Anche tu sei mio fratello

Anche se non ti conosco,
so che tu sei mio fratello,
figlio della stessa pianta,
fiore dello stesso prato.

L’acqua che tu bevi il giorno
nasce dalla stessa fonte,
in mezzo allo stesso vento,
vediamo lo stesso tramonto.

Anche tu sei mio fratello,
anche tu sei uguale a me.
Non importa se sei rosso,
se sei giallo oppure nero:
hai le stesse mie mani
sei un ragazzi come me.

Anche se non ti conosceo,
so che tu sei mio fratello,
lo stesso cielo su noi,
i miei occhi sono uguali ai tuoi.

L’acqua che tu bevi il giorno
nasce dalla stessa fonte,
in mezzo allo stesso vento,
vediamo lo stesso tramonto.

Anche tu sei mio fratello,
anche tu sei uguale a me.
Non importa se sei rosso,
se sei giallo oppure nero:
hai le stesse mie mani
sei un ragazzi come me.

> Indice

1996-2003: Testi ospitati da TUTTOSCOUT.ORG
Ogni testo appartiene ai rispettivi autori - Tutti i diritti sono riservati.