Aio aio

Rit. Aio, aio,
aio, aio, aio, o
aio, aio, o aio.

Vien dal bosco una strada che muore
nell'orizzonte cupo di un'alba senza sole.

Con lo zaino è gravoso marciare
si suda ma non manca il fiato per cantar.

C'è una stella che guida i miei passi
tra i suon della foresta marciando noi cantiamo.

Perché il canto ci fa camminare
è tardi ma c'è sempre del fiato per cantare.

> Indice

© 1996-2003: Testi ospitati da TUTTOSCOUT.ORG
© Ogni testo appartiene ai rispettivi autori - Tutti i diritti sono riservati.