezione della PERSONA come valore in sè e confida nella dignità dell'uomo e nella capacità di autoformarsi e di autodeterminarsi, all'insegna della libertà, del rispetto e quindi della tolleranza.


fonte: Sito nazionale CNGEI
Top
aureliano



Età: 41
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 16/10/06 10:56
Messaggi: 516
Residenza: Fra Bolzano e Trento...

MessaggioInviato: Giovedì 02 Novembre 2006, 19:14    Oggetto: Rispondi citando

ballask8 ha scritto:
"Ok non è un'associazione religiosa..
Immagino che *Le abbreviazioni non si leggono. Scrivi in italiano corretto, per favore...* all'interno vi siano parecchi atei... allora perchè andare a messa.. cioè se uno è coerente con le sue idee resta fuori.. se uno è ateo.. "


Attenzione: laico (o aconfessionale) è diverso da ateo...
Top
sponsor
sponsor
panda_gentile82



Età: 40
Segno zodiacale: Ariete
Registrato: 26/07/06 10:26
Messaggi: 297
Residenza: cassino

MessaggioInviato: Sabato 04 Novembre 2006, 21:38    Oggetto: Rispondi citando

Qui a cassino il gruppo CNGEI è nato come reazione all'agesci, come scissione piuttosto che come precisa scelta politica, di fede o di servizio...purtroppo!
Top
Raffaele



Età: 59
Segno zodiacale: Gemelli
Registrato: 30/01/06 11:12
Messaggi: 193
Residenza: Matera

MessaggioInviato: Mercoledì 08 Novembre 2006, 12:27    Oggetto: laici o atei Rispondi citando

a prescindere il fatto che negli scout non ci dovrebbero essere atei perchè BP non lo ha mai tollerato, a volte sono molto più religiosi i ragazzi del Cngei che quelli dell'Agesci, parlo per esperienza personale e naturalmente per situazioni a livello locale. Anche in Agesci la religiosità, in questo caso cattolica, è una proposta per i ragazzi, una scelta per i capi. Il Cngei ha sempre sbandierato il suo stato di associazione "Multiconfessionale" piuttosto che "ateo"... anche nei clan Agesci in cui ho prestato servizio mi sono trovato di fronte a ragazzi che si professavano atei e che oggi... a distanza di anni svolgono un regolare servizio in Co.Ca. di città universitarie... questo cosa significa? Che la porta è sempre aperta a tutti, che vivere oggi una situazione di pigrizia, di confusione spirituale, di non pratica, di scelta non matura... può col tempo cambiare così come cambiano tante altre situazioni... e allora?, non meravigliarsi di niente ma vedere sempre il lato positivo. Può darsi che l'auricolare in chiesa era collegato a musica... "sacra".
L'importante è seminare... per raccogliere c'è sempre tempo.
Buona Strada
Raffaele
Top
riki_frido



Età: 37
Segno zodiacale: Scorpione
Registrato: 11/11/06 13:09
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Sabato 11 Novembre 2006, 13:21    Oggetto: assiscout Rispondi citando

ciao a tutti,
io sono maestro dei novizi di un gruppo dell'associazione Assiscout
(www.assiscout.org).
Noi per statuto siamo laici ed aconfessionali e spesso mi è capitato sentirci dire di essere atei.
Niente di tutto questo! Ognuno all'interno del gruppo è liberissimo di fare la sua scelta di fede o laicità, che per altro rimane esclusivamente sul piano personale; non c'è cioè una promessa o altro che "istituzionalizzi" la questione.
Io personalmente sono non credente, ma sono il primo a preoccuparmi che la domenica se si è in uscita ci sia la possibilità per i nostri lupetti, espoloratori, rover e quant'altro di assistere alla Messa. Mi è capitato anche di accompagnare alla funzione il reparto, non ho celebrato il rito ma sono rimasto presente all'interno della Chiesa.
Con questo voglio dire che nello scoutismo come nella vita bisogna avere questa apertura prettamente culturale, poi che se ne discuta anche accesamente può sempre capitare, ma essendo la spiritualità in tutte le sue forme un fatto intimo del singolo non c'è motivo per fare nero e bianco sulla presenza di una persona in un edificio sacro.
Penso proprio che se un membro del mio gruppo espirmesse l'intenzione di compiere un atto ufficiale circa la sua fede a completamento ufficiale della promessa "laica" che noi compiamo, sarebbe come minimo doveroso adoperarsi affinchè possa farlo.
Io personalmente non vedo l'ora che arrivi nelle nostre fila un credente e praticante di religione non cristiana, sarebbe bellissimo conoscere anche questa faccia della multiculturalità e delle vie dell'integrazione!
Top
Bigio



Età: 42
Segno zodiacale: Sagittario
Registrato: 09/02/07 20:43
Messaggi: 19

MessaggioInviato: Venerdì 09 Febbraio 2007, 23:01    Oggetto: Rispondi citando

Ho dei contatti con la sezione di Verona del cngei: alcuni dei loro ragazzi sono cattolici e fortemente praticanti...non vedo assolutamente perchè non possano partecipare ad una Messa...
per quanto riguarda gli auricolari... quello è segno di incivltà del singolo ragazzo e di disattenzione del suo capo!
Top
stonenger





Registrato: 07/11/06 23:32
Messaggi: 270
Residenza: Battipaglia (sa)

MessaggioInviato: Sabato 10 Febbraio 2007, 15:47    Oggetto: Rispondi citando

non vedo il perchè ...so che in molti gruppi agesci ci sono dei non credenti o non praticanti e cosi nel cngei ci possono essere scout. cattolici
Top
fabios



Età: 37
Segno zodiacale: Vergine
Registrato: 16/11/06 16:24
Messaggi: 32

MessaggioInviato: Venerdì 23 Febbraio 2007, 22:26    Oggetto: Rispondi citando

ma infatti! Magari molti cattolici più di noi sono andati nel cngei perchè era l'unico gruppo scout nella zona come spesso capita a poco credenti di entrare nell'agesci perchè unico gruppo scout nel raggio di km.
Probabilmente pure io fare parte del cngei se i miei paesani avessero deciso di fondare un gruppo cngei piuttosto che agesci.
Anche sul discorso di ammettere persone di altre religioni: se il tuo gruppo agesci è l'unica organizzazaione giovanile presente nel tuo paese o quartiere cosa fai? li lasci in strada a fare chissà quali frequentazioni o gli dai la possibilità di entrare?
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi   stampa senza grafica    Indice del forum -> Comunità Capi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3


 


Board Security


Powered by phpBB © 1996, 2008 TuttoScout.org